Sign in to follow this  
Followers 0
Didachos

Problema Frizione Idraulica

3 posts in this topic

Salve,

qualche giorno addietro decisi di controllare la cinghia di distribuzione per verificarne il corretto funzionamento prima di intraprendere un viaggio medio-lungo.

Ad auto spenta inserii la quarta, scesi di macchina e la spinsi con le mie mani (dunque non la trainai con un altro mezzo) per circa 2 metri all' indietro, come se l'auto proseguisse in retromarcia.

Una volta finiti i controlli, accesi la macchina ( una ford fiesta 1200, 16 valvole del 1998) e subito mi accorsi che la frizione (a sistema idraulico) non staccava. E' allora impossibile a macchina in moto ingranare la prima.

Controllando la vaschetta dell'olio poi, notai che questa era piena fino al limite massimo. Dunque:

- è possibile che sia entrata aria nel circuito della frizione idraulica (considerando anche quanto detto prima sulla vaschetta)?

- è possibile che effettuando la manovra di spinta all' indietro con la quarta marcia io abbia rotto la frizione?

P.S. La frizione è stata gia sostituita circa 6 anni fa.

Vi ringrazio

Diego

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse mi sfugge qualcosa ma come cammina in retro un'auto che ha la 4 inserita ed a motore spento ?!?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Posts

    • Alfa Romeo Giulia 2016
      Sabato vado al concessionario per il porte aperte.  200mt prima di arrivare vedo già la prima Giulia su strada, bianca, bellissima.  Rimango allibito ed estasiato, in quel momento ho visto l'oggetto più bello che l'uomo abbia potuto mai creare.  Entro in concessionaria, Dio ha voluto che in quel momento esatto si fosse liberato un posto... Ed io ero lì.  Riesco a guidarla. Che dire? L'emozione era tanta. Come la prima volta che ho fatto sesso? No. MOLTO di più.  Le gambe tremavano, l'adrenalina mi aveva provocato un'erezione mentale.  La provo, la ammiro: "Questa macchina ha un'anima ed in questo momento sono in sintonia con lei".  La parcheggio di nuovo in concessionaria, la nostra avventura è durata pochi km. Così scendo e torno ad ammirare le altre Giulia e le Alfa in concessionaria.    Ma non è finita qui.    Il giorno dopo torno, con la scusa di farla vedere ad un amico. Ma in realtà volevo tornare ad ammirarla... come quando conosci una donna stupenda e non vedi l'ora di rivederla.      I'm in love. 
    • Citroën Seg.B - Prj. B618 (Spy)
      La differenza tra Lancia e Citroen è che mentre Lancia è sempre stata un marchio oggi definibile come Premium, Citroen no.   È vero, c'erano le Traction Avant, le Ds, le Cx...ma non diversamente da altre ammiraglie che popolavano l'alto di gamma di Renault, Opel, Ford, Fiat e così via. Avevano indubbiamente scelte tecniche ricercate e avanzate però...non è che la 128,siccome era a trazione anteriore era Premium.   E Citroen produceva anche e soprattutto auto popolari, 2cv, Dyane, Ami, Gs...a modo loro geniali nella loro praticità e anticonformismo, quanto spartane ed economiche.
    • Alfa Romeo Giulia 2016
      Io però non ho la tracolla 
    • Nuove Alfa Romeo: i prossimi modelli e le future Alfa Romeo (Notizie - Riassunto a pag. 1)
      Il che non esclude in tronco che la facciano: ma implica che (a) avrebbe dei compromessi e (b) facilmente ci rimetterebbero; che non mi pare proprio nella filosofia di questa nuova linea industriale: tanto investimento, tanto impegno, ma prodotti fatti per dare profitto, non stare a fare le belle statuine (aka "Guarda quanti bei modelli ho a catalogo").   Credo poi che una SportWagon andrebbe anche ad intaccare una parte dell'immagine "sport/exotic" su cui deve fare leva questa macchina. Non è l'unica leva, per fortuna l'hanno capito, ma è un effetto a cui non si può rinunciare.   Sono curioso -dal punto di vista tecnico/industriale- se una eventuale fastback-liftback sia così complessa da derivare quanto una SW. Tanto per salvare capra e cavoli: praticità, immagine, e che non sia un bagno di sangue di investimento. Personalmente la vedo più adatta ad un marchio sportivo. Si sa che io sono un feticista di quella roba ma non ho idea di che seguito abbiano in giro per il mondo (probabilmente pure meno delle SW, purtroppo).   PS: http://blog.caranddriver.com/audi-a5-sportback-may-come-to-america-but-the-diesel-a4-wont/ @Trucido, questa è "Guarda che bel catalogo" o vogliono tirarne fuori del "juice"?
    • Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016
      Però se devo essere sincero Cironi è stato l'unico delle varie recensioni che ha spiegato per bene, per un ignorante come me in materia, cosa era di preciso e cosa faceva di preciso il torque vectoring.... A me piace il giusto.
  • Topics

  • Images