Jump to content

[USA] 57th Easter Jeep Safari Concepts 2023


__P

Recommended Posts

43BCB5BB-A3C7-42CC-8B6A-97E7E4D257EC.thumb.jpeg.929f47bd9755d7f0c4abf496672c79b0.jpeg

482B7F9E-E4AA-4ED0-94D0-FC2057C9DF8D.thumb.jpeg.c83106e7f22fcceacb5d2f05e1917436.jpeg

 

Cita

È l’ora dell’off-road! Una gamma completa di concept Jeep® e Jeep® Performance Parts by Mopar dalle prestazioni straordinarie, super efficienti e inconfondibilmente Jeep si sta dirigendo alla 57esima edizione dell’Easter Jeep Safari
 

10 marzo 2023, Auburn Hills, Michigan - Il marchio Jeep® torna nella sua “home away from home” in Moab, Utah, per il 57° Easter Jeep Safari, in programma dal 1° al 9 aprile 2023. Da oltre cinque decenni, migliaia di appassionati e di fedelissimi del marchio Jeep si riuniscono per partecipare a uno dei più grandi raduni off-road del mondo, ospitato dal club Red Rock 4-Wheelers di Moab.

Qualcuno pensava che il brand Jeep non potesse spingersi oltre? Be’, durante l’evento annuale verrà svelata una collezione completamente nuova di SUV concept che sarà possibile guidare per provarne la capability su un percorso eccezionale. I team di progettazione del marchio Jeep e di Jeep Performance Parts (JPP) by Mopar stanno dando il meglio di sé per creare numerosi veicoli unici nel loro genere, in grado di superare rocce e terreni, che porteranno l’esperienza in fuoristrada a un livello superiore e dimostreranno perché non c'è nulla di meglio della leggendaria capacità 4x4 di Jeep.

Diversi “trail markers” che precedono l’evento forniranno indizi su ciò che è in serbo per la lineup dell’Easter Jeep Safari di quest'anno. I primi schizzi di Jeep e JPP, appena usciti dal tavolo da disegno, accennano a due dei nuovi veicoli concept, tra cui un SUV Jeep elettrificato 4xe destinato a conquistare i tumultuosi sentieri del backcountry di Moab in assoluto silenzio, e sottolineano ulteriormente la visione del marchio Jeep di realizzare la libertà a emissioni zero.

 

Per maggiori informazioni, visitate la newsroom dell’Easter Jeep Safari.


via Jeep

Edited by AleMcGir
Link to comment
Share on other sites

image.thumb.png.2b87f51dc777dc27cf06d9cb014bef14.png

jeep_cherokee_jeep_wrangler_jeep_gladiator_96_0198005a08500635.jpg.d6a7ca83e650d616bf66bf15920d4718.jpgjeep_cherokee_jeep_wrangler_jeep_gladiator_10_01bb00e408ff06a6.jpg.c51dcc008d458512fb15a5a2b83d10d9.jpgjeep_cherokee_jeep_wrangler_jeep_gladiator_4_0225029b074704db.jpg.87f2974147306da69445df4c12bf4a51.jpgjeep_cherokee_jeep_wrangler_jeep_gladiator_3_018000d008bc0687.jpg.3e16bbc95ae077a929222b848c6b0f3f.jpgjeep_cherokee_jeep_wrangler_jeep_gladiator_7_013e014d07430561.jpg.a83e74460a27ab93c7c8c5786fe7e108.jpgjeep_cherokee_jeep_wrangler_jeep_gladiator_8_00dc007a0740056d.jpg.49bdd1deff8bb43fe3541e94b03b1df0.jpgjeep_cherokee_7_1.jpg.8a47564ee858c9180b2e7b00e7598d0b.jpg

 

Il brand Jeep® in occasione del 57esimo Easter Jeep® Safari™ svela in Utah una serie di nuovi concept

  • Una straordinaria serie di concept farà rotta verso Moab, nello Utah, per la 57esima edizione dell’Easter Jeep® Safari™ in programma dal 1° al 9 aprile.
  • Sette concept Jeep unici nel loro genere portano il fuoristrada a un livello superiore ribadendo che non c'è nulla di meglio delle leggendarie capacità 4x4 di Jeep.
  • La missione del brand Jeep “Zero Emission Freedom” - “Libertà a zero emissioni” - entra nel vivo con quattro nuovi concept elettrificati, tra cui una nuova edizione di Jeep Wrangler Magneto 3.0.
  • Tutti i concept sono dotati di una serie di propulsori avanzati e integrano i più moderni componenti e le tecnologie più evolute.
     

30 marzo 2023, Auburn Hills, Michigan – Una collezione completamente nuova di concept emozionanti, efficienti e performanti sarà presentata e guidata sui tracciati off-road durante il 57o Easter Jeep® Safari™ dal 1° al 9 aprile 2023 a Moab, nello Utah, la casa del brand Jeep®.

La potenza elettrificata e le prestazioni eccezionali saranno protagoniste dell’Easter Jeep Safari di quest'anno. I team di design del brand Jeep e di Jeep Performance Parts (JPP) by Mopar hanno creato diversi SUV unici nel loro genere, in grado di scalare rocce e di affrontare qualsiasi terreno, che porteranno il fuoristrada a un livello superiore, ribadendo così che non c'è niente di meglio della leggendaria capacità 4x4 di Jeep.
 

Le dichiarazioni Jim Morrison, Senior Vice President and Head of Jeep® brand North America
“Ogni anno, oltre 20.000 appassionati di Jeep si ritrovano a Moab, nello Utah, in occasione dell'Easter Jeep Safari, per guidare nelle condizioni off-road più estreme a cui i nostri tecnici continuano a mettere alla prova le capacità dei nostri veicoli Jeep” ha dichiarato Jim Morrison, Senior Vice President and Head of Jeep brand North America. “Questo è il luogo perfetto per presentare i sette nuovi concept Jeep, perché è con questi appassionati che potremo spingere ulteriormente i limiti e ricevere un feedback sulla direzione che il brand Jeep dovrebbe intraprendere in futuro”.

Quest'anno sette concept targati Jeep e JPP unici nel loro genere sono dotati di propulsori di ultima generazione. A grande richiesta, ritorna la Jeep Wrangler Magneto, il primo concept elettrico a batteria (BEV) del brand Jeep. Questa terza generazione del potente e performante concept SUV Jeep Wrangler, Jeep Wrangler Magneto 3.0, testimonia, insieme ad altri tre concept Jeep 4xe, l'impegno del brand nei confronti della missione “Libertà a zero emissioni” e della leadership nel settore 4x4. Ogni concept prevede la produzione e il prototipo JPP di Mopar, sviluppato con specifiche rigorose tenendo conto della leggendaria capacità 4x4.
 

Le dichiarazioni di Mark Bosanac, North America Senior Vice President, assistenza, ricambi e servizio clienti Mopar
“Il nostro annuale appuntamento a Moab ci consente di presentare l'ultimissima selezione di Jeep Performance Parts (JPP) su misura e originali di Mopar”, ha affermato Mark Bosanac, North America Senior Vice President, assistenza, ricambi e servizio clienti Mopar. “A differenza di altre offerte aftermarket, il nostro portafogli di componenti Jeep Performance Parts ufficiali collaudati sono creati e progettati specificamente per affrontare i percorsi più duri al mondo”.
 

Ecco di seguito i concept sviluppati per l'edizione 2023 dell'Easter Jeep Safari:

 

 

 

Concept Jeep Wrangler Magneto 3.0

 

jeep_wrangler_magneto_3.0_concept_82_00b8003f0a2d079e.jpg.04d4758226adce446043cdfe5a9096c5.jpgjeep_wrangler_magneto_3.0_concept_6_00c400000a4807d1.jpg.073092de9882265a6ee6bb4c0b7ad318.jpgjeep_wrangler_magneto_3.0_concept_90_021901ac077e0598.jpg.7f5a8b0f98c071b744e1a998c5e696c1.jpgjeep_wrangler_magneto_3.0_concept_99_0161012208d3068b.jpg.1a791a539ad8f34777b3910c19a6258c.jpgjeep_wrangler_magneto_3.0_concept_92_00d8008d09840708.jpg.5c70750c6605907620f62344def7ba97.jpgjeep_wrangler_magneto_3.0_concept_68_02d201cf067f04cc.jpg.d3eb3b3ebb5b1a938e8b508154e150ae.jpgjeep_wrangler_magneto_3.0_concept_2_0194026806020485.jpg.8d5dfedda63dc37cbf2d6503dc6fabd8.jpgjeep_wrangler_magneto_3.0_concept_1_0126007609510701.jpg.622a7aff1c0a5a3a36be7ba665acb240.jpgjeep_wrangler_magneto_3.0_concept_10_01b701db07b105cb.jpg.eeec2031f079728ef1fc3e505c02c677.jpgjeep_wrangler_magneto_3.0_concept_73_0122000809b70732.jpg.7b52b7b5f6d434d5d3e468c1fb4d7fa7.jpgjeep_wrangler_magneto_3.0_concept_79.jpg.6ea1c9e6a818bf74b042cbb27d19149f.jpgjeep_wrangler_magneto_3.0_concept_4.jpg.1e8206a05cb76152004f39a22ea993c0.jpg


È la terza volta a Moab per questo campione dell'off-road. Quando ha iniziato a concepire il concept Jeep Wrangler Magneto, l'intenzione del team di progettazione Jeep era utilizzare la piattaforma per testare, scoprire e superare i limiti dell'elettrificazione 4x4.

Jeep Wrangler Magneto 1.0, introdotto per la prima volta nel 2021, era un BEV assolutamente performante, silenzioso, rapido e nato per affrontare i sentieri rocciosi. Tecnici e progettisti del brand Jeep hanno creato un veicolo a emissioni zero con la capacità Jeep 4x4 che ha offerto nuovi livelli di efficienza, sostenibilità ambientale e prestazioni estreme su strada e fuoristrada.

Ispirata alla due porte Jeep Wrangler Rubicon 2020, Jeep Magneto utilizza un motore elettrico su misura a flusso assiale che opera fino a 6.000 g/min abbinato a un cambio manuale a sei velocità per il massimo controllo. Il propulsore, molto compatto, è stato inizialmente messo a punto per erogare fino a 273 lb.ft di coppia e 285 CV.

Il debutto del concept Jeep Magneto 2.0 nel 2022 ha spinto le prestazioni oltre i limiti. L'amperaggio di picco del sistema di propulsione è stato più che raddoppiato a 600 ampere. Ciò ha consentito di erogare istantaneamente fino a 850 libbre di coppia di picco alle ruote (più del triplo rispetto alla versione precedente del concept), e 625 CV di potenza per affrontare le sfide di arrampicata su roccia.

Gli aggiornamenti apportati quest'anno a Jeep Magneto includono un nuovo motore più efficiente, capace di aumentare la coppia erogata, e una programmazione aggiornata che si traduce in un aumento del 20% di autonomia ed energia utilizzabile.

Inoltre, il concept Jeep Magneto 3.0 si arricchisce anche di tre funzioni selezionabili dal guidatore che sfruttano i vantaggi di un gruppo propulsore completamente elettrico nelle condizioni off-road più impegnative:

  1. “Output select” dà modo di scegliere tra due impostazioni di potenza (standard: 285 CV/273 lb.ft di coppia; picco: 650 CV di potenza/900 lb.ft di coppia).
  2. La modalità di recupero dell'energia in due fasi, quando disattivata, regala un’esperienza di guida tradizionale. Una volta attiva, invece, prevede un recupero potenziato durante la frenata grazie al motore elettrico.
  3. L'aggressiva modalità “Hill descent” può essere selezionata per consentire un guida off-road “con un solo pedale” nelle situazioni più difficili.

Le capacità di questo concept sono ulteriormente migliorate da assali anteriori Dynatrac 60 (rapporto 5,38:1), assali posteriori Dynatrac 80 (rapporto 5,38:1), ruote off-road beadlock da 20 pollici, pneumatici da 40 pollici per terreni fangosi e un kit di sollevamento su misura da 3 pollici (7,6 cm).

Il concept Jeep Magneto 3.0 sorprende anche nelle proporzioni. L'apertura delle porte, ad esempio, è stata modificata e arretrata di ulteriori 15 cm, al fine di facilitare l’accesso. Per una maggiore accessibilità, il nuovo montante B è stato spostato all'indietro di 60 mm rispetto alle misure standard, così da far spazio a una barra antirollio dedicata. Il parafango anteriore invece è stato arretrato di 5 cm sul bordo d'uscita. Infine, il parabrezza è stato arretrato di 12 gradi per impreziosire la visione laterale con un feeling da classico “chopped” top, senza tuttavia accorciare il cristallo anteriore.

Jeep Magneto 3.0 presenta una livrea aggiornata che rende omaggio alle tre evoluzioni del concept. Il motivo Bright White e Surf Blue rimane, ma questa terza versione introduce dettagli esterni più vivaci, come l'aggiunta di accenti rossi.

I sedili anteriori di Jeep Magneto 3.0 sono stati ridisegnati in una lussuosa pelle blu impreziosita da impunture di accento rosse in tinta con gli esterni. I sedili posteriori sono stati rimossi e il pavimento è stato rivestito in Surf Blue per maggiore funzionalità e durata.
 

 

 

Concept Jeep Scrambler 392

 

jeep_scrambler_392_concept_18_006600000ab6082a.jpg.b7e017216b135f1d03b51cca8a3a344b.jpgjeep_scrambler_392_concept_1_02ed025405bf0446.jpg.52551bd5b6750d6bf0e0f214f77f2e80.jpgjeep_scrambler_392_concept_7_022900ef07340565.jpg.a4353e21cb8a6dcfc87ebdec9e60937a.jpgjeep_scrambler_392_concept_83_02ba015506b60503.jpg.70ef125028e1cb3974b31e9def34dcc4.jpgjeep_scrambler_392_concept_96_007a00330b14076f.jpg.a6065f9bcee22bd5f26a1e10a608beeb.jpgjeep_scrambler_392_concept_46_02ca019c066004d4.jpg.edca61d0edc41faf4a5ab7c8e47811c3.jpgjeep_scrambler_392_concept_35.jpg.b3f08a4e055736c61952f79ba7032a13.jpgjeep_scrambler_392_concept_6.jpg.3a49b52eb3829567946846f4c3472ad5.jpgjeep_scrambler_392_concept_4.jpg.6702c6962f7fd4369a0e52fc0d158d7c.jpg


Introdotto originariamente nel 1981, Jeep Scrambler (CJ-8) è stato il primo pick-up compatto e decappottabile del brand Jeep. Altamente performante e versatile, questo veicolo unico nel suo genere era simile a CJ-7, ma presentava un passo più lungo di 103 pollici (261 cm) e un importante sbalzo posteriore per aumentare lo spazio di carico.

Quattro decenni dopo, il concept Jeep Scrambler 392 si basa sulle divertenti origini open-air di CJ-8, aggiungendo un tocco di potenza in più. Sebbene con CJ-8 non sia mai stato offerto un motore V-8, il concept 392 Scrambler offre una straordinaria potenza e una coppia incredibile grazie al propulsore HEMI® V-8 da 6,4 litri (470 CV e 470 lb.ft di coppia).

Il concept Jeep Scrambler 392, nato come Jeep Wrangler Rubicon quattro porte, enfatizza inoltre la sensazione di leggerezza persino durante l'off-road, grazie alla carrozzeria in fibra di carbonio su misura. Lo sviluppo della vettura ha portato a una nuova estetica a due porte e al caratteristico spirito libero e open-air della Scrambler. Il parabrezza è stato arretrato di 12 gradi e abbinato a un tetto più basso. La silhouette modificata strizza l'occhio alle hotrod “chopped top”.

Una delle caratteristiche più entusiasmanti del concept Jeep Scrambler 392 è il nuovo kit di sospensioni pneumatiche AccuAir, sviluppato per Jeep Wrangler e Gladiator. Questo sistema consente un sollevamento delle sospensioni da 1,5 pollici (3,8 cm) a 5,5 pollici (14 cm) e può essere regolato al volo mediante un controller in cabina o un dispositivo wireless con bluetooth a lungo raggio.

Il pannello posteriore sagomato è stato progettato per enfatizzare l'apertura delle porte, così come i passaruota posteriori più ampi. La carrozzeria aggiornata include nuovi parafanghi anteriori e un rinnovato cofano in fibra di carbonio. Al centro del cofano si trova un inserto trasparente colorato che mette in risalto il cuore del concept Jeep Scrambler 392, ovvero il poderoso motore da 392 pollici cubi (6,4 litri). I paraurti leggeri anteriori e posteriori su misura e i nuovi parafanghi offrono maggiore spazio, per una combinazione di pneumatici e ruote più grandi.

Il concept Jeep Scrambler 392 monta pneumatici da 40 pollici su cerchi su misura da 20 pollici. Cerchi e ganci di traino sono rifiniti in Brass Monkey, la stessa verniciatura dell'attuale Jeep Wrangler Rubicon 392 di serie. L'esterno del concept è verniciato in verde Sublime, mentre l'interno presenta sedili su misura con inserti blu a quadri e impunture verdi.

 

 

 

Concept Jeep Cherokee 4xe 1978

 

jeep_cherokee_4xe_concept_1_012e0146097c0681.jpg.f9d7fd8ccabe688a42fc0b096f87e54d.jpgjeep_cherokee_4xe_concept_9_01fa012e0827061a.jpg.12be06313d3114c015fbe738efaa1f02.jpgjeep_cherokee_4xe_concept_5_01e600950899067c.jpg.5f980b2ac2f5cd1471d7f23b267f0106.jpgjeep_cherokee_4xe_concept_48_019c0155088d05bb.jpg.38748917b246a63771419332474bfb6c.jpgjeep_cherokee_4xe_concept_6_0184008908ac067b.jpg.8caaeb22f0593536a4db4d4bb9b32116.jpgjeep_cherokee_4xe_concept_95_011b001009ef06a6.jpg.dbef56def280c76d4c13e102472216f2.jpgjeep_cherokee_4xe_concept_50.jpg.52c1dbb18058d1391eb5d42b303828a2.jpgjeep_cherokee_4xe_concept_21.jpg.fa9c27f3530f31cb4d7c44399cf8eb38.jpgjeep_cherokee_4xe_concept_79.jpg.3da4e5b481ba4b2bdc109caf87eb657c.jpgjeep_cherokee_4xe_concept_2.jpg.678f2a3d13d0983c7ac5ded49ff4fa0c.jpg


Un altro viaggio nei ricordi porta alla realizzazione del concept Resto-mod di quest'anno. Introdotta per la prima volta nel 1974, Jeep Cherokee (SJ) era una versione sportiva a due porte della Wagoneer caratterizzata da sedili in pelle, volante sportivo e audaci dettagli concepiti per attirare gli automobilisti più giovani e avventurosi.

Un anno più tardi fu resa disponibile l'opzione a carreggiata larga, con caratteristiche chiave aggiornate. Tra queste rientravano strisce esterne, pneumatici maggiorati, assali più larghi di 3 pollici (7,6 cm), passaruota anteriori e posteriori più grandi, assali anteriori e posteriori Dana 44 e interni contraddistinti da un maggiore comfort.

Tutto ciò conduce al concept di oggi. Per rendere omaggio a Jeep Cherokee SJ, un veicolo unico nel suo genere, performante su strada e fuoristrada, il team di progettazione Jeep ha deciso di riproporre l'iconico SUV full-size in chiave moderna.

Il concept Jeep Cherokee 4xe nasce da una Jeep Cherokee del 1978, amorevolmente unita a una Jeep Wrangler Rubicon 4xe del 2022. L'originale Jeep Cherokee doveva portare Jeep Cherokee SJ a un livello superiore di prestazioni, una filosofia applicata anche a questo concept.

La carrozzeria originale è stata radicalmente modificata e gli esterni combinano le proporzioni originali con una verniciatura multicolore brillante e inconfondibilmente anni 70. Sebbene a prima vista possa sembrare simile a una Jeep Cherokee SJ d'epoca, il concept Jeep Cherokee 4xe '78 è un moderno fuoristrada elettrificato.

Sotto il cofano, Jeep Cherokee 4xe concept '78 presenta l'avanzato gruppo propulsore di Jeep Wrangler 4xe, capace di offrire un'esperienza unica su strada e off-road grazie alla combinazione di due motori elettrici, un pacco batterie ad alta tensione e un motore I-4 turbo da 2,0 litri ad alta tecnologia. Un cambio automatico a otto marce è stato abbinato a un riduttore 4:1 per fornire una potenza più che sufficiente a pneumatici da 37 pollici montati su cerchi “slotted mag” su misura da 17 pollici.

Gli interni su misura della Jeep Cherokee 4xe '78 presentano sedili avvolgenti a schienale basso rivestiti in pelle. Il sedile posteriore a panca è stato sostituito da una gabbia di sicurezza a quattro punti, mentre lo spazio di carico posteriore ospita una ruota di scorta di dimensioni standard, da utilizzare nel caso in cui il terreno diventi più impegnativo.
 

 

 

Concept Jeep Wrangler Rubicon 4xe

 

jeep_wrangler_rubicon_4xe_concept_2_00e400000a9a07d8.jpg.e74aacabe591f303d4b70bbb8094eae9.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_concept_10_0377024c055503e4.jpg.4d2c74b25f4424c6355ebd266d9cfb17.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_concept_9_029701db06f5052a.jpg.d0b262d1701fcb03a15b741833dad8aa.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_concept_1_0245017107200561.jpg.eab53ccf44eac4a538c08215d4ff106c.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_concept_7_01af007e085a062d.jpg.b3bd19142ff03427321ff3b619c188c9.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_concept_77_007200000ad3074f.jpg.34ef96d718bb0c42c01b8b9734858d34.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_concept_4.jpg.6f31c034d3b7893954a04a11386b103b.jpg


La colorazione per esterni Tuscadero in edizione speciale e limitata che ha debuttato nel 2021 sui modelli Jeep Wrangler ha ricevuto un’accoglienza estremamente positiva. Per questo motivo, il team di progettisti Jeep ha scelto di alzare la posta in gioco, rivoluzionando la percezione del colore per renderlo molto più deciso e grintoso. Nasce così una rinnovata tonalità magenta che non passa inosservata.

Ecco quindi lo speciale concept Jeep Wrangler Rubicon 4xe, con la sua leggendaria capacità off-road elettrificata, una tavolozza di colori appassionata e una piattaforma potente per qualsiasi avventura.

Gli esterni di questo concept Jeep sfoggiano un'accattivante livrea rosa con accenti in Gloss Black sulla griglia anteriore e sulle cornici dei fari. Presa in prestito dal nuovo modello Jeep Wrangler Rubicon 20th Anniversary, la caratteristica griglia a sette feritoie mette in risalto la grafica del cofano personalizzata con stampa tono su tono che si abbina perfettamente al tema degli interni.

E proprio gli interni, altrettanto audaci, riprendono lo spirito aggressivo del concept. I sedili in pelle su misura presentano sottili tocchi di magenta che traspaiono appena sotto la superficie traforata a stampa animalier. Le imbottiture dei sedili e le cinghie presentano accenti in nero lucido, mentre gli occhielli metallici sono il complemento perfetto per le superfici dei sedili. Ulteriori accenti magenta sono presenti su maniglie delle porte, maniglioni, cuffie del cambio e della leva del riduttore.

Il pezzo forte degli interni è il cruscotto in vernice nera, ornato da una cerniera che nasconde uno strato di velluto rosa.

La capacità off-road è stata aumentata con l'aggiunta di un kit di sospensioni pneumatiche regolabili AccuAir che offre ampio spazio per i massicci pneumatici da 37 pollici montati sui cerchi Borah su misura da 17 pollici in nero lucido di American Expedition Vehicles (AEV). Altri componenti AEV includono i paraurti anteriori e posteriori, le coperture dei differenziali e un verricello Warn Zeon.
 

 

 

Concept Grand Wagoneer Overland

 

jeep_grand_wagoneer_overland_concept_3_0309021e06d90524.jpg.232a4c9f8d38de17e0001187d088fe11.jpgjeep_grand_wagoneer_overland_concept_7_01f200d407a50526.jpg.5c12f732cf41c916b154092c961e8ac5.jpgjeep_grand_wagoneer_overland_concept_5_00e0000009b70740.jpg.05f05b9472287a94fc6164cf3ae7edfa.jpgjeep_grand_wagoneer_overland_concept_9_02e1019c063c04b4.jpg.b7691481b718297287bd16143297965a.jpgjeep_grand_wagoneer_overland_concept_50.jpg.4beb148bf5de9067b78fd99eeb00c2cd.jpgjeep_grand_wagoneer_overland_concept_69_013e008509b706ac.jpg.c5344aca21ed27d3af0f1d78e7a8be31.jpgjeep_grand_wagoneer_overland_concept_2_01d7013a081b061d.jpg.e11bd3cf8287a4112ee6ebf0833ba1fd.jpgjeep_grand_wagoneer_overland_concept_86.jpg.8d17912f3290400e04e54051a4da82ea.jpgjeep_grand_wagoneer_overland_concept_19.jpg.bf72b59c4d6c484f72f6b06ddfa74680.jpgjeep_grand_wagoneer_overland_concept_72.jpg.6c6081ee7030654f67fead1c1c268aa2.jpgjeep_grand_wagoneer_overland_concept_8.jpg.9fd921889ae9761463aec390a9f28ef4.jpg


Il concept Grand Wagoneer Overland 2023 dedicato al cross-trekking trova il suo habitat ideale nella natura più selvaggia e incontaminata, come quella del Parco Nazionale di Canyonlands. Le nuove Grand Wagoneere Wagoneer reinterpretano la propria storia e portano i SUV premium in territori di comfort e avventura finora inesplorati. Con questo obiettivo, il concept “go anywhere, do anything” porta l'esplorazione off-road a un livello superiore, in pieno stile Grand Wagoneer.

Il concept Grand Wagoneer Overland sfrutta il nuovo propulsore Hurricane Twin Turbo 510 da 3,0 litri per condurre gli amanti dell'avventura lontano dai sentieri battuti. Con 510 CV di potenza e 500 lb.ft di coppia, il potente motore Hurricane offre prestazioni di prim'ordine, riducendo nel contempo i consumi di carburante rispetto ai motori V-8 e sei cilindri aspirati della concorrenza.

Questo concept ispirato all'overlanding vanta una straordinaria quantità di accessori per interni ed esterni. La caratteristica principale di Grand Wagoneer è uno Skyloft RedTail Overland su misura applicato alla parte superiore del tetto. Lo Skyloft, realizzato in fibra di carbonio, si apre in circa 10 secondi dall'interno, semplicemente spingendo verso l'alto con un braccio.

Per realizzare l'integrazione dello Skyloft, il team di progettazione ha iniziato rimuovendo i sedili della seconda e terza fila. Il tetto apribile posteriore è stato riposizionato per creare un ingresso su misura a prova di intemperie, dalla terza fila di sedili inferiore al livello superiore dello Skyloft. Una porta scorrevole in avanti/indietro e un piccolo gradino, che funge anche da tavolino, consentono un facile accesso. Lo Skyloft è un'oasi climatizzata, con un posto letto per due persone e una finestratura sufficiente a godere anche dei panorami più ampi.

Se lo Skyloft è la scelta ottimale per ammirare un cielo stellato, anche lo spazio della cabina principale sottostante è stato curato nei minimi dettagli. Che si tratti di sfuggire a un rapido acquazzone o di riporre rapidamente l'attrezzatura da trekking infangata, il pianale di carico rivestito di questo concept gestisce con facilità qualsiasi elemento esterno.

Per completare l'esperienza offerta dai sedili posteriori e dagli altri comfort di Grand Wagoneer, l'accogliente abitacolo è stato arredato con due grandi poltrone a sacco, un tappeto in peluche, cuscini e un sistema di illuminazione interna su misura. L'abitacolo offre inoltre un ampio spazio per biciclette, attrezzature e qualsiasi altra cosa valga la pena portare in viaggio.

Gli esterni del concept Grand Wagoneer Overland sono verniciati in Industrial Green con accenti color Gunmetal. Un massiccio verricello Warn è stato aggiunto alla griglia anteriore ed è dotato di due serie di luci laser personalizzate per una maggiore visibilità notturna. Il resistente tetto nero, con rivestimento Rhino, presenta un sottile tocco di colore arancione per rendere omaggio alle innumerevoli attrezzature per l'outdoor utilizzate dagli appassionati di overlanding.

Le aperture maggiorate per le ruote e i passaruota su misura, così come i deflettori anteriore e posteriore su misura, contribuiscono a completare il look, garantendo inoltre angoli di attacco e di uscita aggressivi per prestazioni off-road superiori. Gli pneumatici da 35 pollici montati su cerchi da 18 pollici su misura conferiscono al veicolo un rialzo naturale di 1,5 pollici (3,8 cm) per aumentare la distanza da terra.
 

 

 

Concept Jeep Wrangler Rubicon 4xe Departure

 

jeep_wrangler_rubicon_4xe_departure_concept_1_008d00000a6707de.jpg.7799eccaf834e662f20b7266c9fec98e.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_departure_concept_2_01af004b083e063d.jpg.8da925dc2f458501f1d8ab23278f4724.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_departure_concept_79_01a8010708890658.jpg.6824296a326d68ca256f48436d492375.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_departure_concept_4.jpg.43936226b1418c6dce5c8b740802638b.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_departure_concept_44_00eb00180a01078e.jpg.ffdbb212ba66bd8e6639097065811814.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_departure_concept_9_023d012a07ad05cf.jpg.7cde3c37f37b40593fb42d8d493b4bec.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_departure_concept_58.jpg.85be7d48def3fe5639667b71d8c15897.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_departure_concept_32_0198013508c0069b.jpg.00204de1cc3d85309321e5eee43cd6d3.jpgjeep_wrangler_rubicon_4xe_departure_concept_74.jpg.47cdf8dbf3057680da621fb8d5773660.jpg


Il concept Jeep Wrangler 4xe Departure si basa sull'iconico abitacolo open-air del PHEV più venduto e performante d'America, con elementi aggiunti dal team progettazione JPP by Mopar. In particolare, la ruota di scorta e il relativo supporto consentono alla Jeep Wrangler Rubicon 4xe di superare i limiti degli angoli di uscita disponibili con l'elettrificazione 4x4.

Dotato di cerchi KMC Impact OL da 17 per 8,5 pollici in Vintage Bronze e pneumatici BFGoodrich da 37 pollici, il concept Wrangler 4xe Departure è munito di un kit di sollevamento JPP da 2 pollici (5 cm) con ammortizzatori ad alte prestazioni BILSTEIN. Questi componenti utilizzano serbatoi remoti per garantire una maggiore capacità di raffreddamento, aumentare la corsa delle sospensioni e migliorare le capacità off-road 4x4.

La griglia anteriore a sette feritoie, introdotta per la prima volta su Jeep Wrangler Rubicon 20th Anniversary del 2023, è dotata di una protezione tubolare di un metro e mezzo per un metro realizzata su misura, che si ripiega per creare una comoda panca sul paraurti: un perfetto punto di relax per due persone durante le escursioni all’aria aperta. Sotto la protezione della griglia si trova un paraurti Rubicon modificato con un verricello Warn.

I nuovi passaruota piatti, progettati espressamente per una combinazione di cerchi e pneumatici maggiorati, garantiscono una maggiore altezza da terra. Questi elementi presentano coperture delle luci diurne (DRL) rimovibili integrali, pensati per gli amanti della guida fuoristrada che desiderano una maggiore altezza da terra in situazioni off-road estreme. Questo concept è il primo veicolo a essere dotato di passaruota con DRL OEM omologati negli Stati Uniti in 50 Stati e soddisfa i requisiti di copertura degli pneumatici in altrettanti territori.

Il team di progettazione continua a esplorare le esigenze dei clienti studiando sistemi di illuminazione del tracciato supplementari. Il concept Wrangler 4xe Departure utilizza tre luci a LED rettangolari TYRI da 11 pollici (28 cm) con staffe su misura installate sul retro della testata del parabrezza. Ogni luce si sposta quando il parabrezza viene abbassato. Luci “rock light” personalizzate illuminano il terreno su tutti i quattro angoli.

Le esclusive barre paraurti realizzate con tubi scorrevoli offrono una maggiore protezione della carrozzeria e un accesso più agevole alla cabina rialzata, mentre le porte tubolari JPP garantiscono un'esperienza open-air senza precedenti.

Al fine di ottenere una maggiore capacità di carico, il concept Wrangler 4xe Departure è stato dotato di pannelli Molle che si fissano alla sport bar e al cassone per ospitare accessori aggiuntivi Trail Rated che richiedono un punto di ancoraggio.

Il team di progettazione ha utilizzato il concept Wrangler 4xe Departure per esplorare innovative opzioni per il montaggio della ruota e dello pneumatico di scorta in grado di armonizzarsi con gli altri accessori. Nella parte posteriore si trova quindi un portello tubolare convertibile realizzato su misura; questo consente di rivolgere verso la parte anteriore o posteriore la ruota e lo pneumatico di scorta. Quando la ruota di scorta è girata verso l'esterno, il sistema funge da estensore del letto per aumentare lo spazio di carico. Se il portello è rivolto verso l'abitacolo, lo sbalzo posteriore migliora notevolmente per il fuoristrada, mentre la ruota di scorta e lo pneumatico sono fissati in maniera sicura. In entrambe le posizioni, il portello convertibile presenta una telecamera di retromarcia standard e una luce di stop centrale.

Il vano di carico posteriore è dotato di guide Jeep Rubicon con tiranti per riporre ulteriori accessori e di un tappetino all-weather JPP.

Lo splendido blu Dark Harbor degli esterni del concept Wrangler 4xe Departure contrasta con le vivaci superfici dei sedili all'interno dell'abitacolo. Il team di progettazione ha utilizzato una incisiva combinazione cromatica di pelle Nappa Acorn Squash chiara in contrasto con la pelle Nappa Carnegie Hall marrone più scura e impunture di accento in Serafil bianco sporco. Il colore blu Dark Harbor continua sul cruscotto con accenti in Vintage Bronze.

Il concept Wrangler 4xe Departure presenta anche una guida sul cruscotto per l'installazione di telefoni o accessori per la registrazione delle uscite.

Per il guidatore, le coperture JPP in acciaio inossidabile con cuscinetti in gomma nera aumentano la presa sui pedali dell'acceleratore e del freno. Inoltre, le maniglie JPP delle porte facilitano l'ingresso e l'uscita.

Il nuovo sistema di rivestimento del pavimento in vinile per impieghi gravosi di JPP è ora disponibile per tutti le Wrangler quattro porte (JL) di serie. Grazie agli scarichi integrati nel pavimento, consente una facile pulizia degli interni.
 

 

 

Concept Jeep Gladiator Rubicon Sideburn

 

jeep_gladiator_rubicon_sideburn_concept_9_016100e008f306aa.jpg.4669ad37c03aee30682bb097eb064fd5.jpgjeep_gladiator_rubicon_sideburn_concept_78.jpg.78aced8fb85eb635c747a0537932938e.jpgjeep_gladiator_rubicon_sideburn_concept_18_01e600a5086d0664.jpg.6b4e044086e3b33e9f57d73fee42d6c2.jpgjeep_gladiator_rubicon_sideburn_concept_83_01cf007608bc05ee.jpg.e10770a94064201263a7b7cdcc8c2229.jpgjeep_gladiator_rubicon_sideburn_concept_6_0151005e09ab072c.jpg.771232f830bd833e72b9043593d765ae.jpgjeep_gladiator_rubicon_sideburn_concept_31_00a900000a4407b7.jpg.31230d867f91dfcbac20b2031d2a78a0.jpgjeep_gladiator_rubicon_sideburn_concept_1.jpg.e1d07330faa663a3fbed7fbf2442d023.jpgjeep_gladiator_rubicon_sideburn_concept_55_023901ab083e0625.jpg.5bdc5bdd859ee2adcf1aa02a9f2df1fc.jpgjeep_gladiator_rubicon_sideburn_concept_51.jpg.afb8be3220a6d6b598e5cf15c2fd04c4.jpgjeep_gladiator_rubicon_sideburn_concept_5.jpg.80b722f477cdaac53c30988ddaabf831.jpgjeep_gladiator_rubicon_sideburn_concept_81.jpg.8fc3eb21fae3448bc63bbdc9a514421b.jpg


Il concept Jeep Gladiator Sideburn, con la sua sorprendente livrea in Solar Flash Yellow, esprime nuove soluzioni per l'impiego di strumenti specificamente progettati per soddisfare il crescente interesse verso l'off-road.

Spinto da un V-6 Pentastar da 3,6 litri, il concept Gladiator Sideburn è dotato di un kit di rialzo JPP da 2 pollici (5 cm) con ammortizzatori ad alte prestazioni BILSTEIN. Questi utilizzano serbatoi remoti per garantire una maggiore capacità di raffreddamento, aumentare la corsa delle sospensioni e migliorare le capacità off-road 4x4.

Ai quattro angoli, cerchi neri HRE da 17 per 9 pollici FT1 a sei razze montano pneumatici BF Goodrich da 37 per 13 pollici.

La griglia anteriore a sette feritoie, presa in prestito dalla Jeep Wrangler Rubicon 20th Anniversary 2023, è dotata di una protezione tubolare di un metro e mezzo per un metro realizzata su misura, che si ripiega per creare una comoda panca sul paraurti: un perfetto punto di relax per due persone durante le escursioni all’aria aperta. Sotto la protezione della griglia si trova un paraurti Rubicon modificato con un verricello Warn.

Un esclusivo paracolpi JPP, installato per la prima volta sul concept Gladiator Sideburn, utilizza cavi per impieghi gravosi collegati dalla parte superiore della chiusura del cofano alla parte posteriore della testata del parabrezza. In questo modo è possibile deviare rami e sterpaglie verso l'alto e oltre la linea del tetto, evitando potenziali danni al cofano e al parabrezza.

In risposta al feedback dei clienti e al debutto su concept Gladiator Sideburn, il team di progettazione JPP by Mopar ha incluso una coppia di luci a LED rettangolari TYRI rimovibili da 11 pollici (28 cm) su ciascuno dei pannelli del tetto mediante staffe personalizzate integrate nella carenatura delle luci. Quest’ultima è fissata a ciascun pannello del tetto ed è dotata di uno sgancio rapido.

La sport bar JPP Gladiator, realizzata in fibra di carbonio leggera e acciaio, migliora lo spazio tra cabina e pianale con un design che presenta gradini su entrambi i lati per facilitare l’accesso. La sport bar è inoltre dotata di un ripiano intermedio con attacchi per contenitori portatili. Ogni contenitore può essere bloccato saldamente utilizzando gli otto occhielli di fissaggio disponibili. Quattro guide a T sulla parte superiore della barra sportiva consentono di installare facilmente sistemi di carico per biciclette, kayak o altri sistemi montati sul tetto.

Il pianale del concept Gladiator concept è davvero unico. Creato per esaltare ulteriormente il design robusto e leggero di Jeep, dispone di pannelli Molle integrati sopra e dietro i passaruota per riporre ulteriori oggetti. I contenitori RotoPaX integrati sono stati progettati appositamente per lo stoccaggio di liquidi durante le avventure fuoristrada. All'interno del pianale si trova un porta ruota di scorta Mopar modificato che può contenere un cerchio e uno pneumatico da 37 pollici.

Il portellone posteriore personalizzato è dotato di telecamera di retromarcia di serie e luce stop centrale. Presenta inoltre tre aperture per pannelli Molle, oltre a un badge Jeep fluttuante personalizzato nell'apertura centrale.

L’affascinante sensazione open-air che caratterizza il concept Sideburn Gladiator è rafforzata dalle mezze porte JPP, mentre i gradini laterali JPP e i maniglioni JPP facilitano l'ingresso nell'abitacolo rialzato.

L'abitacolo aperto presenta sedili, braccioli, cuffie delle leve selettrici, maniglia del freno di stazionamento e cinghie delle mezze porte rivestite in pelle Nappa Vienesse Relicate rosso-marrone intenso con impunture in Soul-stopper. Le impunture di accento continuano sul pad superiore del cruscotto e del volante.

Le lunette del cruscotto personalizzate riportano una mappa topografica 3D del paesaggio di Moab, rifinita con una base nera opaca e percorsi in argento scuro lucido. Gli accenti in tutto l'abitacolo presentano finiture in vernice opaca Atomic Silver.

Le coperture decorative dei pedali JPP in acciaio inossidabile assicurano la massima trazione per affrontare i sentieri più impervi, mentre il sistema di rivestimento del pavimento in vinile per impieghi gravosi di JPP (per il modello JT Gladiator), dotato di scarichi integrati, consente un rapido svuotamento degli interni.

 

https://www.media.stellantis.com/it-it/jeep/press/il-brand-jeep-in-occasione-del-57o-easter-jeep-safari-svela-in-utah-una-serie-di-nuovi-concept

 

 

jeep_cherokee_jeep_wrangler_jeep_gladiator_55_016d00eb08ff06aa.jpg

Edited by j
  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

  • AleMcGir changed the title to [USA] 57th Easter Jeep Safari Concepts 2023

Io sono innamorato delle Wrangler "Scrambler" 😍

Certo che quella base si presta ad un numero spropositato di elaborazioni, si potrebbero fare veramente un sacco di versioni in più rispetto all'attuale listino (che già è bello ricco).

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, GL91 scrive:

Io sono innamorato delle Wrangler "Scrambler" 😍

Certo che quella base si presta ad un numero spropositato di elaborazioni, si potrebbero fare veramente un sacco di versioni in più rispetto all'attuale listino (che già è bello ricco).

Vero; anche la Cherokee in realtà è (o dovrebbe essere) su telaio Wrangler; praticamente hanno pronto un anti-Bronco 😬

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.