Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

The.Doc

Members
  • Content Count

    210
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

162 Excellent

About The.Doc

  • Rank
    Collaudatore

Profile Information

  • Car's model
    Ex Citroen C2 VTS '05
    Alfa Romeo Giulietta 1.4 Multiair '10
    Jeep Renegade 1.4 Gpl '17
  • City
    Pavia
  • Professione
    Medico
  • Interessi
    Auto/moto "albioniche" e auto storiche in generale

Recent Profile Visitors

1,474 profile views
  1. No è che queste megaultrahypercar (lei e quella Aston) sono un incubo da sviluppare... per non dire un mezzo flop 😬😬😬
  2. Togli pure la Alpine che una Pure sta sui 56-57 circa senza metterci su nulla... per la Elise ne sto curando diverse in vendita e una 220 Km0 non la trovi a meno di 54... poi ovvio ci son gli usati... sull'usabilità se uno è appassionato passa sopra a quasi tutto...
  3. Era ovvio che cambiassero solo la forma delle prese d'aria 😅 con quello che "costano" le omologazioni... comunque in rosso si presenta bene, la promuovo... vediamo se la filiale italiana nonostante le vendite risicate della precedente 😬 la venderà da noi...
  4. Mi sa che per l'estetica si limiteranno solo a cambiare la forma delle prese d'aria, mi stupirei se intervenissero più pesantemente... quindi è quasi confermato che la vendono anche di qua? 😅
  5. Quello che gli appassionati chiedono... e che era ora realizzassero... spero che la fonte di quell'articolo sia attendibile... non se la possono cavare per il centenario con una V85 sportiveggiante solo nelle linee...
  6. Per avere gli scudetti sulla fiancata cosa ha 500cv questa macchina? 🤦🏻‍♂️😂 Il davanti e il dietro son talmente sovraccarichi che non c'entran nulla con la fiancata...
  7. Almeno non è elettrica 😬😂
  8. Beh questa è un bagger, e la guida di una moto così con la ruota anteriore alta è un pò "particolare"... pensata non certo per le strade europee 😅 Non è proprio il mio genere comunque esteticamente riesce a reggere il peso degli anni (è del 2016 se non ricordo male) se confrontata con le bagger yankee attuali...
  9. Su Laverda quel prototipo doveva avere un 3 cilindri di origine Triumph rivisto e corretto, c'era un accordo con Talamo, ma con la sua scomparsa saltò tutto... ma io volevo dire altro... il punto è che per me Aprilia non dovrebbe andare oltre le 250, preferirei vedere una Rsv4 arancione col logo di Breganze, avrebbe più appeal ovunque... per me in Piaggio sbagliano su cosa puntare, Guzzi non è solo turismo e viaggi ma anche ricerca e sport...
  10. Sarà sicuramente una MGS 01 quella...
  11. Avete ragione tutti su cosa si sarebbe potuto fare per la Guzzi ma purtroppo Piaggio ricorda troppo Fiat nella gestione dei suoi marchi (ci sarebbero pure Gilera e Laverda invece che puntare, e non me ne vogliano gli appassionati, su Aprilia per certe tipologie di moto) Meglio pensare a cosa sarà questa nuova moto, se una naked col semplice trapianto di motore della V85 per fare concorrenza a Monster, Trident e corrispettive giapponesi o qualcosa di più "spinto"... Il disegno poi è talmente piccolo e sfumato che non si capisce se ha davanti un cupolino o un faro minimalista, se ha de
  12. Un secolo fa in quel di Genova nasceva un pezzo di storia del motorismo italiano... più che parlare del passato volevo però segnalare una curiosità che riguarderà il futuro (cosa che è stata notata anche da altri siti): se andate sul sito della Moto Guzzi, che è stato rinfrescato per l'occasione, noterete una carrellata di modelli prodotti in questi anni... guardate l'ultimo in basso a destra... si intravede una mezza carenatura , il portatarga ancorato sul forcellone, i cerchi a razze... potrebbe essere una naked moderna semplicemente col motore della V85 oppure qualcosa di più "pepato"...
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.