Jump to content

8coibaf

Redattore
  • Posts

    2,555
  • Joined

  • Last visited

3 Followers

About 8coibaf

  • Birthday 08/30/1992

Profile Information

  • Car's model
    Abarth 124 Spider
  • City
    Torino
  • Professione
    Ingegnere Automotive

Recent Profile Visitors

16,815 profile views

8coibaf's Achievements

World Championship Winner

World Championship Winner (7/8)

1.9k

Reputation

  1. Che tipo 🤣 Esattamente il modo che non concepisco di usare le auto: Hai l'Abarth che fa esattamente quello che può fare la Panda, usa solo l'Abarth! Con quanto spende ad avere due macchine ci recupera con gli interessi i consumi maggiori 🤣
  2. secondo me spoiler é sempre stato inteso come anticipazione (teaser) e non come elemento aerodinamico
  3. Proprio perchè è brutto ne avranno molti a magazzino da smaltire...
  4. ...Speriamo non il team di strateghi F1...
  5. Poi comunque gli attrezzamenti per i componenti costano, se devi produrre parti per un modello che già di suo vendi in pochi esemplari dovrai rientrare nei costi facendo pagare di più il pezzo stesso dell'optional. Che poi ne approfittino non c'è dubbio, ma non mi scandalizzo nemmeno troppo.
  6. Dovrebbe essere il lifter idraulico delle sospensioni, da quello che mi hanno detto dovrebbe essere su tutte e 4
  7. Questo no, il motore è collegato rigidamente allo stelo tramite vite a ricircolo di sfere, la velocità di movimento in realtà non la comandi tu, tu definisci la forza sull'attuatore, la velocità è conseguenza di tutta la combinazione delle sollecitazioni della strada, movimenti di cassa e forza dall'attuatore. Se l'attuatore si sta muovendo a velocità alte potresti avere delle limitazioni nella forza che è in grado di generare a causa dei limiti di potenza del motore stesso, ma, come dicevo, sopra i 30-40Hz in pratica non hai nulla da controllare. Comunque per quanto arrivi a bomba qualunque movimento causato dal guidatore non è così rapido da mettere in crisi l'attuatore, al limite reagire ad una buca improvvisa può essere complicato e magari non riesci a farla sparire totalmente. Ci sono già in produzione sistemi di barre antirollio attive che fanno quel mestiere. Per dare qualche numero, il sistema attivo idraulico su cui lavoro fa +/- 4000N di forza di picco in condizioni statiche e riesce a fornire forze attive fino a circa 1.5 m/s, poi si lavora solo nel quadrante dissipativo. Una sospensione lavora per buona parte della sua vita sotto gli 0.6 m/s e come velocità massima arriva a circa 3 m/s se stai saltando giù da un gradino.
  8. Esatto, ha dei preset selezionabili e cambia come il sistema reagisce alle sollecitazioni. Di solito lavorano, a livello di elaborazione segnali per la dinamica di guida, sui 500-1000Hz, tieni conto che tendenzialmente la dinamica di sospensione sopra ai 30-40Hz non ha praticamente più contributi. Il " problema " dei sistemi idraulici basati su valvole a solenoide sta nel tempo di risposta del sistema ( inteso come controllo valvola + tempo di risposta dell'idraulica) che a seconda delle condizioni può andare da 5 a 30millisecondi e quindi avvicinarsi alla dinamica della sospensione. Un sistema elettromeccanico come quello Multimatic ha il vantaggio di essere più rapido, però si porta problemi di inerzie delle masse rotanti e attriti da gestire.
  9. Beh i due sistemi non hanno praticamente nulla di simile tra loro a parte la presenza delle due valvole elettroniche di controllo dello smorzamento. Mclaren è un sistema puramente idraulico e può variare la rigidezza al rollio variando la precarica degli accumulatori, quello Multimatic ha dei veri e propri attuatori meccanici collegati agli ammortizzatori che vanno ad opporsi ai moti di cassa. Per dire, Ferrari potrebbe anche inclinare la macchina dentro la curva ( sempre che le prestazioni lo permettano), Mclaren no. Tra l'altro il sistema usato sulla P1 ha pure la regolazione di altezza integrata:
  10. Esatto, il motore elettrico permette di generare una forza lungo lo stelo dell'ammortizzatore che va a sostenere il peso per quanto riguarda Rollio e Beccheggio, inoltre con un controllo continuo della forza si possono implementare delle strategie per cui la forza data dall'ammortizzatore non è ( come per le soluzioni passive e semiattive) sempre in opposizione alla velocità dell' ammortizzatore stesso, ma può lavorare anche " tirando via" la ruota dagli ostacoli. Il sistema Mclaren ( Kinetic Suspensions di Tenneco) semplicemente interconnette le camere degli ammortizzatori in modo incrociato e usa degli accumulatori per controllare il grado di rigidezza al rollio senza bisogno di installare le barre. Ha il vantaggio che permette di ridurre le sollecitazioni date da impatti che avvengono su un solo lato tipo buche. Come nel sistema Ferrari su Mclaren ci sono 2 valvole elettroniche per ciascun ammortizzatore che controllano continuamente lo smorzamento in modo separato per Estensione e Compressione
  11. La versione Base dovrebbe avere i Magnetoreologici a controllo elettronico, mentre la Fiorano, come hai detto, ha i Multimatic ( in pratica roba da corsa)
  12. Non ho mica negato che ci sia il PLASTICONE, semplicemente il PLASTICONE è meglio di come è lì
  13. Beh tubi e cavi non è che li puoi far scomparire, ma a colpo d'occhio quello della Roma ha un'aria decisamente migliore e più curata
  14. Forse il vano motore avrebbe bisogno di un po' di ordine e cura in più (sempre che non abbiano rimosso alcune coperture per mostrare meglio la meccanica su questo esemplare ) Per dire...
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.