Jump to content

Gianlu96

Members
  • Posts

    1,052
  • Joined

  • Last visited

About Gianlu96

  • Birthday 04/05/1996

Profile Information

  • Car's model
    Opel Corsa E1.2 B-Color My15
    Opel Astra J 1.7 CDTI Cosmo 110Hp My 10

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Gianlu96's Achievements

Leader del Campionato

Leader del Campionato (6/8)

642

Reputation

  1. In che città sei? Io sto vendendo la mia piccolina di casa (Corsa E 1.2 69CV B-Color), perché sono a MIlano e praticamente non mi serve a niente l'auto qui. L'auto è del 2015, graffi, botte qua e là, la darei a prezzi consoni, rispetto a quel che si chiede in giro!
  2. Ma voi conoscete gente che sgomita per avere l'auto elettrica? No, perché io non ne conosco, a parte situazioni in cui sia la SECONDA / TERZA vettura in casa. Il punto è che si cerca di stimolare un bisogno, ma senza che vi sia necessità.
  3. Le case costruttrici lo sanno benissimo, chi siede in parlamento europeo evidentemente non ha ancora ben compreso i rischi. Tutti impegnati a gettare fumo negli occhi con sostenibilità, diversità, inclusione, green pass che ad affrontare tematiche più centrali ed impattanti nella vita di molti lavoratori dell’indotto automotive e non.
  4. Per me possono fare la muffa in concessionaria. Ma non è una polemica verso Fiat o Stellantis, quanto verso l'intero settore automotive. E' una strategia ben delineata dai costruttori. Produrre il 35% in meno di auto, ma venderle ad un 50% in più, in modo tale da fare comunque margine, (ammesso ce ne sia senza economie di scala). La Tipo, anche solo 6 anni fa, veniva via a prezzi tra i 15 ed i 18k€. In ogni caso, tra inflazione, stipendi e costo della vita (in alcune città italiane) credo che l'auto diventerà un bene per molti, ma non per tutti.
  5. Io la Panda la trovo enormemente più pratica della 500. Ha anche una posizione di guida migliore, oltre che ad un set-up di sospensioni e sterzo più piacevole. Come comfort stiamo lì. 500 è più "chic", ma ormai ha fatto il suo tempo. Difetto di principale di 500 è la posizione di guida, in particolar modo la regolazione in altezza, in cui si alza solo la seduta, ma non il sedile che resta fisso. Per il resto sono auto perfette per il ciclo cittadino. Panda, può essere anche usata con più persone, 500 di fatto è una 2+2.
  6. Non sono d’accordo. Tutti i modelli di Fiat hanno avuto prezzi allineati alla concorrenza. Tra l’altro, tutte le auto dopo entrate in listino dopo Grande Punto non mi pare avessero chissà quali défaillance o avesse qualcosa in meno delle concorrenti, anzi tutt’altro. Le Punto le pagavi 9.500 nella versione benzina e 11.500 Diesel a km0 nel 2017, non di certo all’esordio. Nel 2006 (o anche nel 2009), a parte le pochissime versioni base civetta, la maggior parte erano le varie 1.3 Multijet Dynamic, e con meno di 15k non uscivi dal concessionario. Senza dimenticare le più costose Emotion, che comunque ad occhiometro, erano ben più presenti di una GPunto base. La stessa Panda Mk3, preventivata più volte in versione, ha sempre avuto prezzi tranquillamente paragonabili ad un seg. B, a parte quelle di attacco, che di fatto non esistevano nei concessionari, se non nei mercati esteri.
  7. Era così anche la Fiat Brava di famiglia, o tutte le Fiat vendute in quegli anni. Ricordo le ultime Marea prodotte, con il logo tondo...
  8. Concordo. Prendi quel che ti piace. Io a 25 anni giro con una Meriva, auto più da papà che da ragazzo, ma poco importa. In famiglia serviva un auto comoda per viaggiare e senza ricorrere a SUV/Station Wagon. E ti diro di più, non si è sacrificati quando si va in camporella...
  9. Mi associo a chi ha smesso di comprare Quattroruote. Non si salva più nulla, anche le quotazioni usato sono ridotte ai minimi termini, ormai. Molto meglio AlVolante!
  10. Difficile dirlo così. Bisognerebbe fare una diagnosi nel momento in cui l'auto manifesta il problema. Il problema si manifesta indistintamente a benzina e gpl o solo a gpl?
  11. Io l'ho pagata relativamente poco, anzi pochissimo se penso ai prezzi che hanno raggiunto ora gli usati. Ero partito dall'idea di una Mokka, ma andavano via come il pane nonostante le quotazioni alte. La Meriva alla fine resta un auto "familiare", ma col giusto colore, allestimento, powertrain e cerchi resta un'auto piuttosto interessante da guidare, al pari di C-Max. Micra la promuovo. 1.5 dCi sinonimo di affidabilità ed economicità estrema; inoltre la meccanica su Clio dovrebbe essere una garanzia!
  12. Se le piace e riesci a trovare un esemplare ben tenuto di Meriva, te la consiglio. Noi ne abbiamo una da Giugno, 1.6 CDTI Cosmo 110Cv, con diversi accessori quali cerchi in lega da 17, Navi, sensori ecc. Personalmente mi trovo da Dio, si guida addirittura meglio dell'Astra che avevamo qualche anno fa, gran bel motore, potente e molto economo nei consumi. Silenziosissima, ottimo livello di qualità interna e di meccanica davvero introvabile negli attuali B-Suv a meno di 30.000€. Ci ho fatto viaggetti abbastanza lunghi, la uso anche nel traffico intenso ed è perfetta per un uso a 360.
  13. Probabilmente quella macchina nemmeno conosce cosa sia il controllo di trazione...
  14. Bellissima, e per quanto è bella l’attuale Classe C, mi chiedo che senso abbia mantenere in vita la Classe E!
  15. Ti porto la mia esperienza. Io con la Meriva 1.6 CDTI 110Cv, in città percorro mediamente 13,5 - 14km/l, mentre con la Corsa 1.2 faccio esattamente 10km/l. Fuori città (autostrada ed extraurbano) col mio piede (mai particolarmente leggero), con la prima sono tranquillamente sui 16km/litro, mentre con la seconda difficilmente vado oltre i 13km/l. La piccola di casa ha avuto un incremento dei consumi piuttosto pronunciato negli ultimi anni e all'avvicinarsi dei 100.000km, in qualsiasi condizione di marcia, pur essendo regolarmente tagliandata e senza alcun problema di sorta.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.