Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!
  • 0

Scatola nera e consumi batteria


Question

Salve, sono un neopatentato e per far fronte ai molti soldi richiesti per fare l'assicurazione abbiamo deciso di installare la scatola nera. 

Ciò che mi spaventa di più, oltre alla totale assenza di privacy, è il consumo della batteria. Ho sentito dire che la scatola nera consuma anche a motore spento e quindi mi chiedevo quanto possa durare un a batteria prima di essere prosciugata completamente dalla scatola nera. 

Ci tengo a precisare che in alcune occasioni l'auto potrebbe restare ferma anche per un paio di settimane, rischio che quando torno per usarla nemmeno si accenda? 

Link to post
Share on other sites

5 answers to this question

Recommended Posts

  • 0
4 minuti fa, Kocciacus scrive:

Salve, sono un neopatentato e per far fronte ai molti soldi richiesti per fare l'assicurazione abbiamo deciso di installare la scatola nera. 

Ciò che mi spaventa di più, oltre alla totale assenza di privacy, è il consumo della batteria. Ho sentito dire che la scatola nera consuma anche a motore spento e quindi mi chiedevo quanto possa durare un a batteria prima di essere prosciugata completamente dalla scatola nera. 

Ci tengo a precisare che in alcune occasioni l'auto potrebbe restare ferma anche per un paio di settimane, rischio che quando torno per usarla nemmeno si accenda? 

 

Ciao, la scatola nera effettivamente ha un consumo anche a motore spento, ma è veramente irrisorio e paragonabile alla situazione post power latch delle centraline auto, che rimangono in ascolto per capire se qualcuno vuole aprire l'auto con telecomando.

 

In altre parole, rilevato lo spegnimento dell'auto (la tensione passa da circa 14,5 a 12 V o meno), la scatola nera va in una sorta di standby e trasmette/registra pochissimi dati. Si risveglia solo a nuovo avviamento, od in caso di eventi anomali (es. urti).

 

Tieni conto che solitamente ha anche una batteria tampone interna, e talvolta, nelle versioni più evolute (non tutte quindi), segnala anche se la tensione della batteria di avviamento si sta abbassando troppo.

Link to post
Share on other sites
  • 0

non è vero, potresti avere problemi già dopo una settimana di inutilizzo. ho genertel con l quality box driver su serie1 bmw da circa 7 anni: ogni volta che non la prendo per più di 7 giorni l'auto non si accende e il garagista deve prendere il booster. Tiene presente che l'auto è in garage, quindi fuori dal segnale gps della scatola - difatti, usando l'app genertel l'auto non viene localizzata - 

Link to post
Share on other sites
  • 0
non è vero, potresti avere problemi già dopo una settimana di inutilizzo. ho genertel con l quality box driver su serie1 bmw da circa 7 anni: ogni volta che non la prendo per più di 7 giorni l'auto non si accende e il garagista deve prendere il booster. Tiene presente che l'auto è in garage, quindi fuori dal segnale gps della scatola - difatti, usando l'app genertel l'auto non viene localizzata - 
Cambia la batteria.

☏ SM-G996B ☏

Salve, sono un neopatentato e per far fronte ai molti soldi richiesti per fare l'assicurazione abbiamo deciso di installare la scatola nera. 
Ciò che mi spaventa di più, oltre alla totale assenza di privacy, è il consumo della batteria. Ho sentito dire che la scatola nera consuma anche a motore spento e quindi mi chiedevo quanto possa durare un a batteria prima di essere prosciugata completamente dalla scatola nera. 
Ci tengo a precisare che in alcune occasioni l'auto potrebbe restare ferma anche per un paio di settimane, rischio che quando torno per usarla nemmeno si accenda? 
Ho avuto Genertel con la scatola nera su Mercedes classe A 2015.

Ho tenuto l'auto ferma in lockdown sospendendo l'assicurazione per quasi 2 mesi, avendo l'accortezza di accenderla ogni 3 settimane.
Partiva tranquillamente.

La batteria l'avevo cambiata a novembre 2019 da Norauto perché aveva difficoltà ad avviarsi al tempo.
Questo era dovuto allo start and stop, che usura la batteria più precocemente. Altro che scatola nera.

Ovviamente ho comprato lo stesso modello di batteria riportato nel libretto di istruzioni dell'auto.. Una Varta.

☏ SM-G996B ☏


BMW 118d Msport 01/2020 (15.000km) 6.3l/100km

Audi Q2 1.5 TFSI 150cv S-Line 07/2020 7.2l/100km

Toyota Yaris 1.3 Style 5p 04/2012 (100.000km) 6.0l/100km

Link to post
Share on other sites
  • 0
On 5/6/2021 at 16:20, cobretti scrive:

ho genertel con l quality box driver su serie1 bmw da circa 7 anni: ogni volta che non la prendo per più di 7 giorni l'auto non si accende e il garagista deve prendere il booster

 

A parte l'ipotesi batteria "non più in forma", il collegamento è avvenuto correttamente, facendo in modo che non bypassi il lavoro del sensore IBS?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By elucevanlestelle
      Cari amici,
      siccome mi piacerebbe comprare una Prius usata,mi sono interessato presso un concessionario Toyota
      per sentire se ne avessero in casa qualcuna.
      Alla mia domanda riguardo la durata della batteria Prius mi veniva risposto che,per quanto ne sapevano mai ne avevano cambiata una.
      Altra domanda:"Nella remota eventualità dovessi cambiare la batteria quanto mi costerebbe?"
      Il venditore ha cambiato discorso.
      C'è qualcuno tra voi con il quale approfondire questo argomento?
      Grazie
       
    • By Ario_
      Negli ultimi 2 giorni circola sui social questo articolo:
      http://www.difesaonline.it/evidenza/lettere-al-direttore/la-morte-viaggia-su-auto-elettrica-le-verità-scomode-delle-auto
       
      Al di là del titolo da clickbait, le obiezioni avanzate riguardo la sicurezza delle auto elettriche mi sembrano tutte piuttosto sensate e ruotano attorno ad una questione principale:
      Cosa succede se una batteria ad alta tensione (si intende sopra i 60V DC) viene danneggiata in un incidente?
      Non ci sono odori o liquidi che possano mettere in allarme i passeggeri, i soccorritori o chi dovesse avvicinarsi al mezzo. Eventualmente ci si potrebbe accorgere di cavi alimentati scoperti ma il pericolo potrebbe venire anche dai moduli della batteria in corto circuito con la carrozzeria.
      Oltretutto le batterie sono spesso altamente infiammabili, e non si tratta di un incendio facile da spegnere: occorrerebbe un estintore a CO2, che però richiede di avvicinarsi per avere efficacia.
    • By Alfox
      Ciao a tutti 
      vorrei chiedervi un consiglio : il mio motorino Aprilia Scarabeo 200 non si muove da più di un anno ,volevo accenderlo ma non parte proprio.
      E' possibile collegare la batteria dell'auto con la batteria del motorino tramite cavetti? o si fonderà qualcosa?
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.