Vai al contenuto
Autopareri news
  • Benvenuti sul nuovo tema grafico! Scegli il tuo tema preferito in fondo alla pagina: chiaro (light) o scuro (dark).

Quanto ti piace l'Alfa Romeo Giulia 2016?  

593 voti

Questo sondaggio è chiuso! Pertanto non è più possibile votare o modificare il proprio voto.
  1. 1. Quanto ti piace l'Alfa Romeo Giulia 2016?

    • Molto
      500
    • Abbastanza
      62
    • Poco
      17
    • Per niente
      11
  2. 2. Se esistessero più tipologie di carrozzeria, come la sceglieresti?

    • Giulia Berlna
      75
    • Giulia Wagon
      77
    • Giulia Coupé
      135
    • Giulia Cabrio
      10


Messaggi Raccomandati

Dovrà esserci per forza qualche novità motoristica per Giulia a Ginevra, o almeno lo spero.

 

Non è possibile che l’entry level a benzina sia un 2.000 cc da 200 cv e tutto il resto motori diesel.

 

Staremo a vedere.

  • Ahah! 2

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
3 ore fa, pennellotref scrive:

Se vuoi, spiego il motivo della x, se non l'hai capito.........LOL

 

Per carità di Dio... 🤣

 

si instaurerebbe un botta e risposta con X a raffica ...X X X X X ... a cui si aggiungerebbero le  X di @Bare e alla fine metterei X pure io finchè non si darebbe vita ad una singolarità che inghiottirebbe tutto e tutti assorbendo autopareri stesso e tutti noi...

all'interno del buco nero si verrebbero a create mostruosità inaudite...Alfa Passat, Volkwagen Giulia, Mercedes Mito, Lancia Chrysler (a no quella già è esistita!),  Rolls Royce Duna.... 

sarebbe un inferno... con autopareristi fusi tra loro... Bare Integrale, HF Pennello, Wilhem4200... un mondo di puro caos e puro male. 

 

 

 

 

 

  • Ahah! 8

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, gladio scrive:

Dovrà esserci per forza qualche novità motoristica per Giulia a Ginevra, o almeno lo spero.

 

Non è possibile che l’entry level a benzina sia un 2.000 cc da 200 cv e tutto il resto motori diesel.

 

Staremo a vedere.

Giusto. Manca un bel motore a GPL col bombolone sul tetto perché nel bagagliaio non c'è posto.

  • Non d'accordo 1
  • Ahah! 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
On 7/2/2019 at 18:15, TonyH scrive:

In parole povere, dopo aver sbriciolato i cabasisi per 24 anni "ah ma le Alfa TP di una volta come la 75", questi spendono uno sbirillione di soldi per rifare una eccellenza dinamica come era l'alfetta a suo tempo.....per sentirsi dire "ah no, non mi interessa più".

Manco la mia fidanzantina al liceo faceva così. Però aveva due tette e un culo che facevano dimenticare l'umoralità.

 

E' sempre successo così.... quando ho portato a tappezzare il topolino dal tappezziere c'era (e c'è sempre) un ricettacolo di 'omini' perditempo come qui nel forum... che chiedevano al tappezziere 'bello questo topolino, mi piacerebbe comprarne uno ?' e lui 'guarda che questo è in vendita !' e loro.. ' ah ma è verde... se era di un altro colore....' se fosse stato blu lo avrebbero voluto verde, se fosse stato rosso lo avrebbero voluto viola e così via... e negli anni 2000 nei vari forum tutti i vari alfisti che si riempivano la bocca di quadrilateri, di ponti de dion, di trazione posteriore che fine hanno fatto ?? forse volevano far tirare su il prezzo di auto (mi riferisco di Alfetta, 75, 90) che non le volevano più nemmeno nei campi ROM e che si comperavano per un tozzo di pane, sarà che spendere 35.000 euro per una Giulia non è come spendere 500€ per una 75 o una 90 ma marchionne questo lo sapeva, non avrebbe mai fatto un investimento del genere per accontentare i 'forumisti'... lui si è posto di produrre finalmente dopo 30 anni un prodotto che fosse almeno alla pari di BMW, impresa titanica visto che oramai sono molti anni che fiat non proponeva più niente di buono e che la clientela 'buona' si era tutta spostata sui marchi tedeschi.

 

Ora mi spiegate perché c'è un'invasione di pubblicità di Ferrero e Kinder ovunque in TV, sebbene questo marchio non abbia bisogno di pubblicità... semplice, per ricordare in continuazione al cliente di comprare i suoi prodotti e soprattutto di evitare che altri marchi possano emergere.

 

Con Alfa Romeo è uguale... rete di vendita sempre più risicata specialmente all'estero, budget per fare massive campagne pubblicitarie inesistente, potrebbero almeno patrocinare un raduno annuo ad Arese per far venire tutti gli alfisti d'Europa alla presentazione dei nuovi model years e invece non stanno facendo niente di tutto ciò.

 

A chi mi dice che a 200.000km con un bmw n47 ha cambiato turbina, rifatto cambio automatico, rifatto mezzo motore e che ricomprerebbe bmw sai che gli dico ? non lamentarti che i tuoi figli vanno a fare gli sciacquapiatti a Londra...

  • Mi Piace 2
  • Grazie! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
56 minuti fa, Tempra Veloce scrive:

 

Con Alfa Romeo è uguale... rete di vendita sempre più risicata specialmente all'estero, budget per fare massive campagne pubblicitarie inesistente, potrebbero almeno patrocinare un raduno annuo ad Arese per far venire tutti gli alfisti d'Europa alla presentazione dei nuovi model years e invece non stanno facendo niente di tutto ciò.

 

Guarda che iniziative commerciali ne fanno a gogo, come anche pubblicità (l'ultima stagionale Giulia e Stelvio Q4 bianche).

E' che in Italia si parla e basta, mentre all'estero il marchio non ha appeal, occorre farsene una ragione.

 

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
1 ora fa, AlexMi scrive:

Guarda che iniziative commerciali ne fanno a gogo, come anche pubblicità (l'ultima stagionale Giulia e Stelvio Q4 bianche).

E' che in Italia si parla e basta, mentre all'estero il marchio non ha appeal, occorre farsene una ragione.

 

che vuol dire non ha appeal ? vai a vedere a quanto vengono pagate le Alfa storiche dagli inglesi, francesi, tedeschi, olandesi.... è che loro non sono idioti come noi che abbiamo dato 30 anni di spazio libero e che si sono rafforzati in tutti i mercati mondiali... e infatti i tedeschi comprano tedesco, i francesi comprano francese e noi italiani tutto al di fuori che italiano... e ci lamentiamo se poi dobbiamo emigrare...

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
23 minuti fa, Tempra Veloce scrive:

vai a vedere a quanto vengono pagate le Alfa storiche dagli inglesi, francesi, tedeschi, olandesi....

 

....una settima fa a Parigi / Sotheby's

image.png.0050d32665de7e70292d4c6d4702e0b7.png

  • Mi Piace 3
  • Wow! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
38 minuti fa, Tempra Veloce scrive:

che vuol dire non ha appeal ? vai a vedere a quanto vengono pagate le Alfa storiche dagli inglesi, francesi, tedeschi, olandesi.... è che loro non sono idioti come noi che abbiamo dato 30 anni di spazio libero e che si sono rafforzati in tutti i mercati mondiali... e infatti i tedeschi comprano tedesco, i francesi comprano francese e noi italiani tutto al di fuori che italiano... e ci lamentiamo se poi dobbiamo emigrare...

E perché olandesi tedeschi e inglesi non comprano Stelvio è Giulia?

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

semplicemente alfa all'estero e' considerata un marchio sportivo e non una traquilla auto da tutti i giorni come audi o volvo

 

quindi si deve partire dal presupposto che alfa non deve fare auto "popolari" perche all' estero non le capiscono, alfa deve fare alfa, quindi lusso e sportivo,e questo significa automaticamente una produzione media e non di massa

 

una volta capito questo, che signfica in pratica chiudere il piano marchionne ormai! superato dai tempi e iniziare un nuovo piano in cui non si prospettano piu 450-500 mila esemplari ma cifre piu ridotte e realistiche ed alfa diventa automaticamente un successo

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social
12 minuti fa, shadow_line scrive:

semplicemente alfa all'estero e' considerata un marchio sportivo e non una traquilla auto da tutti i giorni come audi o volvo

 

quindi si deve partire dal presupposto che alfa non deve fare auto "popolari" perche all' estero non le capiscono, alfa deve fare alfa, quindi lusso e sportivo,e questo significa automaticamente una produzione media e non di massa

 

una volta capito questo, che signfica in pratica chiudere il piano marchionne ormai! superato dai tempi e iniziare un nuovo piano in cui non si prospettano piu 450-500 mila esemplari ma cifre piu ridotte e realistiche ed alfa diventa automaticamente un successo

Ottimo, allora è facilissimo, come hanno fatto a non pensarci prima?

 

  • Ahah! 1

Condividi questo messaggio


Link diretto a questo messaggio
Condividi su altri Social

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere iscritto per commentare e visualizzare le sezioni protette!

Crea un account

Iscriviti nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da MotorPassion
      Fonte: Audi Media
       
      Per ora ancora poche info.
    • Da Pandino
      SALONE DI GINEVRA 2019 
      7-17 MARZO 2018
       
      http://www.gims.swiss/en/
       

       
      Per facilitare la navigazione ed il riconoscimento delle novità presenti, abbiamo pensato di creare un indice snello e rapido da consultare, nel quale verranno catalogati i nuovi modelli, i concept ed altro ancora.
      Questo indice verrà aggiornato costantemente.
       
         Legenda: Marca Modello = auto presentata, la cui presenza al salone è confermata. Cliccando sul link si accede alla discussione ufficiale.
                          Marca Modello = auto non ancora presentata (si trova il topic spy nell'apposito indice) o la cui presenza al salone non è stata confermata.
       
       
          Per eventuali segnalazioni, inviate un messaggio privato a me (@Pandino) o a @Beckervdo.
       
      Buona Navigazione!
       
      Nuovi modelli:
       
      BMW X3M / X4M 2019
      BMW X7 2019
       
      Ginetta Supercar
       
      Honda Urban EV 2019
       
      Jeep Gladiator 2019
       
      Kia Soul 2019
       
      Mazda3 2019
      Mazda SUV 2019 - nome da definire
       
      McLaren 600LT Spider 2019
       
      Mercedes-Benz CLA 2019
       
      Mercedes-Benz CLA Shooting Brake
       
      Peugeot 208 2019
       
      Porsche 911 Cabriolet 2019
       
      Opel Zafira Life 2019 
       
      Renault Clio 2019
       
      Skoda Kamiq 2019
      Skoda Scala 2019
       
      Ssangyong Korando 2019
       
      Toyota Corolla 2019
      Toyota Corolla Touring Sports 2019
      Toyota Supra 2019
       
      Polestar 2 2019
       
      Facelift:
       
      BMW Serie 7 Facelift 2019
       
      Hyundai Ioniq Facelift 2019
       
      Lamborghini Huracan Evo 2019 
       
      Mercedes-Benz GLC Facelift 2019
      Mercedes-Benz Classe V Facelift 2019
       
      Mitsubishi ASX Facelift 2019
       
      Renault Twingo Facelift 2019
       
      Toyota Prius Facelift 2019
       
      Volkswagen Passat 2019 
       
      Concept:
       
      Aston Martin Lagonda All Terrain Concept

      Audi Small e-Tron 2019
      Audi Q4 e-tron Concept 2019
       
      Citroen Centenary Concept 2019
       
      Cupra Concept Car 2019 - nome da definire

      GFG Style Kangaroo Concept 2019
       
      Hispano Suiza Carmen Concept 2019
       
      Mitsubishi Engelberg Tourer Concept 2019
       
      Pininfarina Battista Concept 2019
       
      Skoda Vision iV Concept 2019
       
      Volkswagen Buggy Concept 2019 
       
      Nuovi allestimenti/nuove motorizzazioni/Model Year:
       
      Alfa Romeo Giulietta M.Y. 2019
       
      Bentley Continental GT "Blower 100th"
       
      Fiat Tipo M.Y. 2019
       
      Ford Mondeo M.Y. 2019
       
      Jeep Renegade S 2019
       
      Lexus RC F e RC F Track Edition 2019
       
      Nissan Micra M.Y. 2019
       
      Porsche 718 Boxster / Cayman T 
×

INFORMAZIONE IMPORTANTE

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Termini e condizioni di utilizzo.