Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

I 400.000 km della Yaris mk1 festeggiati in pista.


Recommended Posts

2 ore fa, Venatorem scrive:

Adoro troppo queste cose, hai messo alla frusta la vecchietta e se l'è cavata egregiamente, bravo!

Grazie 🤩 🙏. È stata una decisione istintiva, perché quando ho prenotato il turno non era prevista pioggia.

Abbiamo girato, tra turni insieme e separati con: Fiesta ST 5 porte 1.5 200cv con le Pilot Sport 4 by Michelin ( ha girato fortissimo in 1.04 sul bagnato ), BMW 320d e 330d e92 rispettivamente con i 19 ( 225/40 e 255/30 al posteriore ) e con i 17 ( non so le misure ), Cupra Ateca 300 awd ( bridgestone Turanza ) , a180d ( Dunlop sport maxx su cerchio 18 )Volvo 850 t5r, Seat Leon TDI Sport 150cv mk1, bmw 120d coupé.

I tempi indicativi in ordine di tempo più basso sono stati:

Fiesta ST200 my19 : 1.04

Cupra Ateca 300 : 1.08

BMW 330d : 1.09

BMW 320d : 1:11 

Volvo 850 t5r: 1:12 

a180d e 120d coupé circa gli stessi tempi tra 1.12 e 1.13 

Toyota Yaris 1.0 68cv ( Toyo r14 ) circa 1:15

La fiesta mi ha impressionato per gli inserimenti fulminei, handling e motricità in uscita di curva, sembrava fosse asciutto per lei, mentre tutti noialtri lottavamo chi tra sottosterzo, chi tra sovrasterzo ( io mi scontravo tra sovrasterzo in ingresso e sottosterzo in percorrenza/uscita 😂 ). 
 

 

3 ore fa, Beckervdo scrive:

Sogno una T5 R con modifica alla trasmissione in AWD...mamma come suona porcaputt..

E come ha girato, ha girato fortissimo per un auto che non è fatta proprio per fare le curve, specie sul bagnato. 

4 minuti fa, AngeloUPugliis scrive:

Grazie 🤩 🙏. È stata una decisione istintiva, perché quando ho prenotato il turno non era prevista pioggia.

Abbiamo girato, tra turni insieme e separati con: Fiesta ST 5 porte 1.5 200cv con le Pilot Sport 4 by Michelin ( ha girato fortissimo in 1.04 sul bagnato ), BMW 320d e 330d e92 rispettivamente con i 19 ( 225/40 e 255/30 al posteriore ) e con i 17 ( non so le misure ), Cupra Ateca 300 awd ( bridgestone Turanza ) , a180d ( Dunlop sport maxx su cerchio 18 )Volvo 850 t5r, Seat Leon TDI Sport 150cv mk1, bmw 120d coupé.

I tempi indicativi in ordine di tempo più basso sono stati:

Fiesta ST200 my19 : 1.04

Cupra Ateca 300 : 1.08

BMW 330d : 1.09

BMW 320d : 1:11 

Volvo 850 t5r: 1:12 

a180d e 120d coupé circa gli stessi tempi tra 1.12 e 1.13 

Toyota Yaris 1.0 68cv ( Toyo r14 ) circa 1:15

La fiesta mi ha impressionato per gli inserimenti fulminei, handling e motricità in uscita di curva, sembrava fosse asciutto per lei, mentre tutti noialtri lottavamo chi tra sottosterzo, chi tra sovrasterzo ( io mi scontravo tra sovrasterzo in ingresso e sottosterzo in percorrenza/uscita 😂 ). 
 

 

E come ha girato, ha girato fortissimo per un auto che non è fatta proprio per fare le curve, specie sul bagnato. 


Ripresa dall’esterno della Volvo 850 t5r 

 

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

On 16/10/2021 at 13:28, GP74 scrive:

Mia cognata tre settimane fa ha cotto le bronzine della sua Yaris 1.0 del 2003, non aveva nemmeno 90.000 km quindi l'ha demolita. Proprio vero che è questione di fortuna.


Non mi sembra che siano motori delicati. Non è il 1.6 Prince Peugeot/BMW o il 1.2 tsi a catena vw, motori notoriamente problematici, quindi parlare di fortuna lo trovo poco appropriato, a meno che tu non sia certo che l’auto sia stata tagliandata regolarmente. Di Yaris 1.0 16v ne ho viste con problemi di motore ma erano state tutte trascurate. La mia ha visto solo lubrificanti mobil 1 gradazione 5w50 cambiati ogni 15.000 km con il filtro aria, candele cambiate ogni 45.000 km e mai tirata a freddo, e consuma dai 15.5 ai 21 Km/L in base allo stile di guida, con una media reale di oltre 17 km/L. 
tra un cambio olio e l’altro non rabboccò neanche 100 g di lubrificante.

CF5412DB-1741-4BF3-BB7E-D0695EB3FB76.jpeg

D02BAEC6-769E-4A32-8B67-C2FB545C79D3.jpeg

A72E8701-2EA1-470F-B9B5-CFB42A2CFC7A.jpeg

  • I Like! 3
Link to comment
Share on other sites

29 minuti fa, tonyx scrive:

che spreco la benzina 100 ottani sulla yaris 1.0 😂

Il bello di girare con un vecchio rottame che consuma poco ed è affidabile è anche quello di non dover essere costretti a risparmiare su nulla. Dalle gomme, a tutto il resto, ho sempre usato prodotti di prima scelta. Sono dell’idea che risparmiare all’inizio spesso significhi spendere dopo in officina, con il dubbio che ti venga fatto un lavoro non ad hoc. Ma poi parli tu che hai messo i 17 sulla tipo solo per estetica, laddove sarebbero bastati i 16 😂😂😂

  • I Like! 1
Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, tonyx scrive:

l'ho presa usata già così

comunque per i pneumatici invernali ho preso dei cerchi in lega da 16 usati di una 147

Ti sto sfottendo 😂. A catena/pompa/iniettori come sei messo? A me piace molto come auto, e ho visto che cominciano a viaggiare sotto i 10.000 euro per le 4 porte. Problemi di ammortizzatori? 

Link to comment
Share on other sites

Si infatti io escludo tutto ciò che non sia 1248 sui fiat. Con i 1.9 150 mi sono trovato bene nonostante i volani e le frizioni e le distribuzioni quindi in futuro se non potrò permettermi una swift nuova, e dovessi ripiegare su un usato, preferisco una tipo 3v con il 1.3. L’olio lo cambierei ogni 15.000 km anche io usando prodotti di qualità e terrei su i 16 pollici. 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.