Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Wilhem275

Moderatore
  • Numero contenuti

    17799
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Popolarità

    19

Wilhem275 last won the day on Agosto 12

Wilhem275 had the most liked content!

Reputazione Forum

5051 Excellent

Su Wilhem275

  • Rank
    HALL OF FAME
  • Compleanno 25/05/1986

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    1997 Lancia Y
  • Città
    Genova & Venezia/Padova
  • Interessi
    Treni, auto, viaggi e fermodellismo
  • Genere

Contatto

Visite recenti

9263 visite nel profilo
  1. Caldaia Webasto

    Il riscaldatore ok, ma tutto il resto (ventole, clima, elettronica) dipende solo dalla batteria? E sui treni diesel
  2. Non provo più di tanta compassione, perché andare a fare le pulci alla Punto sulle assistenze è da cacatori di minchia, ma mettere fuori auto senza airbag laterali nel 2017 è imperdonabile. Purtroppo Fiat se l'è andata a cercare. E' legittimo andare a raschiare il fondo del mercato, ma poi non ti puoi lamentare se piovono stronzi. Se vuoi elevare la tua immagine non puoi permetterti di essere l'ultimo della fila, nemmeno se l'asticella è comunque alta. Soprattutto in un'epoca in cui il pubblico è estremamente volubile ai titoli più che ai contenuti non ci si può permettere di restare col culo scoperto. Detto questo, l'auto è in phase out e lo sanno anche i sassi, per cui a mio avviso EuroNCAP non ci ha fatto una bella figura manco lei. Anche senza voler cercare la teoria del complotto, non è stato comunque un brillante esempio di definizione delle priorità... se vuoi essere rispettato come ente di sorveglianza, allora non ti metti a fare cherry picking a porta vuota.
  3. E delle villette col capannone attaccato dietro
  4. Meteo e Territorio

    Non è Trenitalia, è RFI che se ne sbatte di tenere la rete pronta per questi casi. In sostanza quello che manda in vacca la circolazione è il blocco degli scambi causa ghiaccio e neve compattata. La soluzione è montare su tutti gli scambi delle scaldiglie che permettano di sciogliere via tutto, e soprattutto tenere in efficienza questi sistemi. Non lo fanno e quindi il "piano neve" è "chiudiamo la baracca".
  5. A sentimento mi fido più del primo, dà l'impressione di avere capito meglio la situazione. E appunto ne sa anche dell'impianto. Ho lo stesso timore di Gianni, quei 200 possono facilmente diventare altro, non prenderei quella stima come parametro per scegliere a chi affidare la riparazione.
  6. Beh, tutto sommato mi pare uno storico abbastanza coerente. Circa 15k km in ognuno dei due anni, 26k il terzo, 22k il quarto. Sentiamo cosa dice Renault. Non mi fa impazzire fare i tagliandi solo ogni 2 anni e 30k km, ma purtroppo quello è il minimo prescritto...
  7. Alfa Romeo Giulia 2016

    Non ci puoi fare niente, è la sua natura. "Quella tipa è splendida, bionda, occhi azzurri, quinta abbondante, suona il violino, parla quattro lingue, fa sempre sport..." "Ah, ma quindi le puzzano sempre le ascelle"
  8. E' tutta caricaturale, perché è un'auto molto acquattata e poi piazzata sui trampoli. Già i bidoni standard fanno ridere a fare gli equilibrismi sulle punte dei piedi... questa usa una piattaforma ed un disegno nati per stare bassi e quindi è pure peggio. I fari sovradimensionati sono solo una conseguenza, devono stare proporzionati al resto (che è sproporzionato di suo).
  9. Io propendo per mettere in vacanza un paio di persone...
  10. In effetti... peraltro il fatto che venga perennemente tirata in mezzo a confronti con modelli appena usciti (o a volte manco quello) già dimostra che tanto schifo non deve fare Siccome il prodotto, per quanto datato, è comunque valido, secondo me è conveniente tenerlo in vita finché genera profitti, per quanto pochi. Un po' perché poco è meglio di zero (soprattutto per chi ci lavora), e un po' perché è meglio che avere l'ennesimo buco in gamma.
×