Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Search the Community

Showing results for tags 'volkswagen tecnologia'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
  • Mobility
  • Off Topic on Autopareri
  • Venditori Convenzionati
  • Il sito Autopareri
  • Autopareri Answers Copia

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Interessi


Professione


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 14 results

  1. The MQ281 has a torque spectrum of 200 to 340 N·m, which means it completely or partially supersedes the current Volkswagen gearbox designs with the internal designations MQ250 and MQ350 respectively. The MQ281 is based on a 2.5 shaft concept and boasts a high gear spread of maximum 7.89. On the one hand, this guarantees good driving off performance—even for heavy vehicles with large wheels—and facilitates, on the other hand, downspeeding, which is (fuel-saving) driving in high gears with low engine speed. Development of the new gearbox focused primarily on improving efficiency. Here we employed virtual development methods. This enabled us to design a completely new oil conduction system. Using a variety of oil conduction measures, we are able to achieve a uniform and optimum lubrication of gear wheels and bearings, reducing the amount of lifetime oil required to just 1.5 liters. —Helmut Göbbels To further reduce friction, a bearing concept adapted to the gearbox was developed. The design used friction-minimized bearings with low-contact seals. Material use and its distribution for the gearbox housing was also optimized. With the aid of a further virtual development tool, a strength-optimized housing structure could be designed. The new housing supports the noise requirements of today (avoidance of undesired secondary noises) and therefore ensures improved driving comfort through less audible and noticeable vibrations in the vehicle. As is the case with many Volkswagen gearboxes, the MQ281 is produced in-house. SEAT Componentes, together with Martorell and Barcelona, one of the three production centers for the Spanish brand and simultaneously part of the production portfolio for Group Components, has started production of the new MQ281 gearbox. Up to 450,000 units can be built per year. Re-sorting gearbox production goes hand-in-hand with the production start of the new MQ281. While the new six-speed gearbox is being produced in El Prat de Llobregat and Córdoba (Argentina), the MQ200 manual gearbox has been primarily relocated to ŠKODA Components in Mlada Boleslav (Czech Republic). At the same time, the component plant in Kassel is concentrating on the production of the dual clutch gearbox DSG, and above all on the production of the electric drive for future vehicles built on the MEB platform. SEAT Componentes is a key plant for our company and, with the assignment of this project, for the Volkswagen Group as well. With these new gearboxes, we can increase maximum production to up to 3,500 units per day and use the facility as a reference center for efficiency, productivity and quality. —Dr Christian Vollmer, SEAT Vice President of Production and Logistics
  2. Faccio una scheda riassuntiva in merito al nuovo Bi-Turbo diesel che debutterà sulla nuova Volkswagen Passat 2015. Articolo completo: Tecnica, il nuovo 2.0 TDI 240 CV e 500 Nm della Passat - AutomobilismoSu Passat 2015 viene abbinato al cambio doppia frizione DSG a 7 rapporti (DQ500) e trazione integrale. Il consumo dichiarato è di 5 l/100 km ed accelera da 0-80 km/h in 4,2 sec e da 0-100 km/h in 6.1 sec, con una punta massima di 240 km/h.
  3. Volkswagen presenta al Wien Symposium il suo nuovo EA288 EVO da 2.0 litri. Il nuovo propulsore sostituisce il 1.4 TDI, il 1.6 TDI ed il precedente 2.0 litri TDI. Con potenze che vanno da 100 kW (136 CV) fino a 150 kW (204 CV), mentre la coppia è aumentata del 9% (in media) su tutte le potenze disponibili. L'unità da 204 CV eroga 400 Nm di coppia costanti tra 1750 e 3000 rpm. A dare manforte all'unità termica ci pensa un sistema elettrico a 48V con una piccola batteria agli ioni di litio. Rivista completamente la linea di scarico, con il DPF posizionato più vicino allo scarico del turbocompressore (anch'esso revisionato) ed una nuova gestione della valvola EGR per garantire il rispetto delle normative Euro6D-Temp con i cicli WLTP e RDE. I primi modelli che lo utilizzeranno saranno a marchio Audi (longitudinali), mentre per l'installazione trasversale debutterà prima su Volkswagen, poi Seat ed infine Skoda. Via Autoforum.cz
  4. Raccolgo sempre più spesso lamentele di clienti scontenti delle prestazioni dei diesel aggiornati in conseguenza al caso "dieselgate". Il caso più evidente riguarda alcuni dei 1.6 TDI, dove in molti lamentano un sensibile calo della reattività ai bassi giri (vuoto in basso) e talvolta problemi al gruppo EGR, che VAG fornisce assieme allo scambiatore di calore della stessa. Quasi nessuna lamentela, almeno per ora, riguardo le prestazioni dei 2.0 TDI. Mi rivolgo quindi ai proprietari delle auto coinvolte e che hanno eseguito l'aggiornamento: avete notato differenze rispetto a prima? V'invito a rispondere al sondaggio e ad integrare il tutto con un messaggio, indicando: - quale motore avete; - anno immatricolazione; - potenza in kW; - se possibile anche il codice motore (es. del 1.6 TDI esistono: CAY, CAYB, CAYC; CLH, CLHA, CLHB; CRK, CRKA, CRKB; CXX, CXXA, CXXB; CWVA; DBK, DBKA... Giusto per rendere l'idea del casino ) Attendo partecipazione, voti pubblici e possibilità di risposta multipla (per ovvie ragioni)
  5. L’aggiornamento dei motori Volkswagen non convince tutti, così SicurAUTO.it ha chiesto al Ministero cosa succede in caso di controlli a chi ignora il richiamo. Il richiamo Volkswagen per l'aggiornamento dei motori EA189 coinvolti nel dieselgate ha scatenato il panico tra gli automobilisti che vorrebbero tenere l'auto così come l'hanno acquistata temendo un decadimento delle prestazioni o un aumento dei consumi. E quando SicurAUTO.it ha saputo da una sua lettrice che alcune concessionarie Volkswagen hanno fatto pressioni sui clienti, costringendoli a firmare documenti in cui si assumono tutte le responsabilità del mancato aggiornamento, ha voluto approfondire la questione con il Ministero e la Polizia Stradale e fare chiarezza su cosa rischia davvero chi rifiuta l'aggiornamento Volkswagen dei motori 1.2, 1.6 e 2.0 a gasolio durante un controllo su strada o in sede di revisione auto. Leggi tutto l'articolo -> Richiamo Volkswagen: cosa rischia davvero chi rifiuta l’aggiornamento? -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  6. sembra che per i 2.0 TDI basti mezz'ora di officina con intervento sulla "sola" elettronica per portare tutto a norma. Bene, ma come possiamo garantirci che : prestazioni, consumi, comportamento filtro FAP restino inalterati? E' lecito pretendere una dichiarazione di mantenimento di detti valori?
  7. Ciclo Miller, iniezione diretta, VGT, Cylinder Deactivation e tante altre chicche tecnologiche per il nuovo EA211 Evo VW. Efficienza migliorata del 10%. Un motore simile lo ha in produzione anche Toyota. Fonte: https://www.volkswagen-media-services.com/en/detailpage/-/detail/Volkswagen-at-the-37th-Vienna-Motor-Symposium/view/3451577/7a5bbec13158edd433c6630f5ac445da?p_p_auth=5bnr37tS E' sicuramente un bel trattato di tecnica, ma sono un po' scettico sull'affidabilità complessiva, francamente.
  8. Tratto da WCF : " Following the new twin-turbo 6.0-liter W12 TSI engine, Volkswagen has also revealed a new 1.0-liter TSI unit at the Vienna Motor Symposium. It is based on the 1.0-liter motor that is mounted in the current VW Polo and has a maximum power of 272 PS (200 kW) and 270 Nm (199 lb-ft) of torque. Using the “genes of the Polo WRC's rally engine”, the powerplant features a monoscroll turbocharger and an e-booster system. Dr. Heinz-Jakob Neußer, member of the board of management for the Volkswagen brand with responsibility for development and Volkswagen Group head of powertrain development, commented that the high-performance engine is “a nice example of just how much potential combustion engines still have in them "
  9. Power Step a 272 CV con aggiunta di un electric-turbo, sistema di valvole a geometria variabile e nuovo DSG a 10 rapporti. Volkswagen unveils 272 HP 2.0-liter diesel engine with electric turbocharger Via WCF
  10. Diciamo sempre, convinti, che gpl e metano non possono essere montati sui motori a iniezione diretta. E queste? Poi anche la sigla non significa, credo e storpio, "turbo fuel straight injection" o qualcosa di simile, come ci hanno abituati dai tempi delle prime 1.6 FSI etc...?
  11. Il primo video parla dell'ecosostenibilità dell'impianto in questione: si va dall'utilizzo di robot efficienti, in particolar modo quelli dediti alle saldature vengono raffreddati con acqua piovana, riciclata più volte e raffreddata in una sorta di torri evaporative. L'impianto di verniciatura evita sprechi e può cambiare molto rapidamente il colore (evitando inquinanti lavaggi), riconoscendo esattamente la vettura che è in corso produzione. La fabbrica è pesantemente isolata termicamente (vedi isolanti al minuto 4:20), le auto sono infine trasportate in delle bisarche su rotaia che se non ho capito male portano fino a 15 auto a vagone. VIDEO: How Do They Do It?: Volkswagen Green : Video : Science Channel Il secondo video invece riguarda principalmente l'impianto di verniciatura: si può apprezzare il bagno nella vernice anticorrosione, che aderisce alla carrozzeria anche grazie ad un fenomeno elettrostatico, poi si passa alla verniciatura spray robotizzata di cui parlavo in precedenza. Si passa in linea di montaggio, dove parte della meccanica (motore, trasmissione, tunnel e sospensioni) arriva pre assemblata su carrelli automatici e la scocca viene adagiata sopra da dei robot. Una volta completato l'intero assemblaggio, si lava l'auto, soprattutto per testarne la tenuta alle intemperie: getti d'acqua ad 11 bar investono l'auto in ogni dove. Infine, prima di essere protetta per il trasporto, l'auto deve percorrere un tunnel illuminato in più angolazioni dove eventuali difetti esteriori vengono facilmente individuati. VIDEO: How Do They Do It?: Volkswagen Manufacturing : Video : Science Channel
  12. Scusate, ma nessuno ha notato questa? A me sembra piuttosto clamoroso come annuncio, non ho trovato un thread dedicato e quindi volentieri ne inauguro uno... Volkswagen Golf 6 ibrida
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.