Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'fiat ufficiale'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

    • Consigli per l'Acquisto dell'Auto
    • Riparazione, Manutenzione e Cura dell'Auto
    • Assicurazioni - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Scoops and Rumors
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Off Topic in Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Twitter


Facebook


Website URL


YouTube


Website URL


Website URL

  1. Press release: ABARTH Link per seguire l’evento dalle ore 14:00 CET ➡️ MORE ABARTH THAN EVER Topic Spy: ➡️ Abarth 500e 2023 (Leak pag.33)
  2. Questa è l'altra scusa di comodo che qualcuno sta offrendo ad Abarth. Uh, poverina, era costretta a fare così. Intanto non è vero perché se si guarda il listino Mini, per 40000 euro c'è la John Cooper Works da 231cv. Se si guarda il listino Mazda, c'è la MX5 da 184cv. In casa Hyundai c'è la i20N Performance. La Toyota offre la Yaris GR Circuit 4WD 3p da 261cv a 45000 euro. Quindi smettiamola di raccontarci verità di comodo, chi vuole le sportive continua a farle. La seconda cosa che non si comprende è perché quest'auto debba costare 10000 euro di più rispetto alla 500e. Per i cerchi in lega da 18"? Per il sound della chitarrina? Per la diversa forma del paraurti anteriore? Per quei pochi cavalli in più che mortificano l'autonomia? Signori, 250 km di autonomia wltp significa che in autostrada a 130 km/h quest'auto ogni ora deve fermarsi a fare il pieno (almeno 35 minuti di sosta) e d'inverno siamo all'assurdo 35 minuti in autostrada e 35 minuti di fermo a ricaricare, e così, via, il tutto viaggiando a velocità codice! Ma immaginiamo per un attimo che non sia così, che tra qualche anno (e non nel 2035) tutti dovremo viaggiare in elettrico. Ripeto, non è così, ma facciamo finta. Domanda: ma perché allora Abarth non ha fatto quello che sta facendo SSC con la SC01? Cercatela su Google [ https://www.google.com/search?q=ssc+sc01 ], è un'auto fatta da una "officina" cinese che fino a ieri preparava veicoli tradizionali e che, con un finanziamento ottenuto da Xiaomi, in 4 balletti ha messo su quest'auto qui e a fine 2023 inizierà la vendita. Mi dite perché Abarth non ha fatto questa elettrica qui? Questa nessuno l'avrebbe criticata: stesso prezzo ma look da infarto, prestazioni incredibili, fortissima personalità, leggerezza e un progetto che tecnicamente è ineccepibile. Io da possessore Abarth l'avrei acquistata subito una così. Parliamo di 0-100 in 3.9" e autonomia CLTC di 500 km (ovvero circa 400 km in WLTP), costo 42000 $, ovvero meno di un'Abarth. Perché questi signori che non hanno neanche una fabbrica alle spalle possono fare auto così ad un prezzo inferiore e noi no?
  3. Press release: FIAT Sito web dedicato all'allestimento "La Prima", 500 esemplari numerati ➡️Clicca qui! __________________________________________________________________________________ Topic Spy➡️ Clicca qui! __________________________________________________________________________________ Fiat 500e "Mai Troppo" by Bulgari Immagini LIVE Fiat 500e by Giorgio Armani Immagini Live Fiat 500e by Kartell Immagini LIVE SPOT con testimonial Leonardo Di Caprio
  4. j

    Fiat Panda MY 2023

    Sul sito internazionale di Fiat (https://www.fiat.com/panda) è apparsa il my 2022 della Panda che porta con sé alcune novità Famiglia Life Fiat Panda Panda: la versione base conquista il look più da suvvetto e una nuova radio che si incastra nella nuova plancia Fiat Panda City Life: rispetto alla base vediamo la comparsa dei fascioni e delle barre sul tetto Scompare la Fiat Panda Wild 4x4 Famiglia Cross Fiat Panda City Cross: rispetto alla 2021 perde i fascioni laterali e barre sul tetto Fiat (Panda) RED: non cambia rispetto all'attuale Fiat Panda Cross: rispetto alla 2021 ha l'estetica della City Cross vecchia con la possibilità di avere l'estetica Cross attuale (fascioni argentati con la scritta Cross, barre sul tetto argentate, ganci rossi all'anteriore) come optional La Fiat Panda Sport esce di scena invece
  5. FIAT Scudo Stellantis annuncia il Nuovo Fiat Professional Scudo ed il Nuovo Fiat Ulysse Prossimamente nello stabilimento Stellantis Hordain, in Francia, saranno prodotti un veicolo commerciale leggero medio del marchio Fiat Professional ed un Multi Purpose Vehicle del marchio Fiat. I due modelli saranno disponibili sia con le rinomate motorizzazioni endotermiche (Internal Combustion Engine) sia nella nuova versione al 100% elettrica (Battery Electric Vehicle). Ampia gamma per veicolo commerciale, disponibile fino a tre lunghezze: Furgone, Combi, e Cabinato con pianale. Gamma completa per la versione Multipurpose, disponibile in diverse combinazioni da 6 a 9 posti, rivolta a famiglie numerose o al comparto business. La nuova famiglia di veicoli segna quindi il ritorno di Fiat Professional e Fiat nella storica fabbrica francese in cui sono stati prodotti, tra il 1994 e il 2016, alcuni dei loro modelli più famosi, di cui riprendono il nome Scudo e Ulysse. Di certo grande interesse susciteranno le configurazioni BEV di entrambi i modelli poiché rispondono all’attuale transizione verso una mobilità a “zero emissioni” e rappresentano un esempio concreto della strategia di elettrificazione onnicomprensiva di Stellantis. Entro il 2030, i veicoli a basse emissioni di Stellantis saranno oltre il 70% delle vendite in Europa e più del 40% di quelle negli Stati Uniti, con un investimento di oltre 30 miliardi di euro entro il 2025. Stellantis annuncia il lancio di una nuova generazione di veicoli che sarà prodotta, prossimamente, nello storico stabilimento Stellantis Hordain ubicato a Hordain, nella regione di Valenciennes (Francia). Si tratta di un monovolume del marchio Fiat e di un veicolo commerciale leggero medio del marchio Fiat Professional. I due nuovi modelli saranno disponibili sia in versione a combustione interna ICE (Internal Combustion Engine) sia al 100% elettrica (Battery Electric Vehicle). In particolare le motorizzazioni endotermiche adotteranno l’alimentazione a gasolio in abbinamento alla trasmissione manuale o automatica. E il veicolo commerciale leggero offrirà tre configurazioni - Furgone, Combi e Cabinato con pianale – per soddisfare qualunque esigenza di trasporto professionale. Inoltre, entrambi nascono sulla piattaforma EMP2 che, grazie al suo carattere modulare, permette di rispondere alle specifiche esigenze dei diversi mercati, adattandosi a modelli e segmenti molto differenti. Basti pensare che sulla stessa piattaforma nascono i veicoli Peugeot Expert e Traveller, Citroen Jumpy e Spacetourer, Opel/Vauxhall Vivaro e Zafira Life. Ritornano così nel sito transalpino i due brand italiani che qui hanno dato vita ad alcuni dei loro modelli più famosi: il monovolume alto di gamma Fiat Ulysse, dal 1994 al 2002, e il veicolo commerciale Fiat Scudo, dal 1996 al 2016. Sorto nel 1992, a seguito della storica joint venture nata nel 1978 tra gli allora Gruppi Fiat e PSA, il complesso industriale sarà la “culla” delle due novità di Fiat e Fiat Professional, pronte a raccogliere le sfide della nuova mobilità urbana, sempre più sostenibile e amica dell’ambiente. E proprio ispirati dal successo dei loro predecessori, i due nuovi modelli prenderanno il nome di Fiat Ulysse e Fiat Professional Scudo, e andranno a rafforzare la gamma dei marchi torinesi oltre a segnare un ulteriore passo nella strategia di elettrificazione, rappresentando una soluzione a zero emissioni rivolta alle famiglie numerose, veicoli ricreazionali, trasporti con conducente, professionisti e allestitori. Infatti, le rinomate e affidabili versioni endotermiche di entrambi i veicoli saranno affiancate dalle innovative versioni 100% elettriche che di certo susciteranno grande interesse nel pubblico. La nuova generazione di Fiat e Fiat Professional risponde quindi all’attuale transizione verso una mobilità a “zero emissioni”. In particolare, con il crescente impiego di veicoli commerciali leggeri nelle aree urbane, in parte dovuto all’incremento della domanda di servizi di consegna online, questi veicoli contribuiranno in maniera significativa alla riduzione delle emissioni nelle città. Allo stesso modo le versioni per il trasporto passeggeri consentiranno alle famiglie di godersi una vita attiva “green” beneficiando di innovativi dispositivi tecnologici, straordinari livelli di comfort, spazio al vertice del segmento e funzioni di sicurezza avanzate. Il Fiat Professional Scudo sarà ordinabile nei principali Paesi a cavallo tra la fine di quest’anno e l’inizio dell’anno prossimo, mentre il Fiat Ulysse sarà disponibile entro il primo trimestre del 2022. In questo contesto Stellantis gioca già un ruolo da protagonista, come dimostra la sua indiscussa leadership nei veicoli commerciali in Europa e la chiara volontà di diventare leader mondiale nei veicoli commerciali elettrici. Del resto, l’Azienda punta a una strategia di elettrificazione onnicomprensiva con cui fornire veicoli entusiasmanti e all’avanguardia per i brand iconici dell'azienda, facendo leva sulle competenze interne, ma anche su partnership e joint venture, per realizzare tecnologie avanzate a prezzi accessibili. Nei prossimi tre anni il percorso di elettrificazione dei veicoli commerciali si estenderà a tutti i prodotti e a tutte le Region, anche con l’offerta di furgoni alimentati da celle a combustibile a idrogeno entro la fine del 2021. Entro il 2030, i veicoli a basse emissioni di Stellantis saranno oltre il 70% delle vendite in Europa e più del 40% di quelle negli Stati Uniti, con un investimento di oltre 30 miliardi di euro entro il 2025 nell’elettrificazione e nello sviluppo del software. Torino, 27 ottobre 2021
  6. FIAT Prima immagine ufficiale del nuovo e-Doblò, chiaramente rebadge del trio PSA.
  7. j

    Fiat E-Ulysse 2022

    Nuovo E-Ulysse, il percorso di elettrificazione di FIAT continua FIAT presenta il nuovo E-Ulysse, la seconda vettura totalmente elettrica del Brand dopo la Nuova 500 Nuovo E-Ulysse: “The Italian Art of Hospitality”. Il ritorno di FIAT nel segmento MPV, il massimo dell’ospitalità italiana e della sostenibilità Debutto di un nuovo sistema di sanificazione dell’aria, per una maggiore igiene all’interno della cabina con l’eliminazione della maggior parte dei batteri Fino a 12 configurazioni di spazio interno nella versione da 8 posti e fino a 16 configurazioni nella versione “salotto” da 7 posti: comfort, modularità e ingegnosità L’alimentazione 100% elettrica e le dimensioni compatte garantiscono l’accessibilità nel cuore delle città, rispondendo alle esigenze di mobilità sostenibilità FIAT lancia il nuovo E-Ulysse, il “people mover” completamente elettrico con cui il Brand fa ritorno nel segmento europeo dei Multi Purpose Vehicle. Omonimo del precedente modello prodotto fino al 2010, E-Ulysse segna un’ulteriore tappa nel viaggio verso la mobilità sostenibile che FIAT ha intrapreso con la Nuova 500. Fiat E-Ulysse è il veicolo ideale per i servizi di trasporto come VIP shuttle e hôtellerie. E-Ulysse: il secondo step di FIAT nel mondo elettrico Nuovo E-Ulysse gode di tutti i vantaggi della trazione elettrica come l’ingresso in tutte le ZTL dei centri urbani e la silenziosità del motore. Inoltre si distingue dagli altri MPV per le dimensioni che lo pongono al vertice del segmento per compattezza, garantendo la piena libertà di movimento – E-Ulysse arriva ovunque, inclusi tutti i parcheggi sotterranei grazie all’altezza sotto 1,90 metri – e una grande maneggevolezza, difatti si guida come una normale vettura. Queste caratteristiche, insieme alla modularità degli interni e alla capacità di ospitare fino a 8 persone, lo rendono adatto per i servizi di trasporto per hotel, taxi e per i VIP transfer. Nuovo E-Ulysse è la seconda milestone nel percorso del Brand FIAT verso una mobilità sostenibile. Da questa decisione senza compromessi derivano dotazioni e prestazioni in linea con le necessità del cliente: capacità di batteria da 75 kWh percorrenza fino a 330 km, ciclo WLTP, la soluzione ideale per muoversi liberamente in ambiente urbano ed extraurbano, rispondendo alle necessità di mobilità di tutti velocità massima 130 km/h potenza massima 100 kW (136 CV) coppia 260 Nm equipaggiato di serie con sistema fast charge da 100 kW per caricare all’80% la batteria in soli 45 minuti per la ricarica domestica e pubblica c’è anche la possibilità per il cliente di utilizzare il cavo trifase MODE 3 da 11 kW e le Wallbox by Mopar. The Italian Art of Hospitality: il “salotto” su 4 ruote E-Ulysse rappresenta il paradigma dell’ospitalità italiana nota in tutto il mondo: la capacità di accoglienza declinata innanzitutto nella configurazione interna degli spazi, simile a quella di un “salotto” dove è possibile ospitare colleghi o clienti. Benessere a bordo A bordo di E-Ulysse fa il suo debutto un nuovo dispositivo per la sanificazione dell’aria per mezzo di luce ultravioletta UV-C interna: un sistema innovativo e semplice da utilizzare, come è nello stile FIAT. Il cliente può utilizzare l’apparecchiatura sul veicolo e spostarla in posti diversi, per un maggiore igiene all’interno della cabina con l’eliminazione della maggior parte dei batteri che penetrano nell’abitacolo. Il benessere a bordo viene inoltre incrementato dall’aria condizionata a tre zone (guidatore, passeggero anteriore e area posteriore), con regolazione indipendente per ogni singola area. Tetto panoramico: elegante fuori, luminoso dentro Il tetto panoramico in vetro, standard sulla versione Lounge, rende l’ambiente luminoso e offre ai passeggeri un ottimo punto di osservazione verso l’esterno, utile anche per i tour in centro città, dove E-Ulysse può accedere grazie all’alimentazione 100% elettrica. L’ampia vetratura, costituita da 2 pannelli da 40 cm per 1 metro ciascuno con una superficie totale di quasi 1 mq si caratterizza dall’esterno per una linea elegante e gradevole, mentre offre una visuale impareggiabile dall’interno. Se c’è bisogno di privacy o di ripararsi dalla luce, ogni pannello può essere oscurato grazie a una tendina scorrevole. Tra i due pannelli è alloggiato il diffusore dell’aria condizionata con 6 bocchette orientabili individualmente e controllo per temperatura e potenza integrati, per assicurare un comfort ideale in ogni zona della vettura. Due strisce di led garantiscono infine una piacevole e rilassante illuminazione dell’ambiente. Comfort, modularità e ingegnosità Il nuovo E-Ulysse, nell’allestimento Lounge offre la possibilità di avere un vero e proprio salotto su 4 ruote, con cinque comode sedute nella parte posteriore, in cui è piacevole intrattenersi coi propri compagni di viaggio, ma è anche possibile organizzare riunioni di lavoro. Le sedute particolarmente ampie ed i braccioli reclinabili garantiscono il necessario comfort. In aggiunta, il doppio tavolino pieghevole può scorrere tra la seconda e la terza fila e costituisce un ideale piano di appoggio per le più svariate attività, offrendo numerosi spazi porta oggetti, può inoltre richiudersi facilmente per minimizzare l’ingombro, sparendo tra i sedili. E-Ulysse, sia nella variante “Salotto” 7 posti sia nella Shuttle 8 posti ha tutti i sedili posteriori montati su binari, in modo da poter essere spostati con facilità, reclinati o anche rimossi con semplici operazioni. Lo spazio interno può essere facilmente riconfigurato in base alle esigenze di trasporto di passeggeri e bagagli: sono disponibili fino a 12 configurazioni di spazio interno nella versione da 8 posti e fino a 16 nella versione “Salotto” da 7 posti divisi in 3 file. Pertanto E-Ulysse, con la sua infinita capacità di modulare lo spazio, diventa il compagno ideale per i professionisti che offrono il servizio di trasporto in gruppo, ma anche per tutti coloro che devono muoversi in compagnia, anche per affrontare un viaggio nel tempo libero, come ad esempio una gita in montagna o al mare, in tal caso lo spazio per gli sci, le biciclette o le tavole da surf è assicurato. Drive like a car, load as a van E-Ulysse è un Multi Purpose Vehicle con un DNA da vettura, a partire dalla posizione di guida simile a quella di un’auto, che assicura un eccellente comfort anche in caso di tragitti prolungati. Inoltre la posizione rialzata del sedile garantisce una visibilità ottimale sulla strada, mentre l’accessibilità resta semplice e senza sforzo grazie a un gradino ergonomico presente in cabina. A questo si somma il punto di forza delle dimensioni più contenute del segmento (altezza <1,90 metri, lunghezza 5,3) per garantire maneggevolezza e guidabilità. Infine la tenuta di strada, il comfort e il filtraggio delle sospensioni sono assicurati in tutte le condizioni di guida grazie a quattro sospensioni a ruote indipendenti e alle molle a rigidezza variabile. Il volume di carico è ai vertici del segmento, con una capacità del bagagliaio pari a 4.900 litri (1.500 litri con tutti i posti occupati) e la possibilità di caricare oggetti lunghi fino a 3,5 metri. Sicurezza e Infotainment E-Ulysse offre un ottimo livello di ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) che facilitano la guida e prevengono potenziali pericoli. A partire dal Traffic Sign Recognition che, utilizzando la telecamera di bordo, riconosce i segnali stradali riportandoli sul display e avvisa il conducente del limite di velocità corrente. Il Lane Departure Warning avverte tempestivamente il guidatore se il veicolo sta dirigendosi fuori dalla corsia e il Side Blind-Spot Alert monitora gli angoli ciechi posteriori, inviando un segnale luminoso sullo specchietto esterno in caso ci siano veicoli troppo vicini durante la manovra di sorpasso. A queste dotazioni si aggiunge il Forward collision warning che, grazie alla videocamera, esplora il percorso da seguire e avverte il conducente di eventuali pericoli di collisione con altri veicoli o pedoni. L’ Active Emergency Brake Control attiverà in modo autonomo i freni in caso di rischio di collisione, mentre la Rear-view Camera fornisce un’immagine a 180° intorno al veicolo, semplificando le manovre di parcheggio. Infine il controllo elettronico della stabilità (ESP) è governato dalla funzione di Grip Control che può essere regolata a seconda del tipo di fondo stradale: asfalto, neve, sabbia o fango. Per quanto riguarda l’Infotainment, sono previsti tre livelli di radio integrata che, nella versione superiore, prevede uno schermo touch a colori da 7” con funzioni Apple Car Play e Android Auto e servizio Connect Nav fornito da Tom Tom, con informazioni su traffico, parcheggi, stazioni di servizio, meteo locale e Punti di Interesse. Allestimenti e dotazioni E-Ulysse 100% elettrico offre un allestimento di partenza già molto ricco, caratterizzato in particolare da ruote in lega da 17”, sedili reclinabili e amovibili, area condizionata a tre zone, ripiani di lavoro estraibili e tende antisole per i sedili posteriori, rete portaoggetti nel bagagliaio. Disponibile anche un livello superiore, denominato Lounge, che si distingue per diverse dotazioni al top di gamma, come portellone ad apertura elettrica, tetto panoramico con luce ambiente, fari allo Xenon e sedili in pelle orientabili in configurazione “salotto”. E-Ulysse, prodotto nello stabilimento Stellantis di Hordain, in Francia, sarà ordinabile nel mese di marzo in Italia, Germania, Francia e Austria e disponibile presso le concessionarie a partire da maggio. Torino, 2 marzo 2022
  8. Nuove foto anche per 500X Facelift ed il suo nuovo "naso” Quattroruote Topic Spy: ▶️ Fiat 500X Facelift 2022 (Spy) Peggiorata notevolmente, secondo me.
  9. 500L Cult 500L Connect 500L Cross 500L Sport Press Release: https://www.media.fcaemea.com/it-it/fiat/press/la-famiglia-500-si-rinnova-per-essere-pi-moderna-e-tecnologica
  10. Debuttano piccoli aggiornamenti sulla Argo come il nuovo paraurti e il nuovo coprivolante Qui in allestimento S-Design E Trekking
  11. È proprio quando tutto sembra andare a rotoli, quando anche la speranza sembra abbandonarci, quando pensiamo che non ci sia più nulla da fare che avviene la magia. Sul sito turco di Fiat è spuntato il Professional Fiorino con ll nuovo lettering Fiat all’anteriore. Arriverà anche da noi? Non si sa, ma di certo da oggi vivremo con una consapevolezza in più: se Fiorino è riuscito a sopravvivere a Mitsubishi ASX possiamo farlo anche noi. 🥲
  12. https://www.fiatprofessional.com/it/ducato-2021/van Press Release: Fiat Professional Topic Spy: ➡️ Fiat Ducato M.Y. 2021 (Spy)
  13. 500X Cult 500X Connect 500X Cross 500X Sport Press Release: FIAT In allegato il listino MY21 con gli allestimenti aggiornati. 201126_500x_my21-5fbfab63e6e04.pdf
  14. Press release: FIAT Dentro è migliorata tantissimo, fuori la preferivo prima.
  15. La divisione LATAM di Fiat presenta il nuovo Fiat Fiorino 2022. Riferimento tra i veicoli commerciali leggeri e leader nel segmento dei B-Vans con una quota di mercato superiore al 90%, Fiat Fiorino ha sempre fornito un'esperienza positiva a centinaia di migliaia di concessionari che si sono affidati al modello per garantire il successo delle loro attività. All'anteriore, i nuovi fari, più nitidi e con mascherina nera, sono circondati da paraurti, parafanghi e cofano ridisegnati. La griglia anteriore porta il logo FIAT Script ed è completata dalla bandiera Fiat nell'angolo in basso a destra, rafforzando lo spirito italiano di un modello completamente progettato e prodotto nel Betim Automotive Pole (MG). Il lato ha un pannello della porta, che protegge il corpo dai piccoli urti nella vita di tutti i giorni. Gli interni confortevoli e funzionali hanno ottenuto una plancia completamente ridisegnata con prese d'aria rettangolari per l'aria condizionata. Il nuovo quadro strumenti comprende computer di bordo a sei funzioni, contagiri e contachilometri parziale digitale. L'abitacolo ha ricevuto nuove tonalità scure e altri 4 vani portaoggetti, per un totale di 13 scomparti, che aggiungono fino a 18,3 litri, il 10% in più di volume rispetto al modello precedente. Tra questi l'esclusivo spazio per la card nella portiera, oltre alla zona sopra il vano portaoggetti illuminato e ai nuovi pannelli porta, a dimostrazione della versatilità dell'abitacolo come caratteristica essenziale per l'uso professionale, da sempre messa a fuoco. E poiché niente è più importante della sicurezza, Nova Fiorino incorpora il controllo di trazione e stabilità (ESC) di serie. Il controllo di stabilità prevede anche la funzione di assistente alla partenza su rampa (Hill Holder), ottimo alleato nella quotidianità degli spostamenti urbani. Nova Fiorino utilizza il rinomato motore 1.4 EVO Flex, ora messo a punto per soddisfare le nuove norme sulle emissioni e sul rumore Proconve (PL7) e genera fino a 86 CV di potenza e 120 Nm di coppia con etanolo. Il guidatore beneficia anche delle nuove regolazioni del cambio manuale a cinque marce. La 2a e la 3a marcia sono più corte, rendendo più agile gli spostamenti nel traffico urbano e riducendo allo stesso tempo la necessità di modifiche nelle riprese e nelle salite. La 5a marcia è stata allungata del 5%, il che riduce la velocità del motore a velocità di crociera e quindi migliora i consumi e riduce il rumore in cabina. La retromarcia è stata accorciata del 14%, facilitando le manovre in salita anche con il veicolo a pieno carico. I sedili sono stati modificati e sono più confortevoli, con un significativo miglioramento rispetto al set precedente e superando anche i modelli passeggero della concorrenza, poiché utilizzano materiale più resistente. Anche il clima in cabina sarà sempre gradevole, grazie al climatizzatore ricalibrato, in grado di raffreddare l'interno del furgone fino a 6º C nei primi 15 minuti di funzionamento, il che significa un raffreddamento dell'abitacolo più veloce del 18%, considerando prove di laboratorio e simulazione di condizioni di traffico urbano intenso. Un'altra modifica è avvenuta nella sospensione posteriore, riconosciuta per la sua robustezza e robustezza quando si utilizzava l'assale rigido di tipo omega con molla parabolica longitudinale, come la Nova Strada, che inizia ad utilizzare materiali più resistenti. Questa modifica ha reso l'assemblaggio più leggero e ha ridotto la campanatura residua e le masse non sospese, migliorando l'efficienza e la stabilità. Questi miglioramenti completano gli attributi che hanno reso Fiat Fiorino uno dei preferiti dai proprietari di aziende e proprietari di flotte. Questi includono la robustezza di un veicolo progettato per il lavoro, la capacità di carico (650 kg), le dimensioni ideali per l'uso urbano e il basso costo di proprietà. Cartella stampa completa Topic Spy➡️ Clicca qui!
  16. reckoner00

    Fiat 500L 2017

    Press Release http://www.fiatpress.com/press/article/la-nuova-fiat-500l Topic Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/62146-fiat-500l-facelift-spy/
  17. Press Release: La nuova Fiat 124 Spider - Press Releases - Fiat Chrysler Automobiles EMEA Press Press Release: Fiat USA LISTINO
  18. Fiat Toro rinnovata Oltre alle modifiche estetiche interne ed esterne, debutta il motore 1.3 Turbo da 180/185 Cv e 270Nm, abbinato ad un cambio automatico Aisin a 6 rapporti. Nelle versioni con il motore 2.0 Multijet 170cv, sempre abbinato al cambio automatico a 9 rapporti e trazione 4x4, ora premendo il pulsante 4x4 Low si disattivano automaticamente l'ESP e ASR. Nuovo quadro strumenti LDC di serie per tutti gli allestimenti. Infotainment con android auto e apple carplay senza fili per tutte, con 7", 8,4" e 10,1", e assistente Alexa, con attivazione di varie funzioni tramite smartphone o smartwatch. Si possono definire limiti di velocità e di perimetro per la macchina, e se questi vengono superati si riceve un messaggio tramite l'app. Per quanto riguarda la sicurezza, 6 Airbag ed ESP di serie dalla base e 7 Airbag + ADAS per Ranch e Ultra. Topic Spy ➡️Clicca qui!
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.