Jump to content

aboutdas

Members
  • Posts

    2,609
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by aboutdas

  1. Ecco, hanno messo i fari inferiori troppo esterni col risultato di renderla cretina. In BMW questa ossessione per il mettere i fari all'esterno e rendere le auto strabiche non se la vogliono levare. Anche dietro, tra l'altro, i fari peggiorano [emoji7]
  2. Toglietegli la lightbar e mettetegli i fari posteriori del Caddy e abbiamo un bel risultato. Ma così com'è, aiutoooo! Sono preoccupatissimo!
  3. Mamma mia come la vedo grossa e brutta lei
  4. Sono confuso, adatterebbero MLB oppure la variante RS sarebbe sviluppata su MEB/PP?
  5. Pensa che a me sa tutto fuorché di sguaiata. Trovo più sguaiata una C-HR, auto popolare la cui maniglia posteriore è inutilizzabile dai bambini, che questa Urus. La sua forma, le sue proporzioni, le maniglie giganti, il portellone esteso, tutto urla "vesto punk" ma non "sono un ribelle", non c'è niente di estremo nel suo approccio, nessuna porta ad ala, nessun bagagliaio inutilizzabile, niente di fuori posto. Trascende la sua anima di people-mover. Questo è il maggior problema che ho con la Urus! 😂
  6. In questo caso dipende da quanto il restyling è pensato "prima". Molto spesso, nel caso di modelli stabili e con uno stile evolutivo, il restyling è pensato prima ancora della nascita del modello; se il restyling è pensato successivamente, obbliga a cambiamenti maggiori e i risultati sono consistentemente peggiori (e.g., la Punto "fanalona", tutti i restyling a GPunto; Audi A4 B9). Un esempio di restyling pensato prima è quello alla seconda generazione di X3: i fari fin dall'inizio arrivavano alla calandra a livello strutturale, ma era coperto dal paraurti. Col restyling hanno tolto quella copertura, ma i cambiamenti strutturali sono totalmente assenti perché era già previsto. In questo caso specifico, con il restyling si aggiunge un taglio verso la fiancata nei paraurti anteriore e posteriore, ma non è accompagnato nella fiancata. Qui la logica stilistica si perde, e mi viene quindi da dire che è stato un riadattamento di un'idea su un modello inadatto ad ospitarla.
  7. Per le aziende è diventato prioritario allineare i propri valori a quelli degli acquirenti. E i personaggi pubblici per cui si sceglie di avere un endorsement "rappresentano" civilmente e umanamente l'azienda, e da questo ne traggono un passaggio di valori. Per questa ragione, la trasmissione di valori "infelici" come quella del buon Djok (si parla non solo di posizioni no-vax, ma di vittimismo, di contraffazione di documenti e di eventi fatti mentre era positivo) è negativa per un'azienda. Sinceramente io spererei, personalissimamente, che gli venissero annullati i contratti in quanto lui ha attuato posizioni lesive nei confronti dell'immagine aziendale. Qual è il legame tra Peugeot e il tennis? Nessuno. Tra Peugeot e qualcuno che "gioca per vincere, con abilità e destrezza"? C'è, ed è quello su cui Peugeot punta... o puntava. Concordo totalmente.
  8. ALTRE LINEE E TAGLI! PROPRIO QUELLO DI CUI AVEVA BISOGNO!!!! PS: i fari anteriori sembrano mantenere la stessa forma, che mal si confà alle nuove prese d'aria verticali IMO. Brutta era, orrenda rimane.
  9. Nessuno compra un ibrido, o un diesel, per l'accelerazione, la velocità o il prezzo di acquisto ridotto. Qui bisogna ragionare di emissioni, incentivazioni, costi fissi (e.g., bollo) e possibilità di circolazione. E prima di dire che "eh ma diesel conviene", se il gasolio non avesse agevolazioni fiscali il punto di pareggio non sarebbe certo ai canonici 15.000 km l'anno (75km al giorno per una vettura usata solo per lavoro; 42km al giorno per una vettura di famiglia), ma sarebbe ben più in alto. Quindi il gasolio stesso è notevolmente inflazionato per via di incentivazioni fiscali. Tolte quelle, anche il gasolio non conviene se non a chi fa >35.000/40.000km all'anno.
  10. Peraltro questa Gen.E, che si era già vista in passato (la fiancata di quella azzurra) è interessante anche per lo sviluppo aerodinamico della fiancata, con montante C sospeso. Chissà come mai non è stata più presentata...
  11. Dando per assunto che lo slittamento della produzione sia veritiero (e già qui bisognerebbe truccarsi, imparruccarsi e mettersi il nasino sonoro), non è certo qualcosa che sarebbero venuti a sapere a Gennaio. Insomma, se hanno posticipato la presentazione, forse è perché non volevano che tra presentazione e produzione passasse... un model year!
  12. Mai mi sarei aspettato così tante sedan in Cina, specialmente di un'auto tanto bruttina. Grazie @4200blu❤️
  13. Sicuramente è molto simile all'Austral, quindi sarei concorde con te
  14. I paraurti brutti di quale versione sono?
  15. Stellantis US macina utili e ci saranno notevoli progressi nel prossimo lustro, Stellantis LATAM è in piena razionalizzazione con Fiat e Jeep a fare da reginette. Dove va riposizionata è in CHN e APAC, dove la sua presenza è ancora bassa.
  16. Anche negli US è in corso uno shift verso l'elettrico. Lo stesso vale per la Cina. Giappone, APAC, Africa, LATAM invece rimangono più legati ai carburanti tradizionali per il momento. Da un punto di vista aziendale, un passaggio all'elettrico obbliga a minore complessità in sede di produzione, minori costi (batterie escluse) e maggior possibilità di avere business case digitali, quindi servizi da attivare a pagamento. Non capisco perché Tavares non dovrebbe puntare sull'EV, quindi. La legge è dalla sua, il business case è dalla sua, i mercati principali sono dalla sua.
  17. Splendida, come sempre complimenti a Porsche.
  18. Questo topic dimostra come Ford abbia sempre dentro di se quella vocina che urla "sii mediocre, smett di crederci" e che poi viene messa a sopire quando fa qualcosa di realmente iconic 😍
  19. @Cole_90 @mccll e @Tommy99 Io dico solo:
  20. Mah, io avevo sentito la producessero a Canosa di Puglia, sei sicuro delle tue fonti?
  21. Anche la Skoda Octavia prima serie adottava due plance diverse nei primi due model year, se ricordo bene, a seconda della versione (G, GL una, GLX un'altra)
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.