Vai al contenuto
Bauhaus

Abarth, 8 anni dopo!

Messaggi Raccomandati

On 28/11/2017 at 11:35, Steve 89 dice:

Se puoi ti consiglio una turismo o una competizione, tutta un'altra cosa

Turismo si porta come optional cose di serie sulla Pista come i Koni FSD, il record Monza , Car Play. Più le altre cose che mi interessano.

ci sono 2800€ di differenza.

 

Competizione esclusa a priori, tanto vale tenermi la QV....

 

In settimana approfittando del bonusimpresa di dicembre vedo che aria tira.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
8 ore fa, TonyH dice:

Turismo si porta come optional cose di serie sulla Pista come i Koni FSD, il record Monza , Car Play. Più le altre cose che mi interessano.

ci sono 2800€ di differenza.

 

Competizione esclusa a priori, tanto vale tenermi la QV....

 

In settimana approfittando del bonusimpresa di dicembre vedo che aria tira.

Turismo monta I koni fsd dietro e cofap fsd by koni avanti. In compenso monta turbina garrett 1446 che e' fatta di tutt'altra pasta rispetto alla ihi della pista e della base. Al momento la competizione e' la migliore come rapporto qualita' prezzo

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Passato a sentire come promesso.

Provata una 595 Competizione. Gialla. Bellissima, tamarissima, rumorosissima. Viaggia benino e ti dà l'impressione di voler essere domata.

 

Però troppo troppa. Nei sabelt sto modello cotechino e caricare il seggiolino dietro temo sia una bella fatica ogni volta.

 

Preventivata 595 Pista. Con skydome, clima automatico, sensori parcheggio, xeno, navigatore, metallizzato. 26500€ finita che scendono a 22000€ più IPT con il bonus impresa.

Della mia, al netto della chiusura del finanziamento, rimangono 4000€ di anticipo.

Mi verrebbe una rata di poco inferiore ad adesso.

 

Quindi passo.....Anche perché non è scattata quella chimica potente che scattò ai tempi della 124 Abarth. Sto sulla mia che sento più completa per il mio uso.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Oggi ho fatto finalmente un bel test, premetto che la macchina ha circa 300 km per cui ogni considerazione che leggerete andrebbe valutata con in mente questo parametro.

Parto dicendo che in passato (2010 per l'esattezza) sono andato molto vicino a comprare la versione Abarth della 500 di allora, virando all'ultimo verso l'altra macchina che all'epoca mi aveva colpito, la MiTo.

E' appunto con la MiTo in testa che apro la portierona della 595: e' una km0 in versione penso piuttosto base, interni in tessuto e colore grigio pista. I cerchi sono dei 17" penso della versione precedente, non chiedetemi come ci siano finiti sopra (e comunque penso siano esteticamente i più riusciti fra quelli visti).

Una volta dentro, armeggio con la leva di regolazione dell'altezza del sedile, un manico di ombrello che esce da sotto il sedile guidatore lato destro: ricordo bene infatti la critica mossa da molti e letta si miriadi di forum, cioè la seduta da furgone. Ne parlerò in seguito.

Esteticamente, guardata da fuori, nulla da dire: il salto da 500 a 595 ha fatto immediatamente invecchiare la prima, e devo dire che le modifiche ai paraurti e ai fari sono molto azzeccate. E' un auto che fa girare le teste, non c'è che dire e in un mondo automobilistico come quello attuale io la ho sempre trovata una piccola vetturetta speciale, per me e' impossibile non amarla.

Dentro la situazione cambia e di molto ed emerge in tutta la sua evidenza la diretta derivazione dall'auto di serie. Le plastiche portiere e i comandi finestrini in particolare sono qualitativamente davvero squalificanti.

Il volante e la strumentazione sono ben curati, simpatico il manometro del turbo sulla destra e la fetta di pelle che copre la parte superiore del cruscotto.
Il tachimetro e' completamente digitale e la cosa ai non avvezzi come me ammetto che un po' soprattutto all'inizio fa un effetto strano.

Il pomello del cambio pare un po' una zucchina ed e' anch'esso rivestito in pelle.

Più che la seduta, alla quale bene o male ci si abitua e comunque non mi e' parsa così critica, segnalo alcuni punti che invece mi hanno spiazzato e cioè

- sedile veramente stretto che uniti al tunnel cambio creano veramente un ambiente claustrofobico: io sono 180 cm x circa 73 kg e mi immagino come possa sentirsi una persona più robusta di me li dentro

- e' impossibile non toccare con la gamba destra nel tunnel centrale, posizione davvero fastidiosa dato che la pedaliera pare assurdamente disassata a sinistra.....

- leva cambio veramente posizionata troppo in alto, qui si come su un mezzo commerciale....

Ad ogni modo, dietro due persone ci stanno e volendo anche una pseudo spesa nel bagagliaio. Non può fare certo da unica auto per una famiglia ma finché si e' in due penso sia vivibilissima.

Passando alla prova su strada, l'auto ha un tasto sport sulla plancia che di fatto fa il verso al noto DNA su alfa: pigi e giù potenza e sterzo più pesante.

Onestamente, come su alfa, quando torni in modalità normale ti pare di guidare con un mattone sotto l'acceleratore.....immagino ciò giovi a consumi e emissioni ma come ben sapevo si ha ogni volta una rappresentazione della sensazione "frustrazione".
Il lag poi dell'acceleratore e' da spararsi. Insomma, l'ho tenuta solo su sport.

In questa modalità, sul display viene visualizzato un grafico con la forza G, curioso quanto inutile....ma tant'è

467ed055aa8ddf5b6d03689684303659.jpg

Il sound allo scarico e' come ben noto ben coinvolgente, e certamente su abarth fin da subito hanno studiato uno scarico omologato capace di diventare marchio di fabbrica per questa piccola speciale.
Promossissimo e a mio avviso con una timbrica ben migliore del record Monza.

La macchina, complice anche il peso credo poco sopra la tonnellata, ovviamente spinge bene ad ogni regime....ricordo il vecchio tjet di mito ben più pronto ai bassi, ma probabilmente l'auto deve ancora slegarsi parecchio.

Segue





☏ iPhone ☏

  • Like! 1
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Veniamo al comportamento dinamico: avendo posseduto due MX5, ammetto che il mio deretano e' forse un po' troppo allenato a certi comportamenti che con la 595 per forza di cose sono irraggiungibili.....lo ammetto, dinamicamente la macchina mi ha un po' deluso, come entri aggressivo in curva l'auto sobbalza sulle sospensioni, lo stesso comportamento insopportabile che ha sullo sconnesso... cosa strana perché l'assetto e' tutt'altro che rigido.

Lo sterzo e' abbastanza vago e l'altezza dell'auto non invoglia certo a inserimenti in curva fulminei. Ho notato che rilasciando il gas in percorrenza, il retrotreno accenna ad alleggerirsi.

Il lag ai bassi fra le curve e' piuttosto frustrante, immagino però il motore debba slegarsi parecchio.

Diciamo che farla andare forte fra le curve, cosa che dovrebbe essere nel DNA di un auto dal passo così corto, non è una cosa così immediata come pensavo...il limite più grande rimane a mio avviso il comparto sospensivo, proprio tarato male sembra che gli ammo lavorino a tampone sempre, rendendo l'auto molto poco fluida in percorrenza soprattutto su asfalto non perfetto.

 

Tanto per fare un paragone, la MiTo aveva una posizione di guida (intesa come sinergia volante/seduta/cambio) nettamente più sportiva, ma penso anche supportata da una ciclistica discretamente più efficace.

 

La frenata mi è ' parsa invece buona e sempre pronta.

 

In definitiva, una bella vetturetta sfiziosa e fuori dal coro, che si fa sempre guardare e ad anni dalla sua comparsa sul mercato si riconferma una delle scelte più "spensierate" che si possano fare....rimanendo comunque snell'ottica di avere un'auto sfruttabile a 360 gradi.

 

Da stock non è certamente un fulmine, a causa di un set up piuttosto conservativo e mi piace pensare che ciò sia in buona parte anche dovuto al suo limite intrinseco di "utilitaria truccata" quale per definizione era la sua antenata a motore posteriore.

 

Se però uno cerca una vettura alla moda, non anonima, che sappia farsi notare, con un ottimo motore e accelerazione, che certamente riesca a tenere anche sul prezzo dell'usato ben più di altre vetture, la 595 e' senza dubbio l'auto da avere in garage.

 

Chiudo con qualche foto:

 

2296b4520fc863349dd79792d90f5894.jpg

 

c5ae63716e4a5cd1fcf6e3cf15ff2340.jpg

 

3d212d347dbd343be824734b43929f19.jpg

 

bb3f2ad02c78ddd9ed3c53976dc2dbe1.jpg

 

a190e9dcab6ea7043d4336658747c3de.jpg

 

 

☏ iPhone ☏

 

  • Like! 5
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Se ti sono parsi stretti i sedili....pensa ai sabelt. Ancora più stretti e non regolabili in altezza :) 

 

Dopo aver provato la competizione vorrei provare anche la 595 liscia come quella provata da te, magari cabrio. Per vedere se diventa sufficientemente civile da poter essere usata tutti i giorni (cosa che con la competizione avrei difficoltà a fare)

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Civile a die poco direi, questa la userà pure mia madre per andare a fare la spesa penso....
Non vedo controindicazioni se non, ovviamente, avere esigenze si carico di tipo familiare che ovviamente coimplicano la necessità di un'altra auto.



☏ iPhone ☏

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Bella recensione, e grazie per aver condiviso le tue esperienze ma alla fine la consiglieresti come auto sportivetta?

Dalla tua recensione sembra più un'auto "modaiola" che sportiva ok lo scarico coinvolgente e tutto ma sembra che ci siano parecchi difetti mai "riparati" da anni.

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

io ho appena venduto la mia perfetta e noiosa berlina tedesca full optional per prendermi una 595 base.

Mai guidato un'auto tanto divertente :razz:

  • Like! 5

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Diciamo che e' un auto che con poco diventa veramente divertente. Gia la versione competizione e' tutt'altro mondo rispetto alla base come assetto, freni, motore e comportamento, altrimenti metti alla base un bel assetto bilstein b12 o koni e diventa molto gustosa. 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×