Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Renault

Members
  • Content Count

    1,554
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,000 Excellent

About Renault

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Birthday 02/11/2000

Profile Information

  • Car's model
    Renault Scenic 1.9 Dci (2005)
  • City
    Casoria (NA)
  • Interessi
    Auto, Modellismo, Riviste d'auto, Targhe d'auto, Musica
  • Professione
    Studente
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

4,443 profile views
  1. Allora vediamo un po'... Il portellone nero della Y10: Sempre in tema Y10, il mitico portamonete nella plancia della prima e seconda serie: Sempre sul tema, i cerchi della Beta Montecarlo: (e anche il paraurti mascherina lo trovo fantastico) E infine per il tema Thesis (un bel combo di ammiraglie in queste due parole ), i fari posteriori a LED e il pannello solare per l'alimentazione della batteria presente nel tetto (in pochi lo sanno, anche perché non era visibile).
  2. Notavo qualche giorno fa una stranezza nel suo profilo, ha scritto alcuni messaggi nel 2017 ma l'ultimo accesso risulta nel 2016.
  3. Io, da quando è uscita, ne avrò viste svariate centinaia, forse un migliaio...senza esagerare.
  4. La sto guardando e riguardando da ore, e non so perché ma ha qualcosa che mi ispira particolarmente, che me la fa piacere veramente tanto seppur non è un qualcosa di eccezionalmente bello.
  5. Apprezzo la scelta di PSA di puntare su un qualcosa di essenzialmente invendibile ovunque, questa se in tutta la carriera fa 10 mila unità si possono definire dei geni dell'automotive... Comunque non è male, mi sarei risparmiato la strisciata di cacca di piccione cromata sul cofano ma non è peggio di una 508, la faranno anche SW?
  6. Eh vabbe' dopo questa scoperta posso dire di essere ufficialmente shoccato. Veramente non sapevo ci fosse, c'erano anche altri bicolori a listino? O solo questo?
  7. Eh che belle le presentazioni Laudoracing 1:18 eh? Ti fanno vedere in anteprima i dettagli del modello 3D che poi manderanno in stampa. Ah no non siamo sul topic ''news modellini italiani'' e quello non è un modellino.
  8. Per quanto riguarda la Panda hanno già spiegato abbondantemente nella pagina precedente, mi permetto di aggiungere che questo dell'aggiornamento era un gioco che facevano spesso, e altrettanto spesso, si trasferivano targhe e numero di telaio da una Panda prima serie ad una Supernova, evitando di aggiornarla totalmente...ovviamente è illegale, ma purtroppo era molto diffusa come cosa negli anni '90 o primissimi 2000, quando le prima serie stavano andando in pensione sostituite da Supernova usate (i vantaggi erano principalmente risparmiare i soldi del passaggio di proprietà, e successivamente anche per le agevolazioni sulle ventennali). Invece per quanto riguarda le targhe ci sono alcune specificazioni da fare. Le primissime targhe bianche sono state assegnate proprio a Torino alla fine di Marzo '85, seguirono in contemporanea Frosinone e Latina ad inizio Aprile '85, a Maggio invece il passaggio ci fu a Milano, Roma e Napoli, e poi man mano tutti gli altri. Le ultimissime ad assegnarle furono: Isernia e Pavia ad Ottobre '85, Enna a Novembre '85 infine Genova il 4 Dicembre '85 e Aosta il 27 Dicembre '85. Ciò porta da anni ad alcuni interrogativi tra gli appassionati del genere, come ad esempio: L'esistenza di Croma a targhe nere; L'esistenza di Kadett E Sedan a targhe nere; E tanti altri, alcune nel tempo però sono uscite come l'Alfa 75 a targhe nere o la Renault Super5 cinque porte a targhe nere. Questa l'ho analizzata con un mio amico dopo che su facebook vennero pubblicate foto dello stesso esemplare. Dovrebbe trattarsi di una 1.4 full optional (gli interni in pelle difatti erano optional su tutte) con la personalizzazione del bi-colore, non mi risulta infatti che esistano serie speciali del genere.
  9. mmm credo non fosse così recentemente, era l'anno scorso sicuro, credo ultimo trimestre ma non ne sono sicuro.
  10. Presentano versioni ma io di Serie 3 nuova ne ho vista UNA, e da me non che fosse rara la serie precedente. Ormai non le piazzano neanche più aziendali, sono state sostituite in toto da X1, X2 e alcune (ma poche) X3. Un vero peccato, la gradisco particolarmente, una delle poche BMW del corso attuale decenti. Recentemente ho dato un occhio ai dati di vendita, in Germania è addirittura fuori dalla TOP 30, di sto passo la domanda sorge spontanea, ci sarà la nuova generazione o cestineranno totalmente serie 3?
  11. Ci stiamo avviando verso la fine della produzione, d'altronde Ford stessa preferisce piazzare più Puma o Kuga piuttosto che Focus, e quest'eliminazione lenta ma costante delle versioni porterà proprio all'uscita di produzione.
  12. Ma uno nun la po' presenta' conciata così, deve manna n'certificato, d'ufficio igiene e sanità però (cit.). Non mi esprimo neanche a dare un profondo giudizio estetico, ma penso solo che ogni volta che dico, alla presentazione di un'auto: E'la roba più schifosa che abbia mai visto! Mi sorprendono e presentano qualcosa di ancora più schifoso...
  13. No ma per logica posso immaginare che la centralina sia andata in tilt creando una situazione ove era possibile chiuderla ma non aprirla. Anni fa Quattroruote parlò proprio di questo evento che pare non essere così raro sulle auto moderne, in particolare rispose ad un lettore che segnalava questo evento in un'Audi A4 Avant B7 nella quale era rimasta chiusa la moglie dentro e lui fuori con le chiavi, e dovettero chiamare un fabbro per liberare la moglie (lui ci tenne a specificare che l'avrebbe lasciata volentieri dentro ma la legge sul sequestro di persona non era dalla sua parte ).
  14. Piccola disavventura comica ieri a bordo di una Focus Active in esposizione presso uno stand Ford. La esamino per bene come mio solito, mi siedo al posteriore, sedili comodi e molto spazio per le gambe e per la testa, passo davanti, stessa impressione molto positiva, decido di chiudere la porta per avere un'impressione più reale. Fin qui tutto bene, vado per aprire la porta e non si apre, premettendo che soffro di claustrofobia in quel momento non era particolarmente presente, ero troppo occupato a pensare alla figura di merda immane che stavo per fare ( ), allora cerco di capire dove sia il problema, forse sono io che non ho saputo aprire? forse c'è il blocca porte? Nada de nada...l'addetto dello stand era lontano e io non sapevo come chiamarlo, decido di suonare il clacson, ma probabilmente aveva qualche problema d'udito e ho dovuto suonarlo 5 volte, finché non si avvicina per richiamarmi e io gli urlo che sono chiuso dentro, ma lui non capisce (ottima insonorizzazione, non c'è che dire) e ho dovuto scrivergli che ero chiuso dentro sulle note del telefono e farglielo leggere, solo allora ha capito il problema e ha preso la chiave, provando a sbloccarla, il quadro diceva di continuo: ''antifurto inserito'', dopo 3 minuti di tentativi ha deciso di prendere un cacciavite per togliere la copertura della serratura e l'ha aperta manualmente con la chiave. La conclusione di questa vicenda è che nelle auto del nuovo millennio se ti chiudi dentro con le chiavi fuori o chiami un fabbro o esci dal tubo di scappamento come il commissario Auricchio. Ovviamente ho raccontato questo aneddoto per strapparvi una risata, non voglio criticare il lavoro dell'addetto ne tanto meno la Focus, visto che è uno dei pochissimi prodotti di Segmento C attuali che ritengo validi.
  15. Esattamente, come ho detto i dati sono ad occhiometro sulla zona, che poi in definitiva è anche la tua. Comunque io mi baso, per ovvi motivi, su un paio di decenni fa, quando le Uno prima serie avevano già una decina d'anni abbondanti (vabbé che nei primi anni 2000 era forse la vettura più diffusa in assoluto, quindi le stime hanno discreta validità). Per quanto riguarda i dati ufficiali, non ho nulla sottomano, ma ti dico che a memoria la 45 base era ovviamente la versione più venduta, seguita dalla 45S, come conferma l'occhiometro. Le differenze sono appunto con la CS che vendeva meno delle versioni Diesel, che però erano perlopiù aziendali, quindi stavano quasi tutte al Nord, certo alcune sono scese anche da noi, ma molte direi che hanno terminato la loro vita nei paesini del settentrione. La CS mi pare vendesse un migliaio di unità al mese, nel '90 però ricordo fu venduta molto grazie al suo prezzo di listino nettamente basso, mi pare fu quinta versione più venduta dietro a 45, 45S, 60, 60sx (che erano già della seconda serie).
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.