Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

I difetti delle vostre Alfa Romeo


brothersfan
 Share

Recommended Posts

alfa romeo 147 1.9 mjet 150cv comprata nuova, alla consegna :

- stemma posteriore leggermente rialzato dalla sua sede, risolto io a casa con colla

- finestrino lato dx lento nel risalire, fatto notare in più di un'occasione al conce e sembra che solo ora siano riusciti a risolvere il problema

- a 15000 km sostituzione in garanzia del filo e dell'attacco sul bulbo del cambio che difettoso non permetteva l'accensione della luce posteriore

- a 25000 km sostituzione in garanzia della cinghia di distribuzione che cigolava

EDIT: ho evitato di menzionare gli scricchiolii sulle asperità del manto stradale dandole per scontate...........cmq ne feci menzione nel topic che aprii dando i voti alla mia 147:wink:

firma_arcy4.jpg

lostjn58qh5cg0.gif

Link to comment
Share on other sites

Alfa 147 1.6ts 120Cv del 2002 - 120.000 Km passati

- dopo ritiro vite mancante che faceva rumoreggiare il pannello basso della plancia (qualcuno chiuda Pomigliano)

- variatore di fase in garanzia a 50.000 e adesso (proprio adesso! :-P) sto rifacendo la distribuzione + variatore di fase perchè rumoreggia ancora...

- finestrino posteriore lento a salire ma resta così perchè son fuori garanzia e non ci sale mai nessuno dietro.

- Consumo lampade nella norma, però è fantastica, quando ne brucia una poi fa il giro completo e in tre giorni cambio quasi tutti i fari anteriori (poi basta per qualche anno... ;-))

- Motorino d'avviamento a 100.000 Km

Piccola nota: rumorini sullo sconnesso (ma teniamo conto che ha subito un bel tamponamento all'anteriore e che mia madre anni fa uscendo dal box una mattina (in accappatoio, dico solo questo) ha SOLO dimenticato di chiudere la porta conducente e l'ha piegata di 45° schiantandola in retro contro il muro del box.................... :-(

A parte il variatore (credo i 120Cv ci siano passati tutti purtroppo...) e un rumorino alla sospensione anteriore quando fa freddo (i reumatismi...) meccanicamente perfetta, nulla altro. E siamo a 120.000 Km con frizione originale e freni che vanno da Dio e cambiati davvero poco (nn ricordo bene ma il cambio pastiglie e dischi è una cosa più unica che rara).

159 1.9 Mjet 150Cv del 2006.

Utilizzata per soli 20.000 Km

- Perfetta, e ho perso pure tempo senza successo a cercare le magagne che scrivevano qui sul forum (cavi a vista e altra roba)

(ma il discorso è già stato fatto, sono l'unico essere umano ad averne avuta una così in mano, scusatemi per questo e per aver osato ripeterlo! ;-):mrgreen:).

Piccolo commento al post: qui uscirà di tutto parlando solo di un marchio, ma io inviterei ad aprire lo stesso post su TUTTI i marchi in generale per...

ampliare i nostri orizzonti... ;-)

<<Scarface>>

Non esiste peggior ignorante di quello convinto di sapere...

Link to comment
Share on other sites

- Perfetta (ma il discorso è già stato fatto' date=' sono l'unico essere umano ad averne avuta una così in mano, scusatemi per questo e per aver osato ripeterlo! ;-):mrgreen:).

Piccolo commento al post: qui uscirà di tutto, ma io inviterei ad aprire lo stesso post su TUTTI i marchi in generale per...

[b']amplaire i nostri orizzonti... ;-)

io mi sento di quotare entrambe le cose............sopratutto concordo sull'ampliare gli orizzonti:mrgreen:

firma_arcy4.jpg

lostjn58qh5cg0.gif

Link to comment
Share on other sites

156 1.8 T.S. del 1998 122.000 km; classica magagna all'accensione la macchina sembra vada a 3 cilindri... problema centralina.

Assemblaggi del cruscotto non allineati... si vedono si vedono.

Rumore e cigolii dagli ammortizzatori anteriori anche solo con un sasso

Chiusura centralizzata che a volte non funziona... le sicure non si chiudono quando si gira la chiave per chiudere la macchina.

Lampadina faro anabagliante (H7) che si fulminano ogni 5-6 mesi

UK Release 11th April 1994 - SUPERSONIC

Il mio Blog:

http://largo79.splinder.com/

Link to comment
Share on other sites

riporto l'eperienza di mia sorella con la sua 147 1.6 TS 120cv serie 1

- cambiati ben tre variatori di fase nell'arco di due anni;

- cinghia sostituita prematuramente (65 mila km)

- assemblaggi da far cagare, tanto da esser stata ferma due settimane in Alfa per smontaggio completo interni e rimontaggio COME SI DEVE;

- viti sparse sotto la tappezzeria

- fanali posteriori graffiati;

- usura gomme anomalo, nella parte interna e in un solo lato.

Per il resto tutto ok :-)

la Bibbia del nuovo Alfista: Per il futuro dell'Alfa Romeo è meglio un pianale più economico che poi tanto l'elettronica e le gommature esagerate risolvono i problemi

www.alfaromeo75.it - http://web.tiscali.it/alfetta.gt.gtv - www.arocalfissima.com/vodcast

Link to comment
Share on other sites

sulla 156 usate per piu' di 3 anni e120.000 km ricordo:

-la batteria morta dopo 18 mesi

-il sensore di pressione del tubo andato dopo 80.00 km

- alcune vibrazioni misteriose e intermittente all interno e la rumorosita' in marcia

sulla 159 con 30k km e 1 anno , nonostante la sfiga (ruota bucata x vite, parabrezza crepato per sasso e tamponamento ... cioe' piu di tutto che che e' successo in 3 anni sull'altra ) l'unica cosa che non mi soddisfa e la scarsa "robustezza" della verniciatura : non e' un problema di come e' stata dipinta ma proprio del tipo di colore / traparente usato : quello della 156 (anch'esso metalizzato in teoria equivalente) mi sembra fosse decisamente meno delicato

Cita

7:32 : Segni i punti coglionazzo !

Link to comment
Share on other sites

l'unica cosa che non mi soddisfa e la scarsa "robustezza" della verniciatura : non e' un problema di come e' stata dipinta ma proprio del tipo di colore / traparente usato : quello della 156 (anch'esso metalizzato in teoria equivalente) mi sembra fosse decisamente meno delicato

la tua è nera?

io sapevo che le 159 di colore nero avevano problemi del genere intorno alle ruote dovuti al pietrisco che ci finiva sopra in movimento.......

firma_arcy4.jpg

lostjn58qh5cg0.gif

Link to comment
Share on other sites

Cmq buttate un po' a casaccio e di fretta.........

Queste come da lettera mandata al concessionario dopo averla vista:

- allineamento porta Sx e parafango ant. Sx (una zona di parafango è più esterna della porta)

- tracce di “bruscolini” su angolo riscontro parafango post. Sx verso porta relativa

- colatura di vernice trasparente passaruota post. Sx verso paraurti (FOTO)

- paraurti posteriore disallineato in angolo ant.sx su parafango relativo (zona colatura) (FOTO)

- paraurti posteriore mancante di verniciatura nero opaco alla sua estremità inferiore (striscia vano marmitta e vano coperchio gancio traino – verificare eventuali news di prodotto) (FOTO)

- portellone posteriore disallineato in parte superiore sx (angolo tetto laterale); conseguentemente fuori squadra in allineamenti fanaleria secondaria/fanaleria su parafango, aria in angolo inferiore sx su paraurti. (FOTO)

- Leggero disallineamento cofano anteriore sporgenza su paraurti

- Disallineamento rispetto a tetto di tetto apribile negli angoli ant. Sx e post. Dx (FOTO)

- Errato montaggio rivestimento padiglione in zona ant. Sup dx su montante (zona verniciata scoperta) e post. Dx su rivestimento montante relativo (grinze per schiacciamento da parte materiale plastico) (FOTO)

- Guarnizioni giroporta sottoposte rispetto a rivestimento montanti anteriori su porte ant. Dx e Sx (da me già sistemate) (FOTO)

- Guarnizione vellutata vano tetto apribile su rivestimento padiglione macchiata

- Leggero segno di “sportellata” su angolo portiera sx. (FOTO)

- Leggere graffiature su maniglia interna chiusura porta dx

- Sfumature e crateri strani di vernice su parafango post. Sx

- Registrazione tergilunotto

- Leggere graffiature su copripiantone inf. Lato sx.

Poi dopo con l'utilizzo:

Fanale anteriore sinistro anabb non funzionante (risolto dopo oltre una settimana, era un corto sul fanale destro)

Infiltrazione acqua da lunotto (prima a dx, poi a sx, risolto dopo la terza volta e il cambio lunotto)

Portellone riverniciato (trasparente su scritte che ho tolto io, colature in zona ex fascia cromata, verniciatura a buccia che ho dovuto raffazzonare da solo)

Frizione dura e rumorosa, prima sostituito cilindretto, poi frizione completa, il pedale ora di nuovo gratta e la frizione e dura staccando male (impuntamenti marce). La mattina quando si prende l’auto se essa è in leggera pendenza, pigiando la frizione non si muove, la marcia la levi come se manco la premessi ed allora si “sblocca”.

Sottotetto ancora corto (cambiato TRE volte)

Rumori da cassetto portaoggetti (anche se spessorato con velcro), da feritoria base parabrezza, da zona montante centrale sinistro, da parte finale tetto a destra

Rumorosità retrotreno su fondo sconnesso

Frenata poco potente, inizio ovalizzazione dischi freno

A freddo si accende male come se avesse una candeletta bruciata, scrolla che pare il motore ti vada in terra. Devi fare quattro volte la procedura di accensione quadro, modello Mercedes diesel anni ’70, per farla partire in modo discreto.

Tendenza a tirare a destra mai risolta (fatta anche ultimamente convergenza col risultato di trovarsi le scrostature della porta di sinistra sul bordo e le tracce gialle di un ponte).

Rumorosità in velocità (dai 70 in su) saltuaria dal tetto apribile come di sbattimento di un cavo (nota: portata in carrozzeria autorizzata anche per questo, non han visto meglio che non capire un cazzo, mettere uno strado di bitume che si è scollato in estate, così mi ha rigato il cristallo del tetto, ci lasciava ogni volta mastice da levare con petrolio bianco, mi è toccato diventare matto smontando quello che era possibile senza tirar via il sottotetto, e a mani nude o con coltello da cucina lungo rimuovere tutto, col risultato cmq di avere qualche macchia sulla tendina del tettino e aver dovuto pulire da matti l’interno che era pieno di questi residui di materiale inutile).

In forte accelerazione si alza e tende a serpeggiare

Non da più la scritta OK sul check

firmaboh.jpg

'80 Alfasud 1.2 5m 4p --- '09 147 JTDm Moving

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By A.Masera
      Ebbene si, a sorpresa ieri Roberta Zerbi (Head of Alfa Romeo Brand - Europe, Middle East & Africa) durante un'intervista ad AutoExpress ha dichiarato che Alfa Romeo è al lavoro su una nuova entry level crossover che dovrebbe prendere il lascito di MiTo, dopodichè toccare all'E-Suv.
       
       
       
       
       
      https://www.autoexpress.co.uk/alfa-romeo/mito/106219/alfa-romeo-mito-to-be-reinvented-as-crossover-suv
       
    • By MotorPassion
      Fonte: www.omniauto.it
       
      Ed io che credevo (forse speravo) avessero già chiuso baracca e burattini. ?
    • Guest
      By Guest
      Update 01/05/2021
          Alfa Romeo 965
       
      Informazioni tecniche 
      - SUV di segmento C
      - Lunghezza totale di circa 4,5 m
      - Piattaforma S-USW “Hybrid”
      - Carreggiate (e forse passo) aumentate
      - Sospensioni anteriori e posteriori di tipo
        McPherson
      - Infotaiment sviluppato in collaborazione con
        Harman
      - motori a benzina MHEV
      - versioni PHEV
      - 1.6 diesel aggiornato
       
      Informazioni produttive
      - Stabilimento produttivo di Pomigliano d’Arco
      - Inizio produzione marzo 2022
      - Inizio delle vendite giugno 2022
       

      Immagini della versione produzione che la ritraggono durante un clinic test con altre auto della stessa tipologia (Audi Q3, BMW X2, Range Rover Evoque, Jeep Compass, Nissan Qashqai).
       

       

       

       

       

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.