Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Recommended Posts

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By J-Gian
      In questi giorni su Facebook ed altri social network, hanno ripreso a circolare due immagini già viste almeno sei anni fa: raffigurano un dispositivo incastonato in un guardrail che secondo l'opinione della collettività dovrebbe rappresentare un "nuovo tipo di autovelox camuffato".
       
       
      Alcune fonti: uno - due - tre
       
      Una Bufala?
      SO...
       
      Il dispositivo che si vede nelle immagini esiste davvero, ma è solo una parte dell'apparato: si tratta del Traffic observer LMS-6 (Brochure).
      Quello all'interno del guardrail è il rilevatore. Ma come si può apprezzare nelle immagini seguenti, poco distante vi è anche una colonnina più alta e ben visibile contenente le fotocamere. Quindi nessun tentativo di mimetismo, ma solamente delle foto incomplete di un'apparecchiatura che per ragioni funzionali è un po' differente da quelle a cui siamo abituati.
       
       
      Credit: autovelox photored sicve-tutor sorpassometro: L'autovelox nel guard-rail
       
       
      Ma allora dobbiamo preoccuparci?
      NO...
       
      Se torniamo indietro di 6 anni, cioè al giorno in cui sono comparse le immagini di cui sopra, quel tipo di autovelox non era nemmeno utilizzato in Italia, quindi l'appello era tranquillamente passabile per una bufala (vedi Il Disinformatico). Ora le cose sono un po' cambiate, perché a tutti gli effetti può venire utilizzato anche nel nostro paese: l'omologazione (vedi documento) infatti è avvenuta nel 2008, anche se solamente come rilevatore di velocità. Ciò in ogni caso non costituisce un problema...
       
      Il tono allarmistico infatti è completamente fuori luogo, visto che l'apparecchio - per come è stato omologato - all'atto pratico funziona ne più e ne meno come un normale autovelox. Ad essere pignoli dobbiamo segnalare che riesce a lavorare su un raggio un po' più ampio, ma si parla di una decina di metri.
       
      Inoltre il dispositivo viene sempre segnalato, alla stessa maniera di tutte le altre postazioni fisse. Quindi nessun inganno, nessuna "furbata" per incastrare guidatori fuorilegge... Il che già di suo è il colmo dei colmi...
      Quindi niente paura! E se vedete qualche conoscente che va in escandescenza dopo aver abboccato all'ennesima riesumazione di qualche esaltato del web, mandatelo qui a sbollire...
       
       
       
      Allegati:


      Traffic observer LMS-6 - Autovelox Guardrail - Autopareri (1).pdf
      Traffic observer LMS-6 - Omologazione Autovelox Guardrail - Autopareri.PDF
    • By indeciso88
      Le Iene | I SERVIZI | 2014 - VIVIANI: E se l?acqua fosse un carburante? - Video Mediaset
      servizio di stasera, cosa ne pensano gli ingegneri? Ma come fa a riuscire acqua dagli scarichi? Non dovrebbe distruggersi nella combustione?
    • By Ario_
      Da Automoto.it
      Mi sembra che i numeri siano sparati con eccessivo ottimismo, ma un robo del genere sarebbe veramente favoloso!
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.