Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!
  • 0

Question

  • 0

edit by Wilhem275:

La discussione nasce come spin-off da qui.

Parliamo di casi in cui si è stati vittima di qualche aggressione alla guida, e di come reagire a queste eventualità.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

State dimenticando una categoria di automobilisti: i coglioni psicopatici.

Qualche giorno fa, ero in vacanza in Sardegna, mi trovavo a percorrere pacificamente la SS 131 (ok, il 143 C.d.S. si applica anche alle superstrade). Si tratta di strada a due corsie per senso di marcia, con carreggiate separate da guard rail. Nello specchietto vedo arrivare a busso da lontano una Stilo grigia (io andavo circa a 100, loro IMHO facevano i 150) in corsia di sorpasso. Mi aspettavo che mi superasse ed invece no. Arrivati circa 10 metri dietro di me rallentano improvvisamente e si portano alla mia velocità, pur rimanendo in corsia di sorpasso. Abbiamo fatto diversi km in questo modo: quando io acceleravo, loro acceleravano, quando io rallentavo loro facevano altrettanto, sempre appaiati. Tengo a precisare che in nessun momento ho superato la velocità di codice (90 o 110 a seconda dei tratti). Diciamo che avrei potuto fermarmi in una piazzola di sosta, ma... :oops: mi sentivo più sicuro dentro una macchina in movimento (non si sa mai), anche perché in quella strada ci passano 4 gatti.

Ad un certo punto vedo in lontananza un furgoncino che procedeva a circa 50. Metto, con grande anticipo, la freccia per segnalare l'intenzione di effettuare un sorpasso e quelli della Stilo non fanno una piega. Restano 10 metri dietro a me. Provo a spostarmi di corsia e qulli cominciano a sfarfallare e pestare sul clacson. Ritorno nella mia corsia e rallento (ormai ero vicino al furgoncino che procedeva piano) e quelli mi affiancano. Il passeggero abbassa il finestrino ed io vengo investito dall'onda sonora della radio con bassi a pompa. Il passeggero, che avrà avuto circa 20 anni, mi mostra il dito medio ridendo. Il guidatore, che appariva della stessa età, guidava con una mano, con l'altra teneva il cellulare. Magari raccontava, in diretta, le sue prodezze a qualche compare.

Fortunatamente subito dopo decidono di essersi divertiti abbastanza, aprono il gas e vanno via a busso.

Il tutto sarà durato 10 minuti, ma mia moglie si è presa una bella strizza ed io pure, con la differenza che ho dato sfoggio della mia ampia conoscenza di insulti in 14 lingue diverse.

Edited by Wilhem275

Alfiat Bravetta senza pomello con 170 cavalli asmatici che vanno a broda; pack "Terrone Protervo" (by Cosimo) contro lo sguardo da triglia. Questa è la "culona".

Link to comment
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

Quindi se mi serve testimone neanche vale la pena... più che altro era oltre che per soddisfazione nel magari metterlo in culo al tizio.... se ha reagito cosi, probabilmente reagisce in questo modo anche in situazioni analoghe magari con persone "non predisposte" a queste reazioni.
Ma quindi un manganello estraibile posso lasciarlo tipo nel portaoggetti?

 

Speriamo nel karma...

Link to comment
Share on other sites

  • 0

vado 1/2 OT per raccontare quello che mi è capitato guidando la moto con un automobilista ...strada di montagna con molte curve e diverse auto al rallentatore perché c'è un trattore che fa da tappo ...pian pianello risalgo la fila, superando un'auto alla volta dove riesco ...uno di questi automobilisti se la prende a male (ci stavo un pò al pelo tra l'auto davanti e lui) e il tizio comincia a suonare e imprecare come se avessi fatto chissà cosa ...quanto mai, causa nervoso alle stelle, mi viene l'istinto di affiancarlo (visto che era in coda e andava relativamente piano) per minacciarlo ...allora il tizio sterza di colpo verso di me rischiando di farmi cadere ...al ché sono rinsavito e sono tornato a pensare che i motociclisti sono i vasi di coccio e quindi decido di andarmene ...per fortuna con una moto un pò cavallata appena apri gas ti lasci tutti negli specchietti e quindi la cosa si risolve ...morale, non mi metto più a discutere con nessuno ...come dice Meda, gas a martello e bye bye (come d'altronde faccio di solito, tranne che in questo caso)

 

in macchina mi è capitato in autostrada di dover chiamare la stradale perché un PER5 mi aveva preso di mira per non avergli dato strada dopo che mi si era messo a 2 cm dal culo ...un classico che ora cerco di evitare ...anche se mi fa i fari una 500 la faccio passare ...poi la supero ...lasciar andare chi chiede strada, anche senza  motivo, evita 9 problemi su 10

Edited by fastfreddy
  • I Like! 3

BMW E63 630i SMG & Kawasaki Z1000SX

Link to comment
Share on other sites

  • 0

 

 

 

vado 1/2 OT per raccontare quello che mi è capitato guidando la moto con un automobilista ...strada di montagna con molte curve e diverse auto al rallentatore perché c'è un trattore che fa da tappo ...pian pianello risalgo la fila, superando un'auto alla volta dove riesco ...uno di questi automobilisti se la prende a male (ci stavo un pò al pelo tra l'auto davanti e lui) e il tizio comincia a suonare e imprecare come se avessi fatto chissà cosa ...quanto mai, causa nervoso alle stelle, mi viene l'istinto di affiancarlo (visto che era in coda e andava relativamente piano) per minacciarlo ...allora il tizio sterza di colpo verso di me rischiando di farmi cadere ...al ché sono rinsavito e sono tornato a pensare che i motociclisti sono i vasi di coccio e quindi decido di andarmene ...per fortuna con una moto un pò cavallata appena apri gas ti lasci tutti negli specchietti e quindi la cosa si risolve ...morale, non mi metto più a discutere con nessuno ...come dice Meda, gas a martello e bye bye (come d'altronde faccio di solito, tranne che in questo caso)

 

in macchina mi è capitato in autostrada di dover chiamare la stradale perché un PER5 mi aveva preso di mira per non avergli dato strada dopo che mi si era messo a 2 cm dal culo ...un classico che ora cerco di evitare ...anche se mi fa i fari una 500 la faccio passare ...poi la supero ...lasciar andare chi chiede strada, anche senza  motivo, evita 9 problemi su 10

 

Scusa ma al netto delle reazioni da idioti censurabili che hai descritto, mi pare che anche tu abbia compiuto manovre discutibili.

Non é che siccome la moto é piccolina ti puoi infilare in ogni spazio. Se si procede in fila e tu sorpassi e ti piazzi davanti al muso é pericoloso e si sarebbe arrabbiato chiunque.

Poi dici che ti sei pure affiancato con l'intenzione di minacciarlo e sottolineo minacciarlo.

Ripeto, non giustifica la reazione della sterzata dell'altro tizio ma il tuo comportamento, per come lo hai descritto, é secondo me altrettanto censurabile.

Idem dove dici che dopo certe esperienze fai passare chiunque ti chiede strada, anche senza motivo.

Scusami ma se uno ti chiede strada che motivo hai tu per non farlo passare?

Per la serie inchiodati in terza corsia perché nessuno ha il diritto di sorpassarmi?

Ma sul serio?

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

  • 0
  

 

 

 

Scusa ma al netto delle reazioni da idioti censurabili che hai descritto, mi pare che anche tu abbia compiuto manovre discutibili.

Non é che siccome la moto é piccolina ti puoi infilare in ogni spazio. Se si procede in fila e tu sorpassi e ti piazzi davanti al muso é pericoloso e si sarebbe arrabbiato chiunque.

Poi dici che ti sei pure affiancato con l'intenzione di minacciarlo e sottolineo minacciarlo.

Ripeto, non giustifica la reazione della sterzata dell'altro tizio ma il tuo comportamento, per come lo hai descritto, é secondo me altrettanto censurabile.

Idem dove dici che dopo certe esperienze fai passare chiunque ti chiede strada, anche senza motivo.

Scusami ma se uno ti chiede strada che motivo hai tu per non farlo passare?

Per la serie inchiodati in terza corsia perché nessuno ha il diritto di sorpassarmi?

Ma sul serio?

 

 

 

forse mi sono spiegato male

 

Capita di fare un sorpasso a misura, per così dire ... Raramente ma capita ... Non è sempre facile calcolare tempi e spazi in moto su di un tracciato tortuoso

 

Minacciare è il termine sbagliato ... L'ho mandato a quel paese

 

Riguardo il lasciare che mi sorpassino, intendevo anche quando arriva il classico sfanalatore o chi ti si mette al culo a prescindere (iniziando quindi una manovra pericolosa lui per primo)

 

 

 

BMW E63 630i SMG & Kawasaki Z1000SX

Link to comment
Share on other sites

  • 0
7 ore fa, McNab scrive:

Scusami ma se uno ti chiede strada che motivo hai tu per non farlo passare?

Per la serie inchiodati in terza corsia perché nessuno ha il diritto di sorpassarmi?

 

Beh, se si è in terza corsia a velocità di limite cds se non oltre e arriva uno dietro a sfanalrmi, se permetti prima finisco il mio sorpasso e poi lo lascio passare (e se insiste molto questo avverrà con mooolta calma :D). Non vedo però devo fare io una manovra pericolosa infilandomi tra due in seconda per lasciar passare "il frettoloso" di turno.

 

Ma sono problemi che incontro poco di solito quando sono ingolfati sulla terza, io li sfilo tranquillamente procedendo dritto sulla mia corsia personale (la prima :D)

 

Link to comment
Share on other sites

  • 0
3 ore fa, Albe89 scrive:

 

Beh, se si è in terza corsia a velocità di limite cds se non oltre e arriva uno dietro a sfanalrmi, se permetti prima finisco il mio sorpasso e poi lo lascio passare (e se insiste molto questo avverrà con mooolta calma :D). Non vedo però devo fare io una manovra pericolosa infilandomi tra due in seconda per lasciar passare "il frettoloso" di turno.

 

Io faccio la stessa cosa, quando ho finito di superare e ho spazio rientro, semplice.

Anche perchè spesso arrivano da lontano a bomba sfanalando.  

Link to comment
Share on other sites

  • 0

C'è anche chi pensa che sia una buona idea frenare in risposta ad uno che sfanala.
La ripicca é la peggiore cosa che si può fare.
Si rischia solo di innescare una lite e aumentare i pericoli per tutti.
Non é una buona idea frenare o rallentare apposta
Non é una buona idea proseguire, anziché terminare il sorpasso e rientrare (se c'è spazio, ovvio).
Non é una buona idea accelerare pur di non farsi superare.
Vi sfanala con insistenza?
Lasciatelo sfanalare e rientrate appena possibile.
Il vero problema lo creano quelli che si attaccano millimetricamente al culo quando non hai spazio per rientrare.
Perchè se hai spazio per rientrare l'attaccartisi al culo é pericoloso uguale ma probabilmente vuol dire che si é già innescata la lite (vedi il discorso sulle ripicche)

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By J-Gian
      Abbiamo pensato di dar spazio ai risultati del programma Euro NCAP (New Car Assestment Programm), dedicando una discussione ad ogni pubblicazione di risultati dei crash test che periodicamente vengono eseguiti sulle vetture in commercio. Nella stessa catalogazione anche alti test eseguiti da enti autorevoli.
       
       
    • By ilmerovingio
      http://www.ansa.it/canale_motori/notizie/sicurezza/2016/05/17/ai-crash-test-indiani-tornata-di-auto-tutte-bocciate_383420c5-7149-40e7-b8fe-f0fc03732d43.html
       

       
    • By jeby
      Ciao ragazzi,
      per lavoro devo fare una presentazione (una slide o poco piu') sul pericolo degli oggetti lasciati liberi in abitacolo. Al di la' delle nozioni base del buon senso che mi portano a pensare alla classica bottiglia che finisce sotto al pedale dell'acceleratore o alla valigetta che ti sfonda la testa in caso di impatto, non sono riuscito a trovare granche' di documentato...
      qualcuno ha qualche dato? immagine? video? grazie

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.