Jump to content

Patente Bis per le auto veloci


Recommended Posts

Codice della strada

PATENTE BIS PER LE AUTO VELOCI?

Pubblicata il 11/10/2007

E poi si lamentano dei fischi della gente. Il fatto è che i nostri governanti fanno davvero di tutto per attirarsi critiche, a volte insulti, quasi sempre disprezzo (ci stupiremo se qualcuno prima o poi inizierà a lanciar monetine?).

Prendi il ministro dei trasporti, Alessandro Bianchi, per esempio. Non contento di essere passato alla storia come colui che tassò l'intassabile, cioè la notte (per non parlare del balzello sull'aria condizionata) il nostro ineffabile professore (perché tale è, l'ingegner Bianchi, docente prima e rettore poi all'università di Reggio Calabria) ne ha combinata un'altra delle sue: una patente bis per chi vuole guidare le auto più veloci.

Testuale: "per le auto veloci pensiamo a un vero e proprio corso di guida con un esame, magari in pista. Oggi lo organizzano le case costruttrici ed è facoltativo, noi vorremmo renderlo obbligatorio" (dichiarazione a "Il Secolo XIX" del 10 ottobre 2007).

E bravo il nostro ministro. Un esame bis per le auto veloci… Eppure ci sembrava di ricordare che in Italia fossero in vigore limiti di velocità piuttosto severi, per tutti (per tre anni, addirittura, i neopatentati non possono superare i 100 km/h in autostrada) e per tutte le macchine, veloci e non veloci. Eravamo convinti che non si potesse andare veloci, né con la Matiz né con la Murciélago. A meno che il ministro non intendesse dire che per andare veloce bisogna saper guidare molto bene. E, quindi, che dopo avere imparato a guidare bene si può andare veloci.

Delle due l'una. O il ministro pensa di abolire i limiti di velocità per consentire a chi sa guidare bene di andare veloce oppure ha detto una fesseria: davvero pensa che per andare a 130 km/h in autostrada ci voglia un "vero e proprio corso di guida con un esame"? A meno che, a pensar male si fa peccato ma ci si azzecca quasi sempre, non si tratti del solito riflesso condizionato dirigista tipico della sinistra comunista (Bianchi è di area Pdci): nulla il cittadino può fare senza l'autorizzazione specifica dell'illuminato governante.

Senza considerare (e in questo caso, ancora di più a pensar male si fa peccato ma ci si azzecca quasi sempre) che la patente bis potrebbe anche diventare un sistema per spillare altri soldi agli automobilisti: la normale autoscuola per guidare in città e fuori città e un corso di guida "speciale" per "andare veloci". A 130 km/h in autostrada dopo tre anni dal conseguimento della patente "normale". Semplicemente geniale! Tranquilli, è solo una proposta (per ora). O forse uno scherzetto di Halloween con 20 giorni d'anticipo.

da 4r.it

apparte l'articolo skifoso di 4r degno del il Giornale...IMHO la considero un ottima idea, che andrebbe estesa anche alle auto lente rendendo i "corsi di guida sicura" obbligatori per legge...perchè è di questo che si parla...mica di quelli di guida sportiva...e non mi venissero a dire che è solo un modo per prendere piu soldi alla gente...perche chi si fa un Porsche o una Ferrari...un corso del genere gli fa solo BENE!

1486064684650356737.gif.a00f8cace62773a93b9739b2906757ee.gif

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 67
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Più che per le auto veloci, per le auto sopra una certa potenza o una certa potenza per tonnellata.

Tipo sopra i 200 CV o sopra i 150 CV/ton. Giusto per buttare li due cifre.

Un corso di guida obbligatorio e un esame specifico, male non farebbe e di certo non manderebbe in bancarotta nessuno degli acquirenti tipo.

p.s. Anch'io ho giudicato l'articolo di Quattroruote una roba squallidamente demagocica, un misto tra Fede e vaffanculismo Grilliano da 4 soldi.

Link to comment
Share on other sites

In teoria un corso di guida sicura con relativo esame sarebbe un'ottima idea; purtroppo nella pratica si risolverebbe in un ulteriore balzello per i cittadini. Io non so come è in altre parti d'Italia, ma qui da me a Napoli nelle uniche due guide che ho fatto a scuola guida l'istruttore era un ragazzo di 25 anni che avrà avuto sì e no la terza media e che tutto faceva mentre io ero alla guida tranne che spiegarmi cosa dovevo fare. Fortuna che già ero abbastanza preparato per conto mio.

Figuriamoci un corso di guida sicura; diventerebbe solo un modo come un altro per estorcere soldi alla gente.

Penso inoltre che richiedere di seguire un corso e sostenere un esame di guida sicura significhi ammettere implicitamente che allo stato attuale le scuole guida non insegnano un bel niente; allora perchè non rendere prima obbligatorio per le scuole guida far sostenere guide in autostrada e di notte e rendere più selettivi gli esami? Sarebbe più facile e meno dispendioso, ma la lobby delle scuole guida non ci guadagnerebbe.

In conclusione: sono d'accordo con l'articolo di quattroruote e contrario a questa trovata.

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv Viper Green (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv Sapphire Black

Jeep Renegade 1.0 T3 Limited 

Link to comment
Share on other sites

In teoria un corso di guida sicura con relativo esame sarebbe un'ottima idea; purtroppo nella pratica si risolverebbe in un ulteriore balzello per i cittadini. Io non so come è in altre parti d'Italia, ma qui da me a Napoli nelle uniche due guide che ho fatto a scuola guida l'istruttore era un ragazzo di 25 anni che avrà avuto sì e no la terza media e che tutto faceva mentre io ero alla guida tranne che spiegarmi cosa dovevo fare. Fortuna che già ero abbastanza preparato per conto mio.

Figuriamoci un corso di guida sicura; diventerebbe solo un modo come un altro per estorcere soldi alla gente.

Penso inoltre che richiedere di seguire un corso e sostenere un esame di guida sicura significhi ammettere implicitamente che allo stato attuale le scuole guida non insegnano un bel niente; allora perchè non rendere prima obbligatorio per le scuole guida far sostenere guide in autostrada e di notte e rendere più selettivi gli esami? Sarebbe più facile e meno dispendioso, ma la lobby delle scuole guida non ci guadagnerebbe.

In conclusione: sono d'accordo con l'articolo di quattroruote e contrario a questa trovata.

scusami...ma a uno che ha una Porsche o una Ferrari...pagare un corso di guida sicura (oltre che a fargli un bene che manco non si immagina) non va certo in bancarotta...anzi...manco se ne accorge

e cmq le scuole guida mica ti insegnano cm ti devi comportare quando la tua Lambo se ne sta andando a fare in c**o...ti insegnano a malapena di mette la freccia e come si parcheggia!

1486064684650356737.gif.a00f8cace62773a93b9739b2906757ee.gif

Link to comment
Share on other sites

Condivido l'articolo in questione parola per parola.

Questa è l'ennesima proposta idiota (a prescindere dal lato politico da cui arriva). Cosa volete che servano dei corsi di guida sicura obbligatori, quando già oggi danno la patente a gente che non sa guidare o a gente che paga pur di aver la patente con favoritismi.

Secondo voi servirebbe a qualcosa????

Che inizino a fare degli esami di patente PRATICI più seri...e comincino a bocciare le persone che non sanno guidare!!!

Ad oggi l'ostacolo più difficile da superare per avere la patente è l'esame teorico... perchè basato su STUPIDISSIMI TRABBOCCHETTI che misurano più la conoscenza della lingua italiana che la reale conoscenza del codice stradale.

Per non parlare poi dell'idea della 2° patente per le auto veloci!!!!!!!!! Come ha detto giustamente 4R... applicare questa 2° patente significa che si autorizza questi patentati a correre per strada!!!

Detto questo: anche ipotizzando che questa ASSURDA proposta passi e diventi legge..... secondo voi chi ha i soldi per una 911... non troverebbe in qualche modo il trucco per passare un esame di guida che magari non è in grado di superare??? ;);)

Davvero... ne ho sentite di stronzate. Pensavo di averle sentite tutte..... ma ogni giorno ce n'è una nuova!!!

Che comincino a fare esami pratici severi va....

http://dl.dropbox.com/u/1126539/nexus_s_boot_animation.gif

 

Link to comment
Share on other sites

Si dovrebbe vedere quali auto rientrano nel provvedimento. Magari bisognerà sostenere l'esame per guidare auto con più di 200 cv e quindi sarebbe costretto a farlo anche un ragazzo che si è comprato per 4000 € una Fiat Coupè turbo.

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv Viper Green (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv Sapphire Black

Jeep Renegade 1.0 T3 Limited 

Link to comment
Share on other sites

Condivido l'articolo in questione parola per parola.

Questa è l'ennesima proposta idiota (a prescindere dal lato politico da cui arriva). Cosa volete che servano dei corsi di guida sicura obbligatori, quando già oggi danno la patente a gente che non sa guidare o a gente che paga pur di aver la patente con favoritismi.

Secondo voi servirebbe a qualcosa????

Che inizino a fare degli esami di patente PRATICI più seri...e comincino a bocciare le persone che non sanno guidare!!!

Ad oggi l'ostacolo più difficile da superare per avere la patente è l'esame teorico... perchè basato su STUPIDISSIMI TRABBOCCHETTI che misurano più la conoscenza della lingua italiana che la reale conoscenza del codice stradale.

Per non parlare poi dell'idea della 2° patente per le auto veloci!!!!!!!!! Come ha detto giustamente 4R... applicare questa 2° patente significa che si autorizza questi patentati a correre per strada!!!

Detto questo: anche ipotizzando che questa ASSURDA proposta passi e diventi legge..... secondo voi chi ha i soldi per una 911... non troverebbe in qualche modo il trucco per passare un esame di guida che magari non è in grado di superare??? ;);)

Davvero... ne ho sentite di stronzate. Pensavo di averle sentite tutte..... ma ogni giorno ce n'è una nuova!!!

Che comincino a fare esami pratici severi va....

Quoto al 100%: è proprio come la penso io e come ho già detto nel mio primo messaggio

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv Viper Green (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv Sapphire Black

Jeep Renegade 1.0 T3 Limited 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.