Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
  • 0
Waterland

Pneumatici All Season - Consigli

Question

Approfitto del post di Braccobaldo per chiedere un consiglio.

La Daewoo Kalos 1.4 benzina che usavo prima di acquistare la mia Jazz non è stata data in permuta nè rottamata, ma restituita a mia madre.

Attualmente quell'auto percorre tra i 1000 e i 2000 km annui (più mille che duemila), quasi tutti in ciclo urbano, qualcosa in extraurbano (quando l'adopero io per sgranchirla un po') e MAI autostrada.

Attualmente quest'auto monta delle gomme estive ricostruite RENOVA (sarei curioso di sapere il giudizio di chi ne sa su queste gomme che non ho mai sentito nominare prima). Queste gomme hanno sulle spalle circa 25'000 km e 4-5 anni buoni ma già presentano un marcatissimo decadimento delle prestazioni e preoccupanti crepe sul battistrada.

Sfortuntatamente mia madre non ha intenzione di "buttare soldi" per la manutenzione della sua auto. Già per i tagliandi (assolutamente random e presso un meccanico rumeno che lavora in officina e fa tagliandi in nero per arrotondare, dove porta da casa i pezzi di ricambio che compro io [sic!]) si arrangia in maniera discutibile, per quanto riguarda le gomme si tiene quei trappoloni attualmente montati.

Ora, siccome a me da fastidio la cosa, così come da fastidio la manutenzione approssimativa dell'auto che è stata mia (ma posso farci poco, a parte comprare i ricambi) pensavo ad una soluzione il più low cost possibile. E, fatalità, pensavo proprio a degli all season.

Il problema è trovare un ECCELLENTE compromesso qualità prezzo visto che le gomme probabilmente rimarranno montate fino a fine vita dell'auto per cui cercherei di montare un prodotto il più valido possibile ad un prezzo concorrenziale.

Ps. per ottemperare agli obblighi di legge, al momento teniamo le catene patacca nel baule :disp:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

Nelle frenate e nella tenuta sull'asciutto come ti stai trovando?

Altra domanda (non so se mi sia sfuggito): le All Season, come le invernali, hanno un limite di tempo dopo il quale, a prescindere dal chilometraggio percorso, diventano inutilizzabili?

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Comunque, la mia "linea di pensiero" si può riassumere così: cerco uno pneumatico che mi faccia sentire più tranquillo e mi offra prestazioni migliori delle estive nel caso dovessi accidentalmente trovarmi neve sull'asfalto, e comunque mi offra sicurezza in più sul bagnato, con basse temperature e qualcosina di meglio delle estive anche sul ghiaccio. Dovendo però avere una gomma buona soprattutto sull'asciutto, ecco che le Quatrac 3 offrono performance molto simili alle estive e sembrerebbero la quadratura del cerchio.

certo la gomma deve funzionare bene in tutte le condizioni ma devi scegliere la gomma che ti dia la maggiore sicurezza/performance nelle condizioni atmosferiche nelle quale guidi abitualmente, se solitamente guidi su asfalto pulito allora è meglio usare una buona estiva magari più orientata verso le performance su bagnato come le uniroyal rainexpert perchè se ti serve un pneumatico solo per il caso straordinario allora tanto vale ricorrere alle catene altrimenti le all season ti danno mediamente molti più svantaggi che vantaggi

per farti un esempio io sulla captiva (che essendo un suv è alta da terra ed è AWD) montavo di primo equipaggiamento una gomma specifica da suv estiva ovvero le kumho radial 798 plus ed anche se sono davvero molto incise e quindi fatte per viaggiare pure sulla neve leggera rimangono sempre delle estive

ku_798_plus_ci2_l.jpg

visto che vado quasi tutti i fine settimana in montagna decido di prendere le invernali per avere più sicurezza e con 800€ compro le pirelli scorpion ice and snow

pi_scorpion_icesno_ci2_l.jpg

indubbiamente delle gran gomme ma mi ritrovavo nella situazione nella quale in inverno o passava lo spazzaneve spargisale e quindi si saliva in piena sicurezza con qualunque auto e pneumatici oppure, se non erano passati i mezzi, mi ritrovavo su una strada in salita, stretta, senza guard rail con tratti a strapiombo ai lati e piena di tornanti (arrivo di tappa del giro d'Italia di quest'anno quindi figurati) con quei 20cm di neve e quindi era indispensabile montare le catene (che si montano davvero in 2 minuti d'orologio) ed a quel punto il pneumatico sotto comunque aiuta ma non è che cambi la faccenda in modo determinante

201111211843-XG12 Pro_winter-f900x600.jpg

mentre nella mezza stagione partivo da casa con le estive per ritrovarmi in quota con la neve ... insomma non ho mai sfruttato realmente le invernali e facendo sui 5000 km/anno le ho dovute buttare praticamente ancora nuove sprecandole completamente, terminate pure le estive ho scelto di usare delle all season sempre specifiche da suv quindi delle gomme h/t (80% stradali e 20% offroad), delle toyo open country h/t

Toyo_Open_Country_HT.jpg

che sto apprezzando ogni giorno di più sfruttandole appieno dall'autunno alla primavera (avendo l'accortezza di avere le catene) anche perchè un suv nasce già con l'idea di andare benone un po' ovunque ma senza eccellere in nulla

ma se non avessi avuto un'esigenza del genere avrei sicuramente equipaggiato la mia auto con degli estivi ad alte performance, devi sempre valutare quali siano le tue percorrenze tipiche

Edited by braccobaldo

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Due cose.

Intanto nella mia esperienza di guida su neve e in montagna mi sono reso conto che per avere una miglior tenuta di strada è soprattutto importante che le gomme siano nuove con parecchio battistrada.

Anni fa, quando di obblighi di gomme invernali non si parlava, e andavo spesso a sciare, ho potuto accorgermi che con neve al suolo vanno meglio delle estive nuove che delle invernali oltre metà vita (le catene le avevo nel baule, ma non serviva montarle).

Quindi il primo consiglio è di avere molto battistrada.

Poi la mia auto (Dodge Journey) era equipaggiata di serie con gomme M+S, (ora non ricordo marca e modello, certamente coreane, stasera vi dico il dettaglio) e devo dire che sono durate molto, adesso è ora di cambiarle, ma sono 60.000 km, e che hanno sempre tenuto bene la strada in ogni stagione e condizione (mai andato su neve seria però).

Secondo me se non si pensa di guidare sportivo, se non si è appassionati di sci o si vive in montagna, con un buon M+S si è sicuri e in regola con la legge.

Poi se ci sono 20 cm di neve fresca solo allora catene o calze (non omologate, ma ai fini legali con le M+S si è cmq a posto).

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Oltre al battistrada, che ha la sua influenza, cambia anche da modello a modello di invernale, alcuni se la cavano anche a metà battistrada (di quelle che ho provato le Lassa Snoway e le Nokian W+), altre sono in difficoltà.

Le calze sulle invernali non servono, sono utili sulle estive, in caso di neve fresca e alta le catane o dei pneumatici superspecializzati sono l'unica soluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Io monto sull'AlfaCrosswagon dei Pirelli Scorpion all seasons ...ora han percorso 50.000 Km e stanno alla frutta, ma sono rimasto strabiliato di quanto su fango e neve siano andate bene lo scorso anno (col 60% di battistrada) ed allo stesso tempo di come tenevano sull' A1-Barberino a tavoletta in agosto. Anche la durata ha superato le aspettative.

Un compromesso tutt'altro che inaccettabile. Proverò AllSeasons + economiche (se non la vendo prima).

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Alla fine abbiamo deciso e optato per delle Wredestein Quatrac 3 all season da 400 € tutto compreso.

Essenzialmente ci ha convinti la sua buona efficacia sull'asciutto e il fatto che, alla fine dei conti, ci garantisce quella performance in più nella stagione invernale (appunto freddo, ghiaccio patinato, bagnato). Inoltre, Autobild l'anno scorso la proclamò vincitrice di una prova in cui vennero testati diversi modelli di gomme all season. Un treno aggiuntivo di invernali era da escludere, visto che col basso chilometraggio non le avremmo mai sfruttate in pieno. ;)

Comunque il gommista ha assicurato che è uno pneumatico affidabile, e che sulla neve non dovrebbe (nel caso) sfigurare affatto.

Le gomme saranno montate martedì o mercoledì, dopodiché potremo avere le prime impressioni. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Finalmente montate le gomme all season Vredestein Quatrac 3 l'altro ieri (dopo tre giorni di ritardo rispetto all'ultimo termine previsto :disp2:).

Per ora abbiamo percorso solo 20 km quindi le impressioni sono scarse, ma la differenza è già percepibile, anche se ovviamente, non guidando in maniera sbarazzina, la differenza di tenuta nelle curve sull'asciutto non è mastodontica. Però il miglioramento si avverte, questo è sicuro. A prescindere da questo, basterebbe sapere che le gomme sono nuove per stare più tranquilli. :)

Ancora non l'abbiamo provata sul bagnato, seguiranno altre impressioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Alcuni modelli estivi hanno questa sigla M+S, sopratutto gli pneumatici

4x4, significa che si puo usare tutto l'anno. Non costano come le dichiarate "all season" e fanno il loro dovere. Ho montato - Yokohama Geolandar A/T-S Dot 47 KU 235/60 R16 100H Radial Tubeless M+S da oltre due anni (acquisto on-line)

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Alcuni modelli estivi hanno questa sigla M+S, sopratutto gli pneumatici

4x4, significa che si puo usare tutto l'anno. Non costano come le dichiarate "all season" e fanno il loro dovere. Ho montato - Yokohama Geolandar A/T-S Dot 47 KU 235/60 R16 100H Radial Tubeless M+S da oltre due anni (acquisto on-line)

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Anche le Pirelli P6 estive sono marcate M+S, ma non sono delle all season vere, al limite possono evitare la multa dove c'è l'obbligo di catene a bordo, ma sotto una nevicata non si differenziano di molto da un estiva normale ;)

Se si pensa ad un pneumatico che si comporti bene sulla neve meglio puntare a un vero all season, anche alcuni pneumatici presunti tali, come i Pirelli P2500 non hanno prestazioni degne in condizioni difficili.

Edited by braccobaldo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Similar Content

    • By toniz
      Ciao a tutti,
      ho necessità di un vostro consiglio perche’ non ho bene in mente cosa fare.
      Situazione attuale: doppio set di cerchi per la c4 picasso, gomme invernali (ereditate da precendente proprietario) abbastanza finite con 4 anni di vita, gomme estive quasi finite.
      Ora pensavo di sostituire il tutto con un treno di gomme M+S per essere a posto con la normativa e amen.
      Utilizzo:
      circa 12-14000 km all’anno
      80% d’estate 20% in inverno
      qui le strade d’inverno sono di solito pulite, nevicate pesanti non ce ne sono se non quei 5-10 cm al massimo un paio di volte all’anno puliti abbastanza in fretta dal servizio strade
      non vado a sciare, al massimo un paio di domeniche si va sulla neve col bimbo ma sempre in luoghi facilmente accessibili e puliti, si parte la mattina si torna al pomeriggio/sera per cui non c’e’ pericolo di restare bloccati da nevicate notturne.
      Ho visto che in sostanza con le invernali in 3 anni avro’ fatto si e no 8-9000 km, è vero che con due treni di gomme si spalma la durata ma facendo pochi km le gomme invernali le butterei “nuove”.
      Le gomme invernali (avevo delle Fulda) sono abbastanza rumorose (mannaggia) appena ho rimesso le estive mi pareva un salotto, quindi solo per la legislazione avere un doppio treno di gomme mi pare (nel mio caso) esagerato e dispendioso.
      Ho fatto anni con le gomme estive e basta (e catene al seguito, montate 2 volte in vita mia) e non ho mai avuto problemi.
      Mi interesserebbero delle gomme M+S valide soprattutto per l’estate (e poco rumorose) ma che avessero anche quel qualcosina in più per l’inverno inteso come “maggior grip” a basse temperature (da noi si arriva al max a -8/10 in piena notte)… con la neve vado piano… o non vado direttamente e basta.
      misura pneumatici estivi 225/55 R16 93V
      Ne ho già parlato con il mio gommista di fiducia che dovrebbe farmi sapere a giorni quali alternative ha disponibili (e a che prezzo) ma con le vostre indicazioni saprei scegliere meglio e non solo con il suo parere.
      eventualmente si procede anche all'acquisto delle catene adatte in modo da esserne dotati in casi speciali
      che mi consigliate???
      grazie
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.