Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Tommitel

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    19243
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Tommitel last won the day on March 8 2007

Tommitel had the most liked content!

Reputazione Forum

471 Excellent

Su Tommitel

  • Rank
    Gran Radunatore
  • Compleanno 26/02/1980

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Audi TT
  • Città
    Isola di merda (ancora per quanto?)
  • Interessi
    del 6%
  • Professione
    Sparo cazzate su Autopareri.com
  • Biografia
    Sono nato il 26.02.80. Poi ieri ho mangiato una mela.
  • Genere
  1. Jeep Compass 2017

    In effetti affermando il suo FLOP ho esagerato, o più che altro mi sono espresso male. La mia affermazione si basava sul fatto che in USA è il modello meno venduto della JEEP nonostante un prezzo d'attacco più basso, cosa che ovviamente invece dovrebbe favorirne la diffusione. Prova del fatto che mi sono espresso male è il fatto che nel mio post ho detto che la Compass, con le sue dimensioni, sarà sicuramente più gradita al mercato americano (sottointendendo chiaramente le difficoltà di vendere un SUV piccolo negli USA dove girano con pickup di 6 metri..) La Renegade piace anche a me e sono ben consapevole che globalmente è stato un successo...
  2. Jeep Compass 2017

    Finalmente vista dal vivo. Confermo che mi piace (e molto). L'unica cosa che non mi piace dal vivo, come non mi piaceva già in foto, è il posizionamento della ruota posteriore all'interno del passaruota. Ma perché è così avanti?? Cioè.. il perché posso anche immaginarlo... ma cavolo se è antiestetico!!!! Mi cade sempre l'occhio là. Ad ogni modo, nonostante questo difetto, mi sento di promuoverla in toto. Non so dire se ne venderanno a secchiate, ma sinceramente non riesco a trovare un motivo per cui dovrebbe essere un flop. Probabilmente le dimensioni la renderanno un po' più europea/americana ed un po' meno italiana rispetto alla Renegade (che da quanto ho capito in USA è un flop non da poco).
  3. Volkswagen T-ROC 2017

    Noto che i commenti più frequenti sono: 1) che noia, son sempre uguali, sempre le stesse... 2) questa venderà più del pane... Ovviamente io mi schiero con la seconda tipologia: con questa fanno il botto. La commento con una frase a me molto cara: hanno disegnato l'auto che volevano che fosse. Una piccola suv compatta, che dia l'idea di solidità, che sia rassicurante, le cui linee, belle tese, ma non rivoluzionarie non rischiano di stufare dopo 6 mesi... proprio perché gira e rigira sono sempre le solite care buone vecchie linee VW che il mercato "ama". La vuoi originale? la compri di un colore sgargiante con tetto a contrasto. La vuoi classica? la compri grigia... e passi nell'anonimato col rischio di essere confuso con una golf (esagero, ma non troppo). Ditemi voi se è poco. Bravi. Al gruppo Fiat manca qualcosa del genere imho. Abbiamo 500x, che però per certi versi (IMHO) è fin troppo femminile, e abbiamo Renegade... che al contrario (IMHO) ha un'aria addirittura troppo survival... di uno che guida il 90% del tempo su sterrato per raggiungere la sua baita persa nei monti a centinaia e centinaia di km da qualsiasi forma di civiltà. Ecco, imho, manca una via di mezzo neutra come questa T-Roc.
  4. BMW X7 i Performance Concept 2017

    Una delle cose più brutte che Bmw abbia disegnato negli ultimi X anni. Ne aprofitto per aprire un vecchio flame a me caro (e non parlo dell'effetto bolla): Se, leggendo qui dentro, la X6 era inutile perché non aveva il classico bagagliaio... questa qui con lo stesso metro di giudizio dovrebbe essere l'auto più utile dell'universo... Scherzi a parte: brutta, davvero. Va però considerato che è una categoria che noi europei non siamo nemmeno abituati a vedere. X5 è grande immenso... questa X7 non riesco nemmeno ad immaginarla. Chiaramente pensata per gli USA, va a scontrarsi con dei SUV enormi che non sono poi molto diversi come concetto.
  5. Volvo XC40 2018

    come si usa dire oggi: "Bene, ma non benissimo" Mi piace, ma non fa strappare le vesti. Hanno sicuramente sbagliato in toto l'andamento della linea di cintura nella porta posteriore. Tra l'altro, imho, in modo incredibilmente grossolano. Solo perché oggi va di moda disegnare la linea di cintura che sale non vuol dire che tu debba farlo a tutti i costi, soprattutto se il risultato è palesemente infelice.
  6. F1 2017 - GP Singapore

    Fosse partito male e Hamilton fosse passato sarebbe stato comunque messo in croce. E' il destino del secondo pilota Ferrari: prendersi le colpe quando le cose vanno male. Anche per questo motivo non vedremo MAI E POI MAI due piloti Ferrari giocarsi il titolo come in passato è successo in McLaren o in Mercedes o in Williams...
  7. F1 2017 - GP Singapore

    Commento velocissimo: Ho letto di gente che ha dato la colpa a Kimi perché è partito troppo bene e non era il caso di partire così bene quando il tuo compagno di squadra si gioca il mondiale. E ho letto la stessa cosa sulla Gazzetta dello Sport. Dal mondo dell'incredibile è tutto, a voi la linea.
  8. Ferrari Portofino 2017

    Quello che invece voglio dire io è che 600cv sono inutili IN STRADA NORMALE aperta al pubblico sia su una berlina tedesca iper-pompata che su una supercar. Da questo mio personalissimo punto di vista, di cui non voglio convincere nessuno, il mio primo commento alla Portofino in cui dicevo che non mi soffermavo a disquisire i numeri del motoro in quanto ormai talmente elevati da essere fini a sè stessi.
  9. Ferrari Portofino 2017

    Non lo metto in dubbio! Ma ormai sono diventato "vecchio" (precocemente) e sono arrivato alla conclusione che oltre una certa cavalleria, in strada non fa nessuna differenza. Anzi dopo X cavalli in strada la differenza la fa il manico... e l'incoscenza. In una ipotetica gara (in strada) in cui io guido una Ferrari da 600cv e un "pilota professionista qualsiasi" una vettura da 300cv... inutile dire che vincerebbe l'auto da 300cv. Per quello dico che a questi livelli di vetture, i numeri diventano validi solamente in caso di pista.....e probabilmente nemmeno là. Credo che a questo punto il discorso sia semplicemente un piacere "intimo" di avere qualcosa di raffinato tecnicamente. Un po' come quando un "pazzo" si compra un orologio da 30mila euro... che gira e rigira segna l'ora come uno Swatch. Non so se sono riuscito a spiegarmi.
  10. Ferrari Portofino 2017

    Erano un po' di anni che non usciva un modello Ferrari che mi convincesse esteticamente sotto tutti i punti di vista. C'era sempre qualcosa che non andava, solitamente al posteriore, e una vena di tamarraggine acuta (che puzzava di rapper americani e principi sauditi) che usciva sempre più evidente. Cosa che non posso apprezzare in una Ferrari. Questa mi piace! Cavolo se mi piace! La preferisco a qualsiasi altra Ferrari in commercio (o comunque della recente produzione). Speriamo che sia una piccola correzione di rotta stilistica anche per le future sorelle. Del motore e delle prestazioni non me ne può fregare di meno... sono solo numeri che in strada non fanno la differenza e in pista 999 volte su 1000 non ci vanno.
  11. Audi Aicon Concept 2017

    Beh, con l'ipotetico arrivo delle auto totalmente autonome (addirittura senza un vero volante e/o posto di guida) le forme da monovolume sembrano avere più senso, con l'abitacolo dell'auto che diventa più che altro una sorta di "living", uno scompartimento, in cui aspettare di arrivare a destinazione. Comunque se le auto a guida assistita ormai sono dietro l'angolo (e per certi versi già presenti), per la guida totalmente autonoma secondo me ci vorranno decenni (ma non è un problema di tecnologia).
  12. Mercedes-AMG Project One 2018

    E niente... mi hai fregato. Adesso cheffaccio? ah sì, un parere sull'interno!! Mi piace molto che non abbiano perso tempo a disegnarlo, che tanto oggi come oggi quando hai messo un LCD dietro al volante ed uno in mezzo tra i due sedili hai svolto il tuo compito, quindi inutile cercare di disegnare altro...
×