Jump to content

Recommended Posts

 

Se il progetto della P72 dovesse avere un seguito produttivo, come annunciato dal gruppo Ideal Venture, il marchio De Tomaso tornerebbe finalmente in vita con un modello di alto prestigio, erede della celebre one-off P70 del 1965. Tanti, del resto, sono i costruttori italiani che tra lo scorso secolo e il nuovo millennio hanno chiuso i battenti, con buona pace di molti appassionati, che oggi vorrebbero queste Case di nuovo in attività. Le abbiamo raccolte nella nostra galleria di immagini, dove troverete produttori dai grandi numeri, come la Innocenti, ma anche aziende specializzate in kit car, marchi di lusso, meteore dell’industria automotive e brand che hanno segnato la storia del motorsport.

https://www.quattroruote.it/news/curiosita/2019/10/12/marchi_spariti_quelle_case_italiane_che_non_ci_sono_piu_foto_gallery.html

 

marchi-dimenticati-22.jpg

marchi-dimenticati-14.jpg

marchi-dimenticati-04.jpg

marchi-dimenticati-05.jpg

marchi-dimenticati-07.jpg

  • I Like! 2

La felicità è quando ciò che pensi, ciò che dici e ciò che fai sono in armonia.

Link to comment
Share on other sites

23 ore fa, Pawel72 scrive:

 

Se il progetto della P72 dovesse avere un seguito produttivo, come annunciato dal gruppo Ideal Venture, il marchio De Tomaso tornerebbe finalmente in vita con un modello di alto prestigio, erede della celebre one-off P70 del 1965. Tanti, del resto, sono i costruttori italiani che tra lo scorso secolo e il nuovo millennio hanno chiuso i battenti, con buona pace di molti appassionati, che oggi vorrebbero queste Case di nuovo in attività. Le abbiamo raccolte nella nostra galleria di immagini, dove troverete produttori dai grandi numeri, come la Innocenti, ma anche aziende specializzate in kit car, marchi di lusso, meteore dell’industria automotive e brand che hanno segnato la storia del motorsport.

https://www.quattroruote.it/news/curiosita/2019/10/12/marchi_spariti_quelle_case_italiane_che_non_ci_sono_piu_foto_gallery.html

 

 

 

 

 

marchi-dimenticati-07.jpg

 

 

Va beh ma perchè la IATO è veramente esistita? I pochi esemplari prodotti credo siano stati venduti tutti nella zona di Nusco o ai VV.FF...

Altro discorso sono realtà come De Tomaso, Iso Rivolta , Innocenti o Cisitalia...

 

--------------------------

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.