Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!

Renault

Members
  • Content Count

    1,789
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,304 Excellent

About Renault

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Birthday 02/11/2000

Profile Information

  • Car's model
    Renault Scenic 1.9 Dci (2005)
  • City
    Casoria (NA)
  • Interessi
    Auto, Modellismo, Riviste d'auto, Targhe d'auto, Musica
  • Professione
    Studente
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

5,070 profile views
  1. Considerando la pioggia sabbiosa, la quarantena, il proprietario sicuramente anziano, potrebbe anche essere ferma a causa delle mancate uscite del proprietario, è un'ipotesi ovviamente.
  2. Oggi, dopo un po'che non lo facevo, vi propongo qualche bella (non sempre ) moderna. Iniziamo da qualcosa di decisamente poco bello, ma altrettanto poco comune sulle nostre strade, nonostante ne sia stata data anche una piccola flotta all'arma. Una Peugeot iOn presa al volissimo vicino una concessionaria Puegeot della mia zona, non escludo che la usi come auto di cortesia, visto che è stata immatricolata nel 2017 ma le foto sono di Settembre 2018, d'altronde sono impossibili da vendere ste scatolette proposte a oltre 40.000 euro. Rimaniamo sempre in tema elettrico ma con qualcosa di visivamente più gradevole. Una delle pochissime Reanult ZOE vendute ai privati sin da nuove, una delle primissime tra l'altro, immatricolata nel 2013 e in una configurazione veramente gradevole, che è la stessa in cui fu presentata all'epoca. Queste da noi non sono rarissime, ma sono state vendute tutte ad aziende di car sharing, trovarne una privata è un evento quasi unico. Passiamo a qualcosa di decisamente più gradevole, almeno per me, sopratutto per la motorizzazione benzina. Da noi è molto rara questa Subaru Levorg 1.6 AWD, questa ha infatti targhe svizzere (dove non è rarissima ma nemmeno comune mi dicono). Auto molto interessante che fa le veci dell'Impreza SW non più prodotta, ma con derivazione, abbastanza stretta, la Legacy. Difatti il nome Levorg deriva proprio da Legacy (L) Evolution (evo) Touring (rg). Questa è in una configurazione molto classica bianca, la gradisco decisamente di più in colori più classici Subaru tipo gli azzurri o i blu. Restiamo in Giappone ma cambiamo totalmente tipologia con questa bella Honda S2000 tra le primissime immatricolate in Italia, nel 2000. Comprata al conce Honda di Roma (mi pare sia la sede centrale di Honda Italia), ha ancora il portatarga originale. Le condizioni sono veramente incredibilmente pari al nuovo. Per la cronaca è guidata da una signora di mezz'età di paese, con il classico vestito a fiori, che tutto ti aspetti tranne che guidi una spider Giapponese dalle grandi prestazioni. Seguendo il filone sportive ma spostandoci ancora più in alto, nel rango supercar, troviamo questa Audi R8 Spyder 5.2 V10 immatricolata nel 2016 e in mano ad una figa stratosferica sicuramente figlia di papà e non escludo possa essere qualche nota influencer (non seguo il mondo di Instagram, non le conosco). Onestamente a me l'R8 entusiasma veramente zero di zero, anche questa che è tutto sommato decente come estetica. Sarà che ha il classico stile freddo tedesco, non saprei. Sempre in tema sportive, ma scendendo ora al rango piccole bombe, una FANTASTICA Peugeot 208 1.6 GTI in un allestimento bianco che mi fa semplicemente impazzire, tra l'altro è anche una delle primissime immatricolate nel 2013. Personalmente non escludo che in futuro, quando non saranno a prezzi carissimi, potrei acquistarne un esemplare da tenere come Youngtimer. Penultima troviamo una delle 313 Lancia Flavia 2.4 Cabriolet circolanti in Italia. Non c'è bisogno che vi parli di quest'auto, sapete tutti che si tratta di un rebadge della Chysler 200 Cabrio venduto per soli due anni in Italia, questa è del 2012 ed è in condizioni veramente pari al nuovo. Pare che da noi ne abbiano vendute circa 450, considerando che al 31 Dicembre 2019 ne circolavano 313 in Italia, direi che son partite già tutte per l'estero dove gode di una certa fama tra gli appassionati (al contrario che da noi, dove è odiata). Personalmente, seppur un sacrilegio al marchio Lancia, la trovo molto gradevole come estetica, peccato per i grossi problemi congeniti ereditati pari pari dalla versione americana. Concludo con un'qualcosa di clamoroso, forse l'unica in Italia importata direttamente da Giappone (era presente solo li e in USA, ma questa ha la guida a destra quindi è sicuramente JDM), parlo di questa Nissan Skyline Sedan 250 GT V35, versione sedan della notissima sportiva della casa giapponese, dal mio punto di vista veramente tanto gradevole come design, questa è probabilmente di qualche ambasciatore Giapponese. Condizioni molto decenti, l'anno purtroppo non lo conosco, ma mi sento di collocarla nella prima metà degli anni '00.
  3. A te piacciono le Inglesi no? Le Lancia sono le inglesi Italiane, quindi ecco la spiegazione. Io ce la vedrei veramente tanto come Bravo Sedan da proporre un po'ovunque.
  4. Penso che possa essere la prima Golf Variant più bella della normale. No, non è un complimento per Golf, è che la cinque porte è così brutta da far sembrare bella anche una Tata Nano. E non sono solo io a dirlo eh, vedo gente vaggara incallita definirla bruttissima...direi che stanno facendo di tutto per non venderla e non darle un'erede (in realtà fu già annunciato che Polo e Golf non avrebbero avuto eredi).
  5. Ah no così mi viene difficile perché non ho gli anni di tutte. Mi sa che comunque procederò con le anziane prima...scusate per la scassatura di zebedei.
  6. In che senso? Intendi di come ho fatto le foto in successione (che per la cronaca, essendo in due padiglioni separati, sono anch''esse divise per anni)?
  7. Ragazzi devo pubblicare delle foto di una mostra d'auto che si è tenuta ad Ottobre, visto che sono oltre 200 foto, vi chiedo, da cosa parto? Ho le auto molto anziane (massimo anni '60) e auto più giovani (anni '70 in poi). Mettete la reazione WOW! ( ) per quelle molto anziane Mettete la reazione Adoro! ( ) per quelle più giovani Io personalmente inizierei dalle più anziane, ma solo perché per ovvi motivi preferisco le più giovani e mi piacerebbe lasciarle per ultime.
  8. Sicuramente riproduzione visti i costi dei ricambi della 4TC, un paraurti sfora i 7/8 mila euro originale...
  9. Da amante delle Lancia e amante delle Saab, posso dire che questa è semplicemente la culminazione di un sogno. Cosa ne dici però di una soluzione del genere?
  10. Grazie mille, comunque no, non deriva da Fusion, in generale prendo una foto e ci lavoro su, solo qualche volta ci appiccico pezzi di altre auto. Questa è semplicemente una Fiesta con il popo allungato e un po'lavorato. Ora ve ne propongo una veramente malata. Erano ormai anni che mi ponevo una domanda: come sarebbe stata un'Arna personalizzata di più da Alfa? Dopo averla ragionata e definita con un mio amico, ho deciso di mettermi all'opera e realizzarla. Personalmente io la trovo molto passabile, son dell'idea che se fosse nata così quest'Alfa Romeo Arna Restyling (1986-1988) avrebbe avuto decisamente più successo e sicuramente meno gente l'avrebbe disprezzata. Le modifiche le notate tutte ad occhio sulle due versioni a tre e cinque porte con paraurti avvolgenti e con mascherina, fasce laterali, maniglie, fari posteriori e qualche altro elemento di 75. Un plauso a Cressoni che fu un genio con le fasce laterali, svecchiano in modo incredibile l'auto. Sappiate che sto lavorando ad un'ulteriore restyling più pesante. Restate sintonizzati.
  11. Grazie mille per le preziose informazioni. Ho un dubbio, le borchie cromate le avevano tutte? Sul web ci sono molti esemplari privi.
  12. Visto che siamo in tema furgoni, ecco la mia Volvo 240 Furgopolar (1986-1991) basata sul Renault Express in una versione allungata. Ricordo a tutti che Renault aveva una Joint con Volvo, non nasce a caso.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.