Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!
  • 0

Question

si può verificare l'usura della cinghia di distribuzione? Ho chiesto al mio meccanico e mi ha detto che non si può controllare in quanto ė a bagno d'olio e va smontato non so cosa e che bisogna fare affidamento sul manuale d uso che dice che va sostituita dopo 10 anni o a 180000km

 

L auto ha 96000km del 2013,1.2 82cv.Devo provare a chiedere ad un altro meccanico?

 

 

☏ Mi A3 ☏

 

 

Link to post
Share on other sites

7 answers to this question

Recommended Posts

  • 0

Qualcuno mi sa dire il costo per sostituire la cinghia di distribuzione?
Ho letto un po'in giro e ci vogliono circa 1200 euro.
Se sapevo che queste a bagno d'olio costavano sostituirle il triplo di quelle normali mi sarei tenutoi alla larga da questo motore.
Qualcuno mi può conferma che costa il triplo?

☏ Mi A3 ☏

Link to post
Share on other sites
  • 0

Guarda, io ho esperienza di Citroen C3 hdi, la cui cinghia ad alta resistenza era garantita per 10 anni o 240.000 km. L'ho fatta sostituire esattamente alla coincidenza delle scadenze e chi l'ha sostituita (per 5-600€) ha detto che sembrava ancora a posto.

Questo per dire che se è garantita per altri 3 anni, vai tranquillo.

Smontare per controllarla ha poco senso, e perchè ad occhio può sembrare a posto e rompersi domani, e perchè a quel punto la si cambia (la cinghia in sè costa <100€).

Link to post
Share on other sites
  • 0
On 6/10/2020 at 22:48, Gianfranco19 scrive:

 

si può verificare l'usura della cinghia di distribuzione? Ho chiesto al mio meccanico e mi ha detto che non si può controllare in quanto ė a bagno d'olio e va smontato non so cosa e che bisogna fare affidamento sul manuale d uso che dice che va sostituita dopo 10 anni o a 180000km

 

Normalmente è abbastanza difficile ispezionare le classiche cinghie di distribuzione con carter in plastica. Nel caso della tua è un'ulteriore scocciatura, perché il carter metallico è sigillato alla stessa maniera di quello delle catene di distribuzione, quindi per fare un'ispezione ben fatta, occorrerebbe togliere il coperchio punterie e cambiare poi tutto il set di guarnizioni.

 

Però, non vorrei dire una cavolata, ma se il tuo motore è uguale a questo qui in foto, aprendo il tappo d'immissione d'olio dovresti riuscire a vedere la cinghia e poterne valutare approssimativamente lo stato di usura:

motore_peugeot_208_6_resize.jpg

 

 

 

Purtroppo si è visto che quelle cinghie hanno la tendenza a sfilacciarsi molto prima del previsto, soprattutto se durante la manutenzione (tagliandi e/o rabbocchi) non è stato utilizzato dell'olio con le specifiche precise richieste dalla casa costruttrice.

 

 

49 minuti fa, Gianfranco19 scrive:

Qualcuno mi sa dire il costo per sostituire la cinghia di distribuzione?
Ho letto un po'in giro e ci vogliono circa 1200 euro.
Se sapevo che queste a bagno d'olio costavano sostituirle il triplo di quelle normali mi sarei tenutoi alla larga da questo motore.
Qualcuno mi può conferma che costa il triplo?

 

Non so farti una stima precisa, ma è verosimilmente più costoso: occorre più manodopera, visto che occorre operare attraverso quella botola laterale in plastica, anziché a carter aperto e smontare il coperchio punterie.

Ci saranno poi da sigillare le aperture d'accesso, nonché cambiare il set di guarnizioni coperchio punterie.

Inoltre dovrai necessariamente sostituire anche olio e filtro olio motore.

Di buono c'è che, essendo la pompa acqua esterna al giro distribuzione, forse puoi evitare di sostituirla in caso di una sostituzione precoce della di distribuzione.

Tuttavia, somma una cosa, somma l'altra, è facile spendere di più che per una normale cinghia di distribuzione "in aria".

Link to post
Share on other sites
  • 0

Allora il mio meccanico dice la verità.

Provero come mi ha consigliato a guardare togliendo il tappo.

Pensare che ho preso un benzina perché faccio pochi km e anche per risparmiare sui costi di manutenzione.Invece tra tre anni se non prima mi tocca affrontare una spesa non da poco,tanto vale che la vendo quando sarà.
Tra l altro chissà che olio avrà usato il proprietario precedente.


☏ Mi A3 ☏

Link to post
Share on other sites
  • 0
Adesso, Gianfranco19 scrive:

Pensare che ho preso un benzina perché faccio pochi km e anche per risparmiare sui costi di manutenzione.Invece tra tre anni se non prima mi tocca affrontare una spesa non da poco,tanto vale che la vendo quando sarà.

 

Purtroppo non è la prima volta che alcune soluzioni "avveniristiche", si rivelano alla fine controproducenti per il cliente.

 

 

Adesso, Gianfranco19 scrive:

Tra l altro chissà che olio avrà usato il proprietario precedente.

 

Questo a mio avviso è il principale imputato.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By alfagtv
      esatto,non so se sono rimasto indietro,ma fca nei motori che montano la cinghia dovrebbe avere ancora l'anacronistico 5 anni o 100000km
    • By ernesto1985
      salve,
      dovrei fare il tagliando alla mia punto evo 69CV 1.2 (benzina/GPL) del 2011 con 115K KM.
      Il tagliando consiste:
      Cambio Olio
      Cambio filtri (aria, abitacolo, olio, benzina)
      igienizzazione climatizzatore
      Sostituzione kit distribuzione
      Sostituzione spazzole anteriore e posteriore
      Controlli vari.
       
      Conoscete un meccanico bravo ma non troppo costoso a Napoli città?(no provincia)
      mi sapreste dire anche quanto potrei spendere a riguardo?
    • By Stef.L
      Cari autopareristi, ho portato oggi la mia micra k12 1.5 dci (68cv) del 2006 in officina (autorizzata nissan) per fare il solito tagliando periodico.
      il meccanico mi ha prospettato da quì a breve che sia non dico necessario ma quanto meno consigliabile sostituire la cinghia di distribuzione perchè l'auto ha 7 anni, anche se i km non sono quelli previsti da nissan (la mia macchina ha 71000 km e nissan prescrive il cambio cinghia a 6 anni o 100000km).
      Cosa ne pensate? la sostituisco ora o posso posticipare la cosa??
      ps: il meccanico mi ha detto che controllerà la cinghia, mentre fa il tagliando
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.