Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

davos

Members
  • Posts

    1,817
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by davos

  1. Comunque le hanno davvero differenziate bene. Da questo punto di vista Stellantis lavora molto bene. Mi piacciono entrambe. Molto riuscite
  2. Ragà ma ancora a discutere di queste cose? Ma veramente vogliamo dire che l'acqua non bagna? Che sia scomoda oggi l'auto elettrica lo capisce un bambino di 3 anni. Per una miriade di situazioni concrete. Già andare a prendere una persona all'aeroporto con 1.30 di macchina andata e 1.30 ritorno ci devi mettere una ricarica in mezzo. O immaginate una ragazza solo che viaggia di notte e si ferma 1 ora a tarda notte per ricaricare. Etc etc. Miriadi di problemi che probabilmente si risolverà no col tempo ma negarli è ridicolo.
  3. 500 km con una batteria da 87kwh è deludente. Avesse l'efficienza della Ev6 sarebbero 600 km. 100 km in più sono davvero tanti sia per i consumi che per la tranquillità di viaggiare. So che è ot ma conosci factoring Energy, la società che ha fatto un' accordo con Stellantis? C'è fermento in quel settore.
  4. Mah davvero deludente l'autonomia wlpt. Meno della Kia Ev6 con 10 kWh in più di batteria. La Megane fa molto bene. Mah la base non è la stessa come si spiega? Dovrebbe avere almeno 600 km e così sarebbe molto interessante.
  5. E allora lo fai anche con le auto elettriche. E ti accorgi che non hanno CO2 zero. Il problema è che questi discorsi si fanno solo per le Phev. Fino ad arrivare al che nessuno ci investirà più. Invece sarebbero state un ottima soluzione per il passaggio da ICE ad elettrico.
  6. La CO2 del consumo elettrico del phev non viene calcolata come non viene calcolata nelle auto elettriche normali. Si è una forzatura ma queste auto sono pensate in prospettiva, cioè per un futuro dove la maggior parte dell'energia sarà da fonti rinnovabili. ( Aspetta e spera vabbè) comunque se usate bene le Phev, cioè ricaricate giornalmente farebbero risparmiare un bel po' di inquinanti in città. Il cambio getrag supporta anche il phev e un phev molto meno complicato di quello ad esempio di Compass oggi. Però pare sia una tecnologia su cui non puntare dato che si spinge verso l'elettrico.
  7. Nuova Honda Hrv e full ibrid senza cambio. Il motore un 1.5 a ciclo atkison lavora sempre ai migliori regimi e alimenta direttamente i motori elettrici. Ma le prestazioni sono davvero al minimo. Credo che la tonale avrà prestazioni ben diverse. Quindi i suoi 137 gr non sono decisamente male confronto ai 122gr di un auto pensata soprattutto per i consumi.
  8. Mah come fai a fare un confronto se una ha 340 miglia di autonomia e l'altra 500? Chiaro che Mercedes perde in partenza.
  9. Quei dati 110-120 si vedono solo nei full Hybrid fatti pensando solo al risparmio di carburante. Tipo Toyota nella chr ( che è considerata un b-suv un po' grandicello). Precisamente 110 nel 1.8 che però è un motore a ciclo atkison da 98 CV. Quindi implementato totalmente per il risparmio. 120 col 2.0. Diciamo che un alfa ha altri scopi, deve pensare al risparmio ma deve avere prestazioni adeguate. Oltre a questo devi pensare che non è un full Hybrid ma un mild, quindi comunque meno costoso e complicato. Se il mild dovesse avere questi dati di CO2 con un motore che comunque ha un po' di brio( credo dovrà averlo per forza) la tecnologia mild p2 si dimostrerebbe molto interessante.
  10. Grazie molto interessanti. Se hai altre news su questo argomento sono benvenute. Mi interessa parecchio
  11. Sembra un rendimento simile ad un full Hybrid. Ma non dimentichiamoci che è un mhev. Quindi costi molto più contenuti.
  12. Buono. Non si possono fare troppi paragoni data la novità del motore. L'unico è con la Compass 1.3 130 CV che sta a 152-157 grammi. A occhio mi pare comunque chel l'ibrido incida parecchio.
  13. E certo ma è un progetto vecchio e non ancora ibridizzato. Ma se fanno investimenti nuovi naturalmente devono guardare alla CO2.non si possono paragonare motori già ibridizzati con quelli normali. Ora vediamo i nuovi 1.5 mhev quanto risparmiano in CO2. La Tucson con l'ibrido 48v fa 148 gr di co2 nel 150 cv La Tucson con l'hev 230 CV ha 130 gr di CO2 con trazione anteriore e 144 con awd. stessa versione. Sono 14 gr. In necd saranno 11-12 son 95 euro al grammo di multa. L' awd già gli costa più di 1000 euro di multe se non compensano con elettriche e phev. Stanno facendo pagare l' awd solo 2000 euro in più della trazione anteriore. Più di 1000 sono di multa, non so quanto gli conviene a livello finanziario venderne. Tenendo conto di quanto gli costa fare la trazione integrale meccanica. La phev fa 30 gr di CO2. Nel 2025 la media di CO2 scende a 75 gr. Vendere roba con 150 gr di CO2 sarà sempre meno conveniente. Chiaramente investono nell'elettrico e se va bene nel phev( ma sappiamo ad esempio che alfa e Maserati hanno mollato anche quello). Investono nel mild ibrid perché comunque devono continuare a vendere. Ma stanno attenti alla CO2 perché deve essere compensata con l'elettrico per non pagare multe. Chiaro che jeep potendo venderebbe 4x4 meccaniche. Ma evidentemente non gli conviene troppo.
  14. Ma il futuro non erano le celle 4860? Sbaglio o queste non hanno una grande densità energetica?
  15. Ragà scordatevi che Stellantis segua questi. In Europa ci sono case come vag che non fanno margini e inseguono quote, case che cercano di vendere anche in perdita come Ford. Hyundai-kia credo sia una di quelle che cerca quote pure in perdita, infatti anche se vende parecchie bev è tra quelle messe peggio a livello di CO2. Quelle Tucson 4x4 hev non voglio sapere quanta CO2 producono, le vendono per le quote non credo ci guadagnino.Quindi dovrà pagare belle multe o comprare crediti. Stellantis dovrebbe essere a posto con la CO2, la sua strategia è di vendere ma guadagnando. Quindi tranne poche eccezioni produrrà quello che il mercato vuole ed è disposto a pagare, non a vendere in perdita.
  16. Qualche considerazione. Il mhev di tonale non può essere paragonato a un micro ibrido o ad un ICE. Magari i CV dei motori elettrici e del motore a benzina non possono sommarsi perché agiscono a regimi differenti. Ma l'apporto in termini di CV e coppia c'è e non è proprio indifferente. Le macchine che escono oggi devono per forza fare i conti con le normative sulle emissioni di oggi e del futuro. Le multe per le emissioni sopra i 95 grammi sono altissime. Dal 2025 le mute sono sopra i 75 grammi. Il diesel con le norme euro 7 è morto. Chi si mette ad investire su roba che tra pochi anni è finita. Vedrete che casino succederà ad esempio a vag che oggi paga multoni se non riuscirà a vendere abbastanza bev per compensare. Già in Europa sono a fatica in pari nel generalista...saranno cavoli amari.
  17. Non dimentichiamoci che Ferrari è un azienda, quotata in borsa, considerata in borsa neppure un'azienda automobilista ma del settore lusso( ha i multipli del lusso e sale in borsa quando le aziende automobilistiche scendono perché è considerata quasi un bene rifugio) comunque sempre un azienda. Chiaro che deve dare retta al mercato e alle richieste. Non può lasciare che la Lamborghini faccia una pacata di soldi con la urus e stare a guardare. Quello che deve fare è fare un auto che sia comunque buna Ferrari dal punto di vista tecnico. Non certo un audi ricarrozzata. E fare un pacco di soldi per avere le risorse per fare sempre auto da sogno migliori. Per me di purosangue ne venderanno a pacchi.
  18. Ragà una model 3 Long range d'inverno a 130-140 sta poco sopra i 300 km. Già un viaggio di 400 km andata e ritorno devi caricare. Che sono 1.30 andata e 1.30 ritorno in autostrada.Di cosa stiamo parlando? Lo sanno anche i bambini che per fare viaggi lunghi è una menata la bev. Quello del viaggio nell'Artico deve fermarsi perché nell'abitacolo fa troppo freddo. Sta andando a 75-80 allora e sta facendo 4 km con 1 kWh..
  19. Oltretutto ma che impianto ci vuole. Perché l'auto si dovranno ricaricare almeno a 7.4 kWh. Quindi con 2-3 auto più i consumi domestici che impianto serve?
  20. Non l'hanno scritto direttamente ma neppure smentito chi ipotizzava p0 o p1. Io avevo trovato anche uno schema tecnico del mhev getrag ( c'era anche la versione Phev). Ho provato ma non riesco a trovarlo. Comunque magay i cavalli non si sommano anche perché l'elettrico funziona fino a certe velocità ma se dovesse essere un p2 l'apporto e notevole. La batteria sarà anche piccola ma non certo come un micro ibrido. L'elettrico aiuta parecchio sia nelle prestazioni che bel risparmio di carburante. Oltre ai blocchi sarebbe un altro motivo per preferirlo al diesel.
  21. Non ci sto a capire nulla. Ma il 1.5 non doveva essere un mhev capace di ripetere le prestazioni quasi di un full Hybrid. Quindi con l'elettrico dotato di abbastanza cavalli da muovere l'auto da solo.
  22. Ragà cercatevi un posto comodo sul carro dei vincitori, prevedo che tra un po' ci saliranno tutti e non ci si potrà muovere
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.