Jump to content

I prossimi modelli Alfa Romeo


Beckervdo
 Share

Message added by __P,

 

Aggiornato al 28/03/2022

 

2022

Tonale -> PRESENTATA!

 

2023

Giulia Facelift -> SPY TOPIC

Stelvio Facelift -> SPY TOPIC

 

2024

B-UV -> RUMOR TOPIC

 

2025

New Stelvio

 

2026

New Giulia

 

2027

E-UV

Recommended Posts

  • Cole_90 unpinned this topic
  • 3 weeks later...
Cita

Imparato: "In arrivo una grande Suv di fascia alta"

La notizia per il mondo Alfa Romeo rimbalza dall’Olanda e a darla è lo stesso ceo Jean-Philippe Imparato: la Casa del Biscione sta lavorando a una Suv «di grandi dimensioni, dalle prestazioni elevate» e di fascia alta. Insomma, un prodotto squisitamente premium, di immagine, importante in tutti i sensi e in grado di competere con i brand più blasonati.

 

Sarebbe per pochi. «Non l’ho detto a nessuno prima», racconta il gran capo della Casa in un'intervista al giornale AutoWeek, concessa in occasione di un evento legato al lancio della Tonale. «Ma dal momento che vogliamo essere il marchio premium globale di Stellantis, e perché tutti nel mondo conoscono il nostro brand, voglio commercializzare una Suv di fascia alta. Come saranno le sue forme è ancora un punto di domanda, ma sopra un modello di segmento D (come la Stelvio e la Giulia, ndr) ci sarà anche un’auto del segmento E, con prestazioni molto elevate». Dunque, una specie di Grecale o, addirittura, di Levante, per fare un esempio, sempre restando, col marchio del Tridente, nella zona premium del gruppo Stellantis: in ogni caso un modello di pregio, ad alte performance e dal prezzo logicamente elevato. L’ideale per sfondare anche sui mercati dove queste vetture XL, dalla forte marginalità, sono più apprezzate. «Mi sono chiesto: vogliamo rimanere un marchio europeo, o stiamo andando verso il segmento più redditizio del mondo? - continua Imparato - La risposta è stata: andiamo verso il segmento più redditizio. Con questo puntiamo a modelli come BMW X5, X6 e la Serie 7. Questa decisione è stata presa di recente e con essa possiamo anche entrare in mercati in crescita come la Cina». E alla domanda sul quando si vedrà la vettura, il ceo risponde in modo sintetico e preciso: «2027».  

 

Novità recente. Se le parole del ceo verranno confermate, saremo di fronte a un modello che non faceva parte dei piani svelati verso la fine anno dai vertici dell’Alfa, e che sarebbe invece la conseguenza di una decisione assunta di recente. Staremo a vedere: se la segmento E si farà, il portafoglio della Casa si arricchirà sensibilmente, fornendo ulteriore trazione al posizionamento premium del Biscione.

 

https://www.quattroruote.it/news/nuovi-modelli/2022/03/24/alfa_romeo_il_ceo_imparato_arrivera_una_grande_suv_di_segmento_e_.html

Edited by AleMcGir
  • I Like! 4
  • Alfa Romeo Hug [Trolling Mode] 1
  • Confused... 1
  • Wow! 2
  • Adoro! 1
  • Thanks! 1
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, dindi scrive:

Questi proclami a 5 anni sono onestamente privi di senso. Anzi, fanno pure inca**are. Quanti altre parole in passato ( spesso pure formalizzate in poche slide di product plan ) abbiamo già visto .. poi del tutto disattesi?

dipende...disattendono i plan quando piacciono a noi

  • Haha! 6

PETIZIONE 125 in Superstrada e Autostrada

La Desmosedici è una moto difficile, quando dai gas vibra e si muove, ma è una sua prerogativa perchè se non ti fai spaventare vedi che tutto funziona. [Casey Stoner]

Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, dindi scrive:

Questi proclami a 5 anni sono onestamente privi di senso. Anzi, fanno pure inca**are. Quanti altre parole in passato ( spesso pure formalizzate in poche slide di product plan ) abbiamo già visto .. poi del tutto disattesi?


Beh tenendo conto che per un modello nuovo ci voglio dai 36 ai 42 mesi dall’approvazione a Job1, direi che se Imparato lo ufficializza, la probabilità che arriverà sarà molto alta.

Capiamoci, con i modelli Maserati in presentazione e sviluppo, tirar fuori 2 nuovi SUV da Grecale e dalla futura Levante II è molto più semplice, ed inoltre le sinergie fan si che con poco risorse si faccia un modello di posizionamento più basso che di fatto fa aumentare la marginalità di quello di fascia più alta.

Maserati e AR dal D in su saranno molto, molto sinergiche, ed in pratica si finalizzerà l’obiettivo nativo della piattaforma Giorgio, cioè un cluster per il gruppo dal segmento D in su. 

 

Link to comment
Share on other sites

Adesso, xtom scrive:

Vi sblocco un ricordo, sembra impossibile, ma sono già passati quasi 5 anni

 

 

 


La E-UV era ad un avanzatissimo stadio, ma

con la dipartita di Marchionne, il progetto è stato cancellato.

Aggiungi che poi GC è stata praticamente riprogetta su una piattaforma ibrida tra la

precedente e la parte anteriore di Giorgio, capisci che il gioco agli occhi di Manley non era più conveniente.

 

Interessante invece che Imparato qualche settimana fa era negli States e che ora annunci una E-SUV!

Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, __P scrive:


La E-UV era ad un avanzatissimo stadio, ma

con la dipartita di Marchionne, il progetto è stato cancellato.

Aggiungi che poi GC è stata praticamente riprogetta su una piattaforma ibrida tra la

precedente e la parte anteriore di Giorgio, capisci che il gioco agli occhi di Manley non era più conveniente.

 

Interessante invece che Imparato qualche settimana fa era negli States e che ora annunci una E-SUV!

I cinesi non li incontra? Magari ci scappa pure la rivale per la Serie 5 😂

  • Haha! 1
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, KimKardashian scrive:

I cinesi non li incontra? Magari ci scappa pure la rivale per la Serie 5 😂

 

Bei tempi quando le rivali della Serie 5 erano la 164 e la Thema

  • I Like! 2
  • Adoro! 1
Link to comment
Share on other sites

  • __P locked this topic
  • j unlocked this topic

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.