aboutdas

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    896
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

77 Excellent

Su aboutdas

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Compleanno 07/09/1989

Informazioni Profilo

  • Città
    Modena
  • Professione
    Disoccupato
  1. XC60 è per me la regina del salone. Più di McLaren o di Alpine. La bestseller di Volvo che manda avanti la baracca si rinnova nella migliore delle maniere (peso a parte). Tra le concept, ho votato la Peugeot Instinct, che peraltro non mi piace. Ma quest'anno trovare un prototipo intrigante si è rivelato difficile, quindi ho votato per la direzione del marchio. La peggiore è sempre e solo la Mirai.
  2. Peccato anche per il gomito a fine dei finestrini, si perde una caratteristica storica della A6.
  3. Molto riuscita. Bella la linea di carattere rossa che corre e si nasconde nella carrozzeria. Interni ottimi per il suo segmento, ed anche per il seg.B. Mi piace, anche se ha un po' troppo carattere ed aggressività per il genere di auto. Dovendo prendere una A, la considererei molto.
  4. Stessa impressione che ho avuto io. Come se, per mantenere la scocca di GLA con Infiniti, avessero utilizzato la stessa struttura per questa A. Comunque sembra peggiorativa, a livello di proporzioni: sembra allungare lo sbalzo posteriore, avere un montante C più massiccio e perdere un po' anche sul posteriore.
  5. Direi che mantiene la scocca dell'attuale, credo. Le nuove linee sembrano donarle poco.
  6. Il doppio rene verticale finalmente, dopo anni di teasing, verrà implementato. Ma la forma del cofano è definitiva?
  7. Era veramente bella, ma ora è anche meglio grazie alle nuove prese laterali (non avevo mai digerito le precedenti) e miglioramenti misti. E ho la sensazione che la prossima F-Type non avrà fari a sviluppo verticale.
  8. Dovete anche considerare che, dato il posteriore bombato e con "coda d'anatra" (passatemi il termine) della Giulia, farlo in un unico pezzo sarebbe stato decisamente più difficile e pertanto costoso. Inoltre, con il portatarga nel paraurti, in USA ed altre zone del mondo sarebbe servito un paraurti diverso. Non è un caso che tutte le avversarie abbiano la targa tra i fari, proprio in concomitanza di un taglio nel portellone: maschera un effetto incollaggio che, ad esempio, è presente in Talisman. Nel caso di Stelvio, avere la targa in basso era facile ed economico perché il pezzo da cambiare è solo una "applicazione" sulla lamiera del portellone, la soluzione più economica possibile.
  9. Sicuri sia Q8 e non Q6? Sembra più piccolo.
  10. Credo (CREDO), comunque, che questo brutto muso sia una rilavorazione di quello scomposto del Kodiaq, un faro collegato alla calandra ed un faro quadrato più esterno. Ma è una PESSIMA implementazione.
  11. Mi sembra uno Hyundai H1 del 2006, quello con i fari verticali. Comunque, in Mercedes hanno provato con uno scorso corso stilistico a tornare a questo design, precisamente quello della prima B-klasse e della R (fari verticali, presa d'aria stretta accanto al faro, calandra lunga), ma non è stato apprezzato. Tornando a questa S600 ROYALE, il risultato è pessimo, i montanti non combaciano e c'è caos agli angoli dell'auto. Il problema è che non si è partiti da una base "libera" da vincoli.