Jump to content
  • 0

Brutta situazione con la concessionaria Jeep: chiedo un aiuto al forum


libbio

Question

Buongiorno,

ho bisogno di alcune informazioni specifiche per cercare di dipanare un annoso problema con la concessionaria Jeep ufficiale della provincia di Ascoli Piceno con cui ho un contenzioso legale.

Spiego brevemente cosa è successo e cosa devo fare per uscirne: fine gennaio 2023 firmo per l'acquisto di una Avenger BEV Summit con consegna prevista entro fine luglio 2023. Passano i mesi, nessuno si fa sentire ed inizio a chiamare a Giugno (ho con me i tabulati Telecom che indicano le chiamate fatte da me in concessionaria). Mi viene detto che l'auto non è arrivata e che arriverà, se va bene, entro l'8 agosto 2023. Cerco di far capire le mie esigenze lavorative per fare in modo di avere qualche possibilità di ricevere l'auto prima, vengo rassicurato ma tutto tace. Il 9 agosto chiamo e ovviamente l'auto non è arrivata e mi viene chiesto di aspettare ancora.

A quel punto decido di rispettare i termini contrattuali che esplicitamente indicano in 4 settimane il termine ultimo per poter recidere il contratto. Il 1 settembre mi reco in concessionaria per disdire il contratto. Non mi viene posta obbiezione e mi viene detto che a causa del "maltempo Europeo di Agosto" tutte le consegne sono in ritardo. Io, per premura, registro tutta la conversazione. Chiedo se devo firmare qualche foglio, mi viene detto di no e che ci penseranno loro. Dopo mezz'ora il venditore mi chiama dicendo che non vogliono ridarmi i soldi ma che in esposizione c'è un'auto uguale alla mia e che devo prendere quella; cerco di far capire che l'auto di esposizione NON è la mia e, in quanto d'esposizione, non posso pagarla come auto nuova. 

Insomma...ci devo mettere di mezzo l'avvocato e qui viene il bello: dopo un colloqui tra il mio avvocato e l'avvocato della concessionaria in cui il mio avvocato prova a far capire la situazione e che, per venire incontro alla concessionaria, ero disposto a cedere sugli interessi maturati (pari al 10% annui) per il deposito cauzionale versato, mi viene intimato di pagare entro il 15 settembre il rimanente per immatricolare quella macchina. Ovviamente non cedo e a marzo andiamo davanti al giudice di pace visto che l'importo che ho versato, come deposito cauzionale, è di 6500€.

Davanti al giudice, che non sapeva neanche di cosa si trattasse la disputa, mi viene negato (senza aver letto nulla delle motivazioni mie e della concessionaria) il decreto ingiuntivo provvisorio per recuperare quanto versato, mi viene negato e che la controparte chiede ulteriori giorni per integrare ulteriori documentazioni che attestino che quell'auto sia effettivamente la mia.
A questo punto, dopo questo riassunto vi chiedo una mano facendovi alcune domande:

1) Io so che, di solito, per identificare l'auto di un cliente viene associato al numero di telaio il possessore dell'auto e solitamente la concessionaria chiama l'acquirente per indicare questo codice e che l'auto è effettivamente in produzione..anche per la Jeep è così? 
2) Nella loro difesa viene allegata una bolla generica di consegna risalente a giugno in cui si parla di "Jeep Avenger Open Edition" e non di "Summit Edition". Possibile che loro provino a vendermi la loro auto di esposizione presa a giugno e da tenere in concessionaria pur di sbarazzarsene e lucrarci ulteriormente?
3) Se la Open Edition si intende la "versione di lancio o Launch Edition" che presentarono ad ottobre, qualcuno mi sa dire fino a che giorno era ordinabile? Ricordo che ad un certo punto, non era più ordinabile, e che venne sostituita dalla Summit, quella da me scelta, con una dotazione più povera e quando andai in concessionaria mi dissero che, appunto, la "Launch" non era disponibile.

4) che diritto hanno loro di trattenere un Deposito Cauzionale visto che non ho usato nessun servizio da parte loro?

5) qualcuno ha contatti con qualche persona di Jeep Italia per capire questa macchina che loro vogliono darmi di chi è? Possibile che non abbia un proprietario? E se fosse mia, e se fosse in concessionaria da Giugno, perchè non mi è stato comunicato? E perchè è stata messa in esposizione nel salone piuttosto che in un deposito in attesa del ritiro?

 

Vi chiedo di aiutarmi su questi piccoli dettagli perchè possono essere molto utili ai fini della causa.

Se servono altre info più specifiche fatemi sapere. Grazie

 

Link to comment
Share on other sites

Recommended Posts

  • 0
2 ore fa, Pin_86 scrive:

Al di là delle considerazioni giuridiche che non mi competono, non potevi chiedergli uno sconto abbastanza corposo e prenderti quella?

Chiesto e negato dicendo che se me l'avrebbero scontata, sarebbero andati in perdita.

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Ma sui punti 1, 2 4 e 5 l'avvocato cosa dice?
In ogni caso aspetta a vedere che documenti produce la concessionaria.


Per il resto, se l'auto ha le stesse dotazioni di quanto stipulato sul contratto, ha zero km (o comunque tanti da essere considerata ancora nuova) e che non ha danni, forse ti conviene prendere quella, nonostante la vicenda spiacevole.

Edited by v13
  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

  • 0
32 minuti fa, v13 scrive:

Ma sui punti 1, 2 4 e 5 l'avvocato cosa dice?
In ogni caso aspetta a vedere che documenti produce la concessionaria.


Per il resto, se l'auto ha le stesse dotazioni di quanto stipulato sul contratto, ha zero km (o comunque tanti da essere considerata ancora nuova) e che non ha danni, forse ti conviene prendere quella, nonostante la vicenda spiacevole.

assolutamente no. Sono mesi che è a uso e consumo di chiunque vada in concessionaria e per quanto mi riguarda possono continuare a tenerla lì. Io vorrei solo che, essendo il contratto decaduto in modo naturale pur rispettando quello che loro stessi hanno scritto, mi vengano ridati i soldi. Non chiedo altro e, francamente, acquistare e fare assistenza lì dopo quanto successo è impossibile. Non mi fido. 

Link to comment
Share on other sites

  • 0

ovvio che a nessuno fa piacere essere trattato così, ma pensa anche un'auto non è un bene deperibile. A meno che non abbia danni o imperfezioni, ovviamente. In quel caso hai comunque il diritto di rifiutarla o di esigere che te la consegnino in perfetto stato.

L'assistenza la potrai comunque fare da un altro ufficiale.

Edited by v13
Link to comment
Share on other sites

  • 0
1 ora fa, jameson scrive:

Tu cosa hai in mano di firmato dalla concessionaria?

Contratto con acconto e residuo da versare con timbro e termini di consegna 

1 ora fa, v13 scrive:

ovvio che a nessuno fa piacere essere trattato così, ma pensa anche un'auto non è un bene deperibile. A meno che non abbia danni o imperfezioni, ovviamente. In quel caso hai comunque il diritto di rifiutarla o di esigere che te la consegnino in perfetto stato.

L'assistenza la potrai comunque fare da un altro ufficiale.

In zona purtroppo non ci sono alternative per l'assistenza. Ho anche la registrazione del primo settembre dove il venditore,dopo un controllo, dice candidamente che la mia macchina non c'è e che avrei dovuto aspettare ottobre. E,commercialmente parlando, vendere per nuovo, e a prezzo di listino,un prodotto che è stato "usato" da altri (chi mi assicura che non sono state fatte anche prove su strada?) è contro ogni logica perdonami 

  • I Like! 2
Link to comment
Share on other sites

  • 0
1 ora fa, AlexMi scrive:

La.sensazione, leggendoti, è che non aspettassi altro che una buona ragione per recedere il contratto.

 

Ni,nel senso che nei mesi trascorsi e nelle mie continue e pressanti richieste per motivi lavorativi non sono stati ascoltati. Non mi è stata data l'auto sostitutiva che avrei dovuto avere (Scritto sul contratto), niente di niente. Come posso dare altri soldi a gente così inetta?

Faccio il fotografo e mi muovo tantissimo specialmente da maggio ad ottobre ed un'auto nuova ed affidabile mi sarebbe stata utilissima. Ed invece mi ritrovo con la Mercedes classe a del 2004 e 6500 euro di soldi di meno in tasca. Ho rescisso il contratto nei modi e termini dettati da loro e dal loro contratto ma a quanto pare non è bastato.

Link to comment
Share on other sites

  • 0

Quello che forse è irrealistica è la tua pretesa che i concessionari siano gente seria. Personalmente  nessuno di quelli che conosco ha mai comprato una macchina sulla carta, so che qui ce ne sono ma credo siano disposti a scendere a patti molto più docilmente in situazioni analoghe 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.