Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

bik

Members
  • Content Count

    4,712
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

bik last won the day on February 23 2018

bik had the most liked content!

Community Reputation

1,987 Excellent

About bik

  • Rank
    World Championship Winner
  • Birthday 09/19/1968

Profile Information

  • Car's model
    Seat Leon 2012
  • City
    Prov.Bologna
  • Interessi
    Viaggi e sport
  • Professione
    Impiegato
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Potresti valutare anche le Uniroyal Rainsport 3, sul bagnato vanno bene e non costano molto, sull'asciutto sono mediocri.
  2. Tendenzialmente i Bilistein B4 sono più rigidi e meno scorrevoli dei Kib excel G, poi dipende dalla taratura specifica per quel modello, nella Alfa 156 gli excel G erano molto scorrevoli e meno frenati degli originali, comunque con un bel feeling, andavano in crisi solo sul posteriore a pieno carico, lo stesso modello, invece, montato sulla Leon è meno scorrevole e più frenato.
  3. Riguardo agli ammortizzatori, con la mia 156 mi sono trovato bene con i Kyb excel G, meno rigidi degli originali ma molto più scorrevoli.
  4. Se hai dei pneumatici vecchi, le performance di tenuta potrebbero essere inferiori. Montandoli dietro hai due svantaggi, in situazioni d'emergenza il posteriore può essere problematico e difficile da controllare, inoltre non senti gli eventuali limiti come se fossero montati sull'asse dello sterzo. Oltre a questo, mettendoli davanti li consumi e li sostituisci prima, mettendone altri più freschi e performanti. Puoi montare i pneumatici nuovi davanti se sei sicuro delle performance del pneumatico che monti al posteriore, se è usurato ma garantisce una tenuta comparabile al nuovo pneumatico; in quel caso hai un pneumatico posteriore che non da i problemi scritti sopra e, in caso di pioggia, il pneumatico anteriore non ha problemi di acquaplaning e quello posteriore si trova uno strato d'acqua minore, idem in caso di neve.
  5. Le cucine son un pelo diverse, su un mobile semplice alla fine la grande differenza lo fa il materiale, sulla cucina ci sono molti dettagli in più. Comunque è sempre complicato trasferire una cucina, le metrature non corrispondono mai, anche con cucine di qualità sono da fare adattamenti e modifiche, alla fine occorre capire se il costo degli adattamenti è affrontabile, od è meglio contrattare con il futuro acquirente il costo del mobilio, eventualmente togliendo gli elettrodomestici.
  6. Io in cucina non ho un elettrodomestico Tedesco, forno e piano cottura Smeg, lavastoviglie Rex-elettrolux (deludente) microonde Elettrolux, frigo Samsung (un pò rumoroso ma ottimo), ed in casa ho una lavatrice LG, l'unica cosa tedesca è un freezer Liebherr, a parte la scheda sostituita in garanzia è una bomba.
  7. Se la preoccupazione è la tenuta del valore anche con un Honda SH sei abbastanza tranquillo, costicchia ma ha le ruote alte ed è più stabile della vespa. Comunque se ti serve per la città, vuoi un mezzo maneggevole e lo utilizzeresti solo con il bel tempo puoi pensare ad uno scooter più leggero, come l'Honda Vision o il Piaggio Liberty, quest'ultimo ha un vano sottosella, che il Vision non ha ma è più leggero e maneggevole.
  8. Sono abbastanza diverse, la Vespa è sfiziosa e maneggevole, il Tricity ha la particolarità della doppia ruota anteriore, che lo rende meno maneggevole ma più stabile, inoltre la ruota e la sospensione aumentano il peso e, di conseguenza, i consumi e diminuiscono le prestazioni. Non so le tue esigenze, ma ci sono diverse tipologie di scooter in alternativa, occorre vedere che esigenze hai.
  9. In effetti, il frigo incassato scalda molto, nella vecchia cucina ho un "tramezzo" maggiorato, anche perché era stato messo di fianco al forno elettrico. Nella nuova cucina il frigo l'ho tenuto separato, non è a incasso.
  10. Lo fa solo a clima acceso? Perché quel difetto lo ha anche la Fiesta di mia moglie, il clima non ha l'innesto progressivo, ma un innesto on-off, e il relè che aziona l'attuatore è rumoroso e fa un tac-tac a un certo intervallo di tempo. Purtroppo, nel mio caso, è un difetto di tutte le Fiesta della mia serie con il clima manuale, si attenua man mano che il compressore si scarica (visto che viene mantenuto più attivo) ma non è possibile eliminarlo.
  11. Quasi niente, la produzione economica è estera, quella in Italia utilizza sopratutto componentistica estera. Qualche rara eccezione, come le lavatrici Sangiorgio, che è tecnologicamente arretrata ma usa molta componentistica Italiana, ed è affidabile. Io, nella cucina, ho piano cottura e forno Smeg e mi trovo bene, anche se ho dovuto sostituire buona parte di candelette e termocoppie, ma dopo più di 15 anni ci sta, invece sono deluso dalla lavastoviglie Rex-elettrolux, mi ero trovata bene con la precedente lavastoviglie Rex, che ha funzionato per 15 anni senza problemi, ho acquistato il top di gamma della Rex-Elettolux pagandola non poco, funziona e lava bene ma, in 6 anni, ho chiamato per 2 volte l'assistenza, sempre per un problema al sensore di pressione.
  12. Dipende come sono messe le altre gomme, se sono in condizione di fare altri km puoi pensarci. Comunque, se sono molto vecchie, io le monterei davanti, mettendo quelle nuove dietro.
  13. Se iscrivono all'ASI una utilitaria ventenne comune, per giunta a GPL, hanno ragione a togliere tutte le agevolazioni per quel tipo di auto, come, peraltro, è già stato fatto.
  14. Nuovo costa troppo, oltre 6.000€, ed anche usati, per la versione LT, siamo sui 4000€.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.