Jump to content

Online Users


232 users online

  1. Guest
  2. Guest
  3. Guest
  4. Guest
  5. Guest
  6. Guest
  7. Guest

    Guest

    Viewing Forum: Scoops and Rumors

    14 minutes ago

  8. Guest

    Guest

    14 minutes ago

  9. Guest

    Guest

    Viewing Topic: Vendite febbr 2005

    14 minutes ago

  10. Guest

    Guest

    14 minutes ago

  11. Guest
  12. Guest
  13. Guest

    Guest

    Logging in

    16 minutes ago

  14. Guest
  15. Guest

    Guest

    16 minutes ago

  16. Guest

    Guest

    Viewing Forum: Scoops and Rumors

    16 minutes ago

  17. Guest

    Guest

    16 minutes ago

  18. Guest
  19. Guest

    Guest

    Viewing Topic: Guerra in Siria

    17 minutes ago

  20. Guest

    Guest

    17 minutes ago

  21. Guest

    Guest

    17 minutes ago

  22. Guest

    Guest

    17 minutes ago

  23. Guest
  24. Guest
  25. Guest
  26. Guest
  27. Guest

    Guest

    18 minutes ago

  28. Guest
  29. ale75

    ale75

    19 minutes ago

  30. Guest
  • Posts

    • ot   Dipende da dove vivi. Io sono in una piccola cittadina, 20-30k abitanti, per me la misura perfetta. In 10 minuti a piedi sono al fiume o nel bosco. Chiaro che se vivi in mezzo a Milano non è così immediato, ma in quel caso i mi chiederei se ha senso vivere in un pollaio piuttosto che come arrivare in mezzo alla natura. Chiaramente è il mio pensiero, trovo innaturale vivere in città così grosse, non riuscirei mai ad abituarmi.   fine ot. Guarda non era una cosa riferita a te personalmente, giusto una considerazione… Io anche non sono uno statale, ma da sempre (ben prima della pandemia) ho dato molta importanza al work-Life Balance in quanto la vita frenetica la trovo disumana.
    • Ma guarda, non ci avevo pensato. Dovrò rivalutare il fatto di alzarmi alle 7 di mattina per avere il primo tempo libero alle 7 di sera quando va bene come soluzione non ottimale. Seriamente, per favore, risparmiati questa roba. Anche a me piacerebbe fare come cazzo mi pare tutto il giorno. Ma non lo posso fare, a meno di non essere uno statale, cosa che purtroppo ho scelto di non essere. E parlo per esperienza personale, non per luoghi comuni o sentito dire.
    • Già, sarebbe tema di discussione a se, il 100% smart è dannoso su questo son d'accordo ma molti sono tornati sui loro passi obbligando tutti a tornare come prima solo per l'ossessione che "se non si è in ufficio si lavora meno" cosa errata.  Io quando ero libero avevo trovato il mio equilibrio mettendomi d'accordo con i colleghi e andando in ufficio un giorno a settimana massimo due se era necessario.  Ora devo farne tre, sorbendomi 40min di viaggio mattina e sera anche se magari in ufficio trovo nessuno e quindi è come lavorare a casa.  Idem coi clienti, ovviamente non si può fare solo remoto sopratutto con un lavoro come il mio che un minimo di rapporto lo si deve avere, ma molti esagerano anche qui nel verso sbagliato.   
    • Questo argomento meriterebbe un approfondimento. E' vero che con il laovoro d'ufficio, compreso quello che facico io di progettista meccanico, me ne potrei stare sempre a casa in smartworking e non andare mai in ufficio. Il discorso è più complesso, perchè se facessimo tutti così diventeremo degli essere asociali: sempre chiusi in casa davanti al pc. Ho un collega che va sempre in trasferta anche quando non è necessario, ma ci va per evadere da quell'ufficio puzzolente. Per uscire dalla solit routine. Per vedere posti nuovi, facce nuove, lontano qualche giorbo dalla moglie rompicoglioni e dai figli casinisti. Ci sta anche l'aspetto umano: siamo esseri sociali, ed è sempre preferibile un contanto umano con il cliente, o il fornitore, piuttosto che vederlo davanti al pc. PEr la produttività sarebbe meglio fare una bella call, ma per il nostro nenessere psico-fisico, non credo faccia bene stare sempre e solo a fissare il monitor di un pc.  
  • Topics

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.