Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'volkswagen ufficiale'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

    • Consigli per l'Acquisto dell'Auto
    • Riparazione, Manutenzione e Cura dell'Auto
    • Assicurazioni - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Scoops and Rumors
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Off Topic in Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Occupazione


Interessi


Twitter


Facebook


Website URL


YouTube


Website URL


Website URL

  1. Guardando il sempre più misero mercato delle seg. C hatch con cagafumo, l'occhio mi è andata su questa: https://www.autodue.it/auto/usate/salerno/volkswagen/golf/diesel/8-2-0-tdi-scr-life-dsg-115-cv/8036270 La retrocamera si può mettere aftermarket? Per il resto Troppo? Troppo poco?
  2. Specifiche Tecniche: Press Release Debutto: Volkswagen Press Release Prevendita: Volkswagen Press Release Pro 4Motion: Volkswagen ID.4 GTX Presentata la versione performance GTX della Volkswagen ID.4, mossa da due propulsori, uno per asse, sincronizzati e coordinati per offrire una trazione integrale intelligente. La batteria è quella da 77 kWh, mentre la potenza complessiva di picco del sistema è di 220 kW/299 CV. Velocità massima autolimitata a 180 km/h, ID.4 GTX dichiara un tempo nello 0-100 km/h di appena 6,2 secondi, mentre l'autonomia totale è stimata in circa 480 km. Offre una capacità di traino frenato di 1.200 kg ed è predisposta per sistemi di ricarica super fast, con potenza massima di 125 kW, che permettono di caricare dal 10 all'80% della batteria in circa 30' minuti. Assetto ribassato di 15 mm rispetto alla ID.4 "standard", sterzo progressivo che diventa più diretto tanto più il movimento del volante si fa ampio. Il sistema frenante ID.4 GTX è composto da un impianto misto dischi/tamburi con una elevata potenza frenante del sistema di recupero elettrico, che può generare da solo fino a 0,3 G di decelerazione prima che si debbano effettivamente chiamare in causa i freni. Esteticamente si distingue dalle altre ID.4 per una verniciatura più estesa su, paraurti ridisegnati, tetto e spoiler nero ed inserto dell'arco tetto in tinta antracite. I colori carrozzeria disponibili sono: Bianco Ghiaccio metallizzato, Grigio Manganese metallizzato, Moonstone Grey, Scale Silver metallizzato, Stonewashed Blue metallizzato e la nuova tonalità sportiva Kings Red metallizzato. Negli interni nuovi abbinamenti di colori e dettagli come pedaliera in alluminio ed il logo GTX su sedili e volante. Il prezzo per il mercato tedesco è fissato a 49.950 euro, prossimamente verranno rilasciato il listino per il mercato italiano. Press Release GTX: Volkswagen Topic Spy: ▶️ Volkswagen ID.4 2020 (Spy) Topic Spy: ▶️ Volkswagen ID.4 GTX 2021 (Spy)
  3. Polo debutta rinnovando muso e frontale: davanti alloggiano i nuovi proiettori Matrix LED IQ.Light (optional) ed una LED bar che corre lungo tutta la mascherina; inoltre Volkswagen rende disponibili i fari a LED su ogni livello di allestimento; nuovi anche paraurti e calandra, adesso ispirati a Golf 8. Al posteriore, una prima su Polo, troviamo dei fari che proseguono anche sul portellone e sono funzionanti, non come accade su T-Cross. Ovviamente vengono ristilzzati anche il portellone ed il paraurti posteriore. Nuovi loghi, nuovo lettering, nuovi colori tra le altre news estetiche da segnalare. Dentro le modifiche sono minori, troviamo però un dei nuovi comandi clima automatico ripresi da Golf ed un nuovo infotainment con schermo da 6.5'' per le base sino al nuovo 9.2'' degli allestimenti top di gamma abbinato anche alla strumentazione digitale da 8'' o 10.25''. Volkswagen ha infine introdotto su Polo il pacchetto aggiuntivo IQ.Drive Assist, comprendente Adaptive Cruise Control e Lane Keeping Assistance. Niente diesel, soltanto benzina 1.0 MPi da 79 cv, 1.0 TSI da 95 o 110 cv o anche a metano con il 1.0 TGI da 90 cv. Gli allestimenti cambiano denominazioni diventando Polo, Life, Style e R-Line Polo R Line Cartella Stampa: Booklet: 20210420_PoloBooklet_AdobeAcrobatPDF_interactive_EN.pdf Topic Spy: ➡️ Volkswagen Polo Facelift 2021 (Spy) La trovo migliorata nettamente, ma in sincerità continuo a preferirle Ibiza.
  4. Messaggio in Aggiornamento Volkswagen presenta la nuova Golf, l'ottava generazione della sua media, ha debuttato ufficialmente oggi. Basata sull'ultima evoluzione della piattaforma MQB, la nuova Golf 8, può essere declinata con varie forme di alimentazione: convenzionale ed ibrida. Gli ingombri di massima sono: 4.284 metri di lunghezza 1.789 metri di larghezza 1.456 metri di altezza 2.636 metri di passo Un'altra caratteristica della nuova Golf è il suo CX che è pari a 0.275, un valore molto basso per la categoria. Se l'esterno è una evoluzione degli stilemi Volkswagen, all'interno abbiamo una chiara rivoluzione. Uno schermo da 10.25 " - Volkswagen Digital Cockpit - sostituisce il quadro strumenti, mentre un Touchscreen da 8,25" racchiude l'intera interfaccia telematica. Un sistema multimediale che consente di accedere a più servizi digitali online. I servizi Volkswagen WE sono presenti in gran numero nella nuova Golf. Ad esempio si può stabilire che la propria Golf sia un punto di ritiro per le spedizioni di Amazon o di altri vettori. E se ciò non bastasse, abbiamo una lunga lista di sistemi di assistenza alla guida con, tra le altre cose, il cruise control adattivo e l'assistente di svolta. Parola d'ordine ibridazione. Saranno disponibili motori a benzina, diesel e gas naturale compresso (CNG), oltre - ovviamente - alle varianti ibride. Si parte con il 3 cilindri 1.0 Turbo in due step di potenza: 90 e 110 CV per arrivare ai 4 cilindri da 1.5 litri da 130 CV e 150 CV. Sul campo diesel ci sono due 4 cilindri da 2.0 litri da 115 e 150 CV. Passiamo poi agli ibridi leggeri o Mild-Hybrid: volkswagen li chiama eTSI. Motori a benzina con tecnologia semi-ibrida a 48 volt (MHEV) che riducono significativamente il consumo di carburante e le emissioni. Sono disponibili questi livelli di potenza: 110, 130 e 150 CV. E, ultimo ma non meno importante, ci sono due versioni ibride plug-in chiamate eHybrid . Uno più efficiente che sviluppa 204 CV e un altro più potente con un massimo di 245 CV. Entrambi utilizzano una batteria agli ioni di litio da 13 kWh. Benzina 1.0 TSI 90 cv 6m 1.0 TSI 110 cv 6m 1.5 TSI 130 cv 6m 1.5 TSI 150 cv 6m Benzina mild hybrid 48V (MHEV) 1.0 eTSI 110 cv DSG7 1.5 eTSI 130 cv DSG7 1.5 eTSI 150 cv DSG7 Benzina hybrid plug in (PHEV) 1.4 eHybrid 204 cv DSG6 1.4 eHybrid 245 cv DSG6 Diesel 2.0 TDI 115 cv 6m 2.0 TDI 150 cv 6m 2.0 TDI 150 cv 6 m 4motion La gamma Volkswagen Golf 2020 sarà composta da un totale di quattro livelli di allestimento: Golf, Life, Style e R-Line. Durante tutto il 2020 verranno introdotte le altre versioni e varianti di questo modello. In particolare, essi sono: Golf GTI , GTI TCR, Golf GTD, Golf GTE e Golf R . Infografiche: Press Release: Via Volkswagen Topic Spy: ▶️ Volkswagen Golf VIII 2020 (Spy)
  5. Fuori Produzione; per il Nuovo Modello cliccate sul seguente link: Volkswagen Scirocco Facelift 2014 (Topic Ufficiale) km77 Press Release :
  6. In aggiornamento Debutta la nuova generazione del pick-up tedesco, derivato dal nuovo Ford Ranger e quindi basato sulla medesima piattaforma T6. Disponibile come single e double cab aumenta in lunghezza (+ 96 mm) e nel passo (+ 173 mm) ma diminusce in larghezza. Volkswagen annuncia quattro diesel perlopiù 2.0 TDI ed un 3.0 V6 TDI oltre ad un benzina 2.3 (sicuramente EcoBoost). La trazione è la 4Motion e a seconda dei mercati, è possibile scegliere fra disinseribile e permanente. L’infotainment interno è basato sul SYNC4 di Ford, modificato con grafiche VW. Cartella Stampa: EN_Amarok World Premiere 07072022 final.pdf Topic Spy ▶️ Volkswagen Amarok II 2023 (Spy)
  7. Le novità del restyling si concentrano su dettagli estetici come paraurti, design dei cerchi e nuove colorazioni. I maggiori cambiamenti si notano all'interno, dove le bocchette si posizionano ora sotto allo schermo centrale, di dimensioni maggiori. Anche qui vengono adottati i comandi touch per il clima, come nella sorella Golf. Ciò è accompagnato da nuovi materiali, con plastiche soft touch per plancia e pannelli porta. Motoristicamente parlando non ci sono novità: non vengono adottate motorizzazioni mild hybrid o plug-in hybrid Tutte queste modifiche riguardano anche la versione Cabriolet e la sportiva R. T-ROC T-ROC R-Line T-ROC Cabriolet R-Line T-ROC R Press Release: Volkswagen Topic Spy: ▶️ Volkswagen T-ROC Facelift 2022 (Spy) Personalmente gli interni perdono parecchio con queste modifiche: sembrano quelli un po' cheap di Seat Tarraco. Dietro i paraurti così squadrati appesantiscono. Non capisco la politica dei motori di VW: perché non montare neanche un mild hybrid? E non solo qua, ma anche su Fabia, Ibiza, Arona...
  8. Volkswagen presenta le sue "salsicce piccanti" per la Golf. Andiamo con ordine: Golf GTI - 2.0 litri turbo benzina da 180 kW / 245 CV e 370 Nm di coppia - cambio manuale 6 marce o DSG 7 rapporti - Trazione Anteriore Golf GTE - 1.4 litri Turbo benzina da 110 kW / 150 CV che si associa ad un motore elettrico da 85 kW / 115 CV, realizzano una potenza combinata di 245 CV e 400 Nm - cambio DSG a 6 rapporti e batteria da 13 kWh - Trazione Anteriore Golf GTD - 2.0 litri turbodiesel da 147 kW / 200 CV e 400 Nm di coppia - cambio DSG 7 rapporti - Trazione anteriore - Sistema doppio SCR ed AdBlue Press Release: Volkswagen Golf GTI Nello specifico la Volkswagen Golf GTI oltre a mostrare l'acronimo GTI, troviamo una striscia rossa che attraversa l'intera parte superiore dei gruppi ottici e la griglia stessa, che incornicia le luci a LED Diurne. Inoltre, i proiettori fendinebbia, che compongono una specie di lettera X, sono integrati nella griglia inferiore e sono visibili anche gli splendidi cerchi in lega che espongono le pinze dei freni rosse. I cerchi in lega hanno una dimensione di 17 pollici. Opzionalmente ci sono circa 18 e 19 pollici. Lasciando da parte l'esterno, se ci avventuriamo all'interno, la prima cosa che troveremo sarà una caratteristica tappezzeria in cui le cuciture sono rosse. Il volante sportivo multifunzione ha tre raggi e ci sono dettagli in rosso. I pedali sono realizzati in acciaio inossidabile. L'equipaggiamento di serie è davvero completo. Ha un sistema di accesso e avviamento senza chiave, fari a LED, Bluetooth, chiusura centralizzata, alzacristalli elettrici, quadro strumenti digitale ed un lungo elenco di sistemi di assistenza alla guida. Tra le altre funzioni abbiamo il cruise control adattivo, l'assistente per il mantenimento delle corsie e il sistema di sorveglianza anteriore Front Assist con rilevamento dei pedoni. Il telaio ha un set point specifico per migliorare le prestazioni della vettura. La sospensione adattiva è la chiave. Inoltre, è disponibile un selettore della modalità di guida che ci consente di scegliere tra i seguenti profili: Comfort, Eco, Sport e Individual. Sarà disponibile da Luglio 2020 e sarà presente al Salone di Ginevra. Infografiche: Bozzetto: Press Release GTI: Volkswagen Golf GTE La Volkswagen Golf GTE, invece, avrà una striscia blu che attraversa l'intera parte superiore dei gruppi ottici e la griglia stessa che incornicia le luci diurne LED. Inoltre, per la prima volta, anche la griglia del radiatore è illuminata. I fendinebbia sono integrati nella griglia di aspirazione dell'aria inferiore senza divisioni. E se guardiamo di lato troveremo un nuovo stile dei cerchi in lega da 17 pollici. Ci sono anche altri 18 o 19 pollici disponibili. Lasciano in vista le pinze dei freni. La presa di ricarica si trova sul pannello anteriore laterale, mentre dietro abbiamo un interessante spoiler sul tetto. Lo scarico è nascosto. Lasciando da parte l'esterno, se ci avventuriamo all'interno della nuova Golf GTE saremo circondati da un ambiente con un tocco di sportività. Evidenzia il volante sportivo con tre raggi blu. Dobbiamo anche fare una menzione speciale ai sedili sportivi con un rivestimento che mostra le cuciture in blu per creare contrasto. In modalità completamente elettrica, la nuova Golf GTE può percorrere circa 60 chilometri e la velocità massima sarà di 130 km / h. Nel caso in cui la batteria abbia una carica sufficiente, la Golf GTE si avvierà in modalità "E-Mode". Cioè, in modalità elettrica al 100%. Sarà disponibile da Luglio 2020 e sarà presente al Salone di Ginevra. Infografiche: Press Release GTE: Volkswagen Golf GTD Logicamente, e come ci si aspetterebbe, la nuova Golf GTD si adatta ai nuovi tempi. Un momento in cui cerchiamo di ridurre al minimo le emissioni. A livello estetico, ha una relazione molto stretta con il resto dei modelli GT della gamma Golf. E, le differenze rispetto a Golf GTI e Golf GTE sono minime . Ha una serie di fari a LED e, lungo il cofano, una linea sottile si estende sulla parte anteriore, che, nel caso della Golf GTD, è argento. Se la luce di marcia diurna è attivata, una banda LED sul proiettore accompagna la linea d'argento. Si accende anche la griglia del radiatore. Un altro dettaglio caratteristico della nuova generazione della Golf GTD è la grande griglia di ingresso dell'aria inferiore senza divisioni con un design a nido d'ape. Il tutto circondato da appliques nere. Di serie sono montati cerchi in lega da 17 pollici . Opzionalmente puoi optare per ruote da 18 o 19 pollici. E terminando il nostro tour all'estero nella parte posteriore, troveremo uno spoiler sul tetto e gruppi ottici posteriori a LED. Ha anche un sistema di scarico con due uscite sul lato sinistro. Lasciando da parte l'esterno, se ci avventuriamo all'interno della nuova Golf GTD troveremo un nuovo volante sportivo multifunzione rivestito in pelle con tre razze e finiture argento. Inoltre, i sedili sfoggiano un design a scacchi chiamato "Scalepaper" con cuciture grigio chiaro. Ci sono anche numerose modanature nere. Press Release GTD: Volkswagen Topic Spy: ➡️ Volkswagen Golf VIII GTI e GTD 2020 (Spy)
  9. Presentata la variante fastback della ID.4, con paraurti dedicati! Disponibile in tre versioni tutte con pacco batterie da 77 kWh: la Pro con motore posteriore da 174 cv e 310 Nm, la Pro Performance con medesimo setup ma 204 cv e 310 Nm (ambedue circa 520 km di autonomia WLTP) ed infine la dual motor GTX a trazione integrale da 299 cv e 480 km WLTP. ID.5 ID.5 GTX Press Release: Volkswagen Topic Spy: ➡️ Volkswagen ID.5 2022 (Spy)
×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.