Jump to content

J-Gian

Administrators
  • Posts

    48,744
  • Joined

  • Days Won

    32

Everything posted by J-Gian

  1. Ma le ottiche anteriori riescono veramente ad illuminare la strada?
  2. Può essere benissimo, ma questo al momento non sembra ancora essersi verificato Purtroppo tutte le informazioni che arrivano al momento sono ufficiose, quindi non disponiamo di un'accuratezza, dei numeri certi e distribuzione tale da inquadrare bene il fenomeno. Da quel che si origlia tramite social, o qualche articolo giornalistico (verosimilmente basato comunque su isolate "esperienze cliente"), si narra di episodi nel centro/sud Italia, con una prevalenza nel napoletano, Ascoli, Roma, l'Aquila, Cosenza e Palermo. Ma anche alcune zone del nord non sono state risparmiate, es. Bologna, Torino e Varese. Dell'estero si sa ancora meno, ma alcune testimonianze sono emerse in Grecia. Tuttavia fuori Italia non sembra trapelare gran risonanza del fenomeno, diversamente da quando ci fu il richiamo dei 1.6 e 2.0 diesel di origine BMW, o per il richiamo riguardante il lotto di motori 2.0/2.5 affetti da problemi di basamento.
  3. In linea teorica dovrebbe poter funzionare in elettrico in molte delle situazioni in cui la potenza richiesta è bassa, con l'ovvio limite dell'energia contenuta nella batteria, cosa che vale anche per le più note full-hybrid. Quindi si va da brevi tratte a velocità cittadine, ma anche nei rallentamenti a partire da velocità più elevate.
  4. Praticamente hanno fatto una via di mezzo tra una full-hybrid ed una mild hybrid. Riassumendo: può muoversi "con moderazione" in elettrico, non ha complessi sistemi ad alta tensione (ha i 48 V e ciò ne limita le prestazioni in EV), ha un DCT a 7 rapporti, il che potrebbe piacere a molti, perché di fatto non la rende troppo diversa da un'auto normale. Ha il BSG per avviamenti più soft e frequenti, mentre il termico funziona a ciclo Miller. Circa i consumi non mi aspetto miracoli, ma meglio di una MHEV sicuramente farà.
  5. Quindi usa nuovamente il 1.6 aspirato, abbinato ad una trasmissione oppia frizione + elettrico. In effetti "squadra che vince non si cambia"
  6. Può essere, sono problemi che talvolta si manifestano nel tempo, quindi non è da escludere che possa coinvolgere anche altri organi (es. è già noto un caso di nuova Clio a cui hanno sostituito anche sistema iniezione completo e catalizzatore, non si sa se in via cautelativa, o perché effettivamente necessario). Ad ogni modo, la corrosione dello scambiatore EGR è connessa all'aggressività del composto gassoso che si crea a seguito della combustione del cloro e non dalla presenza del cloro nel combustibile, dato che lo stesso ovviamente non attraversa quei condotti. È appunto perché nessuno è riuscito a dimostrare quanto ipotizzi tu (e che è plausibile, a mio avviso) che Toyota sta continuando a ad incolpare il cloro. D'altronde sembra che il problema coinvolga le auto per "territorialità", mentre le altre migliaia che circolano da un po' siano attualmente esenti, altrimenti si avrebbe veramente una moria importantissima ormai. Ci sta che il guaio possa derivare da una sovrapposizione di cause, tra cui l'impropria progettazione. Il problema è avere i dati e gli strumenti in mano per provarlo, per questo ci vorrà tempo e non è nemmeno detto si arrivi ad una risposta definitiva. Però la voce si sta diffondendo, non so quanto impatterà sulle vendite, ma di sicuro non è un bene per Toyota. Perché sia che si dica che "le Toyota nuove rompono l'EGR" (che poi in realtà è lo scambiatore, ma poco cambia come figuraccia: ti costa 1.400 €...), sia che si dica che "le Toyota non sono adatte alle benzine italiane, perché i delinquenti ci mettono dentro cloro", il risultato è che in molti a cui arriva la voce, comprensibilmente eviteranno l'acquisto causa dubbi
  7. Lo capiremo con il tempo, per ora è tutto ufficioso, visto che la casa minimizza ovviamente. Quando c'è stato il problema del radiatore EGR ai diesel 1.6 e 2.0 di origine BMW, si erano mossi: https://car-recalls.eu/toyota-egr-recall-diesel-fire-13-21/ Ma il medesimo richiamo riguardava anche BMW, quindi si sono attivati sostanzialmente in sincrono.
  8. https://www.ebay.it/itm/162888135716
  9. La morale è che sei hai soldi e tempo, riesci a fare tutto... Anche pigliarti una carbonara tra le natiche dei lupi 😅
  10. Il problema si sta verificando anche in altri paesi EU, tuttavia il riscontro del fenomeno è un po' difficoltoso, visto che i feedback arrivano tutti via social, talvolta in lingue dei paesi dell'est, o in greco
  11. E fanno bene, andrebbe data più voce a questi episodi. La cosa (corrosione scambiatore EGR con tracce azione cloro) si sta verificando anche in altre auto a benzina Euro 6D full, quindi probabilmente c'è una concomitanza di problemi. Ad esempio, su alcune nuove Clio, oltre allo scambiatore hanno dovuto cambiare anche il catalizzatore, dopo l'ingestione del cloro da parte del sistema iniezione. La differenza, rispetto a Toyota, è che l'hanno passato in garanzia. Idem qualche altro costruttore coreano...
  12. Come mai non lo riconoscono? Non penso la si possa considerare normale usura 😅
  13. È successo su alcune ultimissime C-HR, ma fortunatamente la cosa è molto rara. La tua fu una delle prime Corolla o sbaglio?
  14. Alla benzina adulterata con cloro, rispondono male tutti i radiatori EGR dei motori "parenti" del 2.0 (1.5, 2.0 e pure 2.5) in particolar modo gli Euro 6 D Full C'è anche qualche caso di 1.8, ma sempre modelli Euro 6 D Full, non gli antecedenti, o quantomeno non a bassi chilometraggi. Segno che probabilmente, la combinata "benzina adulterata" + elevato utilizzo EGR (+ qualche problema di progettazione???) concorrono a questo nuovo guaio. Ora comunque Toyota viene parzialmente incontro (per il 70% della spesa circa) ai clienti particolarmente incazzosi Che Toyota abbia colpa o meno (o parzialmente), il casino che inizia a generarsi sui social sta mettendo un po' sull'attenti Toyota Italia
  15. Non saprei, posso dirti che chi si rifornisce alle pompe bianche non ha problemi. Questo perché normalmente la benzina non esce dai parametri, salvo casi di adulterazione, ma lì i danni o te li fa subito, o a lungo termine, causa corrosioni.
  16. Il problema non è nelle pompe bianche, ma in quei casi sfortunati in cui i proprietari sono incappati in benzine con all'interno sversamenti di rifiuti a base di cloro (molti dei quali, abitué di marche note e rinomate). Il problema sta colpendo molti dei motori Toyota con l'ultima normativa antinquinamento, quindi 1.5, 2.0 e 2.5... Tutti quelli che fanno gran uso dell'egr in pratica 😅
  17. Ragazzi, buon 2022 a tutti! Speriamo davvero sia un anno che ci permetta di mettere da parte le ansie accumulate negli ultimi 2 😅 Fiduciosi come sempre, poi in qualche maniera si farà! ("Mai paura, testa alta e tega dura!" Cit. 🤣🤣🤣)
  18. Ah ok! Onestamente non ricordo più come sia fatta la parte HV anteriore, lunedì se ho tempo cerco un esploso a lavoro. Non necessariamente, fino ad ora mi ricordo il caso del 3.0 MB con ISG: In questo caso però è posizionato prima della frizione/convertitore di coppia. Non escludo si possa fare diversamente, ma per ora non mi vengono in mente soluzioni differenti, proverò a far mente locale. Il motorino di avviamento andrebbe un po' in crisi con i frequenti riavvii delle ibride, non permetterebbe inoltre la stessa silenziosità nella riaccensione.
  19. Max, ti ho detto una cazzata perché stavo pensando alla Suzuki "strong-hybrid" 🙈 No, è dopo le frizioni, ma prima del cambio, quindi P2. Comunque come questa: A questo punto teoricamente è possibile fare anche ciò che suggerivi per la generazione di corrente (a cambio in folle), tuttavia diventa difficile riavviare senza scossoni il veicolo senza un BSG
  20. Direi (per quel che si sa) più simile a quello di Tonale, un prodotto "già confezionato" abbinato a DCT 7 marce, per powertrain trasversali. Subaru ha fatto un'altra cosa e specifica per le trasmissioni longitudinali, abbinata a CVT (meccanico a pulegge, non come quello Toyota).
  21. Non mi ero reso conto che il 1.5 turbo benzina a 3 cilindri, fosse ibrido 😅 Il motore elettrico da 40 kW è nella trasmissione a 7 marce DCT (una configurazione analoga a quella di Tonale MHEV), ma non sono riuscito a trovare da nessuna parte la tensione di funzionamento, né quale sia la sua precisa azione, quindi difficile dire se si tratti di una FHEV, o di una MHEV. La batteria (da 48 V) di certo non è piccola 1,8 kWh, di cui 0,7 effettivamente utilizzati, ma i consumi rilevati da 4R (gennaio 2022) mi fanno pensare si tratti di una forma d'ibridazione minore, dove l'elettrico viene sfruttato parallelamente al termico ed eventualmente per il coasting, ma mai da solo durante le accelerazioni. In questo, la recensione di 4R non aiuta, essendo scarna di questi dettagli, a mio avviso tutt'altro che da trascurare. Comunque alla fine dei conti l'auto accelera da 0-100 km/h in 8,4 s, forte di una potenza di sistema massima di 197 CV (143 CV arrivano dal termico). La combinata DCT+elettrico giova molto anche alle riprese, con uno 70-120 km/h di 7,5 s. Il 30-60 km/h in terza marcia invece, si realizza in 3,9 s. L'elettrico in generale sembra migliorare non poco la risposta al comando del gas, proprio in termini di sensazione. Quanto a consumi, il miracolo non si realizza: 13,7 / 14,7 / 12,5 km/l, rispettivamente in città / statale / autostrada. Segno che forse questo sistema sia più vicino alle MHEV che non alle FHEV. A confronto, la più potente Tucson (230 CV), per giunta AWD, provata nel 4R 01/2020, produce un risultato ben migliore: 18,0 / 16,1 / 11,5 km/l, con prestazioni più elevate tra l'altro ed una massa in condizioni di prova inferiore di circa 50 kg.
  22. Se dovesse tornare non è per questo sistema ibrido, dato che è pensato per meccaniche+cambio trasversali
  23. Non ho ancora informazioni certe a riguardo, ma penso sia una configurazione piuttosto semplice: tradizionale frizione (servo attuata) che separa endotermico dal cambio elettrico "P3" sempre in trascinamento Avere l'elettrico di quella taglia sempre trascinato non è un gran problema, dato che ha una massa molto ridotta e che durante l'accelerazione il momento verrà compensato da una sua minima attivazione.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.