Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 07/25/2021 in all areas

  1. ...ci sono evidenti punti di contatto con il design di Fumia...
    3 points
  2. Per me va benissimo anche così. Non mi serve aspettare il prodotto finito
    3 points
  3. 3 points
  4. Oddio capolavoro o non capolavoro di sicuro non brutte 😅, per me stupenda e l'ultima vera BMW anche come design! E pure togliendo M2.
    2 points
  5. ...in un mondo elettrico una TI meccanica e obsoleta...
    2 points
  6. Quasi un anno dopo, e dopo aver modificato la modalità di utilizzo, è giunto il momento del tagliandone, alla veneranda quota di 176mila km. Nell'ultimo anno, avendo avuto modo di andare a lavoro a piedi/bici, ho percorso circa 10k km quasi tutti in autostrada (vari Parma-Salerno e Parma-Torino) ma a breve riprenderò a percorrerne una 30ina al giorno, e ho approfittato delle ferie per rimetterla un po' in sesto. Del resto, la Mito se lo meritava, dopo quasi 4 anni e 85k km in cui mi ha richiesto solo cambi olio, filtri e freni. E dunque, sostituita la cinghia di distribuzione e la pompa dell'acqua, olio, filtri, candele, un braccetto, le biellette, una lampadina e l'aggiunta dell'antigelo, per una spesa di 575 euro. Nota di colore, usandola solo in autostrada, pare che siano migliorati anche i consumi (non parlo ovviamente di quelli medi, ma di quelli parziali, autostrada per autostrada) Da solo, ma bello carico, nell'ultima tratta Parma-Salerno ho avuto una media alla pompa di poco meno di 16 km/l di GPL, ad una media di 118 km/h nel tratto garage-garage. In sostanza il vituperato Multiair si conferma capace di numeri simili a quelli dei frullini moderni al netto di potenze inferiori o di downsizing spinto. Prossimo step manutentivo sarà presumibilmente la frizione, che stacca ancora benissimo, ma inevitabilmente inizia ad indurirsi. Ma credo che almeno un altro anno mi duri. Per il resto, quest'anno dovrò passare al doppio treno e quindi montare delle invernali, in sostituzione delle attuali, mediocri, Nankang 4 Seasons che fui costretto a montare d'urgenza in sostituzione delle precedenti Pirelli Cinturato All Seasons. Come temevo, dopo circa 20k sono iniziati fastidiosi rumori di rotolamento, simili ad un ululato.
    2 points
  7. Comeback fotografico per il Winner Taco
    2 points
  8. https://www.lada.ru/en/press-releases/119483.html arriva il MY 2021 che ri-adotta la denominazione Niva anche in patria
    2 points
  9. Siccome la F1 è ormai un circo (nel senso che è abbastanza ridicola) fanno bene a starci con un solo piede. Nel caso si dovesse mettere male, ossia che non attira più pubblico o che la visibilità non ripaghi i costi sostenuti, ritirano lo sponsor ed è tutto sistemato
    2 points
  10. Quasi cinquant'anni fa, prima metà anni Settanta, qualche pezzo grosso di Volvo deve aver detto che anche loro dovevano avere una compatta col portellone, che era un po' la novità del periodo in Europa. Gli ingegneri svedesi si misero a lavorare a testa bassa, e dopo mesi di duro lavoro, questo fu il risultato: In sostanza, altro non riuscirono a inventare che questa versione accorciata del loro unico modello in gamma, la serie 200... Era il 1975-76, ed evidentemente, questo era quanto di più "compatto" potesse essere concepito internamente a Volvo a quei tempi! E non si pensi che fosse stato un progettino minore, fatto a scappatempo. No, era una cosa talmente seria che non si limitarono ad un solo prototipo, sviluppando invece entrambe le versioni possibili: la lussuosa 263 (la scura a sinistra) e la più popolare 243 (quella gialla in primo piano): Purtroppo quest'ultima non ho idea di che fine abbia fatto, ma la esclusiva 263 GL fa tuttora "bella" mostra di sé nel museo Volvo: Scherzi a parte, questa misconosciuta Volvo 263 potrebbe più realisticamente essere un tentativo di risposta a quei buontemponi di Saab, che facevano sempre gli originali e a inizio '74 avevano tirato fuori la 99 Combi-coupé, nuova versione 3 porte con portellone che subito si impose per immagine moderna e sportiva. Non so chi e cosa abbia bloccato questo progetto, ma un paio d'anni dopo uscì la 262C di Bertone, coupé dallo spirito decisamente più conservatore. E adatto al pubblico americano... Mentre per entrare nel mercato delle "vere" compatte, Volvo andò per le vie brevi. Tra il 1972 e il 1975 aveva acquisito l'olandese DAF, e molto pragmaticamente decise che le nuove DAF in uscita, dal quel momento, avrebbero cambiato marchio. Punto. Così, per sostituire la vecchia DAF 66, la prevista nuova DAF 77 si trasformò ed ecco nascere nel 1976 la nuova Volvo 343!
    2 points
  11. Non si evince se non dalla targa, ma ecco il primo mulo per la Alpina B4 in variante GC
    1 point
  12. Secondo me i marchi realmente globali come Jeep manterranno TI meccanica almeno sul segmento C per ancora alcuni anni … Compass messicano ha ancora il 4x4 meccanico e anche il Renegade brasiliano …
    1 point
  13. @superkappa125 Fai in fretta prima che ti spunti il tatuaggio “resilienza” sull’avambraccio.
    1 point
  14. Ritirata ieri da Europcar, mi accompagnerà attraverso la Spagna da Barcellona ai Bilbao e ritorno passando dai Pirenei. É automatica. 🤦‍♂️ Prime impressioni dopo 500km di autostrada: la posizione di guida é insalvabile (sembra di stare su un seggiolone per bambini), ma il cambio é peggio: come abbia fatto sto robotizzato ad arrivare fino al 2021 sfugge alla mia comprensione. Aspetto di provarla sui tornantini di montagna per valutare l'assetto. Certamente i fondi rovinati non sono il suo terreno d'elezione e pure sui giunti autostradali più pronunciati ho notato una tendenza a scartare fuori traiettoria sicuramente dovuta al passo corto unito alla taratura molto rigida.
    1 point
  15. Intanto come al solito sei sempre chiaro e competente . Quindi oggi .non domani , che idea ti sei fatto ? Io leggendo anche quello che descrivi tu: tesla miglior sistema elettrico disponibile ma non in grado di essere pienamente utilizzabile dai più e non solo per i prezzi alti . concorrenti ancora peggio , a cominciare dai premium risultato le termiche stanno diventando oggetti obsoleti … le phev della roba di passaggio fondamentalmente già vecchia e inutile le elettriche non ancora veramente utilizzabili . NON una bella situazione ne per le case ne per i privati che intendono comprare un auto forse va bene solo alle aziende partite iva che noleggiano 3anni e poi si vedrà
    1 point
  16. Listino completo anche per 308 SW
    1 point
  17. 1 point
  18. Rifinanziati gli incentivi fino al 31 Dicembre 2021 https://www.quattroruote.it/news/burocrazia/2021/07/22/incentivi_auto_il_senato_vota_la_fiducia.html
    1 point
  19. Beato te che hai tutte 'ste certezze, io sinceramente non me la sento di giudicare la scelta di una famiglia che ha passato quello che ha passato in questo anno, anche perché non so cosa li ha portati a prendere la decisione di andare in tribunale e quali dati avessero in mano.
    1 point
  20. Ancora non riesco a capire perché Ford ha deciso di spu..anare un nome iconico come Mustang con questo coso
    1 point
  21. 1 point
  22. https://www.carscoops.com/2021/07/wtf60-heres-a-super-rare-v12-ferrari-almost-nobody-has-heard-of/
    1 point
  23. Se volessero investire davvero in F1 allora comprerebbero il team, lo porterebbero in Italia e soprattutto defenestrerebbero Vasseur. Fino a che non faranno questi punti Alfa in f1 sarà sempre un team di serie C
    1 point
  24. Ma perché tutta 'sta smania di cambiare il format? Il problema non è avere due ore di gara la domenica, il problema è avere due ore in cui sai già chi vince (o, come per quest'anno, sai già i primi due).
    1 point
  25. Sinceramente, all'epoca, ogni volta che Volvo "usciva dal seminato" partoriva degli aborti..... Poi ci pensò Bertone: 😍
    1 point
  26. Non sarà fattibile. L'unica strada sarà quella di avere una ricarica con tempi simili a quelli di un pieno di carburante e batterie che reggano. Il resto sono soltanto complicazioni e costi.
    1 point
  27. Ricciardo propone un nuovo format per il GP di Monaco “A Monaco dovremmo avere un formato di sole qualifiche – ha proposto il nativo di Perth – tre giorni di qualifiche. E chi fa il miglior tempo in tutti e tre i giorni vince. Come uno shootout di tre giorni”. https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/ricciardo-idea-shock-per-monte-carlo-f1-mclaren-format-qualifiche-tre-giorni-576788.html/amp?__twitter_impression=true
    1 point
  28. C'è anche un'altra storia: ossia la 162 Wilsgaard Coupe' in singolo esemplare del 1974 che anticipava la 262C di Bertone.
    1 point
  29. Finalmente, dopo 1 anno e mezzo dall’acquisto sono riuscito a fare il test per cui essenzialmente l’avevo comprata…IL VIAGGIONE (l’anno scorso vacanze Nisba…). Ero un po’ titubante. Ci starà tutto? Non avrò esagerato con gli ottimismi? E invece…promossa promossa promossa. il baule si è ingoiato tutti i bagagli per tutti e 4. Alla fine in abitacolo è finito solo il passeggino e lo zaino con le cose più importanti. Dietro sono stati comodi e freschi. il 1.0 grazie all’automatico con i primi 4 rapporti corti tiene botta, non va in affanno. due piccoli nei. A pieno carico con la gomme gonfiate a 3.2 bar come da istruzioni il retrotreno ondeggia un poco troppo per i gusti. Ma è più sgradevolezza che pericolo. (mi sa che paga pegno della sospensione più semplice rispetto alla Giulietta). secondo, il sistema infotrainement ha una sua ventola di raffreddamento che si attiva anche a motore spento…spero che non faccia soffrire la batteria visto che starà ferma a lungo. Torniamo alle note positive. Torino-Genova e poi Porto Torres- Villasimius, sta segnando 18,5km/l di media.
    1 point
  30. lo dicevamo anche 18 anni “queste auto con abs e euro 3 non dureranno, mica come quelle prime”. Invece le auto odierne, CON UNA CORRETTA MANUTENZIONE (lo scrivo grosso) durano meglio e invecchiano meno di quelle di 25-30 anni fa.
    1 point
  31. L'unica cosa green sono il colore del denaro (va beh facciamo dollari perché sono verdi) del giro d' affari, il fattore ambientale è solo un effetto secondario. Tanto chiunque con un po'di cervello sa che l'Unione Europea (UK inclusa) è circa l' 8% delle emissioni globali (ma lentamente la proporzione si ridurrà ancora), non cambia un cazzo di niente a livello mondiale se quel 8% viene dimezzato, l' unica cosa che cambia è peggioramento degli standard di vita per noi, economicamente parlando. Beh sì, le auto di oggi non sono quelle prodotte 18 anni fa, 18 anni fa di turbo a benzina erano rari, il DPF e l' adblue non sapevano manco cos'erano, niente iniezione diretta di benzina, niente fulledde e schermi touch ovunque
    1 point
  32. Beh viene a mancare un punto di forza fondamentale di Tesla. A breve tutti proporranno veicoli elettrici, il fatto che lui abbia optato per questa scelta è secondo me sintomo del rafforzamento di Tesla quale fornitore di servizi e non come produttore. Già sono pieni così, già mi immagino la fila di Opel Corsa & co... saranno bestemmioni. Comunque per come la vedo io affari di tutti gli altri e dei governi, è come avere un biglietto EasyJet e pretendere di godere della lounge Emirates... Personalmente non ho mai sostenuto l'auto elettrica come salvezza del pianeta, mi piace il concetto legato alla sua semplicità legato a prestazioni ed opportunità. Ho sempre sostenuto che non salvi il pianeta muovendo 400 CV per andare a fare l'aperitivo, la soluzione rimane sempre quella di contenere e ridurre...
    1 point
  33. Quando una auto è bella è bella e basta, il tempo che passa non cambia di un virgola la cosa.
    1 point
  34. Peccato gli sia venuta fuori con le fattezze di una Madeleine scaduta.
    1 point
  35. Direi che è un miglioramento dalle Lancia Fiat Panda, Lancia Fiat Bravo, Lancia Chrysler 300...
    1 point
  36. Ha un grosso alettone e due posti ed ha un nome storico, è in fase di test e valutazione
    1 point
  37. Fosse una Delta rialzata, sarebbe perfettamente in linea con la vocazione rallistica della capostipite. Fosse una Fulvlietta, sarebbe una bomba ma troppo di nicchia
    1 point
  38. Fa parte del regolamento “nominare Alfa entro i primi 10 commenti”
    1 point
  39. 1 point
  40. Il profilo di cui parlavo sopra…[emoji97][emoji97][emoji97] ☏ iPhone ☏
    1 point
  41. Mamma mia 'sta Classe A gigante col muso deformato della SL '89 non si può guardare.
    1 point
  42. Buon pomeriggio a voi, Toyota introduce in Giappone la GR "Morizo Selection" in collaborazione con Kinto, azienda leader nel servizi di mobilità. Non è un allestimento a tiratura limitata, ma una nuova forma di personalizzazione della vettura basata su costanti aggiornamenti disponibili in abbonamento. Con la formula proposta da Kinto saranno offerti due contenuti specifici: il primo è un aggiornamento software, atteso per l'estate 2022, che implicherà novità dal punto di vista della dinamica di guida; il secondo è un ulteriore software, specifico per ogni utente, i cui contenuti sono basati sull'analisi dello stile di guida. Toyota non ha confermato, per il momento, la disponibilità della GR Yaris "Morizo Selection" al di fuori del mercato giapponese. La GR Morizo Selection"si basa sull’allestimento High Performance con richiami ispirati a Rookie Racing, la squadra corse che corre in Giappone con GR. in tre varianti di colore per la carrozzeria: Platinum White Pearl Mica, Emotional Red II e Precious Black Pearl. Sono stati apposti badges dedicati su ruote e portiere, molle ammortizzatori con il colore della squadra, così come le cuciture dei rivestimenti interni. Sul parabrezza è apposta la firma "Morizo" ovvero lo pseudonimo di Akio Toyoda, presidente Toyota, per correre. In Giappone la "Morizo Selection" è venduta attraverso la formula, molto in uso in quel mercato del noleggio a lungo termine offerto da Kinto. Con rate da 54.340 yen (poco più di 400€ al mese al cambio attuale) la vettura è fornita completa di assicurazione, manutenzione e spese accessorie. Come sempre, le foto. Un caro saluto
    1 point
  43. hai ragione il problema che ho pensato a ford ed è uscita Opel , mano male che non ho detto Alfa 🙄 l'ho scritto !!!! anche qui l'abbiamo citata 🤣
    1 point
  44. TI SBAGLI. E' UNA SKORPIO.
    1 point
  45. ...la stella a tre punte l'avrei fatta un filo più grande.............................
    1 point
  46. Mercedes-Benz SLK R171 Mercedes-Benz Classe C W205 Mercedes-Benz Classe M Mercedes-Benz Classe S (W140) Mercedes-Benz SLK Fastback (R170)
    1 point
  47. Più la vedo e più penso che se cercassi una B sfiziosa nuova, una Vignale o una StLine (allestimento peraltro da qualche mese presente anche sull'attuale), rigorosamente rossa e a 3 porte, con 1.0 Ecoboost, la prenderei seriamente in considerazione. Hanno mantenuto quello che c'era di buono nella generazione attuale, ovvero una linea che complessivamente dopo otto anni (il prossimo, saranno nove) ha retto bene, un comportamento stradale inteso sia come handling che come comfort notevole, risolvendo i punti deboli, come la mancanza di un cambio manuale a 6 marce almeno nelle motorizzazioni più potenti e gli interni che sentivano, loro sì, il peso degli anni. E tenuto conto di tutto, non gli si può dare torto. Per me con la MkVII hanno creato un piccolo classico, e vogliono proseguire alzando l'asticella, eliminando la parte di gamma più economica, quella che restituisce meno margini, in favore di Ka+, estendendo la gamma alta. Imho la Vignale se la può giocare tranquillamente con DS3 o A1, così come la Active è la degna erede della Fusion, e strizza l'occhio alla fascia di clientela che cerca l'auto un pò alta da terra senza per forza prendere il suv. Per me ne venderanno a vagonate.
    1 point
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.