Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 06/11/2020 in all areas

  1. a memoria 90 CV - Scritta argento TDI 110 CV - I rossa 115 / 130 CV (primo Iniettore Pompa) - DI rossa 150 CV - Scritta rossa TDI
    7 points
  2. Io penso che nel trentennio Fiat il periodo migliore per Alfa sia stato quello di 156/147. Vetture che pur partendo da una base Fiat, se ne distaccavano per molti particolari, con una bella visione di insieme e una gamma abbastanza completa. Inoltre prezzi corretti per quella che e' l'immagine del marchio attuale. Secondo me la crisi di inizio 2000 spezzo' le gambe a quella rinascita. 147 fu impoverita e sostituita da una Giulietta che non ha mai avuto lo stesso consenso di critica, 156 ristilizzata male, 159 sappiamo che travagli ha subito, Kamal non fu fatta. Per me quella fu la sliding door per l'Alfa recente. Serviva avere il coraggio di fare una Giulietta a tutti gli effetti premium, fare assolutamente Kamal allora e con quei soldi rifare bene la 156, non per forza a TP perche' si e' visto che non fa la differenza e che per Audi o Volvo non ci sono problemi senza TP. Il piano di Marchionne e' stato giusto al momento sbagliato e soprattutto e' nato morto, ammazzato nella culla da quel "metto 5 miliardi, ma se non va posso tagliare subito i soldi ancora da investire". Ipse dixit, e infatti cosi' fu. Dieselgate, ritardo su elettrificazione e nuove tecnologie e mancanza di gamma motori complete hanno fatto il resto, insieme alla rivalita' interna con Maserati.
    6 points
  3. Fatta in venti millisecondi, in un festival di contrasti, riflessi assurdi ed incongruenze cromatiche d'ogni sorta, ma era per rendere giustizia a questa piccola che la Ford ha spietatamente suvvizzato
    6 points
  4. I massaggiatori tedeschi al lavoro per oliare l’antitrust
    5 points
  5. Giugi non butta mai via niente, ricordiamolo...?
    5 points
  6. Tutto sommato ancora una bella macchina, non vedo grande necessita' di correre per rimpiazzarla, soprattutto stante il crollo del suo segmento.
    5 points
  7. Comunque non avete capito il genio del designer!!!! La gente si focalizza sulla calandra e non si rende conto che è tutta la macchina a fare cagare. Inoltre, superato lo spavento della calandra, il resto appare più accettabile ?
    5 points
  8. Ecco anche qualche foto del bagagliaio preparato per il cane ? (consiglio davvero, fatta su misura da hatchbag.de e disponibbile per tanti modelli)
    5 points
  9. Ciao a tutti! Certi di voi lo sanno già, ma ho finalmente ricevuto 2 settimane fà il mio Volvo XC40 T5 Recharge (Twin-Engine) ordinato a settembre scorso. Ecco una prima foto : Tante altre foto qui : Entro domani, vi farò una recenzione completa su i miei primi 1200km. Ma l'idea di questo topic è di capire come si usa e come funziona un ibrida Plug-In. Aspetto anche tutte le vostre domande e provero a rispondervi! Ecco già qualche informazione : Marchio : Volvo Modello : XC40 Versione : T5 Recharge (o Twin Engine a seconda dei mercati) Livello : Inscription Motore termico : 1.5 3cyl 180cv Motore eletrico : 82cv Totale : 262cv Trazione anteriore (per entrambi i motori) autonomia elettrica dichiarata : 40-45km WLTP Perché hò scelto un ibrida Plug-In ? Faccio parecchia strada (tra i 30'000 e 35'000km ogni anno) e le mie due ultime auto erano Diesel 4x4 (una Mini Countryman R60 Cooper SD che mi sono tenuto 3 anni e una Mini Clubman F54 Cooper SD che ho tenuto 4 anni). Questa volta, forse per curiosità o per la novità, volevo passare al 100% elettrico... ma... - per il momento affitiamo un appartamento e se abbiamo una presa elettrica in garage che basta per una Plug-In con una "piccola" batteria, non basta per una Full Electric, e : - vengo in Italia circa 1 volta al mese... e vado anche molto spesso in Francia... Qui da noi (Svizzera) e anche in Francia, la rete di colonnine comincia ad essere sufficiente, e anche quelle rapide appaiono sempre più... Ma in Italia, specie in certe reggioni, ci sono pochissime colonnine... e per il momento non mi è molto chiaro di come e in quali condizioni potrei installare una colonnina nel mio garage in condominio (da chiarire e se avete consigli o idee, ne possiamo parlare volentieri qui, o su un topic apposito... ). Dal prescindere di tutto questo, mi sono detto che il Plug-In era "forse" una buona via di mezzo... Infatti : - abito a circa 45km del lavoro (6km di città, 10km di strade limitate a 60 o 80 km/ora e 29km di autostrada) - posso ricaricare con la presa in garage (e stiamo costruendo, dunque installeremo la colonnina) - posso ricaricare al lavoro... - Ci sono colonnine quasi ovunque (per esempio al supermercato vicino casa ne hanno appena installate 6 ) : Ecco per la presentazione... Aspetto le vostre domande e preparo la prima recenzione Tutti i dati di consumi saranno consegnati qui : https://www.spritmonitor.de/fr/detail/1075577.html
    4 points
  10. aspettavo da anni una immagine come questa, finalmente! adesso qualcuno mi deve spiegare dove stia il vantaggio - anzi, la genialità! - di questa cagata: cagata che in pratica ti costringe a regolare sedile e volante non in base all'ergonomia di guida, ma in base a quanto riesci a vedere dell'inutile i-Cockpit(ale).
    4 points
  11. Ecco!!! L'ho ricevuto due settimane fà... e sono pronto a aprire il topic di cui abbiamo discusso (sulle Plug-In Hybrid)... Va da dio!!! La adoro... Ci hò fatto circa 1200km per il momento... dovrei fare il mio primo pieno oggi... (ma di questo ne parlerò nel altro topic... ) . Ecco le foto ? Ci sono 4 chiavi : 2 in pelle (per le Incription) che sono quelle "normali", quella rossa che serve al car sharing (si lascia sempre in macchina e puo attivare a distanza dal mio smarphone per lasciare famiglia e/o amici aprire l'auto agli orari definiti col cellulare e usare l'auto) e quella piccola che è una chiave stagna senza bottoni per fare sport o andare in spiaggia.
    4 points
  12. Dopo 311 pagine di discussione su come deve essere fatta un'alfa moderna, sono giunto alla conclusione che la filosofia di progetto di un'Alfa Romeo è...FARLA! No perchè qui mi accontento di questo, mi accontento che un'alfa nuova arrivi sul mercato. Ecco questa è la folosifia a cui deve aspirare oggi l'Alfa: un cacchio di modello nuovo. Una panda travestita da Alfa, un tagliaerba, un asprapolvere Roomba con lo scudetto, un qualsiasi cosa che si muova e porti lo storico marchio di Arese adosso, sarebbe sempre meglio di questo vuoto cosmico.
    4 points
  13. tu ci scherzi, ma noi davvero avevamo nominato così le proposte internamente
    4 points
  14. sinceramente non ho mai compreso l'intromissione così pesante della proprietà nella definizione del prodotto ...c'è gente che ha studiato una vita design, c'è il marketing che, pur con tutte le minkiate che combina, traccia il filone da seguire ...kazzo ti intrometti? ...fai l'azionista e non rompere ...saresti più lungimirante io credo questa è la berlina più bella mai disegnata ...e non accetto repliche ? ...in questa foto ha il muso schiacciato ma dal vivo sapete cosa intendo ...è proporzionata benissimo, sensuale, elegante, sportiva ...tutto in perfetto equilibrio
    3 points
  15. Con l'avvento dell'Euro7 le cilindrate, in rapporto alla potenza massima, cresceranno. Ergo vedremo sempre più il ritorno ad un solo motore declinato in vari step di potenza. (ricordate 1.9 TDI VAG 90/110/115/130/150 CV)
    3 points
  16. 2.2 ghisa per le base TA e Aluminio per le base TP ?
    3 points
  17. Le foto del bagagliaio dovrebbero finire sulla brochure della XC40.
    3 points
  18. Ho 31 anni ormai, e quando ero all'asilo e la maestra diceva "maleducato" (non a me), la mia mente scomponeva la parola in "male" + "Ducato", furgone che ovviamente già conoscevo. Questo E-Ducato è la coronazione di un sogno ? Faranno anche la versione "brutte intenzioni"?
    3 points
  19. Quella simpatica per me è la Ignis
    3 points
  20. Allora 2000km in 6 mesi sono un po' pochini per un diesel. Di questo passo il FAP soffrirà sempre. Forse era meglio un benzina, se le tue percorrenze sono queste
    3 points
  21. E-Ducato il nuovo mezzo eco-fashion per andare a fare serata in centro a Milano/Parigi. Predellino a prova di tacco 12. Comunque la signora pare avere dei bei polpacci.
    3 points
  22. Fiat Educato ? In versione sportiva, Fiat Maleducato ? ? ?
    3 points
  23. capisco l'amore per il marchio, ma vorrei ricordare che la vituperata Alfa "statale" è nata negli anni '20 - dato che nei primi anni di esistenza era già fallita un paio di volte - e che fino al dopoguerra Alfa era una piccola azienda sostanzalmente artigianale che produceva ottime auto da corsa e poche auto di lusso, che non stava in pedi economicamente e che di fatto esisteva solo perché con i successi sportivi dava lustro al regime (che la finanziava). poi c'è stato il ventennio d'oro, tra i '50 e i '70, chiuso con l'Alfa del popolo, la crisi petrolifera, le auto vendute a metà del costo di produzione e i modelli ricicciati per 15 anni tirando in lungo e in largo le stesse due basi meccaniche che risalivano ai primi anni '70. tanto per ridimensionare un po', o quantomeno mettere nella giusta prospettiva, la favola della grande Alfa che prima di Fiat e per quasi un secolo fu il meglio del meglio e il sogno di tutti i guidatori del mondo intero. noi si sta qui a vantarci delle Alfa di (minimo) 50 anni fa, mentre gli altri in questi 50 anni hanno fatto robe che noi neanche nei nostri sogni più bagnati. essù.
    2 points
  24. Modifica necessitata per eliminare saltellamenti a ruote. Fonte me stesso, ho una my2020 e sono stato preavvisato. Sul punto però avevo fatto specifiche questioni e parlo della 210cv.
    2 points
  25. Come sapete le Stelvio (e Giulia Veloce) da fine 2019 non montavano più la barra duomi. Notizia di oggi è che ne arriverà una modificata, presumibile che chi ha ritirato un'auto prodotta dopo novembre 2019 sia contattato per settembre per il montaggio.
    2 points
  26. Andare in conce BMW, tutti gli officine Alpina in Germania sono normale conce Bmw. Anche la produzione e sulla linea standard a Dingolfing insieme con le Bmw standard. Alpina fornisce solo i suoi pezzi speciale, tutto il resto succede alla Bmw.
    2 points
  27. Soprattutto perchè la nuova potrebbe diventare un mostro considerando i pessimi stilisti in Peugeot ?
    2 points
  28. L'introduzione dell'i-Cockpit non è una cosa da poco IMHO, che possa significare che la nuova 308 non arriverà prima di inizio '22?
    2 points
  29. E io che pensavo che la lentezza e scattosità nella navigazione web del mio Huawei P9 Lite del 2016 fosse dovuta alla linea dati ? Sto Snapdragon 865 è un missile!! Sto ancora trafficando con l'ingrato compito del trasferimento di tutto, no stress, ma come sospettavo, sto meme dei "patelloni" è una bufala. E' largo quanto (anzi un pelo meno) del mio Huawei 5,2-5,5 non ricordo, con una striscetta di area in più in alto molto comoda e lo schermo piu grande è stato proprio una mia deliberata scelta, sò presbite e non uso gli occhiali. Addirittura dicevano che ci volevano due mani per usarlo, stupidaggine, a parte il fatto che qualunque smartphone tendi ad usarlo a due mani per comodità. Devo ancora sperimentare la ricezione telefonica e dati in giro, ma col 4g+ mi aspetto molto buona. Bello è bello, bianco iridiscente e con una cover trasparente più robusta di quello che pensavo, forse non è come quelle std Xiaomi. Interfaccia ancora da sperimentare a fondo ma non trovo molte differenze per ora col mio Huawei, nel senso che al minimo non devi reimparare tutto. Scorrevole e velocissimo e con un feedback della vibrazione molto buono come era stato provato da riviste. appagante. Batterione da 4700 appena testato da gsm arena, 120 ore, credo che sia record per i 5g, un'enormità, altro motivo per il mio acquisto. Provato oggi ricarica 38-86% in 25 min. Promosso al 100% anche se ancora non ne so quasi niente. Due difetti: pesa un botto (ma non ci si può far niente, è comune agli altri) e il lettore digitale a schermo di impronta fa cilecca ripetutamente. Forse sono io che devo imparare. Ma il 9S che ho avuto in prova, con lettore sul pulsante laterale che è lo stesso da premere per azionare lo schermo, era infallibile, comodissimo e piu rapido che premere prima il pulsante laterale e poi spostare il dito sullo schermo (e fa pure cilecca). Magari questo è piu sicuro, visto che il lettore laterale è largo un capello, non so.
    2 points
  30. Quoto dodicicilindri .... cosa possiamo fare noi umili potenziali clienti per avere la commercializzazione di Alpina in Italia?
    2 points
  31. La produzione del 1.2 fire è ufficialmente finita il mese scorso. Dubito che abbiano scorte faraoniche.
    2 points
  32. Dopo un po' di tempo sono tornato a riguardarla. Il davanti non è il problema principale. E' tutto il resto. Di fianco, poi è visivamente sbilanciata. Troppa lamiera sopra le ruote posteriori. Quanto al frontale, secondo me se si smussano gli angoli, si fa leggermente più stretto il doppio rene. Migliora
    2 points
  33. Fede, BMW è come la vecchia FIAT di Agnelli e Ghidella, ma con funzione tedesca. Per il resto ogni decisione finale ha sempre il lascito ed il veto dei Qandt! Esempio, avresti potuto realizzare la Serie 7 E38 come la perfetta ammiraglia BMW, ma se a Stephen non piace, non viene venduta la E38 così come la conosciamo noi. È totalmente gerarchica la struttura.
    2 points
  34. Mia supposizione, le uniche rimaste sono 500X e Renegade col 2.0 Mjet, e nelle varie interviste hanno dichiarato che solo un altro diesel verrà omologato E6D full quindi il 2.2 di Giulia/Stelvio/Wrangler/Cherokee e prossima Grand Cherokee
    2 points
  35. useranno la mercedes del 2019 Dipinta di rosa, sfrutteranno il filming day con il canadese pagante https://it.motorsport.com/f1/news/f1-racing-point-filming-day-a-silverstone-con-la-rp20/4804680/
    2 points
  36. Esatto..sono cresciuto in un epoca con Nuova Giulia Super, Alfetta, BMW-02, primo 3er e 5er e per noi ragazzi era sempre chiaro, che questi modelli sono rivali diretti allo stesso livello con vantaggio di Alfa in prestazioni e standard tecnico (per esempio cambio a 5 marce alla Alfa molto prima di BMW o i motori Dohc, carburatori doppio Dell'Orto contro banale singoli Solex ecc.), che la Alfa e la BMW italiana o la BMW e la Alfa tedesca (come vuoi).
    2 points
  37. Alfa è stata sempre sopratutto un'auto per (quasi) tutti. La prima Giulia non era di certo una auto super elitaria, così come Alfetta e così come Alfasud.. Non dimentichiamo che la filosofia Alfa di intendere un'auto non ha controindicazioni, ovvero una Giulia che si guida in maniera eccezzionale non per questo è scomoda o consuma troppo oppure è eccessivamente piccola... non stiamo chiedendo al cliente di comprare una mx5 per l'uso di tutti i giorni.. Se un prodotto come Giulia fosse uscito 20 anni fa ed evoluto con costanza, oggi avremmo una storia ben diversa
    2 points
  38. Ecco da dove ha preso Giugiaro la parte posteriore della De Lorean. ???
    2 points
  39. Mi ero perso questa perla di nuova GLA... Il design mercedes, dopo il periodo dei cassoni squadrati e spigolosi, si era un po' ripreso tornando a linee più morbide e filanti, ora invece si sta focalizzando su saccottini e panettoni. Questa GLA, al pari della GLB, mi fa davvero schifo, una merda inconcepibile che fa sembrare la precedente versione un capolavoro. Ho la sensazione che tutta la triade si sia persa a livello di design, non capisco perché anche bmw e audi stanno sfornando ultimamente prodotti così discutibili
    2 points
  40. Che hanno bloccato il mandato e quindi addio Alpina in Italia. Chi le vuole deve salire a Buchloe. Se acquisti la Alpina in sede è prevista anche una giornata in sede con degustazione di vini e pietanze realizzate dalla famiglia Bovensiepen (sì Alpina ha i suoi vini)
    1 point
  41. Ed a maggior ragione sopravvivranno anche per motivi logistici e di costo , pochissime cilindrate. A regime in fca potremmo avere solo il 2.2 ed il 1.5 psa ( che però potrebbe aver vita breve )
    1 point
  42. Gli interni in pelle rossa sono fighissimi. Complimenti. E anche per il cane, mi sembra contento dell'acquisto!
    1 point
  43. Renault 9 (1978) R 16 ? oppure la R 20 ..? (1971)
    1 point
  44. L'Italia già rispetto a soli due anni fa non conta niente nel gruppo. Se FCA mantiene gli impegni nel nostro paese è per carità cristiana... Non c'è niente di conveniente nelle scelte che ha operato negli ultimi anni a vantaggio del nostro paese e ancora l'opinione pubblica è convinta che si arricchiscono in Italia grazie alla cassa integrazione e ai soldi a fondo perduto.
    1 point
  45. La Peugeot Peugette, concept car che porta la firma del Leone, e di Pininfarina, venne presentata nel 1976 al Salone di Parigi e al Salone di Torino per commemorare i 25 anni di collaborazione tra il designer italiano e la Casa francese. Si trattava di uno studio di design commissionato alla penna di Pininfarina partendo dalla Peugeot 104 ZS , dalla quale ereditò al 100% la parte meccanica. Quest’ultima prevedeva la trasmissione montata trasvelsalmente mentre il motore era il 1.1 da 66CV. A differenza della 104 ZS, vennero montate ruote da 13”. Ciò che sorprende di più della piccola Peugeot Peugette è il suo design, avveniristico, seppur nella sua semplicità, per l’epoca. Pininfarina abbandonò quindi i suoi canoni classici tenendo fede al look da roadster minimalista, economico e trasformabile in più versioni. Inoltre ben 8 parti furono progettate per essere intercambiabili con la 104 ZS, nell’ottica di tenere bassi i costi pur creando qualcosa di unico e divertente. Ecco quindi una linea di cintura alta, archi dei passaruota pronunciati e un roll bar a fare da secondo montante e allo stesso tempo da base per un tettuccio rimovibile. Il tutto in soli 3,33 metri di lunghezza e 760 chilogrammi di peso, 60 in meno rispetto alla 104 ZS dalla quale condivideva il DNA e motore endotermico. Successivamente questa concept car, mai entrata in produzione, venne affinata e trasformata in una versione barchetta, con lo spazio utile per il pilota e un vetro in plexiglass al posto del parabrezza. Un semplice esercizio di design che non ha però avuto un destino sulla produzione di serie. Ce la ricorderemo come una delle concept car più audaci della storia Peugeot…rimasta però tale.
    1 point
  46. Qualche ritocco alla bocca , fari leggermente più grandi e spioventi , e cerchi adeguati?. Che ne dici?
    1 point
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.