Vai al contenuto

Messaggi Raccomandati

Quella realizzata in collaborazione con Tesla, se non ricordo male... :pen:

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
Quella realizzata in collaborazione con Tesla, se non ricordo male... :pen:

Leggi il display :P

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Il primo frutto della collaborazione fra Toyota e Tesla è il prototipo della RAV4 EV, la versione a propulsione elettrica del SUV compatto giapponese presentata al Salone di Los Angeles (19-28 novembre). L'obiettivo è la commercializzazione nel 2012, accanto alla Prius Plug-in e ad una versione elettrica della iQ che verrà lanciata anche in Europa

AUTONOMIA BY TESLA

Tesla produrrà le batterie della RAV4 EV nell'impianto ex NUMMI di Palo Alto, mentre il resto della vettura continuerà a essere prodotta da Toyota in Canada, a Woodstock. Le attuali batterie agli ioni di litio da 30 kWh consentono alla RAV4 EV un'autonomia di circa 160 km, un buon risultato dunque, ma ancora non sono quelle che verranno utilizzate nel modello definitivo. Toyota infatti sta proseguendo nella ricerca di altre soluzioni per quanto riguarda gli accumulatori: zinco-aria o a stato solido, entrambe con prestazioni maggiori, secondo la Casa giapponese, delle attuali al litio.

LAVORI IN CORSO

La Toyota RAV4 EV presentata a Los Angeles è infatti un modello provvisorio approntato in sei mesi: ne verranno costruiti 35 esemplari che serviranno da muletti nel corso del 2011 per lo sviluppo della versione definitiva, della quale devono ancora essere definiti volumi, prezzo e modalità di commercializzazione. Al momento si distingue dal modello della versione a motore endotermico per un'aerodinamica affinata ed interni personalizzati, mentre il peso superiore alla RAV4 3.5 V6 di circa 100 kg non compromette di molto l'accelerazione da 0 a 100 km/h intorno ai 6 secondi, quanto l'handling. Per questo motivo deve ancora essere perfezionata la distribuzione dei pesi, oltre a calibrare il comportamento di sterzo e sospensioni.

FLASHBACK ELETTRICO

Per la Casa di Nagoya si è trattato di un flashback, perché proprio in California e nella stessa occasione quattordici anni fa venne presentata la versione elettrica della RAV4 di allora, che però non attecchì su un mercato forse non ancora pronto. Venne commercializzata dal 1998 al 2003 e con batterie al nickel riusciva ad avere un'autonomia variabile da 80 a 110 miglia. Ne vennero vendute 1.484 e di queste 746 sono ancora su strada.

omniauto.it

Aggiunte le foto nel primo messaggio

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
La Toyota e la Tesla hanno annunciato congiuntamente che la produzione della versione elettrica della crossover Rav4 verrà avviata a partire dal 2012 nello stabilimento di Woodstock, in Ontario (Canada). Nel confermare la partnership - della quale vi avevamo già riportato tempo addietro - le due aziende hanno specificato che la linea di montaggio della Rav4 elettrica sarà condivisa con i corrispondenti modelli a benzina.

Dalla Silicon Valley al Canada. Per l'operazione con la Tesla, la Toyota ha investito circa 100 milioni di dollari: l'azienda californiana fornirà le componenti della parte elettrica, comprese le batterie, il motore, la trasmissione e l'elettronica. Secondo i termini dell'accordo, la Tesla produrrà le parti di sua competenza nel suo impianto di Palo Alto, in California, per poi spedirle in Canada per l'assemblaggio finale. La Rav4 EV, infine, sarà commercializzata dalla Toyota Motor Sales USA.

Progetti puliti. Oltre alla Toyota Rav4 EV, della quale è già stata prodotta una preserie di 32 esemplari perfettamente funzionanti, la strategia del colosso automobilistico giapponese prevede l'introduzione di nuove varianti della famiglia Prius e Prius Plug-in, la versione elettrica della Scion iQ nel 2012 e la presentazione di un veicolo fuel cell a idrogeno entro il 2015. C.D.G.

Toyota Rav4 EV - Sarà prodotta in Canada - Quattroruote

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Aggiornamento dati tecnici:

  • la batteria è da 41,8 kWh è raffreddata a liquido e sviluppata da Tesla
  • il motore elettrico da 154 CV è Toyota
  • 0-100 km/h tra i 7 e gli 8,5 s a seconda della modalità utilizzata
  • v.max di 160 o 135 km/h s a seconda della modalità utilizzata
  • 147 km di autonomia con la ricarica Standard, mentre la ricarica Extended consente 180 km
  • tempo di ricarica massima di 6 ore con il 240 V (si ma serve un impianto da almeno 6 kW... :))
  • modalità Normal, Eco Lo ed Eco Hi del sistema di climatizzazione
  • possibilità di pre climatizzazione durante la fase di ricarica, con controllo in remoto
  • la batteria non riporta danni nemmeno dopo un anno d'inutilizzo, a patto che la carica sia almeno del 50%
  • le batterie, garantite otto anni o 160.000 km
  • batteria supplementare da 12 V per sblocco d'emergenza porte e trasmissione

Fonte: Toyota Rav4 EV - Nuovi dettagli sulla crossover elettrica - Quattroruote

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Beckervdo
      Arriva la versione full electric, presentata in Korea - Seul - che garantisce una autonomia di 450 km con la batteria da 64 kWh, che scendono a 300 con quella da 39.2 kWh.
      Dati molto importanti se confrontati con la e-Golf, che rispetto a quest'ultima ha una batteria di 3.4 kWh più grande ed una autonomia di 200 km.
      Kia dichiara che sia possibile ricaricare la batteria all'80% (senza specificare l'amperaggio) in appena 54 minuti.
      Rispetto alla Hyundai Kona Electric, è più potente ( 204 CV e 400 Nm di coppia) ma realizza uno 0-100 km/h in 2 decimi in più (7.8 s rispetto a 7.6s).
      Kia ha dichiarato di aver già ricevuto 5000 ordini per la Niro EV in Korea.

       
    • Da Beckervdo
      Kia tiene vivo il propulsore Diesel, lanciando in Europa il pacchetto EcoDynamics+ al debutto sulla rinnovata Sportage 2018.

      Il sistema è completamente versatile: può esser abbinato alla trazione anteriore o integrale, alla trasmissione manuale o automatica.
      Il nuovo motore diesel è associato ad un sistema ibrido-leggero con impianto dedicato da 48V a cui è associato un motore elettrico.
      Rispetto al precedente propulsore diesel (non si dichiara se il 1.7 o il 2.0 litri) i consumi scendono del 4% rispetto al precedente e con omologazione Euro6d-Temp e cicli RDE / WLTP.
       
      Il motore termico può svolgere due funzione: ricarica delle batterie (generatore) o esser aiutato dal comparto elettrico. Il motore integrato nel sistema generatore ISG, eroga un plus di potenza di 10 kW. 
      Di più "nin 'zo"
       
      Via Autoblog.nl
       
    • Da J-Gian
      Presentata a fine marzo al Salone di New York 2018 ( NYIAS 2018 ), il concept mostrato a fine 2017 si trasforma nella versione produzione.
       
      Sarà un'auto ibrida dotata di un 1.5 a ciclo Atkinson, la cui potenza massima per il momento è ignota, ma poco conta: l'Insight è ibrido seriale. Infatti quasi tutte le occasioni la potenza viene trasmessa alle ruote tramite un motore elettrico da 150 CV e 270 Nm di coppia all'albero, assistito da una batteria tampone agli ioni di litio da 60 celle.
       
      Superata una certa velocità (70-80 km/h), l'elettrico si scollega e lascia la trazione al motore termico in "presa diretta", comportandosi come una sorta di overdrive (tipo una 6a marcia), in quanto in queste condizione la trazione diretta risulta energeticamente più conveniente rispetto all'utilizzo ibrido seriale. Per approfondimenti vi rimandiamo a questo topic: Honda ibrido i-MMD (intelligent Multi-Mode Drive).
       
      Per il momento non è dato sapersi se arriverà o meno nel nostro continente.
       



















       
      Fonte - Honda
       
      Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/63504-honda-insight-iii-spy
      Concept: http://www.autopareri.com/forums/topic/64202-honda-insight-concept-2018
      Concetto di funzionamento del sistema ibrido: http://www.autopareri.com/forums/topic/63668-honda-cr-v-hybrid-concept-2017?do=findComment&comment=2041117
       
       
×