Jump to content

Patente Bis per le auto veloci


Recommended Posts

..............

No, corsi seri per tutti al momento di ottenere la patente, se non a che servono le sQuole guida???

Ad insegnarti a regolare (anche per finta) lo specchietto prima di partire se no l'ingegnere ti boccia?? :pz:pz

Anche a partire dal parcheggio (quello "dritto") girando la testa invece che guardando lo specchietto............

o anche a non usare MAI la prima quando sei in movimento, piuttosto viaggi in 2a a 700 giri.....

o a scalare TUTTE le marce quando rallenti per il semaforo rosso (fare un 4a-2a o peggio un 4a-folle è considerata una pratica satanica......)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 67
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Molto semplicemente si son resi conto che la gente in auto fa dei gran casini.

E da persone per un cazzo competenti in materia di automobili come DA SEMPRE sono i politici in questo paese (paradosso assurdo) danno la colpa a potenza, velocità, e via discorrendo, che sono cose poi che ovviamente vogliono destinate, come plus, solo a loro classe eletta (da destra a sinistra, nessuno escluso).

Io vorrei proprio che si mettessero alla guida i nostri governanti, su vetture "non potenti", e ci dessero dimostrazione.

Alla fine dovremmo prenderli a calci nel culo. E mandarli a imparare a guidare, POI forse parlare e smettere cmq di cianciare.

Un coglione che con un'Alfa GTA plana a 160 su una rotonda fumato in piena notte anche col corso di guida etc. etc. etc. o con gli autovelox non lo fermi.

L'educazione ed il rispetto in sto paese NON ESISTONO e non saranno corsi balzello a solleticarlo....... ma manco a pagamento ottengono nulla! Per l'alcool, che non credevo così diffuso per la strada, ci è voluta la "ventilata galera" e null'altro, nè multe nè sospensioni di patente.

Figurati te col corso che i benestanti affronterebbero con poco patema ed altri con molto patema che cacchio risolvono.......

Purtroppo l'incompetenza e la demagogia della nostra classe politica sono enormi. Come hai detto tu colpevolizzano sempre la velocità; allora mi spiegassero come mai in Germania o in altri paesi la sicurezza stradale è molto migliore della nostra. Non capiscono mai che solo la corretta educazione e il rigore inflessibile nel far rispettare le leggi (rigore che ci vorrebbe anzitutto per loro) sono gli strumenti giusti per migliorare la situzione

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv Viper Green (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv Sapphire Black

Jeep Renegade 1.0 T3 Limited 

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo l'incompetenza e la demagogia della nostra classe politica sono enormi. Come hai detto tu colpevolizzano sempre la velocità; allora mi spiegassero come mai in Germania o in altri paesi la sicurezza stradale è molto migliore della nostra. Non capiscono mai che solo la corretta educazione e il rigore inflessibile nel far rispettare le leggi (rigore che ci vorrebbe anzitutto per loro) sono gli strumenti giusti per migliorare la situzione

In Germania ho visto filare a manetta tranquille fanciulle su improponibili Golf IV 1.6 Fsi :).

Ho visto guidare BENE, con ovviamente le funzioni della persona TARATE sulla velocità. Se non ti senti preparato o pronto, non fili veloce. Se ne sei in grado o capace, magari ci fili.

Mi risulta che l'eccellenza nel guidare ce l'abbia chi gareggia, chi corre. In tutte le cose è così. Non ho mai visto una gara di atletica dove viene premiato chi va + lento, o una partita di calcio dove viene fischiato ogni tre secondi chi fa + di 3 metri di corsa......

Quà già vi era poco rispetto sociale, e troppo lassismo, ma un po' di educazione "sana" facevano ancora star in equilibrio la bilancia.

Adesso è tutto un casino, e ci metto dentro (semplice verità) anche le tante patenti convertite.

Così come vi è chi non è portato a diventare "eccellente" sui campi da gioco o nel proprio lavoro, e quindi con molto allenamento e dedizioni può arrivare a certi livelli ma cmq mai a elevatissimi livelli, c'è chi non ha la predisposizione a guidare. Punto e basta. La patente non è come una tessera elettorale o il diritto allo studio.

Se sei portato o cmq hai fatto "allenamento" sufficiente alla bisogna (e non al superamento di un esamino) te la do, altrimenti non te la do e per me puoi rimanere tutta la vita senza patente.

Se devono guidare tutti, allora che la patente ce la regalino già dalla culla....... le diano a noi uff di stato civile che quando si fa l'atto di nascita la consegniamo ai genitori del nascituro :)

Contro questa ed altre iniziative del cazzo (uniche iniziative serie sono quelle RADICALI e verso la meritocrazia) bisogna sempre andarci.

Anche perchè francamente io di vantaggi concreti, alla fine, dopo che mi pago un corso (che ho cmq fatto trovando sicuramente giovamento, ma senza che prima potessi essere definito un coglione al volante) non ne vedo.......... vado quanto prima, come prima, nello stesso tipo di schifose strade e di limiti assurdi di prima.

Questo paese oramai è la sagra della mediocrità...... ed il bello è che i mediocri che tendono verso l'assoluta mediocrità poi si inventano....... i migliori.

firmaboh.jpg

'80 Alfasud 1.2 5m 4p --- '09 147 JTDm Moving

Link to comment
Share on other sites

Contro questa ed altre iniziative del cazzo (uniche iniziative serie sono quelle RADICALI e verso la meritocrazia) bisogna sempre andarci.

Anche perchè francamente io di vantaggi concreti, alla fine, dopo che mi pago un corso (che ho cmq fatto trovando sicuramente giovamento, ma senza che prima potessi essere definito un coglione al volante) non ne vedo.......... vado quanto prima, come prima, nello stesso tipo di schifose strade e di limiti assurdi di prima.

Questo paese oramai è la sagra della mediocrità...... ed il bello è che i mediocri che tendono verso l'assoluta mediocrità poi si inventano....... i migliori.

Hai perfettamente ragione. Un'alta cosa che mi fa arrabbiare è che pretendono che sia sempre il cittadino a porre rimedio alle inefficienze dello stato. Io posso frequentare tutti i corsi di guida sicura che voglio, ma se ad es. una strada è progettata male e lì si fanno incidenti, alla fine non me ne faccio granchè. Cominciassero a migliorare le infrastrutture, a mettere dei guard-rail lungo i vialoni alberati, a imporre limiti meno assurdi e che possano essere rispettati, a non usare autovelox taroccati, e poi possiamo parlare del resto. Dico tutto questo non per sottrarmi alle mie responsabilità di cittadino, perchè ognuno deve avere coscienza dei propri limiti e cercare di migliorarsi, ma perchè ognuno deve fare la sua parte, sia esso un cittadino qualsiasi o la Stato

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv Viper Green (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv Sapphire Black

Jeep Renegade 1.0 T3 Limited 

Link to comment
Share on other sites

Guest DESMO16
Un coglione che con un'Alfa GTA plana a 160 su una rotonda fumato in piena notte anche col corso di guida etc. etc. etc. o con gli autovelox non lo fermi.

L'educazione ed il rispetto in sto paese NON ESISTONO e non saranno corsi balzello a solleticarlo....... ma manco a pagamento ottengono nulla! Per l'alcool, che non credevo così diffuso per la strada, ci è voluta la "ventilata galera" e null'altro, nè multe nè sospensioni di patente.

Figurati te col corso che i benestanti affronterebbero con poco patema ed altri con molto patema che cacchio risolvono.......

Quoto quanto hai scritto, tuttavia il corso darebbe a molte volpi che guidano Porsche, Bmw o altri mezzi similari, un minimo di capacità, anche se il rischio con questi personaggi é quello che dopo il corso si sopravvalutino come piloti, cioé si sentano piloti esperti per cui si avrebbero conseguenze peggiori.

Rimango quindi dell'idea che il controllo del territorio rimane la cura più efficace come prevenzione e represione dei pirati, perché gli autovelox servono solo ad ingrassare le casse delle amministrazioni pubbliche.

Link to comment
Share on other sites

Quoto quanto hai scritto, tuttavia il corso darebbe a molte volpi che guidano Porsche, Bmw o altri mezzi similari, un minimo di capacità, anche se il rischio con questi personaggi é quello che dopo il corso si sopravvalutino come piloti, cioé si sentano piloti esperti per cui si avrebbero conseguenze peggiori.

Rimango quindi dell'idea che il controllo del territorio rimane la cura più efficace come prevenzione e represione dei pirati, perché gli autovelox servono solo ad ingrassare le casse delle amministrazioni pubbliche.

Io penso che il corso potrebbe essere un di più, ma non sia la panacea a tutti i mali. Ormai la strada miete più vittime della guerra in Iraq, e non in tutti gli incidenti sono coinvolte Porsche, Ferrari e BMW. La maggior parte delle vittime è costituita da ragazzi che, in preda ai fumi dell'alcool o peggio tornano a casa dalla discoteca: a questi a cosa servirebbe il corso di guida sicura, quando non riescono a capire una cosa banale come non guidare in stato di ebbrezza. In questo paese il vero corso che occorrerebbe sarebbe quello che inculcasse nelle menti di molte persone il rispetto per sè e per gli altri. Una persona posata non ha bisogno di saper controllare necessariamente l'auto in sovrasterzo, e può anche darsi che pur frequentando un corso continuerà a non saperlo fare; tuttavia dovrebbe essere proprio la coscienza di tale limite a consigliare la prudenza. Ma qui si credono tutti schumacher, pensano tutti di poter guidare con 2 birre in corpo, ecc. A queste persone cosa si pretende di insegnare?

"All truth passes through three stages. First, it is ridiculed, second it is violently opposed, and third, it is accepted as self-evident." (Arthur Schopenhauer)

Automobili

Volkswagen Scirocco 1.4 TSI 160cv Viper Green (venduta)

BMW M4 DKG Competition Package 450cv Sapphire Black

Jeep Renegade 1.0 T3 Limited 

Link to comment
Share on other sites

L'articolo di 4r , sarà un pò netto ( con buona pace di chi dice che 4r non si schiera mai), ma è ineccepibile nella sostanza.

Fermo restando che un corso di guida farebbe bene a tutti , indipendentemente dalla macchina che si guida, le regole per la circolazione stradale ce l'abbiamo eccome ! A qualcuno sembrerà strano, ma il fortunato proprietario di una Murcielago deve andare a 50 km/h in città e a 130 km /h in autostrada, e a questo punto il corso di guida sicura per le Murcy serve come quello per la Panda.

Sarebbe troppo rischioso abilitare alcune persone a guidare macchine veloci su strada, poichè di lì a sentirsi "autorizzati" a sforare i limiti , la distanza è minima. Non posso condividere il fatto che siccome non riusciamo a controllare che tutti vadano a 130 , allora li educhiamo a andare più forte.

Poi facciamo pure il corso di guida sicura, ma facciamolo per tutti, se proprio si deve !

Roby.gif
Link to comment
Share on other sites

In Germania ho visto filare a manetta tranquille fanciulle su improponibili Golf IV 1.6 Fsi :).

Ho visto guidare BENE, con ovviamente le funzioni della persona TARATE sulla velocità. Se non ti senti preparato o pronto, non fili veloce. Se ne sei in grado o capace, magari ci fili.

Mi risulta che l'eccellenza nel guidare ce l'abbia chi gareggia, chi corre. In tutte le cose è così. Non ho mai visto una gara di atletica dove viene premiato chi va + lento, o una partita di calcio dove viene fischiato ogni tre secondi chi fa + di 3 metri di corsa......

Quà già vi era poco rispetto sociale, e troppo lassismo, ma un po' di educazione "sana" facevano ancora star in equilibrio la bilancia.

Adesso è tutto un casino, e ci metto dentro (semplice verità) anche le tante patenti convertite.

Così come vi è chi non è portato a diventare "eccellente" sui campi da gioco o nel proprio lavoro, e quindi con molto allenamento e dedizioni può arrivare a certi livelli ma cmq mai a elevatissimi livelli, c'è chi non ha la predisposizione a guidare. Punto e basta. La patente non è come una tessera elettorale o il diritto allo studio.

Se sei portato o cmq hai fatto "allenamento" sufficiente alla bisogna (e non al superamento di un esamino) te la do, altrimenti non te la do e per me puoi rimanere tutta la vita senza patente.

Se devono guidare tutti, allora che la patente ce la regalino già dalla culla....... le diano a noi uff di stato civile che quando si fa l'atto di nascita la consegniamo ai genitori del nascituro :)

Contro questa ed altre iniziative del cazzo (uniche iniziative serie sono quelle RADICALI e verso la meritocrazia) bisogna sempre andarci.

Anche perchè francamente io di vantaggi concreti, alla fine, dopo che mi pago un corso (che ho cmq fatto trovando sicuramente giovamento, ma senza che prima potessi essere definito un coglione al volante) non ne vedo.......... vado quanto prima, come prima, nello stesso tipo di schifose strade e di limiti assurdi di prima.

Questo paese oramai è la sagra della mediocrità...... ed il bello è che i mediocri che tendono verso l'assoluta mediocrità poi si inventano....... i migliori

questa frase sarebbe da mettere sui cartelloni pubblicitari...in questo paese il peggiore degli idioti si sente capo del mondo e gli viene permesso di ricoprire cariche autorevoli in ogni campo...pazzesco

Prenditi cura degli amici, ma ancor piu dei tuoi nemici...

------------------------------------------------

Link to comment
Share on other sites

io vedo tanta gente ke dice...4r ha ragione...corsi di guida sicuri per tutti!

ma 4r dice che non andrebbero proprio fatti...che sono solo una scusa per spillarci altri soldi e basta...quindi vedo un po di incongruenza...vabbe...

sui corsi di guida sicuri obbligatori siamo, quasi, tutti d'accordo...e cmq si parla di auto veloci...e non di supercar...quindi bisogna ancora capire quali auto vengono considerate "veloci"

cmq è sempre un buon punto di partenza....

1486064684650356737.gif.a00f8cace62773a93b9739b2906757ee.gif

Link to comment
Share on other sites

Io dico una cosa: la scuola guida deve insegnarti a guidare (guarda caso :roll: ) e se negli anni 50 voleva dire Imparare i segnali stradali, le precedenze, se negli ani 60 hanno dovuto insegnare a parcheggiare in retro. ecc.

Oggi insegnare a guidare, con l'aumento del traffico e degli imprevisti, vuol dire saper gestire assolutamente le situazioni di emergenza; che alla fine son più difficili (se viaggi a rispetto codice) da gestire con una panda del 92 che con una Maserati 4P del '05.

Bene allora:

1) foglio rosa, lezioni, esame teorico.

2) guide obbligatorie, esame pratico.

3) Se positivi questi, entro 2 mesi corso di guida e esame pratico in pista.

O cosi o in bicicletta, per tutti indipendentemente dal veicolo che andrai a guidare.

già ma tanto le squole guida spesso fanno prendere la patente (e sono pefettamente conscio di quello che dico :|:|)

ST_G_02_04_000_1.jpgduetto14yg.jpg
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.