Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Search the Community

Showing results for tags 'fiat concept'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
  • Mobility
  • Off Topic on Autopareri
  • Venditori Convenzionati
  • Il sito Autopareri
  • Autopareri Answers Copia

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Interessi


Professione


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 20 results

  1. dopio aver visto nel topic della nuova Croma questa "meraviglia": mi è venuta una curiosità incontenibile verso i prototipi, le maquette Fiat, Alfa o Lancia che poi per vari motivi non sono mai stati realizzati (come probabilmente lo sarà la 147 stile 8c). Se avete delle foto... si possono vedere? Ve ne sarei gratissssssssssimo!
  2. Guest

    Fiat EcoBasic 1999

    parliamone ancora Progetto. Nella progettazione di Ecobasic, Fiat si è proposta di raggiungere alcuni obiettivi altamente innovativi, che rispondessero alla necessità di rendere il veicolo non un semplice mezzo per spostarsi, ma la risposta a più esigenze e problematiche: alta adattabilità alle necessità e desideri dei potenziali guidatori, diminuzione dei costi di produzione, di acquisto e di gestione, con particolare cura al suo impatto ambientale. Per progettare un'auto di questo genere si è partiti dall'idea che "nulla è definitivo perché tutto è migliorabile, e quindi modificabile", anche la progettazione stessa che può e deve essere continua. Questo approccio permette di valutare ogni aspetto dell'auto in contemporanea con gli altri, gestendo in parallelo verifiche e analisi di progetto ed evitando così il procedimento a catena.Al progetto hanno collaborato strutture dedicate come l'Innovazione e Sviluppo Design, il Centro Ricerche Fiat, la Sperimentazione Vetture e le Costruzioni Sperimentali Fiat il Centro Stile Fiat: si è creata un'auto capace di rimettere in discussione i canoni stilistici e funzionali delle vetture tradizionali. Ecologia. La progettazione di Ecobasic ha tra i suoi primari obiettivi la ricerca di tutte le possibili soluzioni per ridurre al minimo l'impatto ambientale: . Diminuzione delle emissioni . Raggiungimento di un'estrema economicità dei consumi . Promozione di un'ecologia dello spazio . Utilizzo di materiali e processi di lavorazione non inquinanti . Sostenimento di un programma di riutilizzo dei materiali. Brevetti. Molte soluzioni di Ecobasic, che uniscono la fantasia all'ingegno, sono coperte da un brevetto internazionale. Struttura del sedile posteriore. E’ completamente ristudiata e permette di sfruttare in modo ottimale e molteplice ogni porzione di cui è costituito il sedile. Ricambio dell’aria dell’abitacolo. E’ stato creato un sistema di finestrini laterali innovativo ed efficiente, per permettere un ricambio dell’aria ottimale all’interno del veicolo. Fanali. Un particolare: i proiettori anteriori si aprono dall'esterno per consentire la sostituzione delle lampade e l'accesso al correttore di assetto. Tecnologia. In fatto di tecnologia Ecobasic ha già fatto un passo nel futuro, rispondendo alla constatazione che il modo di concepire e progettare gli oggetti d’uso quotidiano si rifletta nei nostri comportamenti dettando nuove abitudini. Esterni. Originale: la sua linea esterna ha una fisionomia riconoscibile, nonostante sia un'auto in continuo divenire. La fiancata e la parte posteriore assicurano più luce all’abitacolo, mentre le porte sono studiate pensando che i passeggeri dei sedili posteriori spesso scendono da un lato solo, quello rivolto verso il marciapiede. Nel frontale è eliminato il superfluo e il cofano risulta modellato attorno alle parti meccaniche, perchè è la funzione che detta la forma. La tecnologia si riconosce anche dalla linea aerodinamica che ricorda quella di una goccia, ma che va al di là di puro elemento estetico. L’ottimo coefficiente aerodinamico (Cx) è infatti un vero record per un’auto lunga solo 3,48 metri: infatti risulta portato a 0,28, influendo sul consumo di combustibile per oltre il 50%. Interni. La sintesi tra funzione e forma, ma anche l’essenzialità sono gli elementi di riconoscimento per Ecobasic. E lo si riconosce nell’abitacolo dove rivestimenti e raffinatezze sono eliminati, a favore del concetto che materiali e particolari non debbano nascondere la loro funzione. Lo spazio interno è studiato in modo che sia funzionale, modulare e arredabile: i comandi sono raggruppati in un'agile struttura di forma cilindrica, sedili comodi quanto quelli tradizionali ma meno ingombranti, una plafoniera centrale con luce orientabile in tutte le direzioni. Tutto in risposta all’esigenza di migliorare l’utilizzo degli strumenti ed evitare sprechi di spazio: insomma rendere più semplice la vita per chi è a bordo della vettura. Motore. Il motore è un JTD 1.2 quattro cilindri a iniezione diretta Common Rail della nuova generazione, chiamato Multijet. I vantaggi di questa motorizzazione sono molteplici: bassi consumi, notevole riduzione delle emissioni (-30/40%), maggiore silenziosità e incremento delle prestazioni (+6/7% ca.). Il segreto del 1.2 Multijet di Ecobasic? È racchiuso nella centralina, che controlla il comando elettrico degli iniettori, aumentandone la frequenza di apertura e chiusura Materiali e componenti. Ecobasic sfrutta al meglio le caratteristiche e le potenzialità dei materiali utilizzati: ne differenzia l’uso ridisegnando la funzione degli elementi. Inoltre l’innovazione nell'utilizzo dei materiali significa anche maggiore sicurezza per Ecobasic: il paraurti, ad esempio, è sostenuto da una traversa di sicurezza con crash box ed è rivestito in polipropilene, per migliorare l'assorbimento di urti a bassa velocità. Acciaio. È il materiale impiegato per la realizzazione del pianale e della scocca; il telaio invece risulta una struttura più adatta all'applicazione dei pannelli in plastica e degli altri componenti, in sostituzione della tradizionale lamiera stampata. Plastica. La scelta di impiegare diverse plastiche su Ecobasic corrisponde alla varietà delle funzioni degli elementi: . i parafanghi e i pannelli di tamponatura del telaio e delle porte sono in termoplastico pigmentato in massa, materiale che unisce la buona resa estetica alla notevole resistenza ai piccoli urti e facilità di sostituzione; . l'ossatura delle porte, il cofano e il padiglione sono in termoindurente, che garantisce al tempo stesso sicurezza e peso contenuto; . il portellone è un pezzo unico, formato da una cornice e da un lunotto in policarbonato con trattamento antigraffio e trasparente come il vetro. Gadget. Ecobasic è un’auto dal carattere divertente: vieni a curiosare tra i suoi gadget, scopri quanto sono straordinarie le sue forme e guarda i suoi interni pensati per agevolarti in ogni situazione.
  3. Fiat rilascia un video di una concept car che sarà esposta al motor show di San Paolo il mese prossimo. Dalle immagini posso dedurre che sarà una specie di coupè su base Fiat Toro.
  4. Fiat 500 "Spiaggina" by Garage Italia Custom & Pininfarina Fiat 500 Spiaggina '58 Via Fiat - Via GIC Topic Spy ->https://www.autopareri.com/forums/topic/65376-fiat-500-spiaggina-58-notizie
  5. Versione tirata a lucido per il salone spero adottino la calandra Tipo anche su questa, migliora un sacco
  6. carscoops Press Release: Fiatpress Lapo ha partorito una 500X Regimental, a quanto pare. Questa dovrebbe essere l'ultima news da Ginevra, a meno che non escan fuori qualcos'altro dal cilindro a breve.
  7. Do you know that GAC-Fiat launch race-inspired Ottimo Mefisto on last year Guangzhou Autoshow? I was really surprised)
  8. ICS Press Release: FIAT Assaggio di pick up a quattro porte brasiliano. Bello!
  9. Press Release : Fiat Ancora nessuna foto in merito, ma sembrerebbero interessanti!
  10. A parte lo shop becero mi sa di bufala, se non altro perchè non si son visti spy dei muli... ..le coordinate sono quelle dell'aeroporto di San Paolo...
  11. Appena nata e già arriva un Concept. Il concept è declinato in ottica dell'ecologia, con interventi a materiali, motore e sistemi di bordo. Caratteristiche principali: - motore 1.0 configurato per il funzionamento esclusivamente a metanolo e per contenere i consumi - Star&Stop - tetto in vetro con pannelli solari per supportare i sistemi ausiliari di bordo - rifiniture di interni ed esterni in materiali naturali o riciclati: fibre delle noci di cocco per i sedili, bottiglie di plastica per i tappetini, materiale derivato dal midollo della canna da zucchero per le protezioni antigraffio esterne Non è prevista la produzione. Sarà esposta al Salone di San Paolo Al di la delle soluzioni ecologiche, trovo che dal punto di vista estetico una Uno messa giù così, da noi potrebbe essere messa in vendita da domani mattina e attirerebbe non poco.
  12. Da Detroit arriva anche il concept elettrico di 5oo. Hanno scelto l'aspetto esteriore della Abarth e un layout classico con accumulatori di tipo automobilistico. Il Concept è realizzato allo scopo di sondare le reazioni del settore e del pubblico e non è prevista alcuno sviluppo a breve termine, ne in termini di produzione in serie ne in termini di creazione di mini-flotta sperimentale. La BEV è quella grigia. Quella nera è una Abarth vera. da autoblog.nl da autoblog.com
  13. The Caravan Salon due to be held in Dusseldorf from 29 August to 7 September has been a leading date in the recreational vehicle show calendar for many years. Fiat Professional plans to mark the event by introducing the original ‘Portofino’ show van based on the innovative Fiorino, the smallest model in the range. The new ‘Portofino’ show van, an original and explicit hymn to freedom of movement, came about in a manner very typical of the Camper sector: i.e. partly through the initiative of Vernagallo-Holiday, a conversion company that specialises in small recreational vehicles – and partly through a joint venture with SALT, a body builder that specialises in the tuning and preparation of special and exclusive vehicles. The ‘Portofino’ is a contemporary twist on the legendary beach buggy, the open-topped cars that were built onto some small Fiat models by a few imaginative Italian bodybuilders in the 1960s. At this particular point in the past, cars were not seen as badges of wealth - and luxury was a lifestyle. The roots of the ‘Portofino’ show van lie in this particular tradition of Italian styling and exclusivity. *Globalmotors
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.