Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Search the Community

Showing results for tags 'ibrido toyota'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Off Topic on Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 18 results

  1. La Toyota ha lanciato in Giappone un Taxi ibrido alimentato a GPL, che percorre quasi 20 Km/l, per capirci oltre 30 Km con un euro: https://newsroom.toyota.co.jp/en/detail/mail/19173376 La notizia è di un paio di mesi fa, ma l'ho scoperta solo oggi tramite un articolo su La Stampa: http://www.lastampa.it/2017/12/26/motori/ambiente/auto-ibrida-e-a-gpl-la-trasformazione-doppio-risparmio-si-pu-fare-BQLlC6SbKbx45IBXvRWIXN/pagina.html Mi sembra molto interessante, perché dimostra che anche un'azienda giapponese tecnologicamente evoluta come Toyota, non trascuri l'alimentazione a gas, per ridurre le emissioni ed i consumi. La Mirai è probabilmente l'automobile di serie più evoluta, con celle a combustibile alimentate ad idrogeno che producono l'energia per i motori elettrici. Tuttavia è ancora troppo futuristica per essere l'auto di tutti i giorni, come invece può essere un taxi ibrido a GPL. La tecnologia ibrida da il meglio nei percorsi urbani, mentre l'alimentazione a gas è il complemento ideale per i percorsi extraurbani. Entrambe suppliscono a vicenda alla ridotta autonomia che hanno rispetto ai più inquinanti carburanti liquidi. L'ibrido a gas non è una novità, esistono dei pionieri che hanno montato un impianto a metano sulla loro Prius, ottenendo percorrenze da record, con basso impatto ambientale. Anche FCA ha studiato l'ibrida a gas metano ma Toyota ha portato la soluzione alla produzione in serie, per veicoli che macinano molti km e devono essere ecologici ed affidabili. Esistono molti modi per realizzare un ibrido gas-elettrico, dalla conversione a gas delle mild hybrid come alcune Suzuki, passando per il Taxi Toyota, fino ad arrivare all'elettrica alimentata con supercondensatori ricaricati da una turbina a gas, un prototipo visto più di vent'anni fa al salone dell'auto di Torino. La tecnologia per sostituire i combustibili liquidi esiste, basta solo avere il coraggio di produrla in serie, come ha fatto Toyota, senza farsi prendere dalla smania dell'elettrico a tutti i costi. E voi la comprereste un'ibrida a gas?
  2. Non ho trovato il topic della nuova versione della Highlander che come si intuisce da queste foto sarà in vendita pure in Europa dal 2021. 2.5 Hybrid da 244CV, trazione integrale con 2 motori elettrici, uno all'anteriore e uno al posteriore, 146 g/km di CO2 Mi sembra la risposta Toyota al Ford Explorer, spero in un prezzo più sensato però
  3. Toyota Camry debutta in Europa con pararurti e calandra ridisegnati; sia la griglia inferiore che quella superiore sono personalizzabili in diverse tinte, rispettivamente nero o grigio scuro e argento o cromo per la calandra. Si segnalano anche nuovi cerchioni da 17'' e 18'' ed il colore Metal Grey delle foto. All’interno consolle centrale ridisegnata con schermo da 9’’ posto in alto e bocchette dell’aria in basso (prima erano invertiti e lo schermo era integrato in plancia); nuova anche la scelta di abbinamenti colore e materiale per tappezzeria e plancia. Aggiornato anche il Toyota Safety Sense, con l'aggiunta di nuovi ADAS prima non previsti. Toyota Camry Hybrid continuerà a non essere importata in Italia. Press Release: Toyota Europe Nonostante abbia dettagli di stile discutibile (vedasi paraurti anteriore) a me non dispiace in assoluto e mi spiace moltissimo, in quanto sedan, non vederla in Italia. Avrebbe fatto numeri irrisori, perlopiù flotte e co., ma sarebbe comunque stata una sedan in più per la strada. A quanto pare, la benzina AWD venduta in America è un gran bel gioiellino.
  4. Messaggio Aggiornato il 13/02/2019 Variante Wagon: Toyota Corolla Touring Sports 2019 FOTO LIVE auto.cz Ecco la nuova Auris. Passo avanti enorme per quanto riguarda il design secondo me!
  5. Fonte: https://newsroom.toyota.it/?h=1&t=RAV4 Topic "Spy" -> http://www.autopareri.com/forums/topic/64388-toyota-rav4-v-spy
  6. Mossa a sorpresa di Toyota: il colosso nipponico infatti ha fatto sapere oggi tramite comunicato stampa che concederà l’utilizzo gratuito di ben 24mila brevetti su diverse tecnologie per le auto ibride, frutto di 20 anni di ricerca nel settore. Toyota infatti è stata la prima, nel 1997, a credere in questa soluzione con la Prius, tra lo scetticismo generale e questo le ha consentito di accumulare un vantaggio tecnologico non da poco, che da oggi sarà disponibile per tutti. La concessione durerà fino alla fine del 2030, mentre la contrattazione avverrà contattando direttamente Toyota. https://www.tomshw.it/automotive/toyota-regala-24mila-brevetti-per-le-auto-ibride-e-linizio-della-rivoluzione/ Senza dubbio una buona notizia.
  7. Inizia a vedersi qualche anteprima del Motor Show 2017 di Tokyo....Toyota presenta un concept ibrido su base GT86....sfruttando il nuovo logo sportivo GR (Gazoo Racing). IMHO a parte il posteriore....i Giap continuano a sfornare prodotti potenzialmente interessanti con estetica potenzialmente migliorabile...sic!
  8. Spero di aver preso la sezione giusta. Come alcuni di voi sapranno, in famiglia siamo in procinto di cambiare auto e tra le varie candidate la privilegiata sembra la nuova IS 300h Lexus dotata appunto di un cambio e-CVT che fa da collegamento al powertrain ibrido-termico. I cambi automatici li conosco di fama e grossomodo so cosa aspettarmi alla guida di un doppia frizione o un classico convertitore di coppia, tuttavia sono venuto a conoscenza di questo cambio a variazione continua (che poi in realtà sull'ibrido ho appurato che non c'è un vero e proprio cvt ma un meccanismo a "cascata elicocicloidale") e da amante del cambio manuale posso dire che così senza averlo provato mi sembra una soluzione un po' "malvagia" (mi sa che non sono il solo a pensarla così XD) che privilegia immensamente il comfort a discapito della rapidità di marcia intesa come capacità del veicolo di assecondare i miei input in modo rapido. Leggendo su internet ho trovato pareri altamente contrastanti e addirittura agli antipodi tra chi lo odia e chi lo trova il miglior cambio mai provato perchè - citando - "una volta provato non torni indietro", quindi in sostanza non ho ancora ben chiari i pro ed i contro. Premetto che questo sabato faremo il test drive in Lexus e quindi potrò togliermi un po' di dubbi, tuttavia dato che non potrò usare l'auto del test in tutte le situazioni di marcia mi piacerebbe capire un paio di cosucce: 1) Premendo a fondo l'acceleratore il motore termico impenna i giri fino al regime di potenza massima e la velocità "arriva" di conseguenza: questo comportamento mi da l'impressione che ci sia una sorta di lag, ben diverso dal turbo lag che sperimento sul motore della mia auto, tra azione-reazione, il ciò si tradurrebbe in una sorta di "perdita di confidenza" quando sono in condizione di dover sorpassare rapidamente tipo autostrada. E' vero? 2) In cosa consiste la modalità sequenziale di questo cambio? Ho capito che in scalata l'emulazione delle 6 marce agisce come freno motore, il che a dire il vero mi piace visto che potrei usare l'effetto proprio come faccio adesso con il mio manuale e cioè usando i freni il meno possibile specie fuori città quando privilegio l'uso sapiente delle marce. Per quanto riguarda il salire di rapporto, che benefici ho? Il fatto che l'auto disponga di un totale di 223 cavalli combinati in qualche modo dovrebbe riuscire a mitigare questi svantaggi del cambio? Non chiedo velleità sportive al veicolo, anche se l'auto in sè è una bellezza come dinamica, però mi sembra chiaro che il mio dubbio principale sia non tanto sulla fluidità ma sull'immediatezza e sulla capacità di avere controllo in modo prevedibile della situazione. Ripeto, non vorrei trovarmi nella spiacevole situazione di mettere la freccia a sinistra e poi premendo a fondo dover avere una reazione del motore in 1-2 secondi (forse esagero); metterebbe piuttosto ansia nella guida "accorta" tipica dell'hinterland Milanese dove tutto si basa sui riflessi. Mi farò un'idea più precisa a breve, intanto gradirei sentire qualche parere degli esperti. Ps. ho preferito aprire qui perchè almeno il post ha più visibilità e si può usare per parlare di questa tecnologia in generale
  9. Fuori Produzione; per il Nuovo Modello cliccate sul seguente link: Toyota Auris Facelift 2015 Auris Hybrid es.autoblog - carscoop Press Release : (1) Toyota (2) Toyota Davvero na zozzeria unica sta Auris; risulta essere imbarazzante a 360° e non è cosa da poco .
  10. Mi scuso se c'era un topic già aperto, ma non è indicizzato e la ricerca non ha dato risultati. Da Autoblog.it
  11. da zona franca: Titolo:ho "s"provato la prius!!!!!!!! aiuto!!! che consumi! data: 31/01/2005 15:47:30 ho recentemente avuto l'occasione di testare per una settimana la seconda serie della supertecnologica prius. l'avevo sempre guardata con occhi affascinati, pensando che finalmente fosse giunta un'auto diversa dalle solite "stufe" che guidiamo tutti i giorni. io sono un estimatore di varie marche, tra cui la toyota: riesce a realizzare belle vetture con ottimi contenuti e affidabilissime. e la prius? vettura: 7,5/10 particolare l'esterno, anche se non particolarmente affascinante. ottima abitabilita' davanti e dietro. discreto bagagliaio. ottime finiture si dentro che fuori. scomodo il touch-screen per clima,navi,telefono. visibilita' posteriore penosa!!!tasto fendinebbia imboscato! prestazioni: 8/10 il motore c'e'. quando si schiaccia a fondo termico&elettrico danno luogo ad una spinta discreta, leggermente smussata dal cambio cvt. e' fantastico poter circolare con il motore termico spento, ma l'autonomia? durante la mia prova la batteria si scaricava con un velocita' assurda. in centro a como, accarezzando l'accelleratore, mi durava al massimo 30 secondi. dopodiche' interveniva il benzina. bello lo start/stop automatico ai semafori. discreto il cambio che e' forse troppo sensibile alla pressione dell'accelleratore: ad ogni minimo sobbalzo, tende ad accorciare il rapporto. e vienamo ora all'aspetto che piu' mi ha deluso: i consumi. premetto che l'auto al momento della consegna aveva all'attivo 19500km. spero si possa ancora affermare che questa sia una percorrenza modesta, che si possa quasi considerare appena "rodata". le percorrenze iniziale si sono attestate sugli 8,8l/100km (11,4km/litro), forse a causa di un'esuberante condotta da parte mia. poi, nel week-end mi avventuro nelle provinciali fuori porta a circa 60-70 km/h, apposta per verificare il miglior consumo. niente. alla fine, accerezzando l'accelleratore e prestando attenzioni al consumi (clima off,guida soft, very slow),la media finale e' stata di 7,8l/100km (12,8km/litro). ma i 18 promessi da quattroruote in citta'? e i 17 in extraurbano? qualche possessore della prius sa dirmi se dalla sua ottiene prestazioni diverse? io sono rimasto veramente deluso! Sia ben chiaro che io penso che il vantaggio comunque c'e', perche' il motore a combustione interna viene tenuto sempre in regime di coppia massima, che e' il regime di massimo rendimento di un motore volumetrico a combustione interna. A quel regime i motori possono sfiorare un'efficienza anche del 40%, contro il 25% che e' nella loro media. Ora pero' il problema e' che parte *** e ripeto parte *** di questa efficienza aggiuntiva viene mangiata dal peso in piu' delle batterie e del motore elettrico che la vettura si porta dietro. non e' un caso che la Toyota Prius pesi 1420kg a vuoto. cosi' concludo. Secondo me il tizio di prima e' uno che "ha il piede pesante", pero' al tempo stesso affermare che la Prius faccia i 23Km/lt non ha senso. Opinioni in merito sono gradite. Regards, Francesco 8)
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.