Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Sandro

Members
  • Content Count

    4,460
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Sandro last won the day on June 16 2018

Sandro had the most liked content!

Community Reputation

2,454 Excellent

5 Followers

About Sandro

  • Rank
    World Championship Winner
  • Birthday 11/19/1974

Profile Information

  • Car's model
    Alfa Romeo 159 TBi SW Distinctive (2012)
  • City
    Varesotto
  • Interessi
    Tempo libero? Cos'è?
  • Professione
    ICT
  • Biografia
    Sposato con 2 bimbi
  • Quotes
    E poi? Anche la ramazza su per il Q così camminando si pulisce in giro??
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Bene, come preferisci festeggiare? Così: O così? Da quel poco che so, la differenza la fanno sempre equipaggi e reparti manutentivi a terra, con l'ATR più a rischio perché usato soprattutto da compagnie piccole.
  2. Magari è dovuto all'autopilota, in grado di portare l'aereo fino a terra nell'assetto migliore possibile per evitare lo sbriciolamento, mentre il 737 è più "manuale"
  3. Eventi atmosferici, sociopolitici ed atti vandalici. Così poi l'assicurazione annua di una Panda vale 1/10 dell'auto nuova. Figurarsi per un'auto come la mia di 8 anni fa... la mia classe 1AAeccetera dell'RCA non vale assolutamente nulla per tutte queste aggiunte.
  4. Levabolli? Ah, trovato anche su Internet sotto "tirabolli". Credo sia la prima volta che lo sento. A meno che non l'abbia già sentito e poi dimenticato Qualcuno ha avuto esperienze a riguardo?
  5. Saluti a tutti, temo che il mio sia un caso capitato anche a molti altri qua dentro: l'auto grandinata. Sulla mia 159 TBi (sportwagon disctintive, 2011, grigia scura, 94.000 km) sono visibili una ventina di piccoli "crateri", in prevalenza sul tetto e qualcosina anche sul cofano, oltre a 4 autentici "crateri meteorici" appena sopra alle porte posteriori, due per lato. Mia moglie è per lasciarla così com'è o cambiarla (ha quasi 100.000 km, sia mai che si disintegri avvicinandosi alla fatidica distanza percorsa ), io che ODIO avere le auto in disordine preferirei ripararla, che costa sempre meno che sostituirla e meccanicamente è in ordine. I suoi due problemi sono quelli storici: il muso infinitamente lungo che la porta a toccare quasi ovunque e la mia schiena che peggiora invecchiando , ma transeat. Inoltre, a venderla adesso mi darebbero una grassa risata, una pacca sulle spalle e un euro per il caffé Qualcuno ha già avuto modo di riparare in modalità "fai-da-te" quei fastidiosi bozzetti sulla carrozzeria?
  6. Per forza hanno il gravel kit... usano quei 737 in versione combi per i trasporti misti merce/passeggeri nell'artico canadese su piste in terra battuta
  7. OK, questo cambia quanto da me prima considerato. Basta che poi, nella foga della crescita, non selezionino comandanti come questo qua. https://it.wikipedia.org/wiki/Volo_TransAsia_Airways_235
  8. Con la Turchia c'è di mezzo un braccio di ferro di ormai lunga data (S-400, F-35 eccetera eccetera). A riguardo non credo mi stupirei se altre nazioni in pessimi rapporti con gli USA chiudessero definitivamente il proprio spazio aereo ai 737 MAX.
  9. Boeing è una mega-azienda troppo importante per gli USA (ricordate l'eisenhoweriano complesso industrial-militare?) perché un'amministrazione di qualsiasi colore politico la faccia fallire. Potrebbe però uscirne pesantemente ridimensionata... e non so se il risultato potrebbe piacere ad Airbus (chissà cosa potrebbero inventarsi alla Casa Bianca per ritirare su una new-Boeing...).
  10. Mio singolo centesimo: se i recruiter si stan muovendo in questo modo, significa che le compagnie aeree o le agenzie di leasing degli aeroplani stanno attivando il "worst case scenario", ovvero che il fermo del 737 MAX possa prolungarsi per un tempo indefinito e troppo lungo per le esigenze del trasporto aereo commerciale. Se poi vado a vedere anche questa: la vedo male per Boeing.
  11. Sandro

    alfa romeo 33

    La stessa bestiaccia che usava un mio parente come auto da lavoro. CI fece 250.000 km prima di rottamarla. Sull'autostrada per il San Bernardo seminava tutto e tutti, ma le criticità della 33 erano comunque ben note ed esasperate su questa versione particolarmente potente. La barra stabilizzatrice è l'unica che può un salvarti, ma non sperare in un cambio totale di personalità dell'auto o che possa "viaggiare sui binari" come certi incrociatori autostradali moderni. Per il resto, i miei sentiti complimenti per il recupero di un'auto non affascinante come altre sue contemporanee.
  12. Per il 130cv ho trovato questo: 200 NM di coppia per 130cv. Per il 150cv non ho trovato nulla. Quindi sì, un po' di differenza c'è e la differente tipologia di cambio usato (manuale per la 130, automatico per la 150) amplifica la sensazione di differenza. Personalmente andrei di Golf. Non credo che l'esborso aggiuntivo per l'Audi (comprendendo il DSG di cui ancora non mi fido) ne valga la pena.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.