Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Recommended Posts

"Nuovo ", in realtà è basato sull'ultima versione del conosciuto 2 litri diesel Renault cioè il M9R. M9R che è uno dei frutti della collaborazione tra i 2 costruttori e ora subisce un ennesima evoluzione in chiave ecologica, difatti soddisferà le normativa giapponese del 2009 che dovrebbe essere simile alla Euro 6 prevista per il 2014.In particolare questo propulsore dovrebbe emettere NOX pari o inferiore a 0,08 g/km (ora il limite è 0,15 g/km),particolato sottile PM 0,005g/km (ora 0.014 g/km).

In attesa di notizie più precise Il propulsore adotta:

iniettori piezo elettrici

rail a 1600 bar

Turbo a geometria variabile

DPF

dispositivo per creare turbolenza nei collettori d'aspirazione

Trappola per i NOx

gestione avanzata del DPF in tandem con la trappola NOx a seconda delle condizioni di guida.

Verrà presentato sia in occasione del IEE ad hokkaido (19-20 giugno), che in occasione del G8 Hokkaido summit (7-9 luglio). In tali occasioni la nissan annuncerà pure una nuova trappola NOx-HC che permettrà di ottemperare alla normative californiana SULEV.

Fonte CONGRESS

Edited by simonepietro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante, ma credo che questo comportera inferiori prestazioni , potrebbero fermarsi all'euro 4 dovrebbe "bastare".

Share this post


Link to post
Share on other sites

noxtrapfu4.png

linea di scarico con la nuova trappola anti NOx. Si tratta veramente di una autentica trappola in quanto gli ossidi di azoto vengono trattenuti per un tempo di dieci minuti su un elemento portante che è ricoperto di platino, di bario e di rodio. Il platino converte l'ossido di azoto in diossido di azoto (NO2). Il bario, che con la temperatura si ossida nell'ossido di bario, intrappola e tiene i NO2 come parte di una soluzione acquosa di nitrato di bario (NO3)2. La rigenerazione avviene sempre grazie ad una elevazione delle temperatura dei gas di scarico e viene emesso principalmente azoto.

Fonte congress

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By nucarote
      Secondo FT, i dirigenti giapponesi avrebbero accelerato i piani per una divisione dalla casa automobilistica francese. L’azienda transalpina perde il 3% a Parigi
       
      https://www.ilsole24ore.com/art/renault-nissan-la-separazione-definitiva-ACfdVaBB
       
       
       
      Meno probabile la rottura delle JV che credo che siano vitali per entrambi nel medio termine. 
       
       
    • By ercima
      Ciao a tutti,
      da qualche tempo la mia Afa 159 (del 2011, 2.0 MJTD, con solo circa 65,000km) ha iniziato a fare un rumore che mi preoccupa un po'. Soprattutto a freddo, se la faccio salire un po' di giri (diciamo, una partenza in salita, dove abito ce n'è molte), il turbo inizia a fare un rumore strano: una sorta di ronzio che cambia con il variare della pressione nel circuito, e che a volte sparisce quando il motore si scalda, a volte no. In genere però sparisce sempre se faccio un bel tratto a regime costante, in autostrada o simili. Chiariamo che non è il semplice "fischio" del turbocompressore! Quello l'ha sempre fatto, ovviamente, e non c'è nulla di strano.
       
      Dato che proprio in questo periodo mi sto chiedendo se non sia ora di cambiarla, vorrei cercare di capire se devo forse aspettarmi qualche sorpresa, o se avete suggerimenti o esperienze a riguardo.
       
      Grazie!
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.