Jump to content
  • 0

Condizionatore rotto / scarico (tempismo perfetto)


ercima
 Share

Question

Ciao a tutti,

ho un'Honda Civic di fine 2019, che per vari motivi ho usato molto molto poco per un periodo piuttosto lungo. In particolare, non ho mai usato per più di qualche minuto il climatizzatore per circa un anno. A giugno ho fatto il tagliando e ora sono partito per un viaggio piuttosto lungo (dalla Svizzera, dove l'auto è immatricolata) all'Italia, scoprendo ben presto (ma comunque troppo tardi!) che il condizionatore non funziona: la ventola funziona normalmente, i vari comandi anche (clima automatico), ma l'aria che entra nell'abitacolo è inesorabilmente calda, anche peggio di quella esterna, immagino dovendo passare accanto al motore...

 

Ora, la domanda per gli esperti è: è plausibile che sia semplicemente il gas del circuito scarico, senza una perdita o un qualche guasto, visto la giovane età dell'auto? Se si trattasse solo di una ricarica del gas, quanto può costare?

 

 

Giusto per dare un po' di contesto, l'auto è ancora in garanzia, quindi se la porto ad un concessionario Honda eventuali riparazioni, auto sostitutiva, ecc. sono prese in carico (immagino però che il gas del condizionatore sia considerato "materiale soggetto ad usura"). Il problema è che mi trovo in un posto, in Friuli, ad almeno 40 minuti dal primo garage Honda autorizzato. Essendo oltretutto qui per lavoro e non in vacanza, dover prendere almeno mezza giornata di permesso solo per portare l'auto a ricaricare il condizionatore mi seccherebbe parecchio... se è ragionevole ipotizzare che sia solo un problema di pressione nel circuito preferisco portarla dal meccanico qui vicino, chiarendo che se pensano si tratti di un guasto qualsiasi, pago il dovuto e porto tutto dalla Honda.

 

Spero di essermi spiegato, grazie mille in anticipo!

Andrea

Link to comment
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0

Se il gas non c'è più la perdita da qualche parte c'è. Il gas non si scarica e non serve nessun rabbocco se non ci sono perdite, su questi concetti sedicenti frigoristi (ma molto spesso installatori improvvisati) hanno fatto i milioni (in lire) lasciando casualmente qualche perdita, ma parliamo per lo più degli impianti domestici.

Le soluzioni sono:

1) più corretta, ma lunga, di cercare la perdita, ripararla e riempire nuovamente il circuito, dovrebbe passare tutto in garanzia

2) la più rapida, andare da un meccanico qualsiasi e farsi riempire o rabboccare l'impianto per tirare avanti questi giorni, conscio però che il gas uscirà ancora, in quanto tempo e in che quantità è difficile da sapere (lascio stare qualsiasi discorso etico, morale ed ecologista, c'è ben di peggio e a volte tocca fare quel che si può, ma il problema c'è)

Ti consiglio di farti prima fare un preventivo nel caso optassi per la seconda soluzione perché il gas refrigerante che utilizzano adesso costa una follia

  • I Like! 3
Link to comment
Share on other sites

  • 0

Oh che brutti ricordi.

A dicembre 2011 acquistai una Civic VIII 1.4.

Scoprii a mie spese la primavera successiva che la climatizzazione funzionava solo come riscaldamento.

Al 3o o 4o intervento in officina mi sostituirono il radiatore del clima perché l'originale era "tappato" e non funzionava.

Alla fine la sostituii a settembre del 2012 (con una 159 TBi SW) perché ero stufo di visitare l'officina per continui problemi (dopo il clima fu la volta del cambio, con 2a e 3a che rifiutavano l'innesto a caldo).

 

Tornando al tuo problema: sei in Italia con un'auto a targa svizzera, non vorrei che facessero storie in officina; oltretutto sei per lavoro, quindi i tempi sono ancora più stringati. Personalmente consiglio una visita in officina giusto per farle dare un'occhiata, ma occhio a cosa possono chiederti in cambio.

Statisticamente, il 98% dei ragazzi nel mondo ha provato a fumare qualsiasi cosa. Se sei fra il 2%, copia e incolla questa frase nella tua firma

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Se sparisce il gas, c’è una perdita.

Va individuata caricando un gas particolare (tracciante) per trovarla.

NON caricare gas normale, disperdere il gas consapevolmente (perché sospetti una perdita) è vietato.

  • I Like! 2

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to comment
Share on other sites

  • 0

L'auto va benissimo per il resto, a dire il vero, su tutti i fronti, ma anche l'officina che ho chiamato (Zanetti, Pordenone) mi ha confermato che questo modello non è nuovo a noie al climatizzatore, hanno preso il numero di telaio per controllare se ci sono indicazioni particolari a riguardo. A dire il vero, mi hanno fatto un'ottima impressione, la loro più grande preoccupazione era di doversi trovare ad anticipare i soldi della riparazione (mentre devo passare eventualmente io per un rimborso con Honda CH). Mi fanno sapere se pensano abbia senso che porti l'auto in base a disponibilità di materiali e cose simili, anche loro in ogni caso mi hanno sconsigliato di fare un semplice rabbocco del liquido (a loro dire può costare circa 250 euro!! manco in Svizzera...). Temo però che mi toccherà semplicemente sudare fino a quando non rientro, anche perché se faccio fare il lavoro qui mi trovo poi a doverlo dichiarare in dogana (che è relativamente facile, basta pagare...), prima di dovermi far rimborsare dalla Honda (che ad occhio potrebbe essere meno facile).

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Mi è già capitato di avere problemi simili al condizionatore, con più auto diverse.

Ogni volta era un foro nel radiatore del condizionatore, che è un pezzo di suo poco costoso, ma in quasi tutte le macchine collocato in una posizione maledetta, subito dietro il cruscotto (spesso a destra, dietro il cassetto portaoggetti).

La conseguenza è che per arrivare a cambiarlo occorre o tirar giù il motore o smontare il cruscotto, in entrambi i casi si tratta di molte ore di manodopera.

Una volta però (Mondeo prima serie) avevo il cruscotto che cigolava moltissimo, e dopo la riparazione al clima non cigolava più...

R: "Papà cosa è successo alla macchina?"

J: "Ho investito un uomo che attraversava la strada senza guardare"

R: "Ma è molto molto rovinata papà"

J: "Continuava a rialzarsi"

Rat-boy e Janus Valker, da Rat-Man

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Ahimé, temo tu abbia ragione. Il concessionario mi ha richiamato spiegandomi che devono fare prima una ricarica per trovare il buco, e poi quasi certamente un cambio del radiatore del condizionatore (il numero di serie corrisponde ad una serie di problemi legati al radiatore che Honda copre addiritura dopo la fine della garanzia, a loro dire). Prende parecchio tempo, i pezzi vanno ordinati e non sono standard... credo proprio di non voler anticipare i soldi, visto che è tutto coperto da garanzia, visto anche che tra una cosa e l'altra perderei una giornata almeno. Tempismo perfetto, davvero...

Link to comment
Share on other sites

  • 0
2 ore fa, ercima scrive:

Ahimé, temo tu abbia ragione. Il concessionario mi ha richiamato spiegandomi che devono fare prima una ricarica per trovare il buco, e poi quasi certamente un cambio del radiatore del condizionatore (il numero di serie corrisponde ad una serie di problemi legati al radiatore che Honda copre addiritura dopo la fine della garanzia, a loro dire). Prende parecchio tempo, i pezzi vanno ordinati e non sono standard... credo proprio di non voler anticipare i soldi, visto che è tutto coperto da garanzia, visto anche che tra una cosa e l'altra perderei una giornata almeno. Tempismo perfetto, davvero...

 

Ti consiglio questi:

 

image.jpeg.2eaf02c749fbf7932b59f0ec3789b666.jpeg

 

"piuttosto che niente, è meglio piuttosto".

Statisticamente, il 98% dei ragazzi nel mondo ha provato a fumare qualsiasi cosa. Se sei fra il 2%, copia e incolla questa frase nella tua firma

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Il problema del costo è che il gas attuale, R1234 è più costoso del precedente R134 usato fino al 2011.

MA a te non serve quello, serve il tracciante.

Informati, con 80-100€ dovresti cavartela. E l'impianto raffresca ugualmente.

[sIGPIC][/sIGPIC]

Some critics have complained that the 4C lacks luxury. To me, complaining about lack of luxury in a sports car is akin to complaining that a supermodel lacks a mustache.

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Sulla vecchia C4 di mio padre l’impianto aveva iniziato a perdere dopo 8 anni, il citromeccanico aveva messo un turafalle nell’impianto e poi ha ricaricato il gas.
Per due anni non ha avuto perdite, poi è stata venduta.


☏ iPad ☏

1983 Citroen 2CV6 Charleston bordeaux/nera

2019 Citroen C3 1,2 110cv EAT6 Shine

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Answer this question...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.