Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!
Maggio80

Carri funebri d'epoca (insoliti)

Recommended Posts

Piccola parentesi sui mezzi di supporto, meglio conosciuti come furgoni da recupero. Oggi vi propongo una particolare declinazione di questi mezzi, rispetto a quella a cui si è abituati.

abc5d5e69a44ef15116c1372d7f5b756.jpg

MB Vito, allestimento Intercar. La particolarità risiede nel fatto che si abbia a disposizione anche una fila di sedili nella zona posteriore, elemento molto insolito.

23a379f50a838bb9d1517ad40cc15d88.jpg

MB Vito, allestimento Pilato. Qui si tratta di un furgone che poteva, com'anche il precedente, essere utilizzato anche come mezzo da cerimonia vero e proprio. Ecco anche una foto del vano feretro, che poteva ospitare una sola cassa.

e423820d52f86e66f788ad302803ffa8.jpg

Sotto al pianale è inserito un cassetto porta attrezzatura. Da notare come, al pari delle classiche autofunebri di qualche anno fa, non mancano lumini e crocifissi posti nelle zone laterali: attualmente, salvo rari casi, si tratta di elementi non più presenti sui carri contemporanei.

Ecco ora un furgone "classico", sempre su base Vito e con allestimento Pilato.

781df685a9f937b261a69471ff803d17.jpg

Esternamente, badge a parte, si riconosce da un normale furgone solo per le barre portacorone laterali. Le differenze più rilevanti sono, manco a dirlo, nel vano di carico:

898170e0f29a2615355f081668d63b42.jpg

Il vano è, oltre che refrigerato, completamente in acciaio inox (con lavorazione "a rosetta") e conta 3 postazioni per feretri (dotati di meccanismo scorribara), di cui una sul pianale posteriore e due sul pianale superiore. Normalmente il numero di postazioni, per un furgone di medie dimensioni come il Vito, varia da 1 a 3 a seconda dell'allestimento ma, da qualche tempo a questa parte e sempre più spesso, si arriva anche a 4.

Concludo con un Nissan Urvan, mezzo praticamente sconosciuto in Italia ma che in altri paesi europei ha avuto, anni addietro, discreta diffusione. In poche parole era il "fratello maggiore" del Vanette.

5dd60d77432722d00d99ddfd5850e555.jpg

Buona serata, alla prossima! ;)

☏ iPhone ☏

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
On mercoledì 16 marzo 2016 at 13:04, MarcoGT dice:

cdeb91f7aa9652ef4073210eb3920799.jpg

 

Una delle più importanti aziende di pompe funebri della mia zona ne ha acquistata una (con i fari posteriori Thesis) diversi anni fà: ultimamente non l'ho più vista in circolazione, però è stata "utile" un paio di inverni fà, durante un funerale svoltosi sotto ad una nevicata, per poter percorrere la stradina ripida che dalla chiesa porta al cimitero del mio paese.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se sia stato già segnalato, ma sia Umberto Eco che Cesare Maldini hanno compiuto il loro ultimo viaggio su un carro funebre Maserati Ghibli:

image.jpg

 

il-feretro-di-maldini-lascia-sant-ambrog

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa Fiat 2100 giace fuori da un'officina ormai da qualche anno, senza motore nè targhe. L'assicurazione è scaduta nell'89.

 

IMG_20170508_104901.jpg

IMG_20170508_104937.jpg

  • I Like! 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questa Fiat 2100 giace fuori da un'officina ormai da qualche anno, senza motore nè targhe. L'assicurazione è scaduta nell'89.
 
IMG_20170508_104901.jpg
IMG_20170508_104937.jpg

Facendo una battuta (scontata quanto triste) si può dire che è bella che morta, un cadavere praticamente...

Aggiungo una auto funebre particolare, proveniente dalla Polonia: la FSO Polonez Bella, una delle numerosissime varianti elaborate sulla base della vettura polacca.
Due porte passo corto:
746fab87855d5a21698abc3de9b8c830.jpg
Due porte passo lungo:
168c4d282ea07deb4561148527aff17e.jpg
Quattro porte passo lungo:
0b693519b9c76b7694efe17ec08af734.jpg

  • I Like! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Polacca? Nella mia ignoranza l'ho sempre creduta un'indiana 

Era praticamente l'evoluzione/ammodernamento della Polonez, con meccanica Fiat 125.
797bac0420b963de19073adaa796179b.jpg
9c56321702b798046c910768408c081c.jpg
Per un breve periodo, credo negli anni '90, è stata importata ufficialmente anche in Italia.
L ultimo era diffuso come pick up anni fa,non so se con marchio fso o tata

Esatto, ne giravano abbastanza: erano marchiati Daewoo-FSO.
2d3685288db6d8de08af2cfdd883896c.jpg
Componeva la gamma commerciali del marchio coreano insieme al Lublin:
9926a138212eb7d7ee81c91716361d4d.jpg
  • I Like! 8

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah si vero era daewoo,ma è vero che il lublin derivava in qualche modo dal fiat 242?

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.