Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Recommended Posts

Il 7 Febbraio è il giorno del Super Bowl e come ogni anno tutte le aziende cercano di avere il loro spazio durante la pausa pubblicitaria e tra queste aziende il settore automotive è sempre uno dei protagonisti.

 

Partiamo con lo spot pubblicitario di GM.

 

 

Ford sottolinea gli sforzi in corso per combattere il coronavirus, osservando che "presto saremo ciò che eravamo: toccare, amare, vivere".  La campagna #FinishStrong si concentra sulla donazione di DPI a comunità svantaggiate e sulla progettazione di nuovi prodotti per proteggere le persone dal virus.

 

 

Toyota dedica il proprio spot per raccontare la storia di Jessica Long, nuotatrice paralimpica.

 

 

  • Thanks! 1

"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Link to post
Share on other sites

Jeep si presenta con un "film" di due minuti che vede la collaborazione di Bruce Springsteen. 

 

 

"Qualche emiro che compra una Ferrari lo troverò sempre. Ma se il ceto medio finisce in miseria, chi mi comprerà le Panda?"

Sergio Marchionne

 

Follow me on Instagram

Link to post
Share on other sites
On 7/2/2021 at 15:33, MotorPassion scrive:

Jeep si presenta con un "film" di due minuti che vede la collaborazione di Bruce Springsteen. 

 

...

 

 

Cita

Bruce Springsteen: dopo l’arresto per guida in stato d’ebrezza, Jeep ritira lo spot

Per la prima volta il Boss aveva prestato l’immagine a una pubblicità, ma dopo la notizia dell’arresto la casa automobilistica ha deciso di sospendere la promozione

 

Jeep ha deciso di ritirare lo spot che era andato in onda durante il Super Bowl con protagonista (per la prima volta) Bruce Springsteen. Nello specifico, a causa dell’arresto per guida in stato d’ebrezza avvenuto lo scorso autunno.

In buona sostanza è durata solo tre giorni la pubblicità di Jeep con Bruce Springsteen, nonostante fosse diventata una delle più in voga, grazie anche al traino del Super Bowl. In queste ore, l’azienda automobilistica ha ritirato il lo spot dopo la diffusione della notizia dell’arresto.

“Sarebbe inappropriato per noi commentare i dettagli di una questione di cui abbiamo solo letto e che non possiamo dimostrare”, ha detto a Rolling Stone US un portavoce di Jeep. “Ma è anche giusto mettere in pausa il nostro spot fino a quando i fatti reali non saranno stati stabiliti. Il suo messaggio di comunità e unità è più attuale che mai. Così come il messaggio che bere e guidare non possono mai essere tollerati”.

Un rappresentante del National Parks Service ha invece rivelato che Springsteen è stato arrestato nella Gateway National Recreation Area sulla costa del New Jersey il 14 novembre scorso. È stato accusato di guida spericolata e consumo di alcol in un’area chiusa: “Springsteen ha collaborato durante tutto il processo” è stato specificato. I rappresentanti di Springsteen hanno però rifiutato di commentare.

https://www.rollingstone.it/musica/news-musica/bruce-springsteen-dopo-larresto-per-guida-in-stato-debrezza-jeep-ritira-lo-spot/550504/

 

  • Absurd! 1
  • Haha! 1
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
Cita

Bruce Springsteen’s DWI Charge Dropped, Super Bowl Jeep Ad Goes Live Again

The saga of Bruce Springsteen’s Super Bowl ad has taken a surprising number of turns. But now the story appears to have a neat conclusion as his court case finished up Wednesday and the ad has gone back online.

The commercial was taken down shortly after the Super Bowl, following the revelation that the singer had been arrested and charged with DWI months before the shoot. It was then revealed that Springsteen was actually well below the legal limit when he was breathalyzed on the scene.

Indeed, on Wednesday, the DWI charges were dropped by the prosecution and Springsteen pleaded guilty to drinking in New Jersey’s Sandy Hook National Recreation Area, despite knowing it was prohibited.

He was fined $500 as well as $40 in court fees, which we don’t imagine will be too distressing to the singer. A source told CNN that Springsteen had taken two shots of Tequila offered to him while taking photos with fans.

He then got on his motorcycle with the intention of leaving the park, according to the arresting officer. Springsteen took a breathalyzer test and blew a 0.2 blood-alcohol level (well below the 0.8 limit) before completing a so-called “walk and turn” test, which he apparently also passed.

It was also revealed in court that the singer has a pretty clean driving record. With just three notes in his driver’s abstract (dating back to 1973) and only one of them a violation (for using a handheld device while driving), Springsteen sounds like a pretty courteous driver.

Jeep meanwhile, decided that was enough to get it to put the ad back out into the world, telling Adweek that it had “paused” it until the matter was settled.

“Now that the matter has been resolved, we are unpausing the film,” a Jeep spokesperson said.

Although the ad is back on YouTube, it can’t be embedded on external websites as Jeep has disabled sharing.

 

https://www.carscoops.com/2021/02/bruce-springsteens-dwi-charge-dropped-super-bowl-jeep-ad-goes-live-again/

 

  • I Like! 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.