Jump to content

AngeloUPugliis

Members
  • Posts

    932
  • Joined

  • Last visited

About AngeloUPugliis

  • Birthday 09/08/1991

Profile Information

  • Car's model
    SAAB

Recent Profile Visitors

2,033 profile views

AngeloUPugliis's Achievements

Guidatore esperto

Guidatore esperto (2/8)

899

Reputation

  1. Grazie 🤩 🙏 La scelta è stata dettata da due cose: avere un motore a metano aspirato, almeno al momento, ed un auto che avesse l’indicatore della temperatura dell’olio motore, per me un must. Il colore poi, considerato il nero dei vetri scuri e il grigio antracite delle ruote, non mi dispiace neanche, e ricorda veramente il giallo canarino delle 850 t5r/r 😍
  2. Aggiornamento: 13 ore e spicci e poco più di 1000 km di fila, con soste di massimo 10 minuti per rifornire benzina e metano. Apprezzabile il comfort di guida, con sedile regolato il più basso possibile e gambe abbastanza distese. Rispetto alla precedente Up a metano ( euro 5 mentre questa è euro 6d temp, stesso motore ) sembra avere il fiato ancora più corto, a tal punto che in 5a marcia e a gas spalancato non si superano i 145 km/h di tachimetro, consentendo di stare nei limiti delle autostrade italiane anche tenendo tutto giù 😃, cosa che comunque non mi costituisce disagio perché la mia velocità di crociera è di 110 km/h di strumento, poco più di 100 di gps, situazione in cui l’auto supera i 30 km/kg di percorrenza viaggiando a metano e di poco più di 20 a litro viaggiando a benzina. Al rientro nel mio paese ho proceduto per un cambio pneumatici optando per un modello sportiveggiante ma rivelatosi non all’altezza del suo predecessore. Probabilmente non è neanche l’auto più adatta a calzare delle pseudo semislick ( voi mi direte e perché le hai montate? Perché di 185/55 r15 sono le meno peggio che si possano comprare, e se avessi avuto a libretto le 195/55 r15 sarei andato di ns2r et similia ). Quindi consiglio, cercate di stare alla larga dalle ad08rs perché da fredde non tengono na mazza e quando sono calde danno l’impressione di tenere bene ma è solo l’illusione dovuta al fatto che rispetto al grip che hanno a freddo siano molto più incollate, quando in realtà uno pneumatico comfort come il Premium contact 6 o il primacy4 ha più handling sia a caldo che a freddo e probabilmente dura di più. Certo, rispetto alle ecocontact5 che avevo su quando ho ritirato l’auto queste qui son meglio perché piu morbide ma non mi sento di dare un voto sopra Il 6 e per due semplici motivi soggettivi: comfort per via della mescola morbida che rende l’auto comoda sulle asperità e design.
  3. Il 1.0tgi è un motore riuscitissimo, ed il metano rende ancora meglio con un turbocompressore. Averlo scartato oggi è una mia fissazione sui motori sovralimentati temporanea, dovuta alle incertezze lavorative dei prossimi mesi: Mi sono rivolto appositamente al programma usato “ Das Welt Auto “ per avere più garanzie possibili sulla vettura proprio per ridurre al minimo l’insorgere di imprevisti.
  4. Grazie 🙏. Il mio sogno era la Tipo 4p 1.3 mjet e la swift 1.2 Hybrid ma ero fuori budget ed alla fine sono ritornato praticamente alla stessa auto con cui ho fatto l’incidente ma un po’ più nuova e con gli accessori che cercavo ( vetri privacy e computer di bordo con temperatura olio 😍 ). Ah, tecnicamente avrei potuto prendere per gli stessi soldi una Ibiza reference tgi del 2017 con poco più di 100.000 km ma ho desistito perché volevo un auto il più semplice possibile meccanicamente, e qui la turbina non c’è quindi una cosa in meno che potrebbe rompersi ( già il clima avrei preferito ci fosse il manuale… ).
  5. Buongiorno amici, non ho ancora avuto modo di provarla ma presento il mio nuovo acquisto con i motivi per cui l’ho scelta.
  6. Aggiornamento del 18/12/2021: best lap 1.08.7 ripetuto per due giri di fila consecutivi e 1.09.2 anch’essi ripetuti per due giri di fila con lo pneumatico anteriore lato guida compromesso ( vedere foto ). Sempre Toyota yaris ma a questo giro i km totali sono 410.000. dopo i primi due giri di riscaldamento la gomma anteriore mi ha salutato, C’è da considerare che ho tutti e 4 gli ammortizzatori scarichi e quindi credo che gli pneumatici abbiano lavorato troppo e male ( gradirei un parere vostro ). I tempi salienti di ieri sono stati 1 minuto per audì a4 b8 Avant 2.0tdi 143cv? con Hankook Ventus s1 evo 3 k127 ( 225/40 r18 ) e assetto sportivo. 1 minuto anche per le 500 abarth 180cv e Cupra Ateca 300cv ( full stock, il proprietario è un mio amico ) e mini Cooper s coupé ex 184cv ( dicono faccia i 270 sul dritto quindi ipotizzo abbia qualcosa come 250cv se non di più ). Inizio con il primo video verso fine turno con l’anteriore lato guida ormai cotta ( e le curve erano quasi tutte a dx con carico sulla gomma lato guida ) Mentre ero seguito ed in seguito sorpassato dalla Abarth 500 180cv credo stock. Il secondo video è relativo al giro effettuato in 1.09.05 con pneumatico in crisi ( notare i rumori dei pezzi di gomma 🤣 ) Ed infine qualche foto, compresa la povera gomma. IMG_9352.MP4
  7. Auto che “ vedo “ bene a partire da 15.000 di listino e 13.000 prezzo reale. Comunque ha un ottima tenuta di strada, almeno quella provata con i 17 pollici, ha superato la nuova Yaris nelle curve, che era già un riferimento.
  8. @LucioFire la Giulia contro la g20 330i era palesemente svantaggiata e la bmw veniva provata con le ps4s con mescola ancora più performante che era più una semislick che una sportiva come mescola, da qui il comportamento ancora più difficile per tenere in strada la nuova serie 3, tipico di mescole tipicamente tendenti al racing che tengono tengono e poi di botto “ lasciano “. C’era inoltre il fatto che Giulia avesse la q4, i controlli non escludibili e gommatura turistica rispetto a quella usata su BMW. A tal proposito vi allego il video perché ho voluto il più possibile difendere Alfa Romeo, perché Giulia merita molto di più di quanto abbiano voluto far pensare confrontandola con g20
  9. Leon mai guidata ma la golf 4 gti tdi con i 17 me la ricordavo più efficace, in curva, di una 147 con le 215/45 r17 e non credo per quel cm in più a gomma…
  10. Dipende da come è stata sviluppata l’auto in modo globale. Se prendessimo la 159 1.9 150 contro la 318d e90 da 122cv ( per avere circa un rapporto potenza peso simile ) sono sicuro che, a parità di gommatura, l’alfa sarebbe davanti, perché su 159 hanno fatto una vettura con più handling rispetto a 147. Stesso discorso si può fare prendendo ad esempio roba come gt86 e audì tt mk3 tdi 184cv, che ha 16 cv in meno rispetto alla Toyota ma ha i 19 ( 245/35 ) contro i 215/45 r17 della giapponese, ma è “ svantaggiata “ dalla trazione anteriore, con 56/44 di ripartizione peso tra anteriore e posteriore per la Toyota ( 1343 kg ) e 1440 kg per la tt e 63/37 come ripartizione peso. In una pista come quella di 4r l’Audi ha dato più di 3 secondi alla Toyota, nonostante 100 kg in più, 14 cv in meno e la trazione anteriore, ed un bilanciamento peso neanche tanto ottimale. Con questo cosa voglio dire? Che secondo me esistono ta/tp/ti e vari layout che possono essere più o meno efficaci in base al contesto. Una gr Yaris al ring le prende da una golf gti che ha meno cv ma più allungo, non essendo limitata ai 230, mentre in una pista stretta la situazione si rovescerebbe, specie nei circuiti in cui conta molto il trasferimento di carico.
  11. Non vorrei dire “ fesserie “ ma la 147 più che handling di riferimento, credo avesse un’ottima reattività ai comandi e stabilità ed un comportamento poco sottosterzante in fase di percorrenza, dato dalla geometria delle sospensioni anteriori a quadrilatero alto deformabile. In realtà una Audi A3 con 10 cv in meno ma cerchi da 17 ( 225/45 vs 205/55 r16 di Alfa ) andava di più in curva ma magari trasmetteva meno emozioni alla guida. Alla bmw 120d da 163cv bastavano delle 195/55 r16 per dare oltre 3 secondi e mezzo alla 147, e non credo che fossero per i 13cv in più del motore, perché il jtd 150 su 147 “ volava “ e i 13 cv in più della bmw venivano sfruttati dopo i 160 km/h maggiormente. L’Alfa con un ottimo handling era la 159 berlina, la Mito, la Giulietta, ma la 147 è si reattiva, piacevole ecc ecc ma tutti quei sistemi che ne hanno reso la manutenzione frequente ( avantreno ) non hanno mai dato dei contributi validi alla pura tenuta di strada. Detto questo, specifico che ho sempre nutrito simpatia verso le Alfa Romeo ma un conto sono le sensazioni mentre un altro conto sono le prestazioni oggettive.
  12. L’unico suv che prenderei se mi costringessero a prendere un suv. Anche base base. In curva va meglio di tante auto “ basse “ , vedere 1.03g di accelerazione laterale con le 235/55 r19 con pneumatici senza infamia e senza lode.
  13. Si, porta via decisamente più tempo ed il risultato non è proporzionalmente superiore. Se poi uno in auto non ci fuma e non mette le mani sul parabrezza e soprattutto gira sempre con i finestrini alzati, con una pulizia del genere ci vai avanti per mesi.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.