Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!

Recommended Posts

speriamo, un Torinese, conoscitore anche della realtà dei sindacati... Interessante comunque che l'articolo dica che le priorità sono Cina e anche Europa

Share this post


Link to post
Share on other sites
On ‎01‎/‎08‎/‎2018 at 17:39, vince-991 scrive:

Se le dichiarazioni attribuite a Marchionne e che ho riportato nel mio post precendente sono vere, la riduzione della gamma dei modelli a marchio Chrysler e Dodge (e anche FIAT se si esclude la gamma 500) e' scontata (di fatto c'e' gia' stata). Puo' darsi che dipenda dal non essere esperto del settore ma credo che fare i modelli che si vendono, e sono redditizi, in base all'appeal dei vari marchi non sia sbagliato. Penso che la cosa importante e' che le fabbriche FCA siano pienamente attive

Probabilmente la strada giusta è un mix tra le due. Non puoi ridurre un costruttore generalista ad un solo modello, perchè rischi di fare la fine di Lancia, ridotta a vendere la sola Ypsilon. Quando un costruttore diventa monomodello, se per qualche ragione quel modello non dovesse più incontrare il gusto del mercato, rischi di andare gambe all'aria, perchè non è facile inventarsi il sostituto, e per giunta redditizio. secondo me non ha senso avere una gamma sterminata di prodotti in perdita, ma almeno i prodotti chiave per assicurare l'identità del marchio ci devono essere. Il che per Fiat oggi secondo me vuol dire avere una offerta nei segmenti A, B e C e relativi SUV.

  • I Like! 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Phormula said:

Probabilmente la strada giusta è un mix tra le due. Non puoi ridurre un costruttore generalista ad un solo modello, perchè rischi di fare la fine di Lancia, ridotta a vendere la sola Ypsilon. Quando un costruttore diventa monomodello, se per qualche ragione quel modello non dovesse più incontrare il gusto del mercato, rischi di andare gambe all'aria, perchè non è facile inventarsi il sostituto, e per giunta redditizio. secondo me non ha senso avere una gamma sterminata di prodotti in perdita, ma almeno i prodotti chiave per assicurare l'identità del marchio ci devono essere. Il che per Fiat oggi secondo me vuol dire avere una offerta nei segmenti A, B e C e relativi SUV.

Beh, ho parlato di riduzione della gamma ma e' chiaro che la riduzione a un solo modello sarebbe da suicidio. Chrysler sarebbe un brand vocato al trasporto di persone quindi con minivan e crossover. Quanti? Oggi ci sono due minivan (chiamali mini...), di cui uno ibrido, e penso che bastino mentre di crossover dovrebbero essere almeno due (uno a cinque e uno a sette posti). Dodge con vocazione sportiva dovrebbe concentrarsi su berline e coupe'. Nuova Charger e nuova Challenger piu' eventualmente una nuova Viper. Crossover/SUV sportivi  non saprei. Per FIAT sono d'accordo con te.

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

FCA CEO Mike Manley Had Dinner With President Trump

Aug 10, 2018

Following ahead of the unexpected death of former Fiat-Chrysler Automobiles CEO, Sergio Marchionne, Mike Manley was named to the top position. And the new CEO recently had his most high-profile meeting yet.

According to the Detroit Free Press, Manley had dinner with U.S. President Donald Trump this past Tuesday. Manley was the only automotive executive on the invitation list.

The report said the dinner was to invite business leaders from various segments to inform the president on the U.S. economy from a private perspective. Leaders were also said to have discussed “priorities and thoughts for the year ahead,” according to a White House statement.

Manley likely has big shoes to fill at FCA for President Trump. During a meeting with auto executives last May, President Trump touted that Marchionne was his “favorite person in the room.” The president also reportedly called FCA to share his concern for Marchionne while he was ill.

The new FCA CEO did not comment on his conversations with the president following Tuesday’s dinner.

http://fcauthority.com/2018/08/fca-ceo-mike-manley-had-dinner-with-president-trump/

Share this post


Link to post
Share on other sites

da il giornale

Il manager (Manley....) dovrebbe svelare la nuova squadra nelle prossime settimane. Si parla di un ritorno di Harald Wester al volante di Alfa Romeo e Maserati, con Tim Kuniskis, attuale capo dei due marchi, a occuparsi invece del mercato Usa al posto di Manley. Pietro Gorlier (Magneti Marelli) sarebbe sempre in pole per la guida dei mercati Emea, tra cui l'Europa, ora nelle mani di Manley. Due nomi per le vendite sempre Emea: Gianluca Italia (mercato Italia) e Santo Ficili (Mopar). Cristiano Fiorio, invece, è stato già nominato a capo del marketing. Anche Antonella Bruno (Lancia) e Roberta Zerbi (Alfa Romeo) potrebbero entrare nella partita, magari per occupare la casella del mercato italiano, in caso di un nuovo incarico all'attuale responsabile, Italia.

http://www.ilgiornale.it/news/economia/fca-resiste-niente-sconti-marelli-1577267.html

  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

non capisco il ritorno di harald wester... non mi sembra una bella immagine da dare, soprautto se in passatto a quanto pare non era stato considerato l'uomo giusto. 

Ma il manzo taurino Bigland che fine ha fatto? Ci hanno fatto delle bistecche, è a capo di qualche divisione americana o lo useranno come prototipo per il nuovo fullback?

Edited by Davialfa
  • I Like! 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prossime settimane... 🧐

non si sa esattamente quando avverrà la prossima riunione del CDA ? 🤔


Alfa Romeo 147 2.0 Ts Selespeed 5p Distinctive ott.2006

NERA past. Kyalami, cerchi 17" Ext.7, Assetto EIBACH-3, BodyKit Ms-Design, Interni Pelle Rossa, Tettuccio, Spoiler, Xenon, Pack Inv.+Lavafari, Hi-Fi:Pioneer DEH-P88rs+iPod32Gb, ecc...

 

xNuovaFirna33.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si spera che queste nuove nomine diano un accellerata ai prodotti, diversamente da quanto accaduto con la (seppur ottima) gestione finanziaria di Sergio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.