Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Search the Community

Showing results for tags 'veicoli commerciali'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
  • Mobility
  • Off Topic on Autopareri
  • Il sito Autopareri
  • Venditori Convenzionati

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Interessi


Professione


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 30 results

  1. Per quanto in presentazione abbiano detto il contrario, confermata appunto la cabina dell'Eurostar, così come la struttura della plancia (che non si sono sforzati più di tanto tenendo a grandi linee il design dell'attuale Stralis) Discussione spy: https://www.autopareri.com/forums/topic/65532-iveco-stralis-ii-spy
  2. Trasfusione di tecnologie. I due partner formeranno un’azienda negli Stati Uniti e una in Europa; nell’ambito della prima, Iveco e FPT Industrial, il costruttore di motori e soluzioni di propulsione, collaboreranno all’industrializzazione dei modelli della Nikola; quanto alla seconda, avrà fra gli altri il compito di integrare la tecnologia dell’Iveco S-Way e quella del Nikola Tre. Due entità distinte. I dettagli saranno chiariti in occasione del Capital Market Days del gruppo alla Borsa di New York questo pomeriggio, ma nel frattempo CNH Industrial ha aggiunto che nel giro di due anni creerà due entità distinte per i suoi principali rami: On Highway raggrupperà i veicoli commerciali, industriali e autobus di Iveco e Heuliez, insieme a FPT Industrial; Off Highway sarà responsabile dei business nelle macchine agricole e per costruzioni. https://www.tuttotrasporti.it/archivio/notizie/2019/09/03/iveco_e_nikola_insie.html
  3. https://iepieleaks.nl/new-iveco-truck-spotted/ Senza veli l'erede dello Stralis!
  4. Buongiorno a tutti, data l'evoluzione della mia situazione lavorativa mi trovo nella condizione di dover a breve (1-2 settimane) comprare un furgone per lavoro. Dato che sono libero professionista l'ideale per me sarebbe conciliare il mezzo da lavoro con quello privato. Non ho bisogno di 4/5 posti, 3 sarebbero l'ideale ma anche 2 possono andare. Non porto grossi carichi, può capitare al più un pallet di ricambi, faccio assistenza tecnica in una buona porzione di centro nord e prospetto circa 40.000 km/anno. Personalmente pensavo ad un mezzo della categoria del Kangoo o del Trafic, con pro e contro per entrambi. Il pro della categoria superiore è senza dubbio lo spazio a disposizione, con un ambiente di carico quasi "abitabile" per poter cercare un attrezzo o anche banalmente cambiarsi. I contro sono i costi medi più elevati sia di acquisto che di mantenimento e, soprattutto, mi preoccupa la possibile differenza in termini di consumo. La categoria inferiore invece mi sembra mediamente meno ergonomica per un utilizzo autostradale, eccetto forse il Caddy che mi sembra quasi impostato come una Golf da carico (ma costa come un Trafic...). L'ideale per me sarebbe un nuovo/km0/usato fresco. Qualcuno ha esperienza nel campo? Fino ad adesso ho utilizzato un Transit, quindi calando di categoria mi ritrovo a brancolare nel buio.
  5. Stilemi che si riallacciano all'attuale offerta di Renault, luci diurne LED, sistema info-telematico R-Link Evolution e tanti aiuti alla guida. È il primo modello di Renault ad avere il nuovo sistema "Rear View Wizard" che trasmette le immagini del posteriore attraverso uno schermo che sostituisce lo specchio retrovisore, il sistema di stabilità al vento laterale, che funziona a velocità superiori a 70 km / h correggendo le deviazioni fino al 50% o il nuovo assistente di parcheggio anteriore e il sistema di frenata di emergenza automatica, un'opzione nell'intera gamma . Il nuovo Master mantiene i propulsori finora noti 2.3 - litri dCi, ma migliora le prestazioni e aumenta l'efficienza in conformità alle nuove norme sulle emissioni Euro 6d-TEMP e Euro6, utilizzando un doppio turbocompressore ed un catalizzatore SCR. Con potenze fino a 180 CV ed una coppia di 400 Nm e la possibilità di associare in base alla versione, un cambio manuale o automatico a 6 marce , i miglioramenti nel consumo di carburante sono consistenti, fino a un litro ogni 100 chilometri. Renault Master Z.E. Lo stile esterno è il medesimo, ma sottopelle è completamente elettrico. Un motore elettrico che fornisce una potenza massima di 57 kW / 76 CV ed una batteria agli ioni di litio di nuova generazione con una capacità massima di 33 kWh , ricaricabile in sei ore con una "wall box" da 32A o tramite il caricatore di bordo da 7,4 kW. Nel complesso, le sue prestazioni sono più che generose permettendo di raggiungere una velocità massima di 100 km / h ed una portata massima in ciclo WLTP di 120 chilometri; autonomia che cala ad un massimo di 80 chilometri in caso di carichi pesanti , temperature estremamente basse o fermate troppo frequenti nella zona strettamente urbana.
  6. Stilemi esterni uniformati all'attuale gamma Renault, con luci diurne LED a "C" e sistema R-Link Evolution di Renault all'interno. Per quanto riguarda gli aiuti alla guida, la nuova Renault Trafic Van è ben servita. Tra le altre tecnologie abbiamo la telecamera posteriore, il parcheggio anteriore e posteriore, lo specchietto retrovisore con "Panoramic View" per evitare punti ciechi e il sistema antirollio in caso di traino. Renault non ha potuto lasciare passare il momento per rivedere e aggiornare l'offerta meccanica. La nuova Renault Trafic Furgón arriverà ai concessionari accompagnati da una selezione di motori diesel 2.0 dCi . Tutti i motori sono conformi allo standard Euro 6d-TEMP e la gamma di potenze varia da 120 CV a 170 CV. La coppia massima sarà di 380 Nm. Altra novità è l'utilizzo di un cambio a doppia frizione EDC a sei rapporti che sarà disponibile per i due motori più potenti della gamma.
  7. La versione base ha un motore da 2.0 litri TDI da 90 CV. Inoltre, troviamo altre tre configurazioni con 110, 150 e 199 CV rispettivamente. Per inciso, Volkswagen ha progettato un modello elettrico insieme ad ABT, che eroga 112 CV. Il sistema elettrico è associato ad un pacco batteria da 77,6 kWh che gli garantisce un'autonomia di 400 chilometri, ma secondo ciclo NEDC, quindi nel ciclo reale sarà minore.
  8. Ford presenta il Touneo Custom PHEV, che è supportato da una batteria di 13.6 kWh con una autonomia in modalità elettrica di 50 km. Il motore termico che funge da Range Extender, è il 3 cilindri 1.0 EcoBoost, a cui si associa un motore elettrico. L'autonomia complessiva è pari a 500 km. La batteria si trova sotto il pavimento del bagagliaio ed ha un sistema di raffreddamento a liquido. Il sistema consente al guidatore di scegliere tra quattro modalità operative per adattare il funzionamento del sistema PHEV alle nostre esigenze momentanee: Auto EV . Questa modalità operativa offre la combinazione ottimale di prestazioni ed efficienza. A seconda dei livelli di energia della batteria e dello scenario corrente, il sistema deciderà se attivare l'estensione di autonomia. EV Now . L'operazione in modalità 100% elettrica è prioritaria utilizzando la carica della batteria. EV Late . La carica della batteria è riservata per essere utilizzata più tardi e in qualsiasi momento useremo il motore a benzina. Charge EV . In questa modalità di guida, l'extender della gamma è in funzione per caricare la batteria e utilizzare la modalità EV Now in seguito. Con una rete da 240V è possibile effettuare una carica completa in 5.5 ore.
  9. Fonte: Opel Media Dopo Zafira Life ecco la versione commerciale Vivaro cugino dei modelli Citroen/Peugeot/Toyota.
  10. Salve a tutti, mi piacerebbe conoscere e discutere sulla situazione della divisione bus della Iveco. Da ragazzo sono "cresciuto" dentro un 370S, a volte sul 370 12.25 con il suo splendido sound del motore V6, poi il 380 e dopodichè quasi il nulla. Saranno 15 anni che quelle volte che mi capita di prendere un autobus di linea regionale o a lunga percorrenza non è mai stato Iveco, solo qualche urbano. Poi leggo su Wikipedia (non sarà affidabile al 100%) che Iveco Bus è il secondo costruttore dopo il gruppo Mercedes con appunto autobus marchiati Mercedes e Setra, ma la mia percezione è molto diversa, in Puglia in particolare la zona Lecce-Bari che conosco molto bene gli autobus più diffusi sono gli Irizar-Scania seguiti da Setra e Mercedes, qualche Volvo e gli unici Iveco sono vecchi. La stessa situazione ho visto in Abruzzo e poi a Roma, ora le ipotesi che faccio sono 2: le zone che frequento sono le uniche in cui Iveco bus non vende, oppure vende pochissimo a dispetto di quello che ho letto su wikipedia. Stessa situazione nei minibus, sia a 9 posti in cui la fa da padrone Opel e Renault (i Ducato?) che i minibus dove noto moltissimi Mercedes e nessun Daily. Mi chiedo: è una precisa strategia Iveco aver abbandonato il settore bus o è in crisi netta? La mia sensazione è che da quando ha creato Irisbus e quindi la fusione con Renault abbia "perso" la bussola immettendo sul mercato bus dallo scarso appeal estetico, dotazioni o altro...ditemi voi. Che Iveco non sia mai stata forte nel gran turismo lo avevo notato anche negli anni 90 ma era fortissima negli urbani e interurbani in cui per esempio i 370 gli trovavi in ogni angolo Come la situazione dalle vostri parti? Cosa ne pensate?
  11. Ciao a tutti! Sto prendendo in seria considerazione l'ipotesi di prendere la patente C. Non tanto per lavorarci, più che altro per sfizio personale. La mia situazione al momento è questa: - Inizierò a lavorare in estate presso un parco in cui si insegna ai bambini a guidare. A volte l'azienda ha necessità di spostare materiale in giro ed usa un vecchio nissan m90. - Mio zio possiede un paio di camion (un turbozeta cestello e un mercedes 1922). Ora, escludendo l'ipotesi di prendere il CQC: - posso portare saltuariamente (molto saltuariamente, sicuramente meno di un paio di volte al mese) il camion dell'azienda, essendo questo immatricolato uso proprio e essendo io assunto con qualifica diversa da autista? (mi pare di aver capito di si) - posso portare in giro i camion di mio zio? magari farmene prestare uno per uso mio privato (trasporto di qualcosa, utilizzo del cestello per tinteggiare gli esterni di casa, cose così)? Se posso fare tutto quanto ho scritto sopra, per gli 800€ che costa, direi che si potrebbe fare..
  12. Presentato oggi a Madrid il restyling dello Stralis: http://www.iveco.com/Italy/Prodotti/Pages/nuovo-stralis.aspx
  13. sarà svelato per intero in questi giorni in occasione del primo Salone del Veicolo Commerciale in Nord America http://www.motorionline.com/2017/09/25/nuovo-mercedes-sprinter-prima-immagine-teaser/?refresh_ce
  14. News dal sole24ore: FCA e VW assieme per i veicoli commerciali. nel calderone Doblò e Caddy, Amarock e Fullback.... http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2017-08-24/al-tavolo-volkswagen-veicoli-commerciali-leggeri-215844.shtml?uuid=AEqmrHHC
  15. geniale. Quando si dice della creatività italiana.....se ci impegniamo non c'è ne x nessuno
  16. Ciao a tutti, spero di aver scelto la sezione giusta. Qualcuno sa dove posso procurarmi il manuale di uso e manutenzione e il manuale di officina del trattore cingolato fiat 665C? Grazie a tutti
  17. Buongiorno ragazzi Innanzi tutto mi scuso per l'assenza... Purtroppo 11 mesi fa la mia vita ha subito grossi cambiamenti e non sono ancora riuscito ad assestarmi. Se tutto va bene nel giro di 6 mesi dovrei tornare a vivere come i comuni mortali e pertanto tornare a postare e più in generale farmi sentire. Però adesso ho bisogno di voi, quindi bando alle ciance! Pronti al problema delle elementari?? PROBLEMA: Un privato mi cede 20 lastre da 250x130x14. Devo andarle a ritirare a 50 km da casa. RISOLVO: Mi sono fatto un grosso giro su internet per noleggiare un furgone (dal Ducato, al Ducato Maxxi, a furgoni ancor più grandi) tuttavia tutte 'ste lastre non ci stanno dentro ai furgoni disponibili nella mia città... Dovrei fare 2 viaggi ma a questo punto, oltre a spendere il doppio della benzina, oltre ad uscire dal chilometraggio "standard", dovrei noleggiare per il doppio del tempo andando a triplicare i costi... Tuttavia con un camion con cassone scoperto la cosa dovrebbe cambiare notevolmente! Ragioniamo? Il cassone sarebbe largo 175cm, quindi mi ci starebbero 12 lastre in verticale (disposizione ||||||||). L'ingombro verticale sarebbe di 130cm. Le restanti 8 le potrei appoggiare sopra (anzi, meglio sotto) le 12 lastre, disposte in orizzonale (disposizione =). Ingombro verticale 112cm. L'ingombro verticale massimo sarebbe quindi di 242cm. Conoscendo che dal piano del cassone al "tetto" della cabina ci sono 130cm... Il mio carico sporgerebbe di 110cm. Al noleggio mi dicono che non vi sono problemi se il carico sporge "verso l'alto", purchè sia legato (e direi che lo legheremo stra-bene). Tuttavia vorrei una rassicurazione in più... Sapete se vi sono normative in materia di ingombro dei carichi?
  18. Presentato poco fa la nuova gamma pesante Scania R e S Opinione personale, devo dire di essere rimasto abbastanza deluso. La mano di VAG la si nota tutta, design che non si discosta tanto dal precedente, MA peggiorato. Luci sparse qua e la, linee che non trasmettono nulla, letto ancora stretto, pulsanti e strumenti interni che sembrano quelli di una utilitaria giapponese ........... insomma per me hanno toppato.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.