stev66

Moderatore
  • Numero contenuti

    31002
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    20

Reputazione Forum

4725 Excellent

Su stev66

  • Rank
    HALL OF FAME
  • Compleanno 23/07/1966

Informazioni Profilo

  • Città
    genova
  • Interessi
    auto, esplorazione spaziale
  • Professione
    ingegnere
  1. però attenzione: sia Tesla sia i vettori Falcon mostrano che non è tutto fumo e niente arrosto. L'arrosto c'è: solo che lui tende a vendere asino come vitello Detto questo la prova la vedremo con questa model 3 ( che dovrebbe aver numeri ben maggiori di quanto fatti finora: nel 2016 76.298 Worldwide nel 2016 ) e col Falcon Heavy .
  2. ma negli US ha senso perché elettrificare la ferrovia transcontinentale sarebbe costato un fottilione di dollari. Se non sbaglio i russi ad elettrificare tutta lla Transiberiana ci hanno messo cento anni circa in più l'ibrido seriale era stato sperimentato già negli anni '10 per la propulsione navale ( la corazzata New Mexico )
  3. oggi i "range extender" sono a benzina. comunque l'idea diesel + elettrico non è nuova : cifrario le locomotive EMD od i sottomarini diesel elettrici americani.
  4. Facendo la tara ad NI , che è sempre "gli Yankee sono fighissimi gli altri cacca/pupù" . credo che il delay delle portaerei tipo Nimitz sia dovuto proprio al fatto del ripensare alla loro utilità, in un mondo di missili balistici antinave e missili antinave a sciami. ripensamento che gli stessi Yankee stanno facendo sia pure sotto traccia.
  5. Credo che dipenda anche molto da ciò che ha detto Donaldone ad Angelona. In pratica "siamo stufi di difendervi " Se lasci briglia sciolta ai crucchi, però tempo quattro e quattr'otto te li ritrovi a marciare sotto l'arco di Trionfo o davanti a Buckingham Palace Tecnicamente sono in grado di farlo ( forse sono un po' indietro nei motori, ma possono recuperare )
  6. ho cancellato tutti gli OT. Sono andato di pialla , quindi chiedo scusa se è sparita anche qualche info interessante . Cerchiamo di restare su Giulia ( Absit injuria verbis )
  7. La chiave a sinistra nasceva dalle competizioni , per l'esattezza dalla 24 h di le Mans . Dove i piloti partivano tutti allineati a piedi, sulla linea di partenza. allo start dovevano correre alla macchina balzare al posto guida accendere il motore e partire. chi aveva la chiave a sinistra poteva contemporaneamente accendere il motore ed inserire la marcia
  8. il problema è che per tutti i miglioramenti che tu dici siamo già nella parte piatta della curva di crescita. Un motore elettrico oggi ha il 90% del rendimento . un motore domani che avesse il 95% sarebbe un enorme passo avanti tecnologico , ma non energetico. Senza contare il prezzo, l'affidabilità , la smaltibilità, etc. Stesso discorso per gl iinverter. Per le batterie al litio non ci sono particolari margini , ci sono oggetti sperimentali che in laboratorio hanno rapporti energia densità molto migliori, ma passare da laboratorio a strada ci vorranno almeno vent'anni. Secondo me un vero guadagno si potrà avere con una guida automatizzata o semi-automatizzata , che ridica i consumi ottimizzandoli a seconda della strada o del traffico ( un po' come oggi i piloti automatici degli aeroplani di linea, che in media consumano meno kerosene dei piloti stessi ) Ma sommando tutto, rispetto ad un'elettrica di oggi potremo avere un 25% di aumento di percorrenza ( a parità di volume batterie e sto già largo ) e nessun aumento significativo dei tempi di ricarica. non sufficienti a far diventare l'auto elettrica oggi. un "game changer" .
  9. Semi OT: vorrei vedere cosa farebbe oggi la mia Peugeot 205 GTI dovendo tentare un test dell'alce con il suo famoso retrotreno a mio parere si fa meno danni mirando all'Alce
  10. Domenico Cavagnari sottosegretario e capo di Stato Maggiore della Marina da 1933 in poi .
  11. All'epoca Mascellone probabilmente ripeteva ciò che gli aveva detto questo bell'uomo ( qui insieme a mascellone ) Uomo che definiva aviazione navale , radar, sonar e quant' altro "diavolerie inutili" Mascellone ha le sue colpe, ma nel caso l'unica colpa che ha è essersi fidato dell'uomo sbagliato . E c'è da dire che la classe militare di vertice italiana quasi totalmente ha sempre cercato di combattere la guerra precedente ( cifrario il Napoleone di Grazzano o l'aquila di Filettino ) . Per lo Stringbag , non dimentichiamo che era quasi invulnerabile ( in pratica o colpivi il pilota od il motore ) , essendo di legno tela e tubi di acciaio Se ne accorse anche la ben più scafata Kriegsmarine e la IJN.
  12. si ma Seat negli ultimi 20 ha arrossato i bilanci VAG solo quest'anno ha fatto nero
  13. ai tedeschi piace il triplano