Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Mostra i risultati del/dei TAG ''batteria'' .



Opzioni Ricerca Avanzate

  • Ricerca via TAG

    I TAG sono delle "parole chiave" che permettono di distinguere l'argomento e ricercarne rapidamente altri di analoghi. Usa la funzione con criterio!
    PS. Usa la virgola per confermare un TAG e separarlo dagli altri.
  • Ricerca secondo Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Autopareri OnTheRoad
    • Emergenze in Strada - SOS Autopareri
  • Il sito Autopareri
  • Venditori Convenzionati
    • WithCar.it
  • Mondo Auto
    • Scoop e Anteprime Auto
    • Consigli e Pareri sul mondo dell'Auto
    • Prove Auto e Recensioni
    • Tecnologie ed Innovazioni nell'Auto
    • Mercato, Finanza e Società nell'Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Auto Epoca
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobilità
    • Mobilità e Traffico nelle Città
    • Traffico Autostrade
  • TecnoPareri
    • TecnoPareri il Forum della Tecnologia
    • Smartphone - Cellulari - Telefonia - Dispositivi mobili
    • Informatica
    • Audio-Video-Foto e Multimedia
    • Elettrodomestici
    • La Casa Intelligente
  • Off Topics on Autopareri
    • Off Topics

Blog

  • Autopareri News

Cerca nel...

Cerca risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Inizio

    End


Filtra per numero di...

Iscritto il

  • Inizio

    End


Gruppo


Marca e Modello Auto


Città


Interessi


Professione


Biografia


Citazioni


Sito Internet


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Trovato 9 risultati

  1. Ciao a tutti vorrei chiedervi un consiglio : il mio motorino Aprilia Scarabeo 200 non si muove da più di un anno ,volevo accenderlo ma non parte proprio. E' possibile collegare la batteria dell'auto con la batteria del motorino tramite cavetti? o si fonderà qualcosa?
  2. Mediamente quanto vi è durata la batteria di avviamento delle auto che avete auto più di recente? Negli ultimo decennio è stato davvero difficile trovar batterie che durassero più di 4 anni. Di recente poi, soprattutto con l'introduzione di batterie "da supermercato", o dei negozi specializzati solamente per la vendita di accumulatori, capita di riuscire a superare appena i 2 anni previsti dalla garanzia. Eppure un tempo le batterie duravano anni, strano che il progresso tecnologico abbia portato a questa situazione... Questa tendenza sta diventando molto fastidiosa, visto che tra acquisto batteria, sostituzione, azzeramento guasti in centralina, è facile superare i 100 € di spesa per avere un accumulatore nuovo. Sempre che non capiti di restare a piedi, con intervento di recupero del mezzo in panne. Non parliamo poi delle batterie per veicoli dotati di sistemi "Stop & Start", il cui costo dell'accumulatore può tranquillamente raddoppiare! Ecco, apro questo topic con l'intento di raccogliere un po' di statistiche e sentire le vostre esperienze
  3. Buona Giornata a tutti voi, vorrei chiedervi un consiglio tecnico riguardo la sostituzione della batteria della mia auto. Dovrei cambiare la batteria ad una Kia Picanto 1.1 bifuel (63CV, 46kW); attualmente è montata la batteria base di fabbrica, Hyundai 35Ah - 240aen, vorrei sapere se posso montare una batteria da 40Ah senza creare problemi all'impianto elettrico e all'alternatore che ha il compito di caricarla e non vorrei che si lesionasse! Inoltre mi è stato consigliato di non interrompere la corrente elettrica durante il cambio di batteria, magari utilizzando una batteria tampone per evitare che l'interruzione di corrente resetti la centralina dell'auto e quella del gpl, concordate anche voi? Cosa ne pensate dell'acquisto di una batteria Varta da 40Ah? Sperando che possiate togliermi tutti i miei dubbi, vi ringrazio anticipatamente.
  4. visto che ormai da qualche anno molte auto (e moto) nuove sono vendute con sistemi di spegnimento e riaccensione automatica durante le soste, ero curioso di sapere se chi ce l'ha ha rilevato conseguenze sul resto della meccanica. La mia unica esperienza in proposito è uno scooter Honda SH 125 del 2014, che ha un sistema di start&stop incredibilmente fluido. però dopo un anno di uso solo città trafficata e piena di semafori la batteria era praticamente alla frutta. devo dire che il risparmio di benzina non era trascurabile, ma neanche clamoroso, parliamo spannometricamente di un 4-5% in meno usando lo s&s pareri?
  5. Buongiorno a tutti, sono nuovo! Scrivo per avere un vostro parere... Domenica mattina mi sono trovato con la batteria a terra. Dovendo partire, per fortuna il Brico era aperto e ho preso una batteria nuova. Ieri, al ritorno, ho messo in carica quella vecchia con un caricabatteria "intelligente" da 3.8A massimi. Tolta dal cofano la batteria segnava 7.5V, un po' pochini, ma avendo provato ad accendere la macchina ci stava. Ieri infatti dopo un giorno di riposo stava a 10.8V, il caricatore ha riconosciuto la batteria come una 12V da auto ed ha iniziato il processo di carica. Stamattiva sembrava tutto OK, era arrivato a 13.4V, 3 tacche su 4, batteria fredda al tocco, leggerissimo friccicore. Esco alle poste, torno a casa. Tensione scesa a 13.3V, sempre tre tacche, batteria sul caldo, friccicore udibile a distanza. Ho staccato tutto perché fra l'altro la carico in casa, per cui voglio evitare qualsiasi problema. E' stata in carica circa 18 ore, che mi sembra tanto sinceramente. So che è normale che nell'ultima fase di carica si senta un po' di rumore e la batteria riscaldi leggermente, ma mi sembrava troppo, anche in relazione al fatto che a 3.8A si sarebbe dovuta caricare al 100% in circa 12 ore. Questo, unito al fatto che la tensione era scesa invece di salire a 14.4, mi ha messo il dubbio. Dite che è da buttare?
  6. Mi pareva esistesse una discussione su questo, anzi mi pareva di averla aperta io, ma non la trovo da nessuna parte Vabbé: sto per tornare a casa e dovrò rimettere in azione la Y, a cui ad agosto tolsi la batteria che era arrivata alla frutta. E' molto probabile che una delle cause di scarica (il GPS dell'assicurazione) sarà eliminata, ma sono previsti comunque periodi di fermo prolungato (anche un mese alla volta). Nel frattempo pare che l'esperimento condotto sul camper abbia avuto successo: il suo caricatore interno 220 > 12 ha tenuto perfettamente sane entrambe le batterie, nonostante sia fermo da mesi (a saperlo prima avremmo evitato 21 anni di batterie buttate via ). Long story short: dovendo comprare la batteria nuova alla Y, vorrei quindi prendere un mantenitore di carica che sia in grado di preservarne la salute nel tempo nonostante l'inattività (mi interessa la salute, più che l'essere pronta a partire, anche se le due cose facilmente andranno a braccetto). Non ho la minima idea dei tipi e modelli in commercio, quindi ascolto consigli. Nell'ordine delle decine di euro si trova qualcosa che funzioni e che non mi mandi a fuoco il garage?
  7. Ciao a tutti. Da qualche giorno sulla mia auto (Panda 1.2 del novembre 2005, batteria originale mai sostituita) all'accensione (col motorino che sta girando) abitualmente si spegne il quadro con le le lancette dell' indicatore benzina, temperatura acqua, contagiri, tachimetro che scendono sotto lo 0 facendo un "tac". Appena l'auto è in moto dopo un secondo torna tutto normale con l'eccezione del trip computer che rimane azzerato e l'orologio che si azzera e rimane lampeggiante finchè non lo imposti. L'autoradio non perde le memorie. Era un difettuccio che mi aveva fatto 4-5 volte in passato, ma in inverno e mai in maniera continuativa. Il motore parte regolarmente e non sembra sforzare minimamente in avviamento (anche oggi che era ferma da 5 giorni):il problema è SOLO il quadro. Prima di farmi spellare vivo con chissà quali indagini su centralina e dintorni, ha senso cambiare comunque la batteria (vista anche l'età) controllando la pulizia dei morsetti (anche perchè lunedì l'aspetta un lungo viaggio), anche se l'avviamento gira bene? E' ragionevole pensare che sia la prima causa possibile del problema? E che sia il caso di mettermi in cerca di un elettrauto (mi trovo fuori casa: ho turista scritto in fronte...) solo se il problema persistesse al cambio batteria? Vi ringrazio anticipatamente.
  8. Secondo voi in futuro le auto elettriche avranno tutte batterie o ce ne saranno che useranno le flywheel? Le seconde dovrebbero avere dalla loro il vantaggio teorico di non subire invecchiamento e di una facile misura della carica residua. Inoltre penso, ma non sono sicuro, che possano avere una minore autoscarica e forse un rendimento di carica/scarica maggiore oltre che maggiori potenze assorbite/erogate. Sicuramente sono più ingombranti e meno "scalabili" e forse hanno inferiore densità di energia.
  9. Ciao a tutti, mi servirebbe un consiglio. Una batteria di auto - tipo la Fiat Punto 3a serie come la mia - la batteria che ha a bordo quanto potrebbe ricaricare smartphone e cellulari usando una ricarica via accendisigari, prima che la batteria stessa si scarichi del tutto? Grazie in anticipo. Luigi
×