Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Recommended Posts

8coibaf    577

Una sportiva con il CVT, ma anche no!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Touareg 2.5    172
Rumors of a Toyota Supra revival have been circulating for years, but GT 86 chief engineer Tetsuya Tada has confirmed Toyota President Akio Toyoda has asked him to "make a successor to the Supra as soon as possible."Speaking with Asia One, Tada said the company has approved two new sports cars which will be positioned above and below the GT 86. Tada already confirmed one of them will be the Supra revival, but the other remains a bit of a mystery. Speculation suggests it could be an MR-2 successor.

A timetable hasn't been set, but Tada said "The GT 86 needed five years to develop, so at least five years is required for the others." The Supra successor will take priority, so the entry-level sports car is likely a ways off.

In related news, The Detroit Bureau is reporting the Supra could be jointly-developed with Tesla. The two companies already have an existing relationship, which lead to the creation of the RAV4 EV, but it's probably a little premature to speculate if they will team up for a Supra successor - especially when BMW and Toyota have already announced plans to jointly develop a new sports car.

WCF

La Toyota Supra di nuova generazione verrà introdotta ‘il prima possibile’, insieme ad una seconda vettura sportiva che il marchio giapponese ha recentemente confermato. Questa garanzia denota l’inedito piglio del gruppo Toyota, che vuole affiancare alla GT 86 due vetture rivolte agli amanti della guida. Akio Toyoda, presidente delle ‘tre ellissi’, ha infatti esortato Tetsuya Tada a sviluppare “quanto prima” un’erede della Supra. Particolare di non poco conto: Tada è il responsabile del progetto GT 86, quindi non fatichiamo a credere che la nuova Supra vanti caratteristiche e qualità al vertice del segmento. Lo stesso Tada ha poi rivelato che serviranno grossomodo 5 anni per vedere la coupè in veste definitiva.

I vertici del marchio Toyota hanno deliberato anche il progetto di una seconda sportiva, che indiscrezioni suggeriscono possa essere la nuova MR2. La futura gamma sarà quindi composta dalla MR2, dalla GT 86 e dalla Supra. Su quest’ultima circolano indiscrezioni di natura decisamente accattivante, secondo cui potrebbe essere sviluppata in accordo conTesla ed avere quindi una piattaforma di tipo ibrido.

autoblog.it

Semaforo verde per la Supra e per un'altra sportivetta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pandino    2962
Could be launched by the end of 2017

Toyota's highly-anticipated Supra successor is coming into focus as a new report is indicating the model will be launched by the end of 2017.

That's still several years off, but sources are indicating the model could be powered by a turbocharged 2.5-liter four-cylinder engine which is outfitted with a hybrid system. The engine could produce more than 400 bhp (298 kW), but there has also been speculation about a hybridized 3.5-liter V6.

As we have previously reported, the Supra successor is expected to go into production as a result of Toyota's tie-up with BMW. The model is slated to ride on a revised version of the GT 86 platform and have suspension tuning by BMW.

Toyota GT 86 chief engineer Tetsuya Tada has already confirmed the company wants to launch the car as soon as possible and rumors suggest we could see a concept as early as this year's Tokyo Motor Show. Little else is known about the model but it will reportedly have styling inspired by the FT-HS concept.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pandino    2962
Seulement à l'état de rumeurs jusqu'alors, un éventuel retour de la sportive mythique de Toyota, la Supra, a été confirmé par le prochain PDG de la marque.

Les rumeurs ne datent pas d'hier. La feu Toyota Supra, disparue au début des années 2000, est restée dans le cœur des amoureux de sportives japonaises comme l'une des plus emblématiques. C'est sans doute le retour dans la gamme en 2012 d'une sportive, la GT86, qui a redonné l'envie d'y croire, et de placer une nouvelle Supra comme la prochaine sur la liste, et surtout dans la gamme.

De simples rumeurs qui venaient s'ancrer pourtant un peu plus dans le réel quand le 24 janvier dernier, BMW et Toyota renouvelaient un partenariat technologique visant le développement d'une sportive, à deux. Des espoirs confirmés cette semaine par Takeshi Uchiyamada, futur PDG de la marque.

[h=3]Hybridation en vue[/h]Le principe est simple: réaliser une nouvelle sportive, sans que celle-ci ne vienne interférer avec l'existante GT86. "Ce serait peine perdue que de réaliser une voiture similaire à la GT86" a-t-il déclaré. D'où l'idée de refaire vivre le blason de la Supra. "C'est ce que je souhaite, mais ce n'est pas moi qui prend la décision" finit-il.

L'ombre de l'hybridation continue de planer au-dessus du projet. Non seulement Takeshi Uchiyamada est le père de la Toyota Prius, mais les prochains modèles concurrents de cette future sportive "Supra" devraient toutes se doter de technologies mêlant thermique et électrique. A l'instar de la Honda NSX ou de la future Nissan GT-R, attendue pour 2017.

[h=3]Au salon de Tokyo?[/h]Reste désormais à attendre les premiers concept cars annonciateurs de cette future sportive. Il se murmure déjà que le prochain salon de Tokyo en novembre pourrait bien voir naître les premières études autour de ce projet commun entre Toyota et BMW. A suivre.

Autoplus

PRECISIONS SUR LE RETOUR DE LA TOYOTA SUPRA

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
X82    283

Tutti con sta fissa dell'ibrido. Ma una dannata sportiva dura e pura non si è più in grado di farla?

Evidentemente no.

Amen

?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
superkappa125    968
Tutti con sta fissa dell'ibrido. Ma una dannata sportiva dura e pura non si è più in grado di farla?

Evidentemente no.

Amen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Abarth03    902
Basta citofonare a casa Jag. Saranno più che felici di venderti una F-Type con il 5.0 idrovora edition (roba che in città siamo sui 4 al litro). :mrgreen:....

Beh se uno ha i soldi per comprarla deve averli pure per metterci la benza, secondo me queste questioni neanche se le pone :mrgreen:

Al massimo se proprio ha le braccine corte, fa il barbonzzz e gli mette il gipppielle. Pero' facendo attenzione ad andare a fare il pieno solo di notte, in modo tale che nessuno lo veda :attorno:

:lol:;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
X82    283
Basta citofonare a casa Jag. Saranno più che felici di venderti una F-Type con il 5.0 idrovora edition (roba che in città siamo sui 4 al litro). :mrgreen:

.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
CoreVD    234

[quote=superkappa125;28051089

La prossima generazione di sportive vedrà la battaglia delle cugine euro-jappe: Supra/Z4 VS Miata/Duetto! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
superkappa125    968
Io non ci vedo bene... :D

Chi mi spiega meglio questa collaborazione Toyo-BMW? Dove ci guadagna Toyota?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Risposte

    • Premetto, è la mia prima recensione, quindi siate benevoli.   Appena tornato da viaggetto nell'amata terra iberica, più precisamente comunità valenciana, atterrato ad Alicante ho noleggiato una clio dci 90 cv limited nera, ad occhio e croce con non più di 4 mesi di vita (10.000 km).   L'estetica in generale ormai la si conosce, auto carina che in questo allestimento spagnolo limited offre di serie cerchi da 16 (195/55/16 gommati conti eco), vetri oscurati, battitacco con scritta limited abbastanza pacchiani, cruise classico Renault non adattivo, infotainment tipo tablet comprensivo di navigatore, clima manuale bello potente, nota dolente, vetri elettrici solo anteriori e senza automatismo (la skoda fabia prima serie, nata 17 anni fa, li aveva automatici sia salita che discesa). A mio avviso il nero non le dona molto, la seconda che mi hanno dato (causa rottura vetro a Valencia per tentato furto) era identica ma grigio piombo e a me pareva molto più figosa.   Veniamo agli interni, cioè, la parte più criticata di questa serie della piccola renault, premettendo che ho avuto per quasi 15 anni una skoda fabia sostituita l'anno scorso con una megane terza serie e negli ultimi 5 anni avrò noleggiato una quindicina di auto seg. b-c, bhè, non mi sono parsi poi così scandalosi per il tipo di auto, le plastiche sono dure però piacevoli alla vista, comandi tutti al posto giusto, sedili abbastanza comodi, niente dolori anche dopo 400 km di fila (dannato ladro), abitabilità buona per 4 con il plus per gli spilungoni della graandissima escursione del sedile guida, ovviamente, se la si sfrutta tutta, dietro resta pochissimo spazio per le gambe, bagagliaio nella media, noi eravamo in 3 e ci abbiamo infilato una valigia da stiva da 80 litri più 3 trolley da cabina.   La guida è piacevole, l'auto è bella incollata, sterzo preciso, rolla poco ma assorbe abbastanza bene le pochissime buche delle ottime strade spagnole (TOMBINO A LIVELLO griderebbe ogni 10 secondi il buon lambre), in 1400 km non mi ha mai dato brutte sensazioni, tolta la visibilità dietro scarsa per il resto anche in mezzo al traffico dell'ora di punta in centro a Valencia non ho avuto il minimo problema, s-s puntuale, ma non lo vorrei mai sulla mia auto. Il motore è tutt'altro che sportivo, avendo una megane sportour 110 cv, mi sarei aspettato qualcosina in più visto i 250 kg di differenza, ma comunque si muove bene, il cambio è abbastanza preciso, la rapportatura delle sole 5 marce è piuttosto lunga (110 kmh di gps corrispondono a 2000 giri spaccati in quinta) e aiuta i consumi, ma anche qui, pensavo meglio, i conti della serva (non precisissimi perché non si sa mai se il cliente precedente ha riempito a tappo oppure gli è venuto il braccino) parlano di circa 22 km litro su 1400 km fatti per il 90% su extraurbano-superstrada scorrevole con velocità comprese tra gli 80 ed i 120.   Sempre per quanto riguarda il motore, un piccolo raffronto tra 1.5 dci 110 cv anno 2012 euro 5 con all'attivo 93000 km e questo 1.5 dci 90 cv euro 6 con circa 10000 km, pare assurdo, ma i 2 motori non sembrano neanche lontani parenti, innanzitutto il 90 cv sembra più ruvido (si dovrà ancora rodare bene?) mentre il 110 fila via più liscio con molto meno freno motore, rumorosità completamente differente e qui l'hanno migliorata parecchio eliminando il fastidioso rumoraccio di valvole che fa il vecchio 110 intorno ai 1600 giri (parlo di rumore a finestrini aperti, a finestrini chiusi la megane terza serie è 2 se non 3 spanne sopra come confort), erogazione, ma qui ci stà, completamente diversa, il piccolino è decisamente più consistente ai bassissimi giri, ma poi gli manca un po' di cattiveria e dopo i 3000 la festa è belle che terminata (turbina a geometria fissa?), il 110 invece è praticamente assente sotto i 1500 ma poi si sveglia e va via senza grosse murate fin oltre i 4000.   In definitiva, la comprerei? Ni, per tutta la settimana che l'ho usata mi è piaciuta parecchio, le prestazioni mi andrebbero più che bene, i consumi sono buoni, esteticamente è bellina, però poi quando a Malpensa ho ripreso la mia vecchietta e mi sono sparato 200 km fino a casa mi sono ricordato il motivo per cui sono passato dal segmento b al c, innanzitutto il comfort e poi la sensazione generale di avere sotto al sedere qualcosa di più sostanzioso, più macchina, diciamo.    
    •   Gli mca cosa sono?
      Altri 3 anni senza modelli non sono pochi.. Praticamente nel 2020 Giulia e Stelvio saranno già a metà della loro vita, Giulietta avrà 10 anni e MiTo 12 (!).   P.s. Si parlava anche di un'Alfa per sostituire la produzione della Panda a Pomigliano. Nulla anche lì?
    •     Vorrei sapere quanto ha consumato in 3 km e che temperatura hanno raggiunto i freni
    • L'unico particolare di rilievo è il tubo di scappamento destro che ha una forma inusuale e diversa da quello sinistro che mi fa pensare al 350 Cv.... o versione ibrida?  Molto difficile dirlo. Sarebbe utile sapere se la foto è stata scattata nei dintorni di Orbassano o dove altro...
    •   Vero eh...sicuramente la motorizzazione 1.5 L3 abbasserà sensibilmente il prezzo. Detto ciò, non mi pare che l'allestimento Momentum offra chissà quali mirabolanti optional di serie...se escludiamo i cerchi da 18 (che comunque su un SUV sono quasi un entry level) e la pelle dei sedili, il resto è tutto da mettere....manca il clima bizona, mancano tutti gli assistenti alla guida, mancano i fari full-led, manca il navigatore, manca la radio dab, mancano svariati altri pacchetti. Buona parte degli optional, su un allestimento top di gamma, potrebbero anche essere di serie.

      in sostanza, senza mettere proprio tutte le cazzate disponibili, arrivare da 43 a 50k è davvero un attimo. e con 50k euro, si può davvero pensare anche ad altro genere di vetture. Siamo sul segmento C e i prezzi rispecchiano ormai quelli del segmento D di una generazione fa 0.o! lo trovo fenomeno preoccupante e ai limiti dello scandaloso... (e non voglio nemmeno pensare a SUV di segmento B che arrivano molto molto vicini alla zona 50k.)
  • Discussioni

×