Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 02/23/2018 in all areas

  1. 9 points
    Maddo! Un "fenomeno" che sente i 5kg in più sull'avantreno del basamento in ghisa Immagino che viaggi costantemente con la vaschetta del liquido lavavetri vuota, per alleggerire l'avantreno Comunque, un basamento in ghisa sferoidale, come quella del FIRE, pesa solo leggermente più di un basamento in alluminio, diverso se utilizzano la ghisa grigia, ma, direi, oramai nelle auto non viene più utilizzata. La ghisa, come vantaggio, ha una fluidità maggiore allo stato fuso, quindi puoi fare delle fusioni più complicate e con spessore minore con meno problemi di "soffiature" ed ha uno smorzamento delle vibrazioni maggiore dell'alluminio, come riciclabilità è riciclabile al 100%, ma richiede il quadruplo dell'energia rispetto all'alluminio. Ha una minore capacità di smaltimento termico, che in alcuni casi, come i motori diesel, può essere positiva, viceversa, nei motori ad alte prestazioni, è un lato negativo. Sul basamento in alluminio un pistone non può lavorare direttamente, quindi o si riportano delle canne in ghisa, con fusione o con interferenza, oppure si eseguono dei riporti in carburo di silicio, nel primo caso il basamento è rettificabile, ma perdi in trasmissibilità termica e peso, nel secondo, dopo la rettivica, va rieseguito il riporto e la lappatura successiva.
  2. 8 points
  3. 7 points
  4. 7 points
    mi ripeto il responsabile dell'aerodinamica quest'anno è Gianmy
  5. 6 points
  6. 6 points
    Tra la sperimentazione e l'utilizzo ottimale ci sono differenze. Prendiamo il dibattutissimo discorso sul materiale dei basamenti. A livello teorico un basamento in alluminio con canne integrate e riporto superficiale in carburo di silicio presenta numerosi vantaggi, sopratutto per motori a benzina di alte prestazioni, tanto che è diventato lo standard nel mercato motociclistico. Però c'è un problema, per produzioni numerose il trattamento dei cilindri e la relativa finitura costa e, sopratutto, rallenta la velocità della linea, che se è poco importante per produzioni di media serie come le moto o le auto sportive, è impattante nella produzione di serie. Quindi il motore in alluminio con canne integrate costa di più, ed il costo non sempre è giustificato. In alternativa puoi utilizzare un basamento in alluminio con canne riportate, che velocizza il processo produttivo, ma in quel caso perdi una parte dei vantaggi del basamento in alluminio, aumenti le dimensioni del basamento e non è detto che, alla fine, ottieni dei vantaggi reali rispetto a un basamento in ghisa sferoidale ben costruito. Lo stesso si può dire degli alberi motore, anche in questo campo è spesso usata la ghisa, al posto dell'acciaio, in quel caso però la ghisa è motivata unicamente da motivi di costo, visto che un albero forgiato d'acciaio è, tecnicamente superiore, ma l'albero in ghisa è più veloce da produrre.
  7. 5 points
    io vedo parecchie citazione pescate dal passato, fermo restando che le ultime generazione come dici tu erano molto vicino ad un equilibrio che quasi non sapevano di nulla. l'ultima 911 che ho apprezzato tanto è stata questa:
  8. 5 points
    per un attimo questa foto mi ha ricordato lei Per fortuna in altre viste l'impressione si attenua molto
  9. 5 points
    che bello veder la strada come se si fosse su di un esatau
  10. 5 points
    ogni volta che vedo una nuova BMW ho un solo pensiero fisso: Manchi tanto...
  11. 5 points
    Devo sbrigarmi a fare il pieno allora, prima che tolgano la pompa del gasolio, se no non riesco ad arrivare a casa.
  12. 4 points
    ps a proposito di Halo e Grosejean, foto del filming day notare i microdentini sul dispositivo montato sulla Haas
  13. 4 points
    Tra l’altro dalle proporzioni sembra pure TP, hanno copiato Alfa, sono terrorizzati.
  14. 4 points
    Le riviste dedicano più spazio all'infotrainement e alla finitura del tappo della presa 12v che alla meccanica. Non parliamo poi della pubblicità, dove aldilà della rata mensile non ti dicono niente. Comunque, se il problema è il basamento il ghisa (che si porta dietro delle problematiche più di riciclabilità che di nobiltà), lo si rifà. Lo hanno fatto per il 1750. Lo hanno rifatto per longitudinalizzarlo. Ma onestamente non butterei via così facilmente un motore così buono come il t-jet, multiair o no. Robusto, potente, il t-jet liscio sopporta le elaborazioni, il multiair è pure parco.... E non dover avere il DPF è un valore aggiunto.
  15. 3 points
    Lexus LC F: potrebbe essere spinta da un V8 4.0 litri TwinTurbo da 620 CV. Foto e notizie da Lexus Enthusiast
  16. 3 points
    Non ho resistito, ho dovuto dare a questa piccola Toyota un'altra possibilità pulendola da tutti i dettagli inutili
  17. 3 points
    e meno male !! Montante C inguardabile . Tanto ben resa HPE , tanto mal resa quest'ultima .
  18. 3 points
    Sono generatori di vortice, ampiamente utilizzati in aviazione e pure sulle pale eoliche
  19. 3 points
    Per la Urban concordo. La Cross è a livelli da Settimana Enigmistica
  20. 3 points
    Quindi c'è lo spazio pure per mettere le bomboniere nella credenza di legno
  21. 3 points
    Vorrei solo ricordare che i 33 anni non sono passati invano neppure per il Fire, sia come materiali, sia come tolleranze, sia come progettazione ed realizzazione della componentistica, sia come fluidodinamica . Poi ovviamente ogni prodotto arriva a fine vita, normalmente quando le soluzioni progettuali vincenti all'epoca diventano il collo di bottiglia a causa delle nuova circostanze al contorno non prevedibili all'epoca. ( si pensi per esempio al collettore di aspirazione compreso nella fusione del basamento del Fiat tipo 100, che ne ha impedito il passaggio all'alimentazione MPI ) Come descritto abbondantemente prima il passaggio ad una nuova generazione non si esaurisce nel cambio del materiale e nel design di un basamento
  22. 3 points
    Scusa se ti si perdeva tempo a spiegarti le cose condividendo le proprie conoscenze. Non lo faremo più
  23. 3 points
    La ghisa e l'alluminio hanno pregi e difetti, alla fine è una delle tante variabili del motore, e di ghise e leghe d'alluminio e relative tecniche di fusione ce ne sono di diverse. Mi fa solo ridere che si riesca a percepire il chilo di peso in una vettura turistica, neanche fosse una monoposto. Comunque, visto che anche altre case usano soluzioni giudicate "obsolete" come basamento in ghisa e iniezione indiretta, direi che non sono gli unici fuori dal coro. Poi, che il FIRE venga ancora prodotto a più di 30 anni di distanza ha del miracoloso, allora era innovativo, e, nonostante il basamento in ghisa, pesava meno della concorrenza, escluso il 3 cilindri Daihatsu, adesso sarà obsoleto ma alcune scelte progettuali sono ancora attuali.
  24. 3 points
    Molto più bello IMHO, ma alla fine questa operazione l'ha voluta De Meo?
  25. 3 points
  26. 3 points
    che facessero una bellissima versione Abarth di questo mezzo.....sarebbe la ciliegina sulla torta... non capisco perché non lo abbiano mai fatto
  27. 3 points
    In Toyota/Lexus sono diventati dei freddi "shredder"*, esibiscono tecnica fine a se stessa. A volte ci prendono, magari su un dettaglio, a volte non si capisce dove vogliano andare a parare. *in campo musicale (di solito chitarristico) si intendono quei virtuosi capaci di sparare note a raffica.
  28. 3 points
    Il problema più grosso della ghisa è la scarsa riciclabilità rispetto all'alluminio, in un mondo che punta a rendere riciclabile il 99% della vettura a fine vita. Per il resto, è un materiale. Con i suoi pro e i suoi contro. Sono poi le lavorazioni che possono renderlo tecnologico o meno.... Ad esempio questa: Il cui motore derivava da questa adottava un basamento in ghisa tramite microfusione in terra. Essendo il basamento parte strutturalmente stressata l'alluminio non garantiva prestazioni meccaniche sufficienti
  29. 3 points
    Perche la V60 e in montaggio a Gent/Belgio, producono le versione qua dove sono i mercati piu importanti. SW - produzione in Europa sopratutto per Europa, sedan - produzione in america sopratutto per america. E la nuova fabbricca non sara pronta al inizio 2018 - cosi hanno iniziato con la SW. Qui qualche informazione per la nuova fabbricca e i prodotti in piu. https://www.postandcourier.com/news/sources-volvo-plant-in-berkeley-county-to-invest-b-bring/article_de37e4f6-9c97-11e7-a5ea-b75085106792.html http://www.autonews.com/article/20170925/OEM01/170929871/volvo-xc90-built-charleston-south-carolina-plant
  30. 3 points
    Confermo, ho visto con i miei occhi un sacco di clienti al motorvillage richiedere al povero venditore lo spaccato del motore per verificare il sistema di iniezione del 1.4 della punto! Inoltre più di uno lamentava, a seguito del test drive, un inserimento in curva impreciso proprio per via del maggior peso sull'avantreno dato dal basamento in ghisa. Storia vera
  31. 3 points
    7" pollici oggi è da barboni. vergognati te che non sei aggiornato.
  32. 3 points
    Nel 2014, si pensava che una Golf TDI fosse un assegno circolare e VW era ritenuto un marchio serio, affidabile, trasparente... Con questa premessa, non vincolare l'acquisto alla questione "rivendibilità", perché, negli ultimi anni, ci sono stati talmente tanti cambiamenti improvvisi nel mondo automotive, impensabili ai più (o perlomeno nelle tempistiche). Detto questo, se ti sposti solo in centro-zone limitrofe delle grosse metropoli (Torino, Milano, Roma) e fai pochi km, prendila benzina, senza pensarci. Ma non per la questione rivendibilità, quanto "politica". Se la usi tanto per viaggiare, magari con raggio d'azione non proprio nel centro delle grandi città con problemi di inquinamento, prendi diesel senza pensarci.
  33. 2 points
    Ho sempre sperato in aumento nell'offerta delle cabrio, ma non intendevo così
  34. 2 points
    I medici con la convenzione (come altre professioni/categorie) hanno il 18,5 % su Giulia (l'anno scorso era il 14) e il 14% su Stelvio. Secondo me hanno fatto benissimo perchè reintroducono Alfa in quel tipo di clientela abituata a comprare premium tedesche. Inoltre penso che gli sconti siano al pari dei competitors. Direi che una Alfa C SUV bella e a trazione posteriore sarebbe la manna dal cielo. Penso che alle 100.000 unità ci si avvicinerebbe. Anche perchè il budget medio del cliente premium in europa è 30-35.000 euro ed è orientato verso i SUV. Tantissimi passano dalla serie 3 all'X1 visto che l'X3 costa troppo. Questo spiega il successo dell'X1 (e concorrenti) pure se a trazione anteriore.
  35. 2 points
    Tra i nuovi clienti di sicuro ci saranno i rapper americani con catenazza d'oro sul petto e Mayweather.
  36. 2 points
    Al di la' del discorso sui pregi e difetti della ghisa e dell'alluminio (che ho letto volentieri anche se non capisco nulla di tecnica dei motori) mi pare che sia innegabile che FCA, con le nuove generazioni di motori, sia pronta a fare la scelta che riterra' piu' opportuna per adeguarsi alle nuove norme sulle emissioni. Senza contare l'ibrido che verra'
  37. 2 points
    Ma come, se la gente già calcola a malapena il marchio Seat, come farà con questo? Tra l'altro bel logo, non sfigurerebbe sul muso di qualche bella cinesata.
  38. 2 points
    Guarda che non è che usare l'alluminio invece della ghisa per le fusioni sia più costoso o "più moderno". Certe volte è convenuto usare l'alluminio, altre la ghisa.
  39. 2 points
    a me in molti dettagli ricorda la 305
  40. 2 points
    Com'era "fine" e filante... mamma mia Da qui, si direbbe che si ispirano abbastanza a quelli dei nuovi concept BMW (Z4 e Serie8). Chiaro che, già quegli interni lì, non è che siano sta esplosione di creatività eh...trattasi sempre di fresco maquillage di concetti stilistici già usati fino alla nausea ahimè. Di sicuro, però, non dovrebbe sembrare poi troppo simile a nuovo X3/X4
  41. 2 points
    Insieme a RR Dawn, GC è la più bella vasca da bagno in commercio
  42. 2 points
  43. 2 points
    non ho capito se col nuovo corso guidato da Prius si sono messi a fare gara con Honda a chi la fa più strana.
  44. 2 points
    Più che ricordare l’ultima berlina dell’anonima lombarda fabbrica automobili, a me pare essere una piccola 5er, molto più delle precedenti generazioni. Fuori sembra venir fuori bene, al netto di dettagli fuori posto, ma spero che diano una bella svecchiata agli interni, che specialmente in full black sono di una tristezza unica.
  45. 2 points
    Avete fatto appena arrestare @jameson che armeggiava al self con le taniche.
  46. 2 points
    Non oso pensare cosa succederà quando 500X monterà il tablet..... A quel punto assisteremo ad un suicidio di massa a Neckarlsum
  47. 2 points
    E io sono perfettamente d'accordo con te. Mesi prima del restyling mi augurai per 500 una soluzione di luci diurne a led circolari come quelle che erano già montabili su MINI. Venni deriso in nome di Sua Maestà la lampadina alogena giallastra che rispecchiava lo stile vintage del cinquino. Poi il tempo (e FCA) mi ha dato ragione.
  48. 2 points
    Autoironizzo: pagine di discussione sui gruppi ottici. Sembra un topic Audi.
  49. 2 points
    No, Twinair e 1.4 multiair sono a iniezione indiretta se ricordi bene nel 2010 lo dissi che la scelta fu per evitare di scontrarsi con possibili problemi di PM10 dopo l'euro6. Allora mi presi del coglione (come epiteto più carino) Oggi vediamo che i diretta devono avere il DPF e quelli indiretta no. Per fortuna il tempo è ancora galantuomo
  50. 2 points
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
  • Newsletter

    Want to keep up to date with all our latest news and information?

    Sign Up
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.