Sign in to follow this  
Followers 0
fabietto

Problemi Ypsilon 2005/06

14 posts in this topic

Ciao a tutti ragassi sono nuovo e volevo sapere se chi ha la mia stessa auto Ypsilon versione media "argento" 1.3 mjt avete riscontrato questi numeri problemi e se ce qualcuno che mi puo dare qualche dritta.

Partendo con le sciocchezze numerosi rumori interni di scricchiolii, portiere cruscotto, l'ultimo che mi hanno riparato al volante mi hanno cambiato tutto il piantone di sterzo elettrico, nn mi chiedete perche ma ora li non lo fa piu...

Rumori di traballamenti esterni sotto la vettura e nessuno nonostante e' in garanzia riesce a capire dove metterci le mani nonostante costatino il problema... risposta chi ha montato questa auto era ubriaco!

Problemi piu seri, la mattina fa fatica ad accendersi, rimango con la chiave girata per vari secondi anche fino 10 prima che si accende e poi una bella fumata. La cosa brutta e' che non lo fa sempre, delle volte parte anche normale.

Ultimo problema, finche non raggiunge la solita temperatura fino a meta' della lancetta dei gradi la macchina in prima e seconda a bassi giri tipo 1.2 fino 1.6 ad occhio fa un rumore tipo diesel da camion molto ma molto piu rumoroso del suo normale rumore da freddo...

Insomma questo e' quello che ha la mia auto! per pochi mesi in garanzia!!!

panicooooooooooooo a sono di milano in caso conoscete uno yeah!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stessi identici problemi, stessa identica auto.

Aggiungo impuntamenti clamorosi nell'inserimento della retro (al primo tentativo non entra mai...) ma tolgo i problemi allo sterzo.

Per i rumori parassiti mi sono arreso, ci convivo e seguo il consiglio dei maestri carrozieri Fiat: alzare la radio... cmq è la peggiore auto che abbia mai avuto per qualità reale e percepita.

Cmq per ora l'auto viaggia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
.

Per i rumori parassiti mi sono arreso, ci convivo e seguo il consiglio dei maestri carrozieri Fiat: alzare la radio... cmq è la peggiore auto che abbia mai avuto per qualità reale e percepita.

...

uhm....l'ho gia' sentita questa.......e avevo un braccio sboccolato.....:-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'impuntamento della retro ce l'ho anche io sul 90cv, è abbastanza stronza..però il cambio è decisamente migliore del 1.2 80cv che aveva impuntamenti un pò ovunque, quindi invece che averne un pò su tutte le marce, ne ho solo su una..

rumori interni..nulla..

Share this post


Link to post
Share on other sites
l'impuntamento della retro ce l'ho anche io sul 90cv, è abbastanza stronza..però il cambio è decisamente migliore del 1.2 80cv che aveva impuntamenti un pò ovunque, quindi invece che averne un pò su tutte le marce, ne ho solo su una..

rumori interni..nulla..

Ma sulla qualità ci sono delle differenze incresciose tra un esemplare e l'altro. I superesperti del forum forse sanno se l'auto è o era prodotta in due stabilimenti diversi?

Cmq anche le Y restiling che mio zio aveva esposto in concessionaria vantavano realizzazioni pessime sia negli esterni che negli interni, con montaggi al limite del ridicolo. Cmq son tutte cose che in carrozzeria sarebbero facilmente rimediabili con un minimo di buona volontà e lungimiranza per la fidelizzazione del cliente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

concordo sulla estrema facilità di rimediare alle minchiate del vaporetto..

ma non erano fatte tutte a termini?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma sulla qualità ci sono delle differenze incresciose tra un esemplare e l'altro. I superesperti del forum forse sanno se l'auto è o era prodotta in due stabilimenti diversi?

Cmq anche le Y restiling che mio zio aveva esposto in concessionaria vantavano realizzazioni pessime sia negli esterni che negli interni, con montaggi al limite del ridicolo. Cmq son tutte cose che in carrozzeria sarebbero facilmente rimediabili con un minimo di buona volontà e lungimiranza per la fidelizzazione del cliente.

fino a giugno 2005 la ypsilon era prodotta a melfi nel agosto 2005 e inizita l'era di termini imerese e anche il taglio di molti optional

cmq per i rumori provenienti dall'esterno si tratta delle pastiglie che ballano all'interno della pinza oppure dalla traversa anteriore che e soggetta a richiamo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ultimo problema, finche non raggiunge la solita temperatura fino a meta' della lancetta dei gradi la macchina in prima e seconda a bassi giri tipo 1.2 fino 1.6 ad occhio fa un rumore tipo diesel da camion molto ma molto piu rumoroso del suo normale rumore da freddo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Problemi piu seri, la mattina fa fatica ad accendersi, rimango con la chiave girata per vari secondi anche fino 10 prima che si accende e poi una bella fumata. La cosa brutta e' che non lo fa sempre, delle volte parte anche normale.

Ultimo problema, finche non raggiunge la solita temperatura fino a meta' della lancetta dei gradi la macchina in prima e seconda a bassi giri tipo 1.2 fino 1.6 ad occhio fa un rumore tipo diesel da camion molto ma molto piu rumoroso del suo normale rumore da freddo...

Il primo problema mi fa venire in mente una chiave girata troppo presto, senza far riscaldare gli iniettori. Però non ho la mano sui common-rail quindi può essere che la spari grossa.

Il secondo non è proprio un problema, ma un comportamento di quasi tutti i diesel recenti specialmente i piccoli che, finchè non entrano un po' in temperatura, suonano molto vintage.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il primo problema mi fa venire in mente una chiave girata troppo presto, senza far riscaldare gli iniettori. Però non ho la mano sui common-rail quindi può essere che la spari grossa.
E' una cosa da considerare, non tanto per le candelette, quanto perché nei 1.3 M-Jet la condotta serbatoio-pompa bassa pressione, tende a vuotarsi dopo un po' che il motore è spento (8-10 ore...).

Quindi se l'auto è rimasta ferma tutta la notte può capitare.

Sulla Punto io giro la chiave nella prima posizione, attendo un 5-6 secondi in attesa che la pompa riempia i condotti, si sente anche il rumore, tipo un ronzio che poi si spegne.

A quel punto potresti già accenderla, ma se è tanto freddo io do un altro giro alla chiave per scaldare nuovamente le candelette.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0