Vai al contenuto

MarcoGT

Utente Registrato
  • Numero contenuti pubblicati

    1578
  • Iscritto il

  • Ultima visita

  • Giorni Massima Popolarità

    1

MarcoGT è il vincitore del giorno Giugno 3 2017

I contenuti pubblicati da MarcoGT, sono stati i più apprezzati della giornata! Complimenti e grazie per la partecipazione!

Reputazione Forum

1708 Excellent

Su MarcoGT

  • Rank
    Guidatore esperto

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Renault Twingo I 1.2 8V Privilège
    Peugeot 208 1.2 VTI Allure 5p
  • Città
    Monza e Brianza (Provincia)
  • Interessi
    Automotive - Design - Lettura - Scrittura - Musica - Cucina
  • Professione
    Studente universitario
  • Biografia
    Sono da sempre un appassionato di auto e motori in generale, un po’ a tutto tondo, escludendo l’ambito sportivo-motoristico.
    Dopo aver frequentato Autopareri come “ospite”, ho deciso di iscrivermi per poter dare (per quel che posso, eminentemente) il mio contributo ed esprimere il mio pensiero in un contesto di Appassionati: ultima, ma assolutamente non meno importante, la possibilità di imparare sempre cose nuove.
  • Citazioni
    "Il posto più buio è ai piedi della candela"
    “Noi siamo come tutti gli altri: diversi da ciò che sembriamo”
  • Genere
    Maschio

Visite recenti

11672 visite nel profilo
  1. MarcoGT

    Carri funebri d'epoca (insoliti)

    Seconda tranche di autofunebri modificate: Da W124 a W211: nel primo caso abbiamo una trasformazione Collalti, nel secondo invece un allestimento Pilato. Altra modifica che per un periodo ha avuto seguito è stato l’adottare il frontale della Classe S W221 sia per le W210 che le W211 e, in alcuni casi, anche per W124: qui sotto, ad esempio, c’è un carro due porte passo corto Eredi Cantinelli W210 con modifica W221. Per concludere e riprendere un tema già menzionato in passato su W124, inserisco una modifica che si vedeva con discreta frequenza e che riguardava il solo cofano motore e che comprendeva una mascherina più larga, simile a quella dei modelli SL dell’epoca. Le autofunebri, due porte passo corto, sono ambedue Casale: una ha il frontale standard, l’altra modificato. PS - Sto raccogliendo come promesso materiale con frontale CLS, a breve lo pubblicherò [emoji6]
  2. MarcoGT

    [USA] Hyundai Palisade 2019

    Giusto per non deludere una eventuale concorrenza già attrezzata in tal senso [emoji13][emoji1787]
  3. MarcoGT

    Le più belle concept car mai prodotte

    Tre concept Alfa che ritengo tra le migliori degli ultimi 10 anni: AR Gloria By IED: AR Bat 11 e Pandion, ambedue by Bertone:
  4. MarcoGT

    Mitsubishi L200 Facelift 2019

    Ni, perché mi piace la forma dei nuovi gruppi ottici anteriori, ma boccio completamente le lamine cromate sotto di essi: l’effetto è di troppo carico ottico, con troppe linee e spigoli, che contrastano con il resto della carrozzeria, molto semplice e lineare. secondo me il più riuscito è l’allestimento barbon [emoji13]
  5. MarcoGT

    Avvistamenti vari di auto storiche o quasi-storiche

    Ultimi avvistamenti: Renault Twingo I, fotografata il mese scorso, in un bel verde bottiglia e davvero in ottime condizioni. Si tratta di un esemplare molto ben accessoriato, cosa non comunissima per una Twingo del tempo. Classico VW Maggiolone Cabriolet, anche qui mezzo in ottimo stato e simile a quello usato nella fiction “O la và o la spacca” con Ezio Greggio, datata mi pare 2004. Citroën AX Tonic, un allestimento speciale (prodotto con variazioni, per gli AM 89, 90, 94, 95 e 96) disponibile col 1.0 benzina o col 1.5 a gasolio: questo esemplare appartiene all’ultimo AM. Qui la decalcomania dedicata: Edit: aggiungo anche una Classe C (W202) 180 SW Classic, una delle prime:
  6. MarcoGT

    Carri funebri d'epoca (insoliti)

    Autofunebri W124 “rinnovati” grazie a specifici kit aftermarket, entrambe sue porte passo corto: la prima con allestimento Pilato, la seconda Cantinelli. Qui invece vediamo una W210, passo corto allestimento Cantinelli, ma con aggiornamento a W210. In questi casi, da W210-211-212, si parla spesso di “frontale 4 fari”. Circa una decina di anni fa era in uso anche avere, in molti casi anche direttamente senza alcun kit aftermarket, optare per il frontale CLS di prima generazione: molte W211 avevano questa opzione. Vedrò di recuperare qualche immagine.
  7. MarcoGT

    Audi Q8 2018

    Unico suv sportivo che mi convince: l’eccezione che conferma la regola. Unica pecca, in un design così pulito e lineare il tergilunotto a vista: nulla di drammatico eh, ma la soluzione di “occultarlo” sotto lo spoiler (stile Evoque, ma non solo) secondo me sarebbe stata l’ideale.
  8. MarcoGT

    Fiat Fastback Concept 2018

    Anche no, come per tutti i “suv-Coupè” et similia: a me fanno sempre l’idea di goffaggine, poco da fare, e mi danno l’impressione di babbuccia/pantofola. Il fatto di disegnare linee slanciate e padiglioni rastremati su auto alte da terra non riesco a farmelo piacere.
  9. MarcoGT

    Volkswagen Tarok Concept 2018

    Niente male nel complesso, in particolare proiettori e mascherina. Certo che stavolta a livello di politica di naming, insomma...
  10. MarcoGT

    Avvistamenti vari di auto storiche o quasi-storiche

    secondo me molto bella nella sua semplicità stilistica: quasi certamente si tratta di un esemplare a gasolio, a giudicare dall’annerimento del faro dx appena sopra lo scarico, tipico di molte vecchie auto diesel. A Volandia ce ne sono esposte due, facenti parte della Collezione Bertone, una argento come questa e una color blu pavone.
  11. MarcoGT

    Carri funebri d'epoca (insoliti)

    In attesa di scartabellare i miei archivi alla ricerca di altre autofunebri “aggiornate”, propongo una selezioni di furgoni funebri da cerimonia, una tipologia di mezzo un po’ particolare. Si pongono essenzialmente a metà strada tra un furgone da recupero e un classico carro funebre: consentono di assolvere ad ambedue le funzioni con una sola unità. In Europa il principale mercato per questo genere di mezzi è la Francia, dove sono i preferiti: le classiche autofunebri sono una esigua minoranza sul totale, rispetto ad esempio al nostro paese dove. Citroën C25 con allestimento Heuliez, il primo in variante più basica e il secondo più ricercata: allestimenti molto simili venivano realizzati anche per il gemello Peugeot J5. Un elemento distintivo della stragrande maggioranza di questi furgoni è dato dalla verniciatura bicolore, nonché da diversi eletti decorativi e funzionali. Proseguiamo con un paio di Citroën Jumper, allestiti rispettivamente da Ducarme e Collet. Naturalmente essendo mezzo da cerimonia risultano essere più rifiniti dei normali mezzi da recupero: a seconda delle versioni era possibile trasportare da 1 a 2 salme. Come noterete non ci sono riferimenti religiosi di alcun tipo.
  12. MarcoGT

    Avvistamenti vari di auto storiche o quasi-storiche

    Bel colpo, complimenti per l’avvistamento! È una MB W120 wagon, carrozzata Binz.
  13. MarcoGT

    Avvistamenti auto moderne rare

    Alcuni avvistamenti recenti. Tata Indigo, versione station della Indica: Chevrolet Trans Sport: Toyota Highlander: Honda Element:
  14. MarcoGT

    Volkswagen T-Cross 2019

    Le grafiche della fascia posteriore della versione LATAM le trovo più moderne, almeno all’apparenza, delle altre versioni. Sempre interessanti queste comparative secondo me.
  15. MarcoGT

    Land Rover Range Rover Velar 2017

    Secondo me è colpa dei fruscii aerodinamici che, come noto, possono creare qualche disagio... [emoji13]
×